Archivio tag

tamponi

Basilicata: 48 nuovi contagi in Basilicata, 1.022 i tamponi processati. Sono 132 i guariti.

in Emergenza Covid-19

Emergenza Covid-10, aggiornamento del 29 gennaio, dati 28/01

La task force regionale comunica che ieri, 28 gennaio, sono stati processati 1.022 tamponi per la ricerca di contagio da Covid-19, di cui 48 (43 residenti in Basilicata) sono risultati positivi. Le positività riscontrate riguardano: 4 persone residenti ad Avigliano, 1 a Corleto Perticara, 1 a Ferrandina, 1 a Filiano, 1 a Lauria, 5 a Lavello,1 a Marsico Nuovo, 1 a Matera, 4 a Montescaglioso, 1 a Palazzo San Gervasio, 2 a Paterno, 1 a Picerno, 1 a Pietragalla, 2 a Pignola,  1 a Pisticci in isolamento a Potenza, 12 a Potenza, 2 a Rapolla, 1 a San Fele in isolamento a Potenza, 1 a Venosa, 1 residente in Sicilia in isolamento a Rotonda, 1 residente in Toscana in isolamento a Montescaglioso, 3 residenti in Puglia e lì in isolamento. Nella stessa giornata sono guarite 132 persone, (di cui 131 residenti in Basilicata): 1 persona residente ad Abriola ( in isolamento a Tolve), 1 residente ad Accettura, 2 ad Avigliano, 1 a Chiaromonte, 1 a Genzano di Lucania, 1 a Ginestra, 1 a Grumento Nova (in isolamento a Marsicovetere), 3 residenti a Lauria, 1 a Lavello, 24 a Marsicovetere, 8 a Matera, 4 a Moliterno (1 in isolamento a Perugia), 1 a Montemurro, 45 a Muro Lucano, 6 a Paterno, 5 a Pescopagano, 5 a Pignola, 5 a Potenza, 4 a Rionero in Vulture, 1 a San Chirico Raparo, 2 a Sant’Arcangelo, 1 a Scanzano Jonico, 1 a Senise, 2 a Tolve, 5 a Venosa, 1 persona residente in Campania (in isolamento a Marsicovetere).

La task force comunica che a seguito di verifica e riallineamento tra piattaforme Covid-19 della Regione Basilicata e dell’Istituto Superiore di Sanità, sono state registrate ulteriori n. 701 guarigioni relative al periodo antecedente, in precedenza non conteggiate, per complessive n. 833 guarigioni. I dati aggregati, esposti nella parte finale del bollettino tengono conto di tale riallineamento. In giornata risultano decedute 3 persone: 2 residenti a Potenza, 1 residente a Trivigno (domiciliata a Potenza). Con questo aggiornamento i lucani attualmente positivi sono 5.927 di cui 5.852 in isolamento domiciliare. Sono 6.501 le persone residenti in Basilicata guarite dall’inizio dell’emergenza sanitaria e 313 quelle decedute. Le persone attualmente ricoverate nelle strutture ospedaliere lucane sono 75: a Potenza 29 pazienti sono ricoverati nel reparto di Malattie infettive, 22 in Pneumologia, 7 in Medicina d’urgenza e 3 in Terapia intensiva dell’ospedale San Carlo; a Matera 8 persone si trovano nel reparto di Malattie infettive, 5 in Pneumologia e 1 in Terapia Intensiva dell’ospedale ‘Madonna delle Grazie’.

Dall’inizio dell’emergenza sanitaria sono stati analizzati 208.443 tamponi, di cui 193.044 risultati negativi, e sono state testate 128.896 persone.

Basilicata, Covid-19: 56 nuovi positivi su 701 tamponi processati

in Emergenza Covid-19

La task force regionale comunica che nei giorni 16 e 17 gennaio sono stati processati 701 tamponi per la ricerca di contagio da Covid-19, di cui 56 (e fra questi 53 residenti in Basilicata) sono risultati positivi. Le positività riscontrate riguardano: 3 cittadini di nazionalità estera in isolamento a Montalbano Jonico, 2 residenti ad Acerenza, 3 ad Avigliano, 1 a Brienza, 1 a Calvello, 1 residente a Castelsaraceno in isolamento ad Acerenza, 3 residenti a Lavello, 2 a Matera, 5 a Melfi, 1 a Montalbano Jonico, 1 a Muro Lucano, 5 a Paterno, 1 a Pietragalla, 3 a Policoro, 8 a Potenza, 5 a Rapolla, 1 a Rionero in Vulture, 1 a        San Chirico Nuovo, 3 a Sant’Angelo Le Fratte, 1 a Tramutola, 5 a Venosa,

Nelle stesse giornate sono decedute 3 persone (di cui 1 residente a Genzano di Lucania e 2 a Muro Lucano), e sono guarite 31 persone, di cui 27 residenti e 4 non residenti in isolamento in Basilicata. I 27 guariti lucani risiedono 1 a Brienza, 1 a Forenza, 1 a Irsina, 2 a Lauria, 3 a Lavello di cui uno in isolamento a Potenza, 1 a Marsicovetere, 4 a Matera, 1 a Melfi, 1 a Montalbano Jonico, 1 a Paterno, 1 a Policoro, 3 a Potenza, 1 a Pescopagano, 4 a Rionero in Vulture, 1 a Scanzano Jonico e 1 a Venosa. Con questo aggiornamento i lucani attualmente positivi sono 6.688 di cui 6.598 in isolamento domiciliare. Sono 5.159 le persone residenti in Basilicata guarite dall’inizio dell’emergenza sanitaria e 286 quelle decedute. Le persone attualmente ricoverate nelle strutture ospedaliere lucane sono 90: a Potenza 34 pazienti sono ricoverati nel reparto di Malattie infettive, 29 in Pneumologia, 9 in Medicina d’urgenza e 4 in Terapia intensiva dell’ospedale San Carlo; a Matera 6 persone si trovano nel reparto di Malattie infettive, 6 in Pneumologia e 2 in Terapia intensiva dell’ospedale ‘Madonna delle Grazie’. Dall’inizio dell’emergenza sanitaria sono stati analizzati 199.894 tamponi, di cui 185.142 risultati negativi, e sono state testate 125.063 persone.

Sono 197 i nuovi positivi al Covid-19 in Basilicata. Nel Metapontino 13 nuovi casi

in Emergenza Covid-19

La task force regionale comunica che nei giorni 9 e 10 gennaio, sono stati processati 1.564 tamponi per la ricerca di contagio da Covid-19, di cui 197 (e fra questi 184 residenti in Basilicata) sono risultati positivi. Le positività riscontrate riguardano: 1 persona residente ad Anzi, 1 ad Atella,16 ad Avigliano, 1 a Baragiano, 4 a Brienza, 2 a Castelgrande di cui 1 in isolamento a Pescopagano, 3 a Castelluccio Inferiore, 1 a Castelmezzano in isolamento a Irsina, 1 a Castelsaraceno, 2 a Corleto Perticara di cui 1 in isolamento a Brienza, 4 a Ferrandina e in isolamento a Matera, 5 a Genzano di Lucania di cui 1 in isolamento a Potenza, 3 a Ginestra, 4 a Grumento Nova, 3 a Lauria, 16 a Lavello di cui 1 in isolamento a Ruoti, 2 a Marsico Nuovo, 4 a Marsicovetere, 13 a Matera, 16 a Melfi, 3 a Moliterno, 3 a Montalbano Jonico, 1 a Montemilone, 4 a Oppido Lucano, 1 a Palazzo San Gervasio, 3 a Pignola, 9 a Pisticci,  3 a Pomarico, 13 a Potenza di cui 1 in isolamento a Pietragalla, 1 a Rionero in Vulture, 4 a Ripacandida, 1 a Rapolla, 2 a Rotonda, 5 a Ruoti di cui 1 in isolamento a Brienza, 1 a Salandra, 6 a Sarconi di cui 1 in isolamento a Policoro, 1 a Sant’Angelo le Fratte, 2 a Sant’Arcangelo di cui 1 in isolamento a Brienza, 1 a Satriano di Lucania in isolamento a Potenza, 1 a Scanzano Jonico, 1 a Stigliano, 1 a Tito, 2 a vaglio di Basilicata,  8 a Venosa, 5 a Vietri di Potenza, 2 residenti in Puglia in isolamento a Melfi, 1 residente in Veneto in isolamento a Castronuovo di Sant’Andrea, 10 residenti in Puglia e lì in isolamento. Nelle stesse giornate sono decedute 7 persone: 1 residente ad Avigliano,  1 a Filiano, 1 a Forenza, 1 a Muro Lucano, 1 a Potenza, 1 a Sarconi, 1 a Savoia di Lucania. Risultano guarite 92 persone (90 residenti e 2 non residenti): 1 residente ad Albano di Lucania,1 residente ad Atella, 1 a Banzi, 1 a Calvello, 1 a Lagonegro, 6 a Lauria, 5 a Lavello, 9 a Marsicovetere, 3 a Matera, 9 a Melfi, 1 a Montemilone, 1 a Montemurro, 1 a Oliveto Lucano, 2 a Palazzo San Gervasio, 2 a Paterno, 5 a Pietragalla, 1 a Pisticci, 4 a Policoro, 3 a Potenza, 2 a Rapolla, 1 a Ripacandida, 1 a San Chirico Raparo, 4 a Sarconi, 1 a Satriano di Lucania, 1 a San Costantino Albanese, 1 a San Fele, 2 a Stigliano, 1 a Tursi,  15 a Venosa, 1 a Viggianello,  1 residente in Calabria in isolamento a Marsicovetere, 1 residente in Lombardia e in isolamento a Lavello.

 Con questo aggiornamento i lucani attualmente positivi sono 6.436 di cui 6.338 in isolamento domiciliare. Sono 4.895 le persone residenti in Basilicata guarite dall’inizio dell’emergenza sanitaria e 271 quelle decedute.
Le persone attualmente ricoverate nelle strutture ospedaliere lucane sono 98: a Potenza 32 pazienti sono ricoverati nel reparto di Malattie infettive, 32 in Pneumologia, 9 in Medicina d’urgenza e 4 in Terapia intensiva dell’ospedale San Carlo; a Matera 12 persone si trovano nel reparto di Malattie infettive, 7 in Pneumologia e 2 in Terapia intensiva dell’ospedale ‘Madonna delle Grazie’. Dall’inizio dell’emergenza sanitaria sono stati analizzati 194.445 tamponi, di cui 180.264 risultati negativi, e sono state testate 122.613 persone.

Covid-19, Basilicata: 174 nuovi casi su 1485 tamponi processati

in Emergenza Covid-19

 Aggiornamento dell’8 gennaio, dati 7 gennaio

 

La task force regionale comunica che ieri, 7 gennaio, sono stati processati 1.485 tamponi per la ricerca di contagio da Covid-19, di cui 174 (e fra questi 150 residenti in Basilicata) sono risultati positivi. Le positività riscontrate riguardano: 3 residenti in Campania di cui 2 in isolamento a Vietri di Potenza e 1 in isolamento a Muro Lucano, 1 residente nel Lazio in isolamento a Muro Lucano, 1 cittadino straniero in isolamento a Matera, 1 residente in Puglia in isolamento a Bella, 1 cittadino straniero in isolamento a Matera, 1 residente e in isolamento in Campania, 16 residenti e in isolamento in Puglia, 1 di Albano di Lucania, 12 di Avigliano, 1 di Calvello in isolamento a Muro Lucano, 1 di Castelluccio Inferiore, 1 di Chiaromonte, 1 di Filiano, 2 di Genzano di Lucania, 1 di Grottole, 1 di Grumento Nova, 1 di Lauria, 6 di Lavello, 1 di Marsico Nuovo, 22 di Matera di cui 1 in isolamento a Castellaneta, 8 di Melfi di cui 1 in isolamento a Venosa, 5 di Miglionico, 19 di Muro Lucano di cui 1 in isolamento a Vietri di Potenza, 3 di Pietragalla, 1 di Pietrapertosa in isolamento a Vietri di Potenza, 2 di Pignola, 7 di Pomarico, 9 di Potenza, 3 di Rapolla, 4 di Rionero in Vulture, 1 di Ripacandida, 1 di Salandra, 1 di San Chirico Nuovo, 7 di Sant’Angelo Le Fratte di cui 1 in isolamento a Vietri di Potenza, 1 di Satriano di Lucania, 1 di Savoia di Lucania in isolamento a Vietri di Potenza, 4 di Tito di cui 1 in isolamento a Vietri di Potenza, 12 di Vaglio Basilicata, 6 di Venosa di cui 1 in isolamento a Pisa, 3 di Vietri di Potenza, 1 di Viggiano. Nella stessa giornata risultano guarite 41 persone (40 residenti e 1 non residente che si trovava in isolamento in Basilicata): 2 di Avigliano di cui 1 in isolamento a Potenza, 1 di Forenza, 18 di Lagonegro, 2 di Lauria di cui 1 in isolamento a Lagonegro, 1 di Marsicovetere, 4 di Policoro, 5 di Potenza, 1 di Senise, 1 di Spinoso, 2 di Tito, 3 di Venosa, 1 residente in Calabria in isolamento a Lagonegro. Con questo aggiornamento i lucani attualmente positivi sono 6.276 (6.166 all’ultimo aggiornamento, a cui si aggiungono 150 positività di residenti e si sottraggono 40 guarigioni di residenti), di cui 6.177 in isolamento domiciliare. Sono 4.738 le persone residenti in Basilicata guarite dall’inizio dell’emergenza sanitaria e 262 quelle decedute. Le persone attualmente ricoverate nelle strutture ospedaliere lucane sono 99: a Potenza 35 pazienti sono ricoverati nel reparto di Malattie infettive, 29 in Pneumologia e 10 in Medicina d’urgenza e 1 in Terapia intensiva dell’ospedale San Carlo; a Matera 12 persone si trovano nel reparto di Malattie infettive, 9 in Pneumologia e 3 in Terapia intensiva dell’ospedale ‘Madonna delle Grazie’. Dall’inizio dell’emergenza sanitaria sono stati analizzati 191.560 tamponi, di cui 177.722 risultati negativi, e sono state testate 121.207 persone.

Emergenza Covid-19 in Basilicata: sono 60 i nuovi positivi, 35 i guariti

in Emergenza Covid-19

 Aggiornamento del 5 gennaio su dati del 4 gennaio 2021

 

La task force regionale comunica che ieri, 4 gennaio, sono stati processati 928 tamponi per la ricerca di contagio da Covid-19, di cui 60 (e fra questi 51 residenti in Basilicata) sono risultati positivi.

Le positività riscontrate riguardano: 2 residenti in Abruzzo in isolamento a Matera ed a Sant’Angelo le Fratte, 3 residenti in Emilia Romagna in isolamento a Castelsaraceno, 1 residente e in isolamento in Campania, 3 residenti e in isolamento in Puglia, 3 di Avigliano, 1 di Balvano in isolamento a Potenza, 2 di Banzi, 1 di Bella, 5 di Brienza di cui 1 in isolamento a Roma, 1 di Craco in isolamento a Pisticci, 1  Genzano di Lucania, 1 di Ginestra, 1 di Laurenzana, 1 di Lauria, 4 di Lavello, 1 di Maratea, 2 di Matera, 1 di Oppido Lucano, 1 di Pietragalla, 1 di Pignola, 1 di Pisticci, 2 di Pomarico, 5 di Potenza, 3 di Rapolla, 3 di Rionero in Vulture, 2 di Rotondella, 4 di Sant’Angelo Le Fratte, 1 di Tito, 3 di Vaglio Basilicata.

Nella stessa giornata risultano guarite 35 persone

(34 residenti e 1 non residente che si trovava in isolamento in Basilicata): 1 di Chiaromonte, 1 di Irsina, 3 di Lauria, 5 di Marsicovetere, 1 di Matera, 4 di Melfi, 2 di Montemurro, 4 di Paterno, 1 di Pietragalla, 6 di Potenza, 3 di Rionero in Vulture, 1 di Ripacandida, 1 di Tito in isolamento a Potenza, 1 di Venosa, 1 cittadino straniero.

Inoltre, è deceduta 1 persona residente a Potenza. Con questo aggiornamento i lucani attualmente positivi sono 5.967 (5.951 all’ultimo aggiornamento, a cui si aggiungono 51 positività di residenti e si sottraggono 34 guarigioni di residenti e 1 decesso), di cui 5.870 in isolamento domiciliare. Sono 4.627 le persone residenti in Basilicata guarite dall’inizio dell’emergenza sanitaria e 261 quelle decedute.  Le persone attualmente ricoverate nelle strutture ospedaliere lucane sono 97: a Potenza 35 pazienti sono ricoverati nel reparto di Malattie infettive, 25 in Pneumologia, 1 in Terapia intensiva e 11 in Medicina d’urgenza dell’ospedale San Carlo; a Matera 13 persone si trovano nel reparto di Malattie infettive, 3 in Terapia intensiva e 9 in Pneumologia dell’ospedale ‘Madonna delle Grazie’. Dall’inizio dell’emergenza sanitaria sono stati analizzati 187.668 tamponi, di cui 174.292 risultati negativi, e sono state testate 119.357 persone.

Covid-19, in Basilicata 127 nuovi positivi. A Montalbano Jonico 11, a Pisticci 2

in Emergenza Covid-19

 Aggiornamento del 28 dicembre (dati 24/27-12)

 La task force regionale comunica che nei giorni 24, 25, 26 e 27 dicembre sono stati processati 1.284 tamponi per la ricerca di contagio da Covid-19, di cui 127 (e fra questi 116 residenti in Basilicata) sono risultati positivi.
Le positività riscontrate riguardano: 1 cittadino straniero in isolamento a Corleto Perticara, 1 cittadino straniero in isolamento a Melfi, 2 cittadini stranieri in isolamento a Potenza, 7 residenti e in isolamento in Puglia, 2 di Abriola, di cui 1 in isolamento a Brienza, 3 di Avigliano, di cui 1 in isolamento a Lauria, 4 di Baragiano, 1 di Chiaromonte, 1 di Corleto Perticara, 1 di Grassano, 2 di Lauria, 8 di Lavello, 2 di Marsico Nuovo, 7 di Matera, 1 di Melfi, 1 di Miglionico, 1 di Missanello, 11 di Montalbano Jonico, 2 di Paterno, 6 di Pescopagano, 1 di Picerno, 10 di Pignola, 2 di Pisticci, 12 di Potenza, 1 di Rionero in Vulture, 1 di Ruvo del Monte, 1 di Salandra, 1 di San Chirico Raparo, 1 di Sant’Angelo Le Fratte, 4 di Satriano di Lucania, 2 di Savoia di Lucania di cui 1 in isolamento ad Acerenza, 2 di Senise, 4 di Spinoso, 6 di Stigliano, 8 di Tito, 5 di Tolve, 1 di Vaglio Basilicata, 1 di Venosa.

Nelle stesse giornate sono state registrate 133 guarigioni (128 di residenti e 5 di non residenti): 1 residente nel Lazio in isolamento a Potenza, 1 cittadino straniero in isolamento a Corleto Perticara, 1 residente in Calabria in isolamento a Policoro, 1 residente in Campania in isolamento a Marsicovetere, 1 residente nel Lazio in isolamento a Noepoli, 2 di Anzi, 7 di Avigliano, 1 di Bernalda, 9 di Calvello, 8 di Corleto Perticara, 1 di Ferrandina, 2 di Genzano di Lucania, 2 di Laurenzana, 11 di Lauria, 3 di Lavello, 7 di Marsicovetere, 3 di Matera, 18 di Melfi di cui 1 in isolamento a Rionero in Vulture, 2 di Montescaglioso, 1 di Oliveto Lucano, 9 di Palazzo san Gervasio, 3 di Paterno di cui 3 in isolamento a Marsicovetere, 1 di Pignola in isolamento ad Abriola, 4 di Policoro, 2 di Potenza di cui 1 in isolamento a Tito, 10 di Rionero in Vulture, 6 di Ripacandida di cui 2 in isolamento a Venosa, 1 di Roccanova, 2 di Rotonda, 2 di Sarconi di cui 1 in isolamento a Moliterno2 di Tito, 7 di Venosa di cui 1 in isolamento a Potenza, 1 di Viggianello, 1 di Viggiano. Inoltre, risultano decedute 12 persone (11 residenti in Basilicata e 1 non residente): 1 residente ad Abriola, 1 ad Anzi, 1 a Cancellara, 1 a Castelluccio inferiore, 1 a Picerno, 2 a Potenza, 1 a Rionero in Vulture, 1 a San Fele, 1 a Senise, 1 a Tursi, 1 residente in Puglia. Con questo aggiornamento i lucani attualmente positivi sono 5742 (5.765 all’ultimo aggiornamento, a cui si aggiungono 116 positività di residenti e si sottraggono 128 guarigioni di residenti e 11 deceduti) di cui 5.644 in isolamento domiciliare. Sono 4.197 le persone guarite dall’inizio dell’emergenza sanitaria e 241 quelle decedute. Le persone attualmente ricoverate nelle strutture ospedaliere lucane sono 98: a Potenza 36 pazienti sono ricoverati nel reparto di Malattie infettive, 3 in Terapia intensiva, 30 in Pneumologia e 8 in Medicina d’urgenza dell’ospedale San Carlo; a Matera 9 persone si trovano nel reparto di Malattie infettive, 3 in Terapia intensiva e 9 in Pneumologia dell’ospedale ‘Madonna delle Grazie’. Dall’inizio dell’emergenza sanitaria sono stati analizzati 180.907 tamponi, di cui 168.270 risultati negativi.

Basilicata, su 1.587 tamponi sono 76 quelli positivi in Basilicata ma sono 68 i residenti

in Emergenza Covid-19

Aggiornamento del 22 dicembre (dati 21/12), due casi nel Metapontino: i positivi a Pisticci

 

La task force regionale comunica che ieri, 21 dicembre, sono stati processati 1.587 tamponi per la ricerca di contagio da Covid-19, di cui 76 (e fra questi 68 residenti in Basilicata) sono risultati positivi. Le positività riscontrate riguardano: 1 persona residente ad Abriola, 1 ad Anzi, 3 ad Avigliano, 1 a Barile, 1 a Forenza, 1 a Francavilla in Sinni, 2 a Genzano di Lucania, 1 a Ginestra, 1 a Irsina, 3 a Lauria, 11 a Lavello di cui 1 in isolamento a Venosa, 1 a Marsicovetere, 1 1 a Matera, 2 a Melfi, 1 a Muro Lucano, 2 a Paterno, 4 a Pignola, 2 a Pisticci, 1 a Pomarico, 12 a Potenza di cui 2 in isolamento a Irsina, 2 a Rapone di cui 1 in isolamento a Rionero in Vulture, 3 a Rionero in Vulture, 1 a Roccanova, 1 a Salandra, 1 a Sasso di Castalda in isolamento a Potenza, 4 a Tito, 2 a Tricarico, 1 a Venosa, 1 a Viggiano, 1 persona residente in Emilia Romagna in isolamento ad Avigliano, 1 persona straniera in isolamento a Matera, 6 persone residenti in Puglia e lì in isolamento.  Nelle stesse giornate sono state registrate 99 guarigioni (96 di residenti e 3 di non residenti): 2 persone residenti ad Atella, 3 ad Avigliano, 1 a Balvano, 1 a Baragiano, 6 a Barile, 2 a Cancellara, 1 a Forenza, 2 a Genzano di Lucania, 1 a Grottole, 1 a Irsina, 2 a Lauria, 30 a Lavello, 19 a Matera, 1 a Melfi, 1 a Montemurro, 2 a Palazzo San Gervasio, 2 a Paterno, 6 a Policoro, 1 a Potenza, 1 a Rapolla, 1 a Rionero in Vulture, 1 a Valsinni, 8 a Venosa, 1 a Viggianello, 1 persona residente in Puglia domiciliata a Policoro, 1 residente in Calabria domiciliata a Matera, 1 persona straniera domiciliata a Melfi.

 Inoltre, sono decedute 4 persone: 1 residente a Castelgrande, 1 a Lavello, 1 a Matera, 1 a Tito.

Con questo aggiornamento i lucani attualmente positivi sono 5.756 (5.788 all’ultimo aggiornamento a cui si aggiungono 68 positivi residenti e si sottraggono 96 residenti guariti e 4 persone decedute) di cui 5.655 in isolamento domiciliare.
Sono 3.838 le persone residenti in Basilicata guarite dall’inizio dell’emergenza sanitaria e 224 quelle decedute. Le persone attualmente ricoverate nelle strutture ospedaliere lucane sono 101: a Potenza 35 pazienti sono ricoverati nel reparto di Malattie infettive, 4 in Terapia intensiva, 27 in Pneumologia e 7 in Medicina d’urgenza dell’ospedale San Carlo; a Matera 15 persone si trovano nel reparto di Malattie infettive, 4 in Terapia intensiva e 9 in Pneumologia dell’ospedale ‘Madonna delle Grazie’.

Dall’inizio dell’emergenza sanitaria sono stati analizzati 176.525 tamponi, di cui 164.291 risultati negativi.

Covid-19, sono 172 i tamponi positivi sui 1.384 processati in Basilicata

in Emergenza Covid-19

La task force regionale comunica che ieri, 16 dicembre, sono stati processati 1.384 tamponi per la ricerca di contagio da Covid-19, di cui 172 (e fra questi 168 residenti in Basilicata) sono risultati positivi. Le positività riscontrate riguardano: 1 persona straniera in isolamento a San Fele, 2 persone residenti in Puglia e lì in isolamento, 1 persona residente nelle Marche e lì in isolamento, 1 persona residente ad Acerenza, 5 ad Avigliano, 1 a Baragiano, 2 a Bella, 1 a Bernalda, 1 a Brienza, 1 a Brindisi di Montagna, 1 a Castelmezzano, 1 a Episcopia, 6 a Ferrandina, 1 a Filiano, 3 a Grassano, 3 a Irsina, 2 a Lagonegro, 1 a Latronico, 7 a Lauria, 1 a Lavello, 8 a Matera, 4 a Melfi, 6 a Miglionico, 2 a Moliterno, 1 a Montalbano Jonico, 1 a Montescaglioso, 1 a Muro Lucano, 2 a Nemoli, 1 a Nova Siri, 1 a Palazzo San Gervasio, 2 a Paterno, 2 a Pietrapertosa,  5 a Pignola, 2 a Pisticci, 1 a Policoro, 60 a Potenza, 1 a Rapolla, 2 a Rapone, 2 a Rionero in Vulture, 1 a Ripacandida, 1 a Rivello, 1 a Ruoti, 1 a Salandra, 1 a San Chirico Nuovo, 2 a San Mauro Forte, 1 a Sant’Angelo Le Fratte, 1 a Sant’Arcangelo, 1 a Satriano di Lucania, 1 a Scanzano Jonico, 1 a Senise, 1 a Spinoso, 9 a Stigliano, 1 a Tito, 1 a Tramutola, 1 a Tursi, 1 a Vaglio di Basilicata. Nella stessa giornata sono state registrate 127 guarigioni di residenti in Basilicata, così distribuiti: 7 persone residenti ad Abriola, 1 ad Albano di Lucania, 3 ad Anzi, 5 ad Atella, 3 ad Avigliano, 2 a Bella, 1 a Bernalda, 22 a Calvello, 3 a Ginestra, 1 a Lagonegro, 2 a Laurenzana, 6 a Lauria, 3 a Lavello, 3 a Maschito, 1 a Matera, 12 a Melfi, 3 a Moliterno, 1 a Montemilone, 1 a Nova Siri, 4 a Palazzo San Gervasio, 6 a Paterno, 4 a Pignola, 3 a Policoro, 4 a Potenza, 1 a Rapolla, 6 a Rionero in Vulture, 1 a Rotonda, 1 a Tito, 6 a Venosa, 10 a Vietri di Potenza, 1 a Viggiano.
Inoltre, risulta guarita 1 persona residente e domiciliata in Piemonte.

Sono 5 le persone decedute: 1 residente ad Avigliano, 1 a Nemoli, 1 a Trivigno, 1 a Potenza; 1 residente in Campania domiciliato a Potenza.

 Con questo aggiornamento i lucani attualmente positivi sono 5.891 (5.854 all’ultimo aggiornamento, a cui si aggiungono 168 positività di residenti e si sottraggono 127 guarigioni di residenti e 4 deceduti) di cui 5.785 in isolamento domiciliare. Sono 3.455 le persone guarite dall’inizio dell’emergenza sanitaria e 213 quelle decedute (a cui si aggiungono 4 deceduti in Basilicata ma residenti in altre regioni).

Sono 106 le persone attualmente ricoverate nelle strutture ospedaliere lucane: a Potenza 36 pazienti sono ricoverati nel reparto di Malattie infettive, 5 in Terapia intensiva, 22 in Pneumologia e 8 in Medicina d’urgenza dell’ospedale San Carlo; a Matera 20 persone si trovano nel reparto di Malattie infettive, 5 in Terapia intensiva e 10 in Pneumologia dell’ospedale ‘Madonna delle Grazie’.

Basilicata, Covid-19: sono 129 i tamponi positivi su 1.547

in Emergenza Covid-19

Coronavirus, i dati 12 e 13 dicembre in Basilicata

 

La task force regionale comunica che nei giorni 12 e 13 dicembre sono stati processati 1.547 tamponi per la ricerca di contagio da Covid-19, di cui 129 (e fra questi 114 residenti in Basilicata) sono risultati positivi.
Le positività riscontrate riguardano: 3 stranieri, di cui 1 in isolamento a Potenza, 10 residenti e in isolamento in Puglia, 1 residente e in isolamento in Campania, 1 residente in Calabria in isolamento a Rotonda, 1 di Accettura, 1 di Acerenza, 2 di Atella, 6 di Avigliano, 1 di Barile, 2 di Bernalda, 2 di Ferrandina, 2 di Lagonegro, 6 di Lauria, 11 di Lavello, 4 di Marsicovetere, 28 di Matera, 3 di Melfi, 1 di Miglionico, 1 di Montemilone, 2 di Montescaglioso, 3 di Oppido Lucano, 1 di Pignola in isolamento domiciliare a Potenza, 3 di Palazzo San Gervasio, 16 di Potenza, 1 di Pietragalla, 3 di Rapolla, 1 di Rotonda, 1 di Sant’Arcangelo, 1 di Senise, 8 di Venosa, 3 di Vietri di Potenza.

Nelle stesse giornate sono state registrate 223 guarigioni (219 di residenti e 4 di non residenti): 3 di residenti in Lombardia, 1 di un residente in Campania, 2 di Albano di Lucania, 2 di Atella, 28 di Avigliano, 1 di Banzi, 2 di Barile, 5 di Brienza, 2 di Calvera, 1 di Chiaromonte, 1 di Corleto Perticara, 2 di Episcopia, 3 di Forenza, 1 di Genzano di Lucania, 2 di Lagonegro, 21 di Lauria, 18 di Lavello, 3 di Marsicovetere, 2 di Matera, 21 di Melfi, 1 di Moliterno, 8 di Montemilone, 1 di Montemurro, 3 di Palazzo San Gervasio, 3 di Paterno, 1 di Pescopagano, 4 di Pietragalla, 20 di Pignola, 2 di Potenza, 14 di Rionero in Vulture, 9 di Ripacandida, 2 di Rivello, 2 di Rotonda, 11 di Ruoti, 1 di San Costantino Albanese, 1 di Sarconi, 1 di Scanzano Jonico, 2 di Senise, 1 di Teana, 1 di Tito, 2 di Tramutola, 11 di Venosa, 1 di Viggiano.

Inoltre, risultano decedute 11 persone: 1 residente a Campomaggiore, 1 a Marsicovetere, 1 a Policoro, 5 a Potenza, 2 a Sant’Arcangelo, 1 a Scanzano Jonico.

Con questo aggiornamento i lucani attualmente positivi sono 5.963 (6.079 all’ultimo aggiornamento, a cui si aggiungono 114 positività di residenti e si sottraggono 219 guarigioni di residenti e 11 deceduti) di cui 5.839 in isolamento domiciliare. Sono 3.068 le persone guarite dall’inizio dell’emergenza sanitaria e 204 quelle decedute (a cui si aggiungono 3 deceduti in Basilicata ma residenti in altre regioni). Le persone attualmente ricoverate nelle strutture ospedaliere lucane sono 126: a Potenza 37 pazienti sono ricoverati nel reparto di Malattie infettive, 6 in Terapia intensiva, 29 in Pneumologia e 8 in Medicina d’urgenza dell’ospedale San Carlo; a Matera 29 persone si trovano nel reparto di Malattie infettive, 6 in Terapia intensiva e 11 in Pneumologia dell’ospedale ‘Madonna delle Grazie’. Dall’inizio dell’emergenza sanitaria sono stati analizzati 167.483 tamponi, di cui 155.933 risultati negativi.

Montalbano Jonico, test rapidi in modalità drive in per chi si prenota

in Emergenza Covid-19

Una campagna di screening anti-Covid per trascorrere un Natale in sicurezza. A disporlo è stata l’amministrazione comunale di Montalbano Jonico, in collaborazione con la Protezione Civile, i medici di base e i pediatri, nell’ambito di una serie di iniziative promosse per arginare il più possibile la diffusione del contagio da Coronavirus in occasione della mobilità di persone in prossimità delle festività natalizie. L’invito, rivolto a tutti coloro che rientreranno a Montalbano nei prossimi giorni, è quello di sottoporsi, in modalità drive-in, al test rapido, il mezzo più veloce e sicuro per la prevenzione e la sicurezza dei cittadini.

Per effettuare il test sarà necessario contattare il medico di base di Montalbano, per fissare data e modalità di somministrazione, presso il Palazzetto dello Sport “Malvasi” in zona Montesano. Il test può essere anche prenotato inviando una e-mail all’indirizzo protcivilemontalbano@libero.it.

“Dopo aver predisposto i tamponi per centinaia di alunni delle scuole di Montalbano – spiega il sindaco Piero Marrese –, proseguiamo la nostra attività di screening anche su coloro che rientreranno per il Natale al fine di poter trascorrere queste festività in famiglia in modo sereno e sicuro. La salute dei nostri concittadini viene prima di tutto, e ora più che mai abbiamo tutti il dovere di comportarci in modo responsabile per evitare di vanificare l’impegno e il lavoro svolto nelle ultime settimane. Lavoro che sta dando risultati incoraggianti. Grazie ai volontari della Protezione Civile, ai medici pediatri e medici di base della nostra città, che quotidianamente si impegnano con sacrificio e professionalità, sarà possibile vincere questa sfida contro il virus”.

1 2 3 9
Torna su