Archivio tag

vaccini

Covid19 Basilicata: sale il numero dei positivi

in Emergenza Covid-19

Covid19 Basilicata: sale il numero dei positivi. Su 856tamponi molecolari processati sono 66 i positivi. Nove i guariti. Tasso di positività al 7% in regione. Nel Metapontino 1 nuovo caso a Pisticci.

La task force regionale comunica che nella giornata di ieri, 30 luglio, sono state effettuate 4771 vaccinazioni. A ieri sono 353.412 i lucani che hanno ricevuto la prima dose del vaccino (63,9 per cento) e 252.823 quelli che hanno ricevuto anche la seconda dose (45,7 per cento) per un totale di somministrazioni effettuate pari a 606.235 su 553.254 residenti (dati portale Poste italiane). Sempre nella giornata di ieri, sono stati processati 856 tamponi molecolari per la ricerca di contagio da Covid-19, di cui 66 (60 residenti, 1 domiciliato e 5 non residenti), sono risultati positivi. Nella stessa giornata sono state registrate 9 guarigioni di residenti in Basilicata. Il bollettino quotidiano con i dati riassuntivi sarà consultabile dopo le ore 14,00 di oggi collegandosi alla pagina web.

CITTA’ DI BERNALDA

Vaccinazioni effettuate n. 70 “Moderna” e n. 24 Pfizer di cui 1 domiciliare, è quanto comunicato oggi sulla pagina facebook ufficiale del comune di Bernalda.
Le vaccinazioni riprendono lunedì 2.8.2021, mattino e pomeriggio.
Si sollecitano i cittadini non ancora vaccinati ad aderire alla campagna di vaccinazioni.

I numeri a cui i cittadini di Bernalda non ancora vaccinati possono chiamare per fornire le proprie generalità per la predisposizione dell’elenco dei vaccinando:
0835 540242 – 0835 540243 Ufficio di Polizia Locale.
Geometra Emanuele Brescia: 0835 540231 – 339 2651710.

IN ITALIA LA VARIANTE DELTA FA SALIRE I CONTAGI

La variante Delta fa salire l’incidenza e l’Rt in Italia. Nel periodo 6-20 luglio, l’Rt medio calcolato sui casi sintomatici è stato pari a 1,57 (range 1,34-1,82), in forte aumento rispetto alla settimana precedente e sopra uno. Si osserva in maniera analoga un aumento dell’indice di trasmissibilità basato sui casi con ricovero ospedaliero: Rt 1.46 (1.38-1.55) al 20 luglio contro Rt 1.16 (1.06-1.27) al 13 luglio. La elevata proporzione di soggetti giovani e asintomatici va considerata nella lettura di queste stime di trasmissibilità.

Tre regioni rischiano la zona gialla: Sicilia, Sardegna e Lazio 
In particolare, l’indice Rt puntuale (calcolato al 14 luglio) più elevato si registra in Sardegna con 2.44, seguita dalla Pa di Trento con 2.27 e dalla Liguria con 2.12. Il Lazio è a 2.01. Quattro le regioni com Rt sotto 1: Molise (0.32), Valle d’Aosta (0.56), Abruzzo (0.89) e Calabria (0.99). I dati sono contenuti nel monitoraggio settimanale Iss-ministero Salute all’esame della Cabina di regia (dati al 28 luglio relativi alla settimana 19-25 luglio).

Il monitoraggio settimanale
Per quanto riguarda i nuovi casi segnalati nella settimana, il Lazio è in testa con 4.002, seguito dalla Sicilia con 3.953 nuovi casi nella settimana del monitoraggio, Veneto (3.942) e Lombardia (3.643).
Abruzzo 0.89
Basilicata 1.16
Calabria 0.99
Campania 1.19
E-R 1.72
FVG 1.11
Lazio 2.01
Liguria 2.12
Lombardia 1.61
Marche 1.08
Molise 0.32
Piemonte 1.81
PA Bolzano 1.49
PA Trento 2.27
Puglia 1.49
Sardegna 2.44
Sicilia 1.55
Toscana 1.85
Umbria 1.66
V.d’Aosta 0.56
Veneto 1.97

[fonte dati nazionali –  ilMessaggero]

COVID19. Mappe ECDC: la Basilicata resta verde

Covid19 Basilicata: 6 guariti, 35 nuovi positivi

in Emergenza Covid-19

Covid19 Basilicata: 6 guariti, 35 nuovi positivi. Sono  892 tamponi processati. Nessun paziente in terapia intensiva e nessun
deceduto. Tasso di positività al 3.9%. Nel Metapontino 3 nuovi casi a Bernalda, 1 a Scanzano Jonico, 2 a Tursi. I guariti nel comprensorio: 1 a Pisticci. La task force regionale ha comunicato che sempre nella giornata di ieri, 29 luglio, sono state effettuate 4.861 vaccinazioni.

A ieri sono 351.440 i lucani che hanno ricevuto la prima dose del vaccino (63,5 per cento) e 250.008 quelli che hanno ricevuto anche la seconda dose (45,2 per cento) per un totale di somministrazioni effettuate pari a 601.448 su 553.254 residenti (dati portale Poste italiane). Sempre nella giornata di ieri, sono stati processati 892 tamponi molecolari per la ricerca di contagio da Covid-19, di cui 37 – e tra questi 35 relativi a residenti in Basilicata – sono risultati positivi. Nella stessa giornata sono state registrate 6 guarigioni di residenti in Basilicata. Il bollettino quotidiano con i dati riassuntivi consultabile collegandosi alla pagina web.

SILERI: “GREEN PASS MODULABILE”
Il Green pass dipenderà dalla circolazione del virus: modulabile a seconda dell’andamento del Covid.
Per quanto riguarda la scuola,

l’obiettivo è la didattica in presenza.

Convinciamo i docenti a vaccinarsi e continuiamo a usare i dispositivi di protezione individuale”. Così il sottosegretario alla Salute, Pierpaolo Sileri, ai giornalisti incontrati all’ospedale della Fratta di Cortona (Arezzo) dove si trova per un convegno sulla procreazione medicalmente assistita.

“I controlli ci sono sempre stati ma ora verranno implementati”. Lo ha detto il ministro dell’Interno, Luciana Lamorgese, sul tema green pass, parlando a margine del Comitato sicurezza e ordine pubblico cui ha partecipato a Venezia, presente il capo della Polizia Lamberto Giannini. “Stamane alle 9.30 – ha spiegato- abbiamo organizzato un incontro a livello di gabinetti dei vari ministeri, Interno, Salute e Difesa, proprio per capire come organizzare controlli più precisi del green pass, specie negli aeroporti. Verranno rafforzati tenendo conto dei diversi casi legati ai paesi di provenienza, ma anche delle quarantene. “Credo che si possa valutare l’ipotesi ‘no green pass’ ai ristoranti dentro gli alberghi quando i ristoranti fanno un servizio esclusivo alla clientela dell’albergo” [ANSA]

Certificazione verde, dove e come ottenerla

Sicurezza attività scolastiche: in Basilicata vaccinazioni 12-19 anni

in Emergenza Covid-19

Basilicata: vaccinazioni 12-19 anni per il riavvio delle attività scolastiche in sicurezza

Come già anticipato nei giorni scorsi dal Presidente della Regione Basilicata, Vito Bardi, e in applicazione dei provvedimenti del Governo, che cambiando i criteri per le zone bianche, gialle, arancioni e rosse, hanno stabilito un numero minimo di tamponi, ASP e ASM, le Azienda Sanitarie di Potenza e Matera hanno posto in essere una programmazione per raggiungere tale scopo. In tal senso

si vedrà incrementare l’effettuazione di tamponi biomolecolari

utilizzando anche l’equipe delle aziende sanitarie al seguito dei team della Struttura del Commissario Straordinario e della Difesa impegnati nella campagna vaccinale anti-COVID nei comuni della provincia di Potenza. Infine, presso il POD di Chiaromonte e presso il POD di Maratea, vi sarà l’effettuazione di tamponi biomolecolari per SARS-CoV-2, in attuazione per programma “Turismo Covid-Free”.

In Provincia di Matera vi sarà il programma di screening “COVID free area”, per le categorie maggiormente a rischio e anche nelle aree a maggiore vocazione turistica. Si potranno prenotare i tamponi attraverso la piattaforma aziendale online e saranno effettuati presso le sedi di Matera, Policoro, Stigliano, Tinchi e Tricarico.

Asm, anche in provincia di Matera è attiva la piattaforma per la prenotazione gratuita dei tamponi molecolari

Su precisa indicazione dell’Assessore alla Politiche della persona, Rocco Leone,

già da domani ci saranno invece iniziative organizzate dalle due Aziende sanitarie per le vaccinazioni della fascia di età dai 12 ai 19 anni,

volta a pianificare il riavvio delle attività scolastiche in sicurezza. Si partirà dalla provincia di Potenza e successivamente in provincia di Matera, appena arriverà la prossima fornitura vaccinale. A tale modalità di vaccinazione potranno partecipare anche gli assistiti già prenotati sulla piattaforma POSTE in data successiva al 30 luglio 2021.

In sede di prenotazione sarà possibile scaricare la modulistica da compilare e consegnare presso il Punto Vaccinale di prenotazione, ivi compreso il modello da redigersi a cura dei genitori o rappresentanti legali per gli assistiti minorenni. Infine, nella giornata di oggi sono state superate le 600.000 inoculazioni in Basilicata.

Segui ilMet su Instagram

Basilicata, 15 nuovi positivi al Covid19

in Emergenza Covid-19

Basilicata, 15 nuovi positivi al Covid19. Sono 591.496 i vaccini somministrati su 553.254 residenti

La task force regionale comunica che nella giornata di ieri, 27 luglio, sono state effettuate 4.714 vaccinazioni. A ieri sono 347.474 i lucani che hanno ricevuto la prima dose del vaccino (62,8 per cento) e 244.022 quelli che hanno ricevuto anche la seconda dose (44,1 per cento) per un totale di somministrazioni effettuate pari a 591.496 su 553.254 residenti (dati portale Poste italiane). Sempre nella giornata di ieri sono stati processati 360 tamponi molecolari per la ricerca di contagio da Covid-19, di cui 15 (tutti relativi a residenti in Basilicata) sono risultati positivi. Nella stessa giornata sono state registrate 7 guarigioni, 6 delle quali relative a residenti in Basilicata.
Il bollettino quotidiano con i dati riassuntivi  consultabile oggi collegandosi alla pagina web.

I dati covid di ieri in Basilicata

COVID19, ISTANTANEA NAZIONALE

Sono 5.696 i positivi ai test Covid individuati nelle ultime 24 ore, secondo i dati del ministero della Salute. Ieri erano stati 4.552. Sono invece 15 le vittime in un giorno,mentre ieri erano state 24. Sono 248.472 i tamponi molecolari e antigenici per il coronavirus effettuati nelle ultime 24 ore in Italia, secondo i dati del ministero della Salute.

Il tasso di positività è del 2,3%, in aumento rispetto al 1,9% di ieri. Sono 183 i pazienti ricoverati in terapia intensiva per Covid in Italia, 6 in meno rispetto a ieri nel saldo tra entrate e uscite. Gli ingressi giornalieri, secondo i dati del ministero della Salute, sono stati 9 (ieri 16). I ricoverati con sintomi nei reparti ordinari sono 1.685, 74 in più rispetto a ieri.

“E’ evidente che le varianti, anche Delta, ci consegnano un quadro delicato che ci costringe alla massima cautela. Chi paragona questo momento a fasi precedenti commette un errore: c’è una grande differenza. Oggi supereremo con molta probabilità 67 mln di dosi somministrate. Siamo oltre il 65% di popolazione vaccinabile che ha avuto la prima dose, al 57% con la seconda” [ANSA]

Covid19 Basilicata: 29 i nuovi contagi

in Emergenza Covid-19

Covid19 Basilicata: 29 i nuovi contagi su 806 tamponi molecolari processati. 14 i guariti, zero i pazienti in terapia intensiva e nessun decesso. Positività a 3,6%.
Nel Metapontino: 1 Scanzano Jonico, 1 Policoro. Guariti: 1 Craco, 1 Bernalda, 1 Nova Siri, 2 Pisticci, 7 a Tursi

La task force regionale comunica che nella giornata di ieri, 26 luglio, sono state effettuate 5.423 vaccinazioni. A ieri sono 345.602 i lucani che hanno ricevuto la prima dose del vaccino (62,5 per cento) e 241.160 quelli che hanno ricevuto anche la seconda dose (43,6 per cento) per un totale di somministrazioni effettuate pari a 586.762 su 553.254 residenti (dati portale Poste italiane).
Sempre nella giornata di ieri sono stati processati 806 tamponi molecolari per la ricerca di contagio da Covid-19, di cui 29 sono risultati positivi. Nella stessa giornata sono state registrate 15 guarigioni, 14 delle quali relative a residenti in Basilicata.Il bollettino quotidiano con i dati riassuntivi consultabile collegandosi alla pagina web.

Vaccinazioni unità mobile, i comuni in cui si svolgeranno e le date previste in Basilicata.

SCUOLA: OBBLIGO VACCINALE? SPERANZA: NESSUNA IPOTESI ESCLUSA

“Nelle prossime ore valuteremo quale sarà lo strumento piu’ efficace per far tornare tutti a scuola in presenza, in sicurezza e senza dad”. E’ quanto ha dichiarato il ministro della Salute Roberto Speranza. Stiamo valutando e nessuna ipotesi è esclusa , ci impegneremo, perchè la scuola è una priorità”.  “Valuteremo se introdurre obblighi ma non va dimenticato che la risposta degli italiani e’ stata buona. Consumiamo tutti i vaccini a disposizione e facciamo oltre 500mila vaccinazioni al giorni. La risposta delle persone – ha cncluso – e’ stata all’altezza delle aspettative”. (ANSA).

 

Segui ilMet su Instagram

Basilicata: 26 contagi su 800 tamponi molecolari

in Emergenza Covid-19

In Basilicata sono 26 i contagi su 800 tamponi molecolari processati, 14 i guariti. Nel Metapontino: 1 positivo a Bernalda e un altro a Policoro. 1 guarito a Valsinni. Positività in Basilicata 3,2%.

La task force regionale comunica che nella giornata di ieri, 23 luglio, sono state effettuate 5.549 vaccinazioni. A ieri sono 340.098 i lucani che hanno ricevuto la prima dose del vaccino (61,5 per cento) e 230.993 quelli che hanno ricevuto anche la seconda dose (41,8 per cento) per un totale di somministrazioni effettuate pari a 571.091 su 553.254 residenti (dati portale Poste italiane). Sempre nella giornata di ieri sono stati processati 800 tamponi molecolari per la ricerca di contagio da Covid-19, di cui 27 ( e tra questi 26 relativi a residenti in Basilicata) sono risultati positivi. Nella stessa giornata sono state registrate 14 guarigioni, tutte di residenti in Basilicata.
Il bollettino quotidiano con i dati riassuntivi sarà consultabile dopo le ore 14,00 di oggi collegandosi alla pagina web.

EFFETTO DRAGHI
Effetto Draghi sulle prenotazioni dei vaccini raddoppiate in poche ore in diverse regioni italiane.

“Oggi abbiamo registrato un incremento delle prenotazioni che va da un +15% a +200% a seconda delle regioni.

In Friuli Venezia Giulia abbiamo registrato un +6.000%”. Lo ha detto il Commissario per l’emergenza Francesco Figliuolo al Tg5 sottolineando che si sta procedendo con 500mila vaccinazioni al giorno.

GREEN PASS: COME OTTENERLO

In Italia, per molte persone, fra chi non lo ha già fatto, ottenere e scaricare il Green pass si rivelerà un’operazione semplice e immediata (arriva un Sms con il codice authcode per scaricarlo da dgc.gov.it o dall’app Immuni.

In alternativa il pass si trova direttamente nell’app IO,

ma capiterà che qualcuno incontri difficoltà e si imbatta in problematiche non ancora del tutto risolte. Due cose importanti di cui tenere conto: al momento, in Italia, il documento cartaceo che certifica l’avvenuta vaccinazione, il tampone o la guarigione viene accettato come Green pass. Chi non avesse ricevuto il pass come previsto potrà esibire il foglio consegnato dopo l’inoculazione, il tampone o la guarigione.

Fino al 12 agosto, anche per viaggiare in Europa valgono le attestazioni cartacee

di avvenuta vaccinazione in un Paese europeo rilasciate prima del 1° luglio, tampone negativo e avvenuta guarigione.

Certificazione verde, dove e come ottenerla

Covid19 Basilicata: 18 nuovi positivi. Rt regionale 0.81.

in Emergenza Covid-19

Covid19 Basilicata: 18 nuovi positivi. Rt regionale 0.81, fra i più bassi d’Italia. Sono stati processati 611 tamponi molecolari in regione. Nel Metapontino: 1 nuovo caso a Bernalda, uno a Policoro, uno a Pisticci e un altro a Montalbano Jonico. Tasso di positività al 2.8%.

La task force regionale comunica che nella giornata di ieri, 22 luglio, sono state effettuate 5.800 vaccinazioni.  A ieri sono 338.158 i lucani che hanno ricevuto la prima dose del vaccino (61,1 per cento) e 227.360 quelli che hanno ricevuto anche la seconda dose (41,1 per cento) per un totale di somministrazioni effettuate pari a 565.518 su 553.254 residenti (dati portale Poste italiane). Sempre nella giornata di ieri sono stati processati 611 tamponi molecolari per la ricerca di contagio da Covid-19, di cui 18 (e fra questi 17 relativi a residenti in Basilicata) sono risultati positivi. Nella stessa giornata sono state registrate 7 guarigioni, tutte di residenti in Basilicata.
Il bollettino quotidiano con i dati riassuntivi di oggi collegandosi alla pagina web

COVID 19, ISTANTANEA NAZIONALE

Procediamo a ritmo incalzante: nelle ultime giornate ci sono state circa 570.000 dosi somministrate ogni giorno”. Così il ministro della Salute Roberto Speranza alla presentazione del Rapporto Nazionale sull’Uso dei Farmaci in Italia realizzato dall’Agenzia Italiana del Farmaco (Aifa).  Schizza l’Rt nazionale che oltrepassa la soglia di 1 attestandosi a 1,26,

cioè una persona con il virus oramai ne contagia più di un’altra.

La scorsa settimana l’Rt era a 0,91. Sono questi – secondo quanto si apprende, i dati contenuti nella bozza di monitoraggio settimanale dell’Iss- Ministero della Salute sull’andamento dei contagi ora all’esame della cabina di regia e che saranno presentati oggi. Cresce il valore dell’indice di trasmissibilità del contagio Rt in Sardegna, raggiungendo il valore di 2.24 (rispetto a 1.12 della scorsa settimana). Le altre Regioni con il valore di Rt più alto questa settimana sono il Veneto (1.67), le Marche (1.46) e la Liguria (1.45).

Le Regioni che hanno invece i valori di Rt più bassi sono il Molise, dove Rt questa settimana è pari a zero, e la Basilicata (0.81).

Forte aumento dell’incidenza che passa questa settimana a 41 casi per 100 mila abitanti (i dati aggiornati a ieri) contro i 19 casi della settimana precedente.

Per i viaggi all’estero il dPLF potrebbe essere necessario oltre al Green pass.

Viaggi all’estero sì ma con dPLF: il passenger locator form

Covid19 Basilicata: 18 nuovi positivi

in Emergenza Covid-19

Covid19 Basilicata: 18 nuovi positivi. Sono 640 tamponi molecolari processati.

In Basilicata il tasso di positività al 2.8%. Zero i decessi e altrettanti i pazienti in terapia intensiva.  Nuovi contagi nel Metapontino: 2 Bernalda, 1 Pisticci, 2 Policoro, 1 Tursi. Efficacia vaccini, importati novità su Pfizer e Astrazeneca, i dati del Public Health England incoraggianti.

La task force regionale comunica che nella giornata di ieri, 21 luglio, sono state effettuate 5.845 vaccinazioni. A ieri sono 336.303 i lucani che hanno ricevuto la prima dose del vaccino (60,8 per cento) e 223.405 quelli che hanno ricevuto anche la seconda dose (40,4 per cento) per un totale di somministrazioni effettuate pari a 559.708 su 553.254 residenti (dati portale Poste italiane). Sempre nella giornata di ieri sono stati processati 640 tamponi molecolari per la ricerca di contagio da Covid-19, di cui 22 (e fra questi 18 relativi a residenti in Basilicata) sono risultati positivi. Nella stessa giornata sono state registrate 3 guarigioni, tutte di residenti in Basilicata.
Il bollettino quotidiano con i dati riassuntivi sarà consultabile dopo le ore 14,00 di oggi collegandosi alla pagina web. Il precedente bollettino.

VARIANTE DELTA: PFIZER E ASTRAZENECA PROTEGGONO

Due dosi di vaccino Pfizer o Astrazeneca proteggono anche dalla variante Delta del Sars-Cov-2, con solo una piccola diminuzione di efficacia rispetto alle altre. Lo dimostrano i dati raccolti da Public Health England, e pubblicati sul New England Journal of Medicine.Per lo studio sono stati utilizzati i dati dei positivi in Inghilterra di cui era stato sequenziato il virus, per un totale di circa 20mila casi di variante Delta, elaborati in due modi diversi. Due dosi di vaccino Pfizer sono risultate efficaci all’88% nel prevenire la malattia sintomatica, contro il 93,7% della Alfa. Per quanto riguarda l’efficacia dell’AstraZeneca, con due dosi è risultata del 67%, più alta quindi del 60% riportato da altri studi, rispetto al 74,5% della Alfa. L’analisi ha confermato anche che una sola dose non basta: per entrambi i vaccini l’efficacia dell’immunizzazione parziale di ferma intorno al 30%. “Sono state notate solo differenze modeste nell’efficacia del vaccino con la variante delta rispetto alla alfa dopo le due dosi – scrivono. Le differenze sono molto più marcate dopo aver ricevuto una dose singola. Questi dati supportano gli sforzi per massimizzare la diffusione della vaccinazione completa tra le popolazioni vulnerabili” [ansa]

 

 

Covid19: Basilicata al 36.9% i vaccinati con 2 dosi

in Emergenza Covid-19

Covid19: Basilicata al 36.9% i vaccinati con 2 dosi. Processati 573 tamponi molecolari, 11 i positivi. Tre guariti: 2 a Bernalda e 1 a Scanzano Jonico. Tasso di positività 1.9%. Zero i decessi, nessun paziente in terapia intensiva. Nel Metapontino due contagi a Bernalda e 2 a Tursi. Sale l’RT nazionale, Roberto Speranza: “nei cambi di colore delle Regioni peserà di più il tasso di ospedalizzazione”

Vaccinazioni e test Covid-19, aggiornamento del 17/7 (dati 16/7)
La task force regionale comunica che nella giornata di ieri, 16 luglio, sono state effettuate 5.927 vaccinazioni. A ieri sono 327.500 i lucani che hanno ricevuto la prima dose del vaccino (59,2 per cento) e 204.422 quelli che hanno ricevuto anche la seconda dose (36,9 per cento) per un totale di somministrazioni effettuate pari a 531.922 su 553.254 residenti (dati portale Poste italiane). Sempre nella giornata di ieri sono stati processati 573 tamponi molecolari per la ricerca di contagio da Covid-19, di cui 11 (tutti di residenti) sono risultati positivi. Nella stessa giornata sono state registrate 4 guarigioni, di cui 3 di residenti in Basilicata. Il bollettino quotidiano con i dati riassuntivi alla pagina web.

IN ITALIA SALE ALL’ 1.4% IL TASSO DI POSITIVITA’

Covid, 3.121 nuovi casi nelle ultime 24 ore in Italia e 13 morti.

Sono 2.898 i positivi ai test per i Covid individuati nelle ultime 24 ore, secondo i dati del ministero della Salute. Ieri erano stati 2.455. Sono 205.602 i tamponi molecolari e antigenici per il coronavirus effettuati. Ieri erano stati 190.922. Il tasso di positività è dell’1,4%, in ulteriore crescita rispetto all”1,3% di ieri. La situazione di preoccupazione diffusa in tutto il Paese sta facendo ripensare anche alla ridefinizione dei criteri per quanto riguardai “cambi di colore”delle regioni italiane,  il ministro della Salute, Roberto Speranza, in queste ore ha precisato: “nei cambi di colore delle Regioni peserà di più il tasso di ospedalizzazione”

I pazienti in terapia intensiva per il Covid sono 161, in aumento di 8 nel saldo tra entrate e uscite, secondo giorno di fila di risalita del dato. Gli ingressi giornalieri, secondo i dati del ministero della Salute, sono 13 (ieri 11). I ricoverati con sintomi nei reparti ordinari sono 1.088, quindi in calo di appena uno rispetto a ieri.

Crescono comuni con almeno 1 caso, più giovani. “Ci sono due dati importanti: il numero dei comuni con almeno un caso non decresce piu ma si va verso la ricrescita. Nelle settimane precedenti erano 2165 ora sono 2267 comune . In molte regioni c’è inoltre una inversione ed una ricrescita”. Lo ha detto il presidente dell’Istituto superiore di sanità, Silvio Brusaferro, alla conferenza stampa sull’analisi dei dati del Monitoraggio settimanale della Cabina di regia. Più colpita, ha detto, è la popolazione giovanile tra 20-29 e 10-19.

 

Focolai Covid19 a Bernalda: “tracciamento accurato”

A Bernalda 5 nuovi positivi al Covid19

in Emergenza Covid-19

A Bernalda 5 nuovi positivi al Covid19. In regione ieri processati 309 tamponi molecolari: 10 nuovi positivi in Basilicata. Sono invece 13 i guariti. Nessun paziente in terapia intensiva. Zero decessi. Tasso positività al 3.2%. Fra prima e seconda dose di vaccino, Basilicata sono 525.976 le somministrazioni totali.

Nel Metapontino 5 contagi a Bernalda (nella foto d’apertura uno scorcio del panorama cittadino), sempre nella stessa città sono 2 i guariti. Situazione nazionale: sale l’RT ma fortunatamente nessuna Regione e Provincia Autonoma supera la soglia critica di occupazione dei posti letto in terapia intensiva o area medica.

Basilicata Covid-19, aggiornamento del 16/7 (dati 15/7). La task force regionale comunica che nella giornata di ieri, 15 luglio, sono state effettuate 6.536 vaccinazioni. A ieri sono 325.658 i lucani che hanno ricevuto la prima dose del vaccino (58,9 per cento) e 200.318 quelli che hanno ricevuto anche la seconda dose (36,2 per cento) per un totale di somministrazioni effettuate pari a 525.976 su 553.254 residenti (dati portale Poste italiane). Sempre nella giornata di ieri sono stati processati 309 tamponi molecolari per la ricerca di contagio da Covid-19, di cui 10 (tutti di residenti) sono risultati positivi. Nella stessa giornata sono state registrate 15 guarigioni, di cui 13 di residenti in Basilicata. Il bollettino quotidiano con i dati riassuntivi sarà consultabile dopo le ore 14,00 di oggi collegandosi alla pagina web. Tamponi molecolari gratuiti anche all’ospedale di Policoro.

Asm, anche in provincia di Matera è attiva la piattaforma per la prenotazione gratuita dei tamponi molecolari

 COVID19: ISTANTANEA NAZIONALE

Impennata dell’Rt e in rialzo anche l’incidenza, rispettivamente a 0,91 (0,66 la scorsa settimana) e a 19 casi su 100 mila abitanti (dati di ieri contro 11 casi su 100mila 7 giorni fa). Sono questi – secondo quanto si apprende, i dati contenuti nella bozza di monitoraggio settimanale dell’Iss- Ministero della Salute sull’andamento dei contagi ora all’esame della cabina di regia e che saranno presentati oggi. 

Nessuna Regione e Provincia Autonoma supera la soglia critica di occupazione dei posti letto in terapia intensiva o area medica.

 Il tasso di occupazione in terapia intensiva è 2%, con una diminuzione nel numero di persone ricoverate che passa da 187 (06/07/2021) a 157 (13/07/2021).

Il tasso di occupazione in aree mediche a livello nazionale rimane al 2%. Il numero di persone ricoverate in queste aree passa da 1.271 (06/07/2021) a 1.128 (13/07/2021). Lo rileva, secondo quanto si apprende, la bozza di monitoraggio settimanale dell’Iss- Ministero della Salute sull’andamento dei contagi ora all’esame della cabina di regia.  La circolazione della variante Delta è in aumento in Italia. Questa variante sta portando ad un aumento dei casi in altri paesi con alta copertura vaccinale, pertanto è opportuno realizzare un capillare tracciamento e sequenziamento dei casi ed è necessario raggiungere una elevata copertura vaccinale ed il completamento dei cicli di vaccinazione per prevenire ulteriori recrudescenze di episodi di aumentata circolazione del virus. Lo rileva, secondo quanto si apprende, la bozza di monitoraggio settimanale dell’Iss- Ministero della Salute ora all’esame della cabina di regia. E’ opportuno, si avverte, mantenere elevata l’attenzione.

I contagi da Covid-19 aumentano soprattutto tra i giovani. Lo rileva, secondo quanto si apprende, la bozza di monitoraggio settimanale dell’Iss- Ministero della Salute sull’andamento dei contagi ora all’esame della cabina di regia. La trasmissibilità sui soli casi sintomatici, si spiega, aumenta rispetto alla settimana precedente, sebbene sotto la soglia epidemica, espressione di un aumento della circolazione virale principalmente in soggetti giovani e più frequentemente asintomatici. L’agenzia europea per le malattie prevede un forte aumento dei casi di Covid, quasi cinque volte di più, entro il 1 agosto rispetto ai livelli della settimana scorsa. In particolare, secondo il rapporto settimanale del Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie (ECDC) si registreranno 420 casi di coronavirus ogni 100.000 abitanti, rispetto a poco meno di 90 della scorsa settimana [ansa]

1 2 3 5
Torna su