Archivio tag

green pass

Basilicata: 26 contagi su 800 tamponi molecolari

in Emergenza Covid-19

In Basilicata sono 26 i contagi su 800 tamponi molecolari processati, 14 i guariti. Nel Metapontino: 1 positivo a Bernalda e un altro a Policoro. 1 guarito a Valsinni. Positività in Basilicata 3,2%.

La task force regionale comunica che nella giornata di ieri, 23 luglio, sono state effettuate 5.549 vaccinazioni. A ieri sono 340.098 i lucani che hanno ricevuto la prima dose del vaccino (61,5 per cento) e 230.993 quelli che hanno ricevuto anche la seconda dose (41,8 per cento) per un totale di somministrazioni effettuate pari a 571.091 su 553.254 residenti (dati portale Poste italiane). Sempre nella giornata di ieri sono stati processati 800 tamponi molecolari per la ricerca di contagio da Covid-19, di cui 27 ( e tra questi 26 relativi a residenti in Basilicata) sono risultati positivi. Nella stessa giornata sono state registrate 14 guarigioni, tutte di residenti in Basilicata.
Il bollettino quotidiano con i dati riassuntivi sarà consultabile dopo le ore 14,00 di oggi collegandosi alla pagina web.

EFFETTO DRAGHI
Effetto Draghi sulle prenotazioni dei vaccini raddoppiate in poche ore in diverse regioni italiane.

“Oggi abbiamo registrato un incremento delle prenotazioni che va da un +15% a +200% a seconda delle regioni.

In Friuli Venezia Giulia abbiamo registrato un +6.000%”. Lo ha detto il Commissario per l’emergenza Francesco Figliuolo al Tg5 sottolineando che si sta procedendo con 500mila vaccinazioni al giorno.

GREEN PASS: COME OTTENERLO

In Italia, per molte persone, fra chi non lo ha già fatto, ottenere e scaricare il Green pass si rivelerà un’operazione semplice e immediata (arriva un Sms con il codice authcode per scaricarlo da dgc.gov.it o dall’app Immuni.

In alternativa il pass si trova direttamente nell’app IO,

ma capiterà che qualcuno incontri difficoltà e si imbatta in problematiche non ancora del tutto risolte. Due cose importanti di cui tenere conto: al momento, in Italia, il documento cartaceo che certifica l’avvenuta vaccinazione, il tampone o la guarigione viene accettato come Green pass. Chi non avesse ricevuto il pass come previsto potrà esibire il foglio consegnato dopo l’inoculazione, il tampone o la guarigione.

Fino al 12 agosto, anche per viaggiare in Europa valgono le attestazioni cartacee

di avvenuta vaccinazione in un Paese europeo rilasciate prima del 1° luglio, tampone negativo e avvenuta guarigione.

Certificazione verde, dove e come ottenerla

Covid19 Basilicata: 18 nuovi positivi. Rt regionale 0.81.

in Emergenza Covid-19

Covid19 Basilicata: 18 nuovi positivi. Rt regionale 0.81, fra i più bassi d’Italia. Sono stati processati 611 tamponi molecolari in regione. Nel Metapontino: 1 nuovo caso a Bernalda, uno a Policoro, uno a Pisticci e un altro a Montalbano Jonico. Tasso di positività al 2.8%.

La task force regionale comunica che nella giornata di ieri, 22 luglio, sono state effettuate 5.800 vaccinazioni.  A ieri sono 338.158 i lucani che hanno ricevuto la prima dose del vaccino (61,1 per cento) e 227.360 quelli che hanno ricevuto anche la seconda dose (41,1 per cento) per un totale di somministrazioni effettuate pari a 565.518 su 553.254 residenti (dati portale Poste italiane). Sempre nella giornata di ieri sono stati processati 611 tamponi molecolari per la ricerca di contagio da Covid-19, di cui 18 (e fra questi 17 relativi a residenti in Basilicata) sono risultati positivi. Nella stessa giornata sono state registrate 7 guarigioni, tutte di residenti in Basilicata.
Il bollettino quotidiano con i dati riassuntivi di oggi collegandosi alla pagina web

COVID 19, ISTANTANEA NAZIONALE

Procediamo a ritmo incalzante: nelle ultime giornate ci sono state circa 570.000 dosi somministrate ogni giorno”. Così il ministro della Salute Roberto Speranza alla presentazione del Rapporto Nazionale sull’Uso dei Farmaci in Italia realizzato dall’Agenzia Italiana del Farmaco (Aifa).  Schizza l’Rt nazionale che oltrepassa la soglia di 1 attestandosi a 1,26,

cioè una persona con il virus oramai ne contagia più di un’altra.

La scorsa settimana l’Rt era a 0,91. Sono questi – secondo quanto si apprende, i dati contenuti nella bozza di monitoraggio settimanale dell’Iss- Ministero della Salute sull’andamento dei contagi ora all’esame della cabina di regia e che saranno presentati oggi. Cresce il valore dell’indice di trasmissibilità del contagio Rt in Sardegna, raggiungendo il valore di 2.24 (rispetto a 1.12 della scorsa settimana). Le altre Regioni con il valore di Rt più alto questa settimana sono il Veneto (1.67), le Marche (1.46) e la Liguria (1.45).

Le Regioni che hanno invece i valori di Rt più bassi sono il Molise, dove Rt questa settimana è pari a zero, e la Basilicata (0.81).

Forte aumento dell’incidenza che passa questa settimana a 41 casi per 100 mila abitanti (i dati aggiornati a ieri) contro i 19 casi della settimana precedente.

Per i viaggi all’estero il dPLF potrebbe essere necessario oltre al Green pass.

Viaggi all’estero sì ma con dPLF: il passenger locator form

Covid19 Basilicata: 28 nuovi positivi 7 a Bernalda

in Emergenza Covid-19

Covid19 Basilicata: 28 nuovi positivi 7 a Bernalda. In regione i tasso  positività in crescita, è arrivato al 4.9%

Sono 28 i nuovi contagi su 567 tamponi molecolari. Sono 20 i guariti, nessun paziente in terapia intensiva e nessun decesso.
Nel Metapontino: 1 nuovo caso a policoro, 7 Bernalda, 3 Pisticci. Guariti nel comprensorio: 1 a Montalbano Jonico, 1 a Tursi

La task force regionale comunica che nella giornata di ieri, 20 luglio, sono state effettuate 5.726  vaccinazioni.
A ieri sono 334.652 i lucani che hanno ricevuto la prima dose del vaccino (60,5 per cento) e 219.200 quelli che hanno ricevuto anche la seconda dose (39,6 per cento) per un totale di somministrazioni effettuate pari a 553.852 su 553.254 residenti (dati portale Poste italiane).
Sempre nella giornata di ieri sono stati processati 567 tamponi molecolari per la ricerca di contagio da Covid-19, di cui 29 (e tra questi 28 relativi a residenti in Basilicata) sono risultati positivi. Nella stessa giornata sono state registrate 21 guarigioni, di cui 20 relative a residenti in Basilicata.
Il bollettino quotidiano con i dati riassuntivi collegandosi alla pagina web.

GREEN PASS, LE PROPOSTE DELLE REGIONI

Green pass in Italia per grandi eventi di sportivi e spettacoli, ma anche in discoteche, fiere e congressi, ma anche nuovi parametri per zone gialle e bianche. Queste le proposte elaborate dalle Regioni, a spiegarlo è il presidente della Conferenza delle Regioni, Massimiliano Fedriga. “La Conferenza delle Regioni – dichiara – ha elaborato alcune proposte sull’uso del Green Pass in un’ottica positiva, ovvero per permettere la ripresa di attività fino ad oggi non consentite. Ad esempio grandi eventi sportivi e di spettacolo, discoteche, fiere e congressi. Inoltre abbiamo anche condiviso una proposta per la revisione degli indicatori delle zone di rischio, formulando l’ipotesi di portare, per la zona bianca, il limite massimo di occupazione dei posti letto in area medica al 30% e quello delle terapie intensive al 20%.

Si tratta – conclude il Presidente della Conferenza delle Regioni – di proposte che facciamo al Governo, in un’ottica di collaborazione istituzionale, anche alla luce dell’attuale contesto epidemiologico – caratterizzato da un aumento dell’incidenza ma da una bassa occupazione dei posti letto ospedalieri – e dalla progressione intensa della campagna vaccinale”.

Certificazione verde, dove e come ottenerla

Covid19 Basilicata: sale a 3.7 la positività

in Emergenza Covid-19

Covid19 Basilicata: sale a 3.7 la positività. Sono 669 i tamponi processati, 25 i nuovi positivi. Zero i decessi e nessun paziente in terapia intensiva.

Nel Metapontino 1 nuovo caso a Bernalda, 3 a Pisticci, 1 Policoro. I guariti nel comprensorio jonico: 2 Bernalda, 12 Pisticci, 13 Policoro, 6 Montalbano Jonico

La task force regionale comunica che nella giornata di ieri, 19 luglio, sono state effettuate 5.943 vaccinazioni. A ieri sono 332.912 i lucani che hanno ricevuto la prima dose del vaccino (60,2 per cento) e 215.209 quelli che hanno ricevuto anche la seconda dose (38,9 per cento) per un totale di somministrazioni effettuate pari a 548.121 su 553.254 residenti (dati portale Poste italiane). Sempre nella giornata di ieri sono stati processati 669 tamponi molecolari per la ricerca di contagio da Covid-19, di cui 28 (e fra questi 25 relativi a residenti in Basilicata) sono risultati positivi. Nella stessa giornata sono state registrate 54 guarigioni, di cui 51 relative a residenti in Basilicata. Il bollettino quotidiano con i dati riassuntivi sarà consultabile dopo le ore 14,00 di oggi collegandosi alla pagina web.

VACCINI RNA EFFICACI AL 95%, I DATI DELLO STUDIO “ANNALS OF INTERNAL MEDICINE”

I vaccini a mRNA contro Covid, quindi quello di Pfizer-Bionteck e di Moderna – hanno oltre il 95% di efficacia nel prevenire l’infezione da Sars-Cov-2. Una ulteriore, incoraggiante conferma, arriva da dati real life, cioè da dati raccolti sulla popolazione indistinta, e non dagli studi che testano farmaci o vaccini su popolazioni selezionate e che quindi – in base alla selezione effettuata – possono anche avere risultati migliori di quelli che poi si registrano quando quei farmaci o quei vaccini vengono utilizzati indistintamente su tutti. I ricercatori del VA Pittsburgh Healthcare System hanno studiato i dati sui test Sars-Cov-2 effettuati da dicembre 2020 a marzo 2021 per valutare l’efficacia a breve nel prevenire l’infezione. Solo il 18% dei 54.360 veterani vaccinati osservati erano positivi a Coronavirus Sars-Cov-2, il 32,8% risultava negativo.

GREEN PASS, SI POTREBBE COMINCIARE IL 26 LUGLIO: SI DISCUTE LA DOPPIA IPOTESI

Il Green PASS potrebbe essere “legge”  dal 26 luglio 2021 per i ristoranti al chiuso: potrebbe bastare una sola dose di vaccino. Dopo l’estate, invece,  potrebbe arrivarne uno più restrittivo per salire su autobus e metro, per partecipare agli eventi sportivi ed entrare le discoteche. Mario Draghi incontrerà la Conferenza delle Regioni in vista del varo del nuovo Decreto Covid che potrebbe essere approvato nel weekend. Inoltre potrebbe prorogare anche lo Stato d’Emergenza per altri tre mesi, ovvero fino al 31 ottobre 2021.

Certificazione verde, dove e come ottenerla

Viaggi all’estero sì ma con dPLF: il passenger locator form

in Emergenza Covid-19

Viaggi all’estero sì ma con dPLF, il passenger locator form. Attenzione a non dimenticare di compilarlo altrimenti si rischia di fare come i passeggeri diretti in Grecia che a Malpensa sono stati respinti nonostante avessero il green pass. Ma non avevano appunto il dPLF.  Nel pianificare il viaggio all’estero quindi è necessario prestare più attenzione del solito, il rischio è quello di non essere imbarcati. E potrebbe non bastare il green pass o il tampone negativo, prima di partire ricordarsi di avere proprio tutto e che in alcuni casi potrebbe essere necessario aver compilato il dPLF almeno 24 ore prima. Infine, molto utile potrebbe risultare la consultazione approfondita del portale del Governo dedicato.

Certificazione verde, dove e come ottenerla

 

Cos’è il dPLF?

I Passenger Locator Forms (PLFs) sono moduli utilizzati dalle Autorità Sanitarie nel caso in cui i passeggeri siano stati esposti ad una malattia infettiva durante un viaggio a bordo di qualsiasi mezzo di trasporto (nave, aereo, treno, autobus o automobile) al fine di facilitare il tracciamento dei contatti. Le informazioni fornite nei PLF possono essere utilizzate dall’Autorità Sanitarie dei Paesi di destinazione al fine di poter contattare rapidamente i passeggeri, con l’obiettivo di proteggere la loro salute e quella dei loro contatti, oltre che a prevenire l’ulteriore diffusione di malattie. I PLF sono quindi uno fondamentale strumento a tutela della salute sia individuale che collettiva.

I Paesi che richiedono la compilazione dei PLF, attualmente utilizzano moduli cartacei o PLF digitali online. Al fine di fronteggiare la pandemia da COVID-19, è stato sviluppato un sito web per promuovere l’utilizzo di un unico modulo digitale europeo – EU digital Passenger Locator Form (dPLF), con lo scopo di facilitare l’uso dei PLF nella risposta a minacce sanitarie transfrontaliere. Questo formato digitale permetterà, infatti, una più facile e rapida raccolta e scambio di dati, rendendo la ricerca di contatti più efficace ed efficiente a contrastare la diffusione del COVID-19.

 

Covid19: sale tasso di positività in Basilicata

in Emergenza Covid-19

Covid19: sale tasso di positività in Basilicata che è arrivato al 3.2% rispetto al 2.1% di ieri, 7 luglio 2021. Sono in totale 15 i nuovi positivi, 500 i tamponi molecolari processati in Basilicata.
Nel Metapontino i nuovi positivi: 1 Bernalda, 3 Nova Siri, 7 Pisticci.

La task force regionale comunica che nella giornata di ieri, 7 luglio, sono state effettuate 5.211 vaccinazioni.
A ieri sono 312.163 i lucani che hanno ricevuto la prima dose del vaccino (56,4 per cento) e 169.285 quelli che hanno ricevuto anche la seconda dose (30,6 per cento) per un totale di somministrazioni effettuate pari a 481.448 su 553.256 residenti (dati portale Poste italiane).
Sempre nella giornata di ieri sono stati processati 500 tamponi molecolari per la ricerca di contagio da Covid-19, di cui 15 (tutti relativi a residenti in Basilicata) sono risultati positivi. Nella stessa giornata sono state registrate 7 guarigioni, tutte di residenti in Basilicata.
Il bollettino quotidiano con i dati riassuntivi sarà consultabile dopo le ore 14,00 di oggi collegandosi alla pagina web.

Tamponi molecolari gratuiti in Basilicata anche a Policoro

GREEN PASS PER VIAGGIARE IN EUROPA

Secondo le Faq pubblicate dal governo,

fino al 12 agosto sarà possibile viaggiare in Europa anche senza Certificazione verde, ma esibendo le certificazioni di completamento del ciclo vaccinale, di guarigione o di avvenuto test

rilasciate dalle strutture sanitarie, dai medici e dalle farmacie autorizzate. Per tali certificazioni valgono gli stessi criteri di validità e durata della Certificazione verde.

La certificazione relativamente al completamento del ciclo vaccinale deve riferirsi in ogni caso ad uno dei quattro vaccini approvati dall’Agenzia europea per i medicinali (EMA): Comirnaty di Pfizer-BioNtech, Moderna, Vaxzevria (AstraZeneca), Janssen (Johnson & Johnson).

Attenzione però: se in Italia basta (almeno per ora) la sola prima dose per ottenere il Green pass, non in tutti i Paesi d’Europa avviene lo stesso. Secondo la Commissione Europea, come spiegato nelle Faq pubblicate nella versione inglese del sito, al momento sono gli Stati membri a decidere se accettare un certificato di vaccinazione dopo una dose o dopo il completamento dell’intero ciclo di vaccinazione. In Italia ad esempio, dove il Pass viene rilasciato dopo 14 giorni dalla prima somministrazione, si discute ora dell’ipotesi di una rimodulazione della certificazione a causa della variante delta e non è escluso che le modalità di rilascio possano cambiare in breve tempo. [l’intero articolo su Adnkronos]

Certificazione verde, dove e come ottenerla

 

Asm, anche in provincia di Matera sarà attiva la piattaforma per la prenotazione gratuita dei tamponi molecolari

 

 

Covid19 Basilicata, positività 2.3%

in Emergenza Covid-19

Covid19 Basilicata, positività 2.3%:  1 decesso, 0 pazienti in terapia intensiva. 711 molecolari processati, 21 quelli positivi. Vaccinazioni e test Covid-19, aggiornamento del 26/6 (dati 25/6)

Nel Metapontino, 4 nuovi casi a Pisticci, 2 a Craco. I guariti: 5 a Policoro e Valsinni

La task force regionale comunica che nella giornata di ieri, 25 giugno, sono state effettuate 3.322 vaccinazioni. Ad oggi sono 283.087 i lucani che hanno ricevuto la prima dose del vaccino (51,2 per cento) e 153.811 quelli che hanno ricevuto anche la seconda dose (27,8 per cento) per un totale di somministrazioni effettuate pari a 436.898 su 553.254 residenti (dati portale Poste italiane). Sempre nella giornata di ieri, sono stati processati 711 tamponi molecolari per la ricerca di contagio da Covid-19, di cui 21 (e di questi 18 relativi a residenti in Basilicata) sono risultati positivi. Nella stessa giornata sono state registrate 40 guarigioni (36 delle quali di residenti in Basilicata) e 1 decesso. Il bollettino quotidiano con i dati riassuntivi sarà consultabile dopo le ore 14,00 di oggi collegandosi alla pagina web.

Il Met su Instagram

NAZIONALE: VARIANTE DELTA

“Abbiamo chiaramente la massima attenzione su tutte le varianti. Riteniamo che ci sia bisogno di fare un lavoro coordinato a livello internazionale per seguire con grandissima attenzione l’evoluzione della variante Delta e di tutte le altre varianti. L’Italia sta investendo il più possibile sul sequenziamento, sul tracciamento e continuerà a farlo”, ha detto Roberto Speranza, ministro della Salute. “L’Italia sta facendo una grande campagna di vaccinazione.Negli ultimi due giorni, per due giorni di fila, abbiamo fatto circa 590mila somministrazioni in 24 ore”.

RIAPRONO LE DISCOTECHE

Lunedì le discoteche riaprono ma il Cts (Comitato Tecnico Scientifico) ha anche fissato una serie di paletti: si potrà entrare in discoteca solo con il green pass (certificato di guarigione o di vaccinazione o tampone negativo effettuato nelle 48 ore precedenti); andranno mantenuti i dati e i recapiti dei clienti per 14 giorni, in modo da consentire il tracciamento in caso di necessità, e gli ingressi saranno contingentati, massimo il 50% della capienza, dipendenti compresi.

Certificazione verde, dove e come ottenerla

Covid19 Basilicata, tasso positività all’1.9%

in Emergenza Covid-19

Covid19 Basilicata, tasso positività all’1.9%. Vaccinazioni e test covid-19, aggiornamento del 22 giugno in Basilicata: 34 guariti, 13 nuovi positivi su 669 tamponi molecolari processati, zero decessi e nessun paziente in terapia intensiva. Nel Metapontino: 2 nuovi positivi a Policoro

La task force regionale comunica che nella giornata di ieri, 21 giugno, sono state effettuate 4.258 vaccinazioni.A ieri sono 273.619 i lucani che hanno ricevuto la prima dose del vaccino (49,5 per cento) e 148.091 quelli che hanno ricevuto anche la seconda dose (26,8 per cento) per un totale di somministrazioni effettuate pari a 421.710 su 553.254 residenti (dati portale Poste italiane).
Sempre nella giornata di ieri sono stati processati 669 tamponi molecolari per la ricerca di contagio da Covid-19, di cui 14 (fra questi 13 relativi a residenti in Basilicata) sono risultati positivi. Nella stessa giornata sono state registrate 37 guarigioni di cui 34 relative a residenti in Basilicata. Il bollettino quotidiano con i dati riassuntivi sarà consultabile dopo le ore 14,00 di oggi collegandosi alla pagina web.

Green pass, Basilicata: come ottenere la certificazione verde 

DISCOTECHE APERTE CON GREEN PASS

Entro i primi dieci giorni di luglio le discoteche potranno aprire e penso che il criterio del green pass possa essere applicato anche alle discoteche”. Lo ha detto il sottosegretario alla Salute Andrea Costa, su RTL 102.5 durante il programma Non Stop News che ne ha diffuso il testo. “Ho appena avuto un colloquio su questo con il ministro Speranza. Questa settimana indicheremo una data in cui le discoteche potranno tornare a fare le loro attività, perché questo settore è ad oggi, rimasto l’unico senza avere una prospettiva e credo sia dovere della politica dare una risposta anche a questo”. “Ci aspettiamo di poter riaprire il 4 luglio, perché andare oltre sarebbe insostenibile. Ci aspettiamo buonsenso. Il Governo non ci faccia perdere il primo weekend di luglio perché le nostre attività sono aperte al massimo due volte a settimana. Per il Paese quella data non cambierebbe nulla, ma a noi tanto. [Ansa]

 

 

Covid19, 417.452 vaccinati, 40 nuovi positivi

in Emergenza Covid-19

Covid19, 417.452 vaccinati, 40 nuovi positivi. Situazione epidemiologica 19 e 20 Giugno 2021 in Basilicata: 40 contagi, 33 ricoveri, un decesso. Tasso positività al 4,8%.

Nel Metapontino: 5 nuovi casi a Pisticci. I guariti: 2 Montalbano Jonico, 5 Nova Siri, 28 Pisticci, 10 Policoro, 2 Rotondella, 1 Scanzano Jonico, 1 Valsinni

La task force regionale comunica che nella giornata di ieri, 20 giugno, sono state effettuate 4.012 vaccinazioni. A ieri sono 271.456 i lucani che hanno ricevuto la prima dose del vaccino (49,1 per cento) e 145.996 quelli che hanno ricevuto anche la seconda dose (26,4 per cento) per un totale di somministrazioni effettuate pari a 417.452 su 553.254 residenti (dati portale Poste italiane). Sempre nella giornata di ieri sono stati processati 226 tamponi molecolari per la ricerca di contagio da Covid-19, di cui 4 (tutti relativi a residenti in Basilicata) sono risultati positivi. Nella stessa giornata sono state registrate 40 guarigioni, tutte relative a residenti in Basilicata. Il bollettino quotidiano con i dati riassuntivi sarà consultabile dopo le ore 14,00 di oggi collegandosi alla pagina web.

Come ottenere il green pass, la certificazione verde

MASCHERINE ALL’APERTO
Il 28 giugno, quando tutta l’Italia sarà bianca: potrebbe essere questa, secondo riferiscono fonti qualificate, la data in cui il Paese potrà uscire dal bavaglio della mascherina all’aperto. Una data su cui oggi ragionerà il Cts, all’interno del quale non si esclude però uno slittamento in avanti di questo giorno fatidico, fino almeno alla settimana successiva, il 5 luglio.

VACCINAZIONI OVER 12
Sì a vaccinare tutti gli over 12 contro il Covid-19 e no a prescrivere farmaci finalizzati alla prevenzione degli eventuali eventi avversi postvaccinici. Sono due degli 8 punti contenuti in documento approvato dal Consiglio direttivo della Società Italiana di Pediatrica (Sip), che entra nel vivo di uno dei temi che in questo periodo fanno più discutere nelle famiglie italiane, ovvero la vaccinazione dei minori.

Covid19, in Basilicata 13 nuovi casi. Circa 409mila i vaccinati in regione

in Emergenza Covid-19

Covid19, in Basilicata 13 nuovi casi. 91 i guariti, 1 decesso. Tasso positività all’1,9%. Circa 409mila i vaccinati in regione

Nel Metapontino i nuovi positivi sono 7, 5 a Pisticci, 1 a Rotondella, 1 Bernalda. I guariti: 5 Montalbano Jonico, 21 Bernalda, 2 Colobraro, 1 Craco, 10 Pisticci, 9 Policoro, 1 Tursi, 4 Valsinni.

La task force regionale comunica che nella giornata di ieri, 18 giugno, sono state effettuate 4.488 vaccinazioni. A ieri sono 267.081 i lucani che hanno ricevuto la prima dose del vaccino (48,3 per cento) e 141.885 quelli che hanno ricevuto anche la seconda dose (25,6 per cento) per un totale di somministrazioni effettuate pari a 408.966 su 553.254 residenti (dati portale Poste italiane). Sempre nella giornata di ieri sono stati processati 693 tamponi molecolari per la ricerca di contagio da Covid-19, di cui 13 (tutti di residenti in Basilicata) sono risultati positivi. Nella stessa giornata sono state registrate 92 guarigioni, 91 residenti e 1 domiciliato. Il bollettino quotidiano con i dati riassuntivi sarà consultabile dopo le ore 14,00 di oggi collegandosi alla pagina web 

Mascherine all’aperto
Il ministro della Salute, Roberto Speranza, ha inviato oggi una richiesta di parere formale al Comitato Tecnico-Scientifico “relativamente alle modalità e ai termini della permanenza dell’obbligo di indossare i dispositivi di protezione delle vie respiratorie all’aperto”. Lo rende noto il ministero.

Come ottenere il green pass: le istruzioni

VACCINAZIONE ETEROLOGA

Se le persone che hanno meno di 60 anni, dopo aver ricevuto una prima dose di vaccino AstraZeneca, rifiutano di fare la seconda dose con un vaccino a mRna, possono avere una seconda dose di vaccino AstraZeneca, dopo aver firmato un consenso informato. Lo rende noto il ministero della Salute in una circolare nella quale afferma che secondo il Comitato Tecnico Scientifico l’indicazione prioritaria resta comunque la seconda dose con un vaccino a mRna.

La circolare riguarda in particolare la “somministrazione della seconda dose vaccinale rispetto a quelle persone di età inferiore ai 60 anni che, dopo aver ricevuto la prima dose di vaccino Vaxzevria, rifiutano il crossing a vaccino a mRNA e dichiarano di voler proseguire nel richiamo con lo stesso vaccino impiegato per la prima dose”.

Torna su