Archivio tag

bernalda

Vuole salire sul treno senza Green Pass e aggredisce i poliziotti: arrestato

in Cronaca

Vuole salire sul treno senza Green Pass e aggredisce i poliziotti: arrestato. E’ accaduto a Metaponto di Bernalda

Gli agenti hanno dovuto fare ricorso ai sanitari per alcune ferite, anche se lievi, provocate dalle intemperanze del soggetto

A Metaponto, agenti della Polizia di Stato hanno arrestato in flagranza di reato un immigrato pakistano di 31 anni “per resistenza, minacce, lesioni a pubblico ufficiale e interruzione di pubblico servizio”, è riportato nel comunicato stampa diffuso in queste ore dalla Questura di Matera. Nello scalo ferroviario di Metaponto, “l’uomo ha cercato di salire a bordo del treno interregionale proveniente da Taranto e diretto a Reggio Calabria benché privo di Green Pass, come è invece previsto dalla normativa vigente”.

“Sono dovuti così intervenire gli agenti della Polizia Ferroviaria e del Commissariato di P.S. di Pisticci che hanno bloccato l’uomo il quale però ha continuato a insistere animatamente, con la pretesa di voler salire assolutamente sul treno, con urla rivolte all’indirizzo sia dei poliziotti sia del personale delle Ferrovie dello Stato. Gli agenti hanno più volte invitato il soggetto, che comprende e parla italiano, a desistere dal suo comportamento ma questi li ha improvvisamente aggrediti con calci e pugni e minacciati.

L’uomo, senza fissa dimora, è stato arrestato e condotto nella casa circondariale di Matera a disposizione dell’Autorità giudiziaria. Il suo comportamento illecito  ha inoltre causato un ritardo di 40 minuti alla ripartenza del treno, creando non pochi disagi all’utenza.

Gli agenti hanno dovuto fare ricorso ai sanitari per alcune ferite, anche se lievi, provocate dalle intemperanze del soggetto”.

Segui ilMet su Instagram

Metaponto Film Network 2021, al via la seconda edizione il 21 settembre

in Appuntamenti

È ormai alle porte la seconda edizione del Metaponto Film Network; edizione, questa, presentata lo scorso 4 settembre presso l’Italian Pavilion dell’Hotel Excelsior, durante la 78° Mostra del Cinema di Venezia: un evento industry interamente dedicato al genere documentario, e rivolto alle opere prime di giovani autori, che si svolgerà a Metaponto da martedì 21 a giovedì 23 settembre

Una tre giorni, dunque, di approfondimenti, incontri tra professionisti del settore e proiezioni ad elevato impatto sociale. La novità di quest’anno, tuttavia, è la collaborazione con le scuole del territorio, per approfondire insieme la tematica attualissima della green production nonché il rispetto del mare; collaborazione destinata alla giornata inaugurale, che partirà dall’Auditorium del Comune di Bernalda con la proiezione speciale – destinata agli studenti, appunto – del documentario “Watson” di Lesley Chilcott, per poi proseguire con la restante programmazione al Castello Torremare di Metaponto.

Durante la presentazione a Venezia, inoltre, sono stati annunciati i finalisti del programma PrimaVera DOC, momento centrale degli industry days dedicato ai registi di nazionalità italiana, sotto i 40 anni, in cerca di un produttore: qui avranno modo di incontrare un nutrito parterre di finanziatori e distributori in specifiche sessioni. Di seguito, i selezionati:

  1. L’incantatore di serpenti di Luca Ciriello
  2. Marco – Un bambino al luna park di Francesco Inglese
  3. La distanza degli enti di Giuliano Franco Occhipinti
  4. Controra di Chiara Tripaldi
  5. Tina di Francesco G. Raganato
  6. Spettri di Antonio Morra

«Il nostro obiettivo – hanno spiegato  Matteo Pianezzi (Direttore Artistico), Francesco Lattarulo (Responsabile Industry) e Angelo Troiano (Project Manager) – è quello di essere un tramite che può aiutare i giovani autori a sviluppare delle opportunità importanti per il futuro del cinema del reale, che attualmente sta vivendo un momento molto felice».

Sarà possibile, anche per questa edizione, seguire i lavori on demand tramite i canali social ufficiali. 

MeFN, evento satellite dell’Olbia Film Network, è organizzato dalle associazioni Lukania Sound Digital e Diero; in collaborazione con Doc/it – Associazione Documentaristi Italiani e Fargo Produzioni, con il patrocinio di Matera2019 e Lucana Film Commissione e con il sostegno del Mic, Direzione Generale Cinema e Audiovisivo, della Provincia di Matera, del Comune di Bernalda e Metaponto, del Flag coast to coast e di BCC Basilicata.

METAPONTO FILM NETWORK 2021

21/23 SETTEMBRE – PROGRAMMA


MARTEDÌ 21/09

AUDITORIUM COMUNE DI BERNALDA

10.15 – Presentazione Lavori MeFN 2021

10.30 – Approfondimento con le Scuole sulla Green production e il rispetto del Mare in collaborazione con FLAG COAST TO COAST

11.30 – Proiezione documentario “Watson” di Lesley Chilcott (solo per studenti)


CASTELLO TORREMARE – METAPONTO

19.00 – Apertura accrediti

21.00 – Apericena di benvenuto – Industry e photocall

22.00 – Proiezione documentario Opera Prima (su invito)


MERCOLEDÌ 22/09

CASTELLO TORREMARE – METAPONTO

10.15 – Panel Talk di approfondimento “Accesso al credito e finanziamento pubblico del settore cinematografico ed audiovisivo” 

11.30 – SEZIONE “PrimaVera Doc” – One-to-one meetings fra produttori e registi selezionati (solo accreditati)

15.30 – Wild pitch: incontri informali fra professionisti accreditati (Metaponto Lido)

22.00 – Proiezione documentario Opera Prima (su invito)


GIOVEDÌ 23/09

CASTELLO TORREMARE – METAPONTO

10.15 – SEZIONE “PrimaVera Doc” – One-to-one meetings fra produttori e registi selezionati (solo accreditati)

11.30 – Panel Talk di approfondimento “Internazionalizzazione e modello Glocal, il nuovo modo di intendere il cinema”

Istantanea amministrative: Pisticci, Bernalda e poi Scanzano Jonico

in Politica

Istantanea amministrative: Pisticci, Bernalda e poi Scanzano Jonico. In periodi diversi ma i tre comuni al voto in autunno.

Tempo di liste, candidati, aspiranti sindaci e programmi elettorali: c’è chi ha già ufficializzato come i comuni di Pisticci e Bernalda (3 e 4 ottobre considerando però che  il comune di Pisticci potrebbe arrivare all’eventuale ballottaggio il 17 e 18 ottobre) e c’è chi come Scanzano Jonico dovrà aspettare un altro po’, infatti i municipi sciolti per fenomeni di condizionamento e infiltrazione mafiosa rinnoveranno attraverso il voto i consigli comunali ed eleggeranno i sindaci il prossimo 7 Novembre 2021.

Dall’istantanea attuale, di certo c’è che a Pisticci c’è la ricandidatura del sindaco uscente, Viviana Verri (Movimento 5 Stelle) con una lista. Concorreranno inoltre Domenico Albano, con a sostegno 4 liste, Vito Di Trani, già sindaco di Pisticci, anch’egli con 4 liste a supporto.

Pasquale Salvatore Tuccino con due liste dalla sua. Il quadro politico pisticcese dunque vede due blocchi di ispirazione di centro sinistra, quelli riconducibili a Di Trani e Albano;  il Movimento 5 Stelle, e il blocco guidato da Tuccino nell’orbita del centro destra liberale. Nella sfida a 4 si rinnova anche quella “storica” fra Viviana Verri e Vito Di Trani, in quella circostanza la pentastellata al ballottaggio ebbe la meglio. Certo, il quadro politico cittadino è cambiato, tuttavia con il doppio turno (eventuale) tutto potrebbe accadere. E l’appuntamento pisticcese, nel comprensorio Metapontino, considerata l’ipotesi ballottaggio, è quello che potrebbe riservare colpi di scena.

A Bernalda i blocchi sono due, da una parte il sindaco uscente Domenico Tataranno, che si è visto mancare i numeri dopo la sua decisione di aderire alla Lega, quindi il successivo commissariamento nella scorsa primavera. Il Centro Sinistra cittadino invece ha trovato la sintesi nella figura di Daniel Carbone.

Per quanto riguarda Scanzano Jonico di certo c’è l’annunciata candidatura a sindaco di Mario Altieri, personalità nota in città per aver già amministrato.

Di certo c’è poi che Partito Democratico e Movimento 5 Stelle hanno annunciato, con Rocco Durante e Michele Ditursi, a Febbraio del 2021, la nascita del Laboratorio Politico. Su nomi, candidati e aspirante sindaco solo tante voci ma nulla ancora è stato ufficializzato.

Quanto al consigliere regionale di Scanzano Jonico, Pasquale Cariello, si sa che non resterà a guardare e si capisce anche da un post sulla sua bacheca facebook in cui – dopo aver espresso compiacimento per il provvedimento ministeriale che ha fissato la data delle elezioni (anche) a Scanzano – in un passaggio si legge: “è fondamentale che tutte le forze politiche lavorino, seppure nella diversità di vedute, con il solo scopo di sostenere una linea di sviluppo che porti Scanzano a essere protagonista del Metapontino e dell’intera Basilicata. Il senso di responsabilità del quale mi sento investito in qualità di rappresentante delle Istituzioni mi impone di lavorare in questa direzione”.

Ultima certezza, così come ha confermato nell’intervista rilasciata a ilmetapontino.it, è che il sindaco uscente Raffaello Ripoli è candidabile ed eleggibile.

Segui ilMet su Instagram

 

Covid19 Basilicata: 69 nuovi casi

in Emergenza Covid-19

In Basilicata 69 nuovi casi Covid19. Sono 58 i guariti odierni, 2 pazienti in terapia intensiva. Positività al 6,7%.
Nel Metapontino: 1 Craco, 1 Montalbano Jonico, 3 Nova Siri, 7 Pisticci, 6 Policoro, 2 Scanzano Jonico, 1 Tursi. Guariti nel Metapontino: 18 Bernalda, 1 Pisticci, 1 Policoro, 1 Scanzano Jonico.

La task force regionale comunica che nella giornata di ieri, 31 agosto, sono state effettuate 3.124 vaccinazioni.
A ieri sono 401.675 i lucani che hanno ricevuto la prima dose del vaccino (72,6 per cento) e 320.275 quelli che hanno ricevuto anche la seconda dose (57,9 per cento) per un totale di somministrazioni effettuate pari a 721.950 su 553.254 residenti (dati portale Poste italiane).
Sempre nella giornata di ieri sono stati processati 1.032 tamponi molecolari per la ricerca di contagio da Covid-19, di cui 80 (e tra questi 69 relativi a residenti in Basilicata), sono risultati positivi. Nella stessa giornata sono state registrate 62 guarigioni, di cui 58 relative residenti in Basilicata).
Il bollettino quotidiano con i dati riassuntivi consultabile collegandosi alla pagina web

Per prenotare il tampone molecolare gratuito all’ospedale di Policoro, di seguito la piattaforma: link

BARDI: “DAL 1° SETTEMBRE VACCINAZIONE LIBERA IN TUTTA LA REGIONE”

“Ieri la Basilicata quarta Regione in Italia per vaccinazioni, nell’ultima domenica di agosto. Un mese che ha visto la nostra regione ai vertici per vaccinazioni: non ci siamo mai fermati, con uno sforzo notevole di organizzazione e passione. Salgono anche le prime dosi, grazie all’Open Day che prosegue in provincia di Potenza e che dal 1° Settembre estenderemo con il sistema della vaccinazione libera presso tutti i punti vaccinali della Basilicata. Non smetterò mai di ringraziare medici, sanitari e volontari tutti. Vogliamo uscire dalla pandemia”. Lo ha affermato in una nota, nei giorni scorsi, il Presidente della Regione Basilicata, Vito Bardi.

Segui ilMet su Instagram 

Covid19 Basilicata: un decesso a Bernalda

in Emergenza Covid-19

Covid19 Basilicata: un decesso a Bernalda. In regione sono 64 i contagi totali, 34 i ricoveri di cui un paziente in terapia intensiva. Sono 999 i tamponi processati nelle ultime 24 ore. 15 i guariti odierni. Nuovi positivi nel Metapontino: 4 a Bernalda, 1 a Tursi. Guariti: 2 a Pisticci, 1 a Policoro.

La task force regionale comunica che nella giornata di ieri, 17 agosto, sono state effettuate 3.522 vaccinazioni. A ieri sono 381.258 i lucani che hanno ricevuto la prima dose del vaccino (68,9 per cento) e 299.346 quelli che hanno ricevuto anche la seconda dose (54,1 per cento) per un totale di somministrazioni effettuate pari a 680.604 su 553.254 residenti (dati portale Poste italiane).
Sempre nella giornata di ieri sono stati processati 999 tamponi molecolari per la ricerca di contagio da Covid-19, di cui 68 ( e tra questi 64 relativi a residenti in Basilicata) sono risultati positivi. Nella stessa giornata sono state registrate 17 guarigioni (di cui 15 relative residenti in Basilicata) ed è deceduta una persona.
Il bollettino quotidiano con i dati riassuntivi sarà consultabile dopo le ore 14,00 di oggi collegandosi alla pagina web.

Segui ilMet su Instagram.

La piattaforma da cui prenotare il tampone molecolare a Policoro.

 

COVID19: CRESCITA COSTANTE DI CONTAGI NEL MONDO

Dopo gli ultimi due mesi di crescita costante, il numero di casi Covid segnalati nel mondo nella settimana dal 9 al 15 agosto è arrivato a oltre 4,4 milioni (+2% rispetto ai 7 giorni precedenti), dato che porta il totale dei contagi da inizio pandemia a oltre 206 milioni. Stabili le morti, oltre 66mila questa settimana, per un totale da inizio pandemia di quasi 4,4 mln. E’ il quadro che emerge dal bollettino settimanale dell’Organizzazione mondiale della sanità (Oms).

VARIANTE DELTA – La variante Delta del coronavirus Sars-CoV-2, segnalata per la prima volta in India, è stata registrata in 148 Paesi, territori o aree del pianeta, 3 in più in 7 giorni, rileva l’Organizzazione mondiale della sanità nell’ultimo bollettino settimanale.

A livello globale – riporta l’Oms – la variante Alfa (o ‘inglese’) risulta presente in 190 Paesi, dato stabile rispetto alla settimana precedente; mentre 138 Paesi (uno in più) hanno segnalato la variante Beta (o ‘sudafricana’), 82 (uno in più) la Gamma (o ‘brasiliana’).
(L’intero articolo)

Covid19 Basilicata: somministrate 673.507 dosi di vaccino

in Emergenza Covid-19

Covid19 in Basilicata: sono state somministrate 673.507 dosi di vaccino (prima e seconda dose) su 553.254 residenti. Dai dati aggregati del 14 e 15 Agosto 2021 (info-grafica apertura): nel Metapontino 1 positivo a Bernalda, uno a Colobraro e un altro a Tursi. I guariti: 2 a Scanzano Jonico, 2 a Policoro e 1 a Pisticci.

La task force regionale comunica che nella giornata di ieri, 15 luglio 2021, sono state effettuate 2.706 vaccinazioni.  A ieri sono 378.219 i lucani che hanno ricevuto la prima dose del vaccino (68,4 per cento) e 295.288 quelli che hanno ricevuto anche la seconda dose (53,4 per cento) per un totale di somministrazioni effettuate pari a 673.507 su 553.254 residenti (dati portale Poste italiane).

Sempre nella giornata di ieri, sono stati processati 53 tamponi molecolari per la ricerca di contagio da Covid-19, di cui 2 relativi a residenti in Basilicata sono risultati positivi. Nella stessa giornata sono state registrate 8 guarigioni di residenti in Basilicata. Il bollettino quotidiano con i dati riassuntivi consultabile collegandosi alla pagina web.

Per prenotare il tampone molecolare gratuito anche all’ospedale di Policoro: prenotazione.

 

VACCINI FASCIA 12-19 ANNI, IN PROVINCIA DI POTENZA OK ALLE PRENOTAZIONI

L’Asp Basilicata ha già dal 29 luglio 2021 aperto su piattaforma regionale le prenotazioni per la fascia d’età 12-19 anni

Si comunica che, in continuità, verrà mantenuto il sistema di prenotazione anche per la fascia d’età 12-19 anni quale strumento necessario di programmazione della turnistica in funzione dei carichi di lavoro previsti nonché di governo del rischio di “assembramenti”. Vale richiamare che la vaccinazione dei minori, necessariamente accompagnati, implica un rischio di assembramenti maggiore rispetto ad adulti autonomi.

Come già comunicato il 12 agosto scorso, cogliendo l’opportunità resa dalla maggiore disponibilità di dosi vaccinali, l’Asp Basilicata, di concerto con la Regione Basilicata, ha strutturato oltremodo l’offerta prestazionale già incrementata dal 29 luglio 2021 con l’attivazione di nuovi slot prenotabili per le fasce di età 12-19 anni e 60-69 anni, anticipando in tal modo le indicazioni del Commissario per l’emergenza Covid, il Gen. Francesco Figliuolo, di dare impulso alla vaccinazione dei più giovani in previsione della riapertura delle scuole.

Nello specifico, a partire dal 13 agosto 2021, sono stati attivati ulteriori 43.477 nuovi slot di prenotazione dedicati alla macro categoria 12-69 anni.
Le prenotazioni potranno essere fatte sul doppio canale: su sistema Poste Italiane e sulla piattaforma regionale (https://prenota.sanita.basilicata.it). Tanto per ampliare le possibilità di prenotazione al fine di intercettare il maggiore numero di utenti non ancora vaccinati nelle varie categorie target.

Tale assetto del sistema di prenotazioni sarà mantenuto anche a partire dal 1 settembre 2021 costituendo, di fatto, l’assetto strutturato dell’offerta di prestazioni vaccinali per Covid dell’Asp Basilicata.

Tanto riguarderà tutti i seguenti punti vaccinali dell’ASP:

1) Potenza: Tensostruttura Qatar, in Potenza nelle vicinanze dell’Ospedale San Carlo;
2) Melfi: Palestra comunale via della Cittadinanza attiva;
3) Villa D’Agri: Palestra Istituto Comprensivo di Villa D’Agri in Via Verdi;
4) Lauria: Palestra I.S.I.S Lauria in Via Cerse dello Speziale;
5) Senise: Complesso Monumentale San Francesco Piazza Municipio 2;
6) Venosa: Palestra “Scuola media De Luca, Via Appia n. 36.

Possono prenotarsi anche coloro che hanno già una prenotazione in Piattaforma Poste Italiane.

In sede di prenotazione sarà possibile scaricare la modulistica da compilare e consegnare presso il Punto Vaccinale di prenotazione.

Prenotazione tamponi molecolari Covid19 gratuiti a Policoro e Matera

 

 

 

Covi19 Basilicata: 68 positivi. Sono 15 i pazienti guariti.

in Emergenza Covid-19

Covi19 Basilicata: 68 positivi. Sono 15 i pazienti guariti. Sono 32 le persone ricoverate di cui una è in terapia intensiva. Nel Metapontino 4 nuovi guariti in totale: 1 a Bernalda, 1 a Scanzano Jonico, 1 a Pissticci e un altro a Montalbano Jonico. I nuovi contagi nel comprensorio: 2 a Bernalda, 2 Colobraro, 1 Policoro.

La task force regionale comunica che nella giornata di ieri, 13 agosto, sono state effettuate 3.677 vaccinazioni. A ieri sono 375.558 i lucani che hanno ricevuto la prima dose del vaccino (67,9 per cento) e 291.761 quelli che hanno ricevuto anche la seconda dose (52,7 per cento) per un totale di somministrazioni effettuate pari a 667.319 su 553.254 residenti (dati portale Poste italiane). Sempre nella giornata di ieri sono stati processati 1.055 tamponi molecolari per la ricerca di contagio da Covid-19, di cui 68 (63 di residenti, 3 di domiciliati, 2 di non residenti) sono risultati positivi. Nella stessa giornata sono state registrate 15 guarigioni (12 di residenti, 2 di domiciliati, 1 di non residente). Sono 32 le persone ricoverate di cui una è in terapia intensiva. Al momento nessun decesso segnalato.

Il bollettino quotidiano con i dati riassuntivi consultabile collegandosi alla pagina web. Segui ilMet su Instagram

VACCINO MODERNA: A SEI MESI PROTEGGE DA SEI VARIANTI

A 6 mesi dalla seconda dose, il vaccino anrti Covid-19 a mRna di Moderna continua a proteggere da almeno 6 varianti del virus SarsCov2, compresa la Delta: lo indica la ricerca pubblicata sulla rivista Science dal gruppo dell’istituto americano Niaid (National institute of allergy and infectious diseases) guidato da Amarendra Pegu. A 6 mesi dalla seconda dose, la maggior parte dei vaccinati ha mantenuto gli anticorpi contro le varianti Alfa, Beta, Gamma, Epsilon, Iota e Delta.

CENTRO EUROPEO PREVENZIONE: 5 LE REGIONI IN ROSSO
Salgono a cinque le regioni italiane rosse nelle mappe dell’Ecdc, che misura il rischio contagio nelle singole aree europee. L’Ecdc è il centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie: a Sicilia, Sardegna, Toscana e Marche, tornate rosse nelle scorse settimane, nell’ultimo aggiornamento si aggiunge anche la Calabria. Tutto il resto dell’Italia è in giallo, ad eccezione del Molise e della Provincia autonoma di Bolzano, che restano in verde. Ampliando lo sguardo fuori dai confini nazionali, spicca in rosso scuro quasi tutta la Spagna, la zona sud della Francia, Corsica compresa, il nord dell’Irlanda, alcune isole della Grecia, come Creta.

Covid19 Basilicata: 59 nuovi positivi

in Emergenza Covid-19

Covid19 Basilicata: 59 nuovi positivi. Sono 793 i tamponi molecolari processati. Ventisei le persone ricoverate di cui una in terapia intensiva. Tasso di positività regionale al 7,4%. Sono quasi 660mila le somministrazioni di vaccino (prima e seconda dose)

Nel Metapontino i nuovi positivi: 1 a Bernalda, 1 a Scanzano Jonico. I guariti nel comprensorio jonico lucano: 1 a Pisticci 1 a Scanzano Jonico.

La task force regionale comunica che nella giornata di ieri, 11 agosto, sono state effettuate 4.402 vaccinazioni.
A ieri sono 372.261 i lucani che hanno ricevuto la prima dose del vaccino (67,3 per cento) e 287.408 quelli che hanno ricevuto anche la seconda dose (51,9 per cento) per un totale di somministrazioni effettuate pari a 659.669 su 553.254 residenti (dati portale Poste italiane). Sempre nella giornata di ieri sono stati processati 793 tamponi molecolari per la ricerca di contagio da Covid-19, di cui 66 sono risultati positivi. Nella stessa giornata sono state registrate 36 guarigioni (tutte di residenti in Basilicata). Il bollettino quotidiano con i dati riassuntivi consultabile collegandosi alla pagina web.

Segui ilMet su Instagram

Basilicata, campagna vaccinale Asm rivolta ai lavoratori stagionali

L’Azienda sanitaria di Matera, in collaborazione con la Prefettura di Matera e con il team vaccinale delle unità mobili della Difesa messe a disposizione dal Generale Figliuolo, dal 18 agosto inizierà

la campagna vaccinale nei Centri di Accoglienza stranieri attivi nei comuni di Ferrandina, Irsina, Miglionico, La Martella e di Tinchi. Dal 23 agosto il team vaccinale si sposterà a Metaponto borgo.

Saranno sottoposti a vaccinazione tutti i migranti, compresi i minori.
Infine, per assicurare la partecipazione anche dei braccianti agricoli, le vaccinazioni inizieranno dopo le ore 17.
“Con questa specifica campagna vaccinale rivolta ai lavoratori extracomunitari – afferma l’assessore regionale alla Salute, Rocco Leone – la Basilicata fa un altro importante passo in avanti nella lotta al Covid – 19 coprendo le necessità di un target sensibile che difficilmente avrebbe raggiunto i centri vaccinali. Ringrazio ancora una volta il generale Figliuolo per aver messo a disposizione l’unità mobile dell’esercito capace di spostarsi con rapidità per effettuare le somministrazioni”.
“Vogliamo lanciare un segnale di vicinanza ai nostri cittadini, vogliamo – spiega Sabrina Pulvirenti, commissario Asm – che sappiano che noi ci siamo sempre, che non li lasciamo soli. La nostra sfida è vaccinare gran parte dei cittadini, senza lasciare indietro nessuno, specie le categorie più deboli, ancora più a rischio di ammalarsi a causa della diffusione delle varianti. Voglio sottolineare la preziosa collaborazione della prefettura di Matera e, in particolare, del viceprefetto Mariarita Iaculli che ringrazio per la sua sensibilità e disponibilità”.

Prenotazione tamponi molecolari Covid19 gratuiti a Policoro e Matera

Covid19 Basilicata: 60 nuovi casi di cui sei a Bernalda

in Emergenza Covid-19

 

Covid19 Basilicata: 60 nuovi casi di cui sei a Bernalda.  Nella giornata di ieri, 6 Agosto 2021, sono stati 854 i tamponi molecolari processati. Sono due i pazienti in terapia intensiva. Tasso di positività regionale al 5,1%. Nel Metapontino: 6 nuovi casi a Bernalda, 1 a Scanzano Jonico, 1 a Policoro.

La task force regionale comunica che nella giornata di ieri, 6 agosto, sono state effettuate 4.385 vaccinazioni.

A ieri sono 364.980 i lucani che hanno ricevuto la prima dose del vaccino (66,0 per cento) e 274.300 quelli che hanno ricevuto anche la seconda dose (49,6 per cento) per un totale di somministrazioni effettuate pari a 639.280 su 553.254 residenti (dati portale Poste italiane).

Sempre nella giornata di ieri sono stati processati 1.168 tamponi molecolari per la ricerca di contagio da Covid-19, di cui 69 (e di questi 60 relativi a residenti in Basilicata) sono risultati positivi. Nella stessa giornata sono state registrate 14 guarigioni, 13 delle quali relative a residenti in Basilicata.

Il bollettino quotidiano con i dati riassuntivi  consultabile collegandosi alla pagina web.

Nella categoria dedicata le principali notizie regionali e nazionali relative all Covid19 e i dati.

COVID19, ISTANTANEA NAZIONALE

Sono 6.902 i nuovi contagi da Coronavirus in Italia di sabato 7 agosto 2021 secondo i dati del bollettino della Protezione Civile. Da ieri sono stati registrati

altri 22 morti che portano a 128.209 il totale delle vittime dall’inizio dell’emergenza.

Nelle ultime 24 ore sono stati processati 293.863 tamponi con un tasso positività che scende a 2,3% dal 2,7% di ieri. In aumento le persone ricoverate in ospedale con sintomi: sono 2.533 , 84 in più nelle ultime 24 ore. Sono 288 i ricoverati in terapia intensiva, 11 in più rispetto a ieri. I guariti nelle ultime 24 ore sono stati 3.025 . In Italia al momento i positivi sono 108.535.

Basilicata: 36 nuovi positivi al Covid19

in Emergenza Covid-19

Basilicata: 36 nuovi positivi al Covid19. Nel Metapontino: 3 contagi a Bernalda, 3 a Scanzano Jonico, 1 a Colobraro, 1 a Tursi

Sono 854 i tamponi processati in Basilicata di cui 36 quelli risultati positivi. Sono invece 18 i guariti totali. Un paziente in terapia intensiva e tasso di positività regionale al 4%. Nel Metapontino: 3 contagi a Bernalda, 3 a Scanzano Jonico, 1 a Colobraro, 1 a Tursi. I guariti nel comprensorio jonico lucano: 2 a Bernalda, 2 a Policoro.

La task force regionale comunica, inoltre,  che nella giornata di ieri, 5 agosto, sono state effettuate 4.582 vaccinazioni.

A ieri sono 363.551 i lucani che hanno ricevuto la prima dose del vaccino (65,7 per cento) e 271.344 quelli che hanno ricevuto anche la seconda dose (49 per cento) per un totale di somministrazioni effettuate pari a 634.895 su 553.254 residenti (dati portale Poste italiane).

Sempre nella giornata di ieri sono stati processati 897 tamponi molecolari per la ricerca di contagio da Covid-19, di cui 38 (fra i quali 36 relativi residenti in Basilicata) sono risultati positivi. Nella stessa giornata sono state registrate 19 guarigioni, 18 delle quali relative a residenti in Basilicata. Il bollettino quotidiano con i dati riassuntivi sarà consultabile dopo le ore 14,00 di oggi collegandosi alla pagina web.

A Scanzano Jonico iniziativa in spiaggia: tamponi rapidi ai turisti al Lido Sabbia D’Oro.

BASILICATA, NEL POTENTINO CAMPAGNA VACCINALE MONODOSE.

Sarà somministrato Janssen-Johnson&Johnson agli utenti 60-69 anni

L’Asp Basilicata di concerto con la Regione Basilicata avvia la campagna vaccinale dedicata agli utenti della fascia di età 60-69 anni. Tanto al fine di un’offerta più strutturata a questa fascia di età in cui si registrano percentuali ancora apprezzabili di persone non inserite nel circuito vaccinale (non vaccinate o non prenotate).

Nel ribadire nuovamente l’importanza di aderire alla campagna vaccinale per COVID-19 si dettaglia che l’iniziativa interesserà tutti i punti vaccinali

dell’ASP e si svolgerà dal 7 al 19 agosto 2021 presso i seguenti punti vaccinali territoriali:

Potenza: Complesso Sportivo “Rocco Mazzola” Via Roma;
Melfi: Palestra comunale via della Cittadinanza attiva;
Villa D’Agri: Palestra Istituto Comprensivo di Villa D’Agri in Via Verdi;
Lauria: Palestra I.S.I.S Lauria in Via Cerse dello Speziale;
Senise: Complesso Monumentale San Francesco Piazza Municipio 2;
Venosa: Palestra “Scuola media De Luca, Via Appia n. 36.
Sarà somministrato, nel rispetto delle prescrizioni/limitazioni previste dalla vigente normativa, il vaccino monodose Janssen-Johnson&Johnson.

Tramite il “Portale delle prenotazioni della Regione Basilicata” l’utente potrà raggiungere il seguente link https://prenota.sanita.basilicata.it su cui sarà resa disponibile la nuova funzionalità di prenotazione della presente campagna vaccinale a partire dalle ore 13.00 di venerdì 6 agosto 2021e fino all’esaurimento dei posti disponibili.

Possono prenotarsi anche coloro che hanno già una prenotazione in Piattaforma Poste Italiana in data successiva al 7 agosto 2021.

In sede di prenotazione sarà possibile scaricare la modulistica da compilare e consegnare presso il Punto Vaccinale di prenotazione.

 

CAMPAGNA VACCINALE “JOHNSON & JOHNSON” FASCIA DI ETA’ 60-69 ANNI

ISTANTANEA NAZIONALE COVID19

In Italia lieve calo dell’indice RT

Lieve discesa per l’indice Rt a livello nazionale che scende a 1,56. La scorsa settimana era a 1,57. E’ quanto riporta l’Istituto Superiore di Sanità nella bozza del rapporto sul monitoraggio Covid. Secondo quanto riporta l’Iss la variante Delta è prevalente in Italia. “L’incidenza settimanale a livello nazionale evidenza un forte aumento dei casi diagnosticati e supera la soglia di 50 casi settimanali per 100.000 abitanti” scrive l’Iss nella bozza dell’ultimo monitoraggio sull’andamento dell’epidemia in Italia, i cui dati sono dati riferiti al periodo 26 luglio -1 agosto. “Continua – si legge nella bozza del report – l’aumento dell’incidenza settimanale a livello nazionale: 62 per 100.000 abitanti nel periodo di riferimento contro 50 per 100.000 abitanti dal 19 al 25 luglio” (L’intera notizia qui)

Tamponi rapidi ai turisti in spiaggia a Scanzano Jonico

1 2 3 12
Torna su