Archivio tag

bernalda

Covid19 Basilicata: 3 nuovi decessi e 653 nuove guarigioni

in Emergenza Covid-19

Covid19 Basilicata: 3 nuovi decessi e 653 nuove guarigioni. I pazienti che non ce l’hanno fatta: 1 residente a Filiano, 1 a Bernalda e 1 a Policoro

Vaccinazioni e test Covid-19, aggiornamento del 17 febbraio

La task force regionale comunica che nella giornata di ieri, 16 febbraio, sono state effettuate 1.436 vaccinazioni.
A ieri sono 466.215 i lucani che hanno ricevuto la prima dose del vaccino (84,3 per cento), 432.314 quelli che hanno ricevuto anche la seconda dose (78,1 per cento) e 328.835 (59,4 per cento) quelli che hanno ricevuto la terza dose per un totale di somministrazioni effettuate pari a 1.227.364 su 553.254 residenti (dati portale Poste italiane).
In totale sono 95 le persone ricoverate: 47 nell’ospedale ‘San Carlo’ di Potenza, di cui nessuna in terapia intensiva, e 48 nell’ospedale ‘Madonna delle Grazie’ di Matera, di cui 2 in terapia intensiva.
Sempre nella giornata di ieri, sono stati processati 3.833 tamponi (molecolari ed antigenici) per la ricerca di contagio da Covid-19, di cui 651 sono risultati positivi. Nella stessa giornata si sono registrate 653 guarigioni.
Inoltre, è stato registrato il decesso di 3 persone: 1 residente a Filiano, 1 a Bernalda e 1 a Policoro.
Dopo le ore 17,00 di oggi sarà inviato il report completo e collegandosi alla pagina web https://bit.ly/3fLEgGd sarà possibile consultare il bollettino quotidiano (infografica) con i dati riassuntivi.

Covid, Leone: anche dati Gimbe confermano trend positivo Basilicata

“Il monitoraggio settimanale della Fondazione Gimbe descrive una situazione in netto miglioramento per i contagi da Covid 19 in Basilicata, con una diminuzione di casi accertati del 28 per cento rispetto alla settimana precedente e una diminuzione dei casi per 100 mila abitanti nelle due province. Un dato molto positivo, a cui si aggiunge la conferma di quanto già evidenziato ieri dall’Agenas sull’occupazione dei posti letto da parte di pazienti con Covid 19: la Basilicata ha il valore più basso d’Italia per i ricoveri nelle terapie intensive e in diminuzione nei reparti di area medica. La Basilicata inoltre è in media nazionale per le vaccinazioni, con un dato significativo per quelle dell’infanzia, ad ulteriore conferma del grande lavoro degli operatori del servizio sanitario regionale e dei pediatri di libera scelta, che ancora una volta ringrazio per l’impegno profuso. Naturalmente non bisogna abbassare la guardia e lavorare per migliorare ulteriormente la situazione dei contagi, così da consentire alle nostre strutture di riprendere pienamente le attività ordinarie per venire incontro alle esigenze dei cittadini. Noi continuiamo a lavorare per l’emergenza ma con l’occhio già puntato verso la sanità del futuro, che dovrà essere più vicina ai bisogni delle persone a partire dai territori”.

 

È quanto ha dichiarato l’assessore regionale alla Salute Rocco Leone commentando i dati settimanali della fondazione Gimbe sull’andamento della pandemia da Covid 19.

Covid19 Basilicata: 5 nuovi decessi. Sono 344 le nuove guarigioni.

in Emergenza Covid-19

Covid19 Basilicata: 5 nuovi decessi. Sono 344 le nuove guarigioni. Sono 2.144 i tamponi – molecolari ed antigenici – processati per la ricerca di contagio da Covid-19, di cui 327 sono risultati positivi

Vaccinazioni e test Covid-19, aggiornamento del 14 febbraio
La task force regionale comunica che nella giornata di ieri, 13 febbraio, sono state effettuate 1.660 vaccinazioni. A ieri sono 465.975 i lucani che hanno ricevuto la prima dose del vaccino (84,2 per cento), 431.378 quelli che hanno ricevuto anche la seconda dose (78,0 per cento) e 325.091 (58,8 per cento) quelli che hanno ricevuto la terza dose per un totale di somministrazioni effettuate pari a 1.222.444 su 553.254 residenti (dati portale Poste italiane). In totale sono 103 le persone ricoverate: 52 nell’ospedale San Carlo di Potenza, di cui 2 in terapia intensiva, e 51 nell’ospedale Madonna delle Grazie di Matera, di cui 3 in terapia intensiva.

Sempre nella giornata di ieri, sono stati processati 2.144 tamponi (molecolari ed antigenici) per la ricerca di contagio da Covid-19, di cui 327 sono risultati positivi. Nella stessa giornata si sono registrate 344 guarigioni. Inoltre, è stato registrato il decesso di 5 persone residenti 1 a Cancellara, 2 a Melfi, 1 a Trecchina e 1 a Bernalda.

ISTANTANEA NAZIONALE. Covid: Agenas, intensive calano al 12% e in 10 regioni

La percentuale di posti letto in terapia intensiva occupati da pazienti con Covid-19 cala al 12% (-1% in 24 ore) in Italia e cala anche in 10 regioni: Abruzzo (al 13%), Basilicata (6%), Liguria (12%), Lombardia (9%), Marche (17%) Pa Bolzano (7%), Piemonte (13%), Puglia (12%), Toscana (14%), Umbria (7%).
Cresce, invece, in Molise (con +5% arriva a 15%), Calabria (con +3% arriva a 15%) e Friuli Venezia Giulia (19%). Resta ferma al 25%, in Italia, l’occupazione dei reparti di area medica da parte di pazienti con Covid-19 ma, in 24 ore, la percentuale cresce in 8 regioni e province autonome: Basilicata (al 27%), Campania(28%), Friuli Venezia Giulia(31%), Molise(24%), PA Bolzano(23%), PA Trento(25%), Umbria(30%). Cala in 5: Calabria(31%), Liguria(31%), Lombardia(18%), Puglia(25%), Toscana(22%). Questi i dati dell’Agenzia Nazionale dei servizi sanitari regionali (Agenas) aggiornati al 13 febbraio. E’ stabile in Abruzzo(al 36%), Lazio(30%), Emilia Romagna(23%), Marche(29%), Piemonte(24%), Sardegna(26%), Sicilia(34%), Val d’Aosta(25%), Veneto(17%)  [Ansa]

 

Covid19: dal dato aggregato 1339 nuovi positivi

in Emergenza Covid-19

Covid19: dal dato aggregato 1339 nuovi positivi. Dati 8 e 9 Gennaio 2022 processati 4110 tamponi molecolari. I guariti totali dei due giorni sono 374. Due i pazienti in terapia intensiva. Il tasso di positività in regione è del 32,5%. Sempre dai dati aggregati del fine settimana: A Scanzano Jonico e Pisticci 19 casi in entrambi i comuni. A Bernalda 20, 7 Montalbano Jonico, 1 a Nova Siri, 12 a Policoro, 2 a Rotondella, 6 a Tursi. Il Bollettino regionale del 10.01.22

La task force regionale comunica che nella giornata di ieri, 9 gennaio, sono state effettuate 5.569 vaccinazioni.

A ieri sono 450.381 i lucani che hanno ricevuto la prima dose del vaccino (81,4 per cento), 415.898 quelli che hanno ricevuto anche la seconda dose (75,2 per cento) e 199.349 (36,0 per cento) quelli che hanno ricevuto la terza dose per un totale di somministrazioni effettuate pari a 1.065.628 su 553.254 residenti (dati portale Poste italiane). In totale sono 74 le persone ricoverate: 39 nell’ospedale San Carlo di Potenza, di cui 2 in terapia intensiva, e 35 nell’ospedale Madonna delle Grazie di Matera, di cui nessuno in terapia intensiva. Sempre nella giornata di ieri, sono stati processati 1.194 tamponi molecolari per la ricerca di contagio da Covid-19, di cui 306 (e di questi 298 relativi a residenti in Basilicata) sono risultati positivi. Nella stessa giornata si sono registrate 161 guarigioni, di cui 155 relative a residenti in Basilicata.

I NUOVI CASI COVID 19
5 Anzi
5 Avigliano
4 Baragiano
1 Barile
9 Bernalda
1 Calvello
1 Campomaggiore
1 Castelluccio Inferiore
2 Castronuovo di S. Andrea
1 Chiaromonte
1 Cirigliano (n. 1 domiciliato a Gorgoglione)
2 Filiano
59 Gorgoglione (n. 1 domiciliato a Moliterno, n. 1 domiciliato a Trivigno)
2 Grottole
1 Guardia Perticara (n. 1 domiciliato a Gorgoglione)
1 Lagonegro
1 Latronico
10 Lauria
7 Lavello
2 Maratea
43 Matera
4 Melfi
1 Montalbano Jonico
14 Montescaglioso
1 Nova Siri (n. 1 domiciliato a Matera)
1 Oppido Lucano
1 Palazzo San Gervasio
2 Picerno
5 Pignola
1 Pisticci
3 Policoro
7 Pomarico (n. 1 domiciliato a Matera)
54 Potenza
2 Rapolla
2 Roccanova
2 Rotonda
1 Rotondella
2 Ruoti
1 Sant’Angelo le Fratte
2 Scanzano Jonico
6 Senise
1 Stigliano
11 Terranova di Pollino
7 Tito
1 Tolve
2 Tricarico
4 Tursi
1 Venosa

Positivi non residenti ma domiciliati in regione Basilicata: n. 4

I NUOVI GUARITI 161
Guariti residenti in Regione Basilicata n. 155
N. Comune
7 Bernalda
4 Corleto Perticara
3 Forenza
12 Lauria
10 Lavello
60 Matera
32 Melfi
2 Montalbano Jonico
1 Pietragalla
2 Pignola
2 Pisticci
4 Potenza (n. 1 domiciliato a Tolve)
1 Rapolla
1 Rapone
2 Rionero in Vulture (n. 1 domiciliato a Lavello)
2 Rotondella (n. 1 domiciliato in Lazio)
1 Ruvo del Monte
3 San Fele
1 Scanzano Jonico
3 Stigliano
2 Venosa (n. 1 domiciliato a Lavello)

Guariti non residenti ma domiciliati in regione Basilicata: n. 6

COVID19, LEONE: OK AI VACCINI AI BAMBINI ANCHE DI SABATO

“Dal prossimo sabato in tutta la Regione Basilicata sarà possibile effettuare i vaccini per i bambini dai 5 agli 11 anni anche di sabato, oltre che la domenica. Si tratta di una decisione resa possibile grazie alla collaborazione delle aziende sanitarie e dei pediatri, che ringrazio per lo spirito di servizio in questa fase così delicata per la nostra comunità. Sarà pertanto possibile prenotare la vaccinazione sulla Piattaforma di Poste. Anche ieri abbiamo avuto un’ottima risposta, con 2113 vaccini per i bambini dai 5 agli 11 anni. La campagna vaccinale procede e anche ieri la Basilicata è stata tra le migliori regioni d’Italia per somministrazioni”. Lo afferma in una nota l’Assessore alle Politiche della Persona della Regione Basilicata, Rocco Leone.

 

Covid19 Basilicata: 315 positivi. Un decesso a Melfi

in Emergenza Covid-19

Covid19 Basilicata: 315 positivi. Un decesso a Melfi. Nel Metapontino il numero più alto di contagi a Policoro, Pisticci e Bernalda rispettivamente con 14, 11 e 9 nuovi positivi. A Scanzano Jonico 5.

A ieri sono 446.189 i lucani che hanno ricevuto la prima dose del vaccino (80,6 per cento) e 413.089 quelli che hanno ricevuto anche la seconda dose (74,7 per cento) e 163.288 (29,5 per cento) quelli che hanno ricevuto la terza dose per un totale di somministrazioni effettuate pari a 1.022.566 su 553.254 residenti (dati portale Poste italiane).
In totale sono 73 le persone ricoverate: 38 nell’ospedale San Carlo di Potenza e 35 nell’ospedale Madonna delle Grazie di Matera, di cui 2 in terapia intensiva. Sempre nella giornata di ieri, sono stati processati 1.056 tamponi molecolari per la ricerca di contagio da Covid-19, di cui 315 (e di questi 293 relativi a residenti in Basilicata) sono risultati positivi. Nella stessa giornata si sono registrate 78 guarigioni, tutte relative a residenti in Basilicata. Ieri, inoltre, è stato registrato il decesso di un uomo residente a Melfi.

Segui ilMet su Instagram

Covid, incontro Bardi con ANCI e UPI: “In attesa DL del Governo, via a screening scuole”

“Oggi con UPI e ANCI si è tenuta una riunione molto proficua in Regione Basilicata sull’emergenza Covid: abbiamo analizzato le conseguenze sul territorio della pandemia e dell’aumento dei contagi dovuto alla variante Omicron. Ci rivedremo nelle prossime ore per continuare il nostro lavoro, soprattutto in vista del decreto legge del Governo che sarà emanato il 5 gennaio e che a questo punto rende inutile qualsivoglia provvedimento regionale.

Abbiamo deciso a ogni modo di fornire ai Comuni dei tamponi necessari per fare uno screening gratuito tra la platea studentesca, in attesa della ripresa delle attività scolastiche che potrebbero anche slittare al 10 gennaio.

Ma prima di ogni ulteriore decisione, è corretto aspettare il decreto legge del Governo”. Lo afferma in una nota il Presidente della Regione Basilicata, Vito Bardi.

POSITIVI TOTALI N. 315
Positivi residenti: n.293

1 Acerenza
1 Avigliano
1 Barile
1 Bella
9 Bernalda
1 Calciano (n.1 domiciliato a Potenza)
1 Cancellara
6 Castelsaraceno
1 Craco
1 Episcopia
3 Francavilla in Sinni
1 Irsina
1 Lagonegro
4 Latronico
13 Lauria
30 Lavello
1 Maratea
2 Maschito
80 Matera(n. 1 domiciliato a Montescaglioso)
4 Melfi
2 Miglionico
1 Montalbano Jonico
10 Montescaglioso
2 Nova Siri
2 Palazzo San Gervasio
11 Pisticci (n. 1 domiciliato a Craco)
14 Policoro
29 Potenza (n. 1 domiciliato in Lombardia)
1 Rapolla
3 Rionero in Vulture
1 Ripacandida
1 Rivello
4 Rotonda
1 Ruoti
1 Salandra
1 San Chirico Nuovo
4 Sant’Arcangelo
1 Sasso di Castalda
5 Scanzano Jonico (n. 2 domiciliati a Policoro)
1 Senise
3 Stigliano
1 Teana
3 Tito
5 Tolve
1 Trivigno (n. 1 domiciliato a Potenza)
3 Tursi
1 Vaglio di Basilicata
19 Venosa (n. 2 domiciliati: n.1 in Emilia Romagna, n.1 in Lombardia)
Positivi non residenti ma domiciliati in regione Basilicata: n. 5

POSITIVI TOTALI N. 315
Positivi residenti: n.293

1 Acerenza
1 Avigliano
1 Barile
1 Bella
9 Bernalda
1 Calciano (n.1 domiciliato a Potenza)
1 Cancellara
6 Castelsaraceno
1 Craco
1 Episcopia
3 Francavilla in Sinni
1 Irsina
1 Lagonegro
4 Latronico
13 Lauria
30 Lavello
1 Maratea
2 Maschito
80 Matera(n. 1 domiciliato a Montescaglioso)
4 Melfi
2 Miglionico
1 Montalbano Jonico
10 Montescaglioso
2 Nova Siri
2 Palazzo San Gervasio
11 Pisticci (n. 1 domiciliato a Craco)
14 Policoro
29 Potenza (n. 1 domiciliato in Lombardia)
1 Rapolla
3 Rionero in Vulture
1 Ripacandida
1 Rivello
4 Rotonda
1 Ruoti
1 Salandra
1 San Chirico Nuovo
4 Sant’Arcangelo
1 Sasso di Castalda
5 Scanzano Jonico (n. 2 domiciliati a Policoro)
1 Senise
3 Stigliano
1 Teana
3 Tito
5 Tolve
1 Trivigno (n. 1 domiciliato a Potenza)
3 Tursi
1 Vaglio di Basilicata
19 Venosa (n. 2 domiciliati: n.1 in Emilia Romagna, n.1 in Lombardia)
Positivi non residenti ma domiciliati in regione Basilicata: n. 5

Covid19 Basilicata: 876 nuovi positivi

in Emergenza Covid-19

Covid19 Basilicata: 876 nuovi positivi. Sono 2.614 i tamponi molecolari processati. Codacons: “Ffp2 a un euro è troppo”. I contagi registrati il 30 Dicembre 2021 in Basilicata sono stati 588. Incremento di positivi rilevati di 288 in 24 ore.

POTENZA, 01 GEN – Sono 876 i nuovi positivi in Basilicata, su 2.614 tamponi esaminati: il dato – che rappresenta un primato rispetto a ieri, quando i nuovi contagiati erano 588 su 2.622 tamponi – è contenuto nel bollettino della task force regionale. I ricoverati negli ospedali sono 66, uno dei quali in terapia intensiva: è stata registrata anche un’altra vittima.Dal punto di vista dei vaccini, ieri ne sono state somministrate 3.630 dosi: in regione le prime dosi hanno raggiunto quota 444.547, le seconde sono 413.027, mentre le terze dosi sono finora 161.743. I contagi registrati il 30 Dicembre 2021 in Basilicata sono stati 588. [ansa]

Covid, Codacons: ‘Ffp2 a 1 euro è troppo’, esposto sulle speculazioni
“Il prezzo calmierato a 1 euro per le mascherine Ffp2 realizzerebbe un danno economico per i consumatori e una beffa per tutta la collettività che, prima delle misure varate dal Governo a introdotte a Natale, poteva reperire le mascherine in vendita a 0,80 euro l’una”. Lo afferma il Codacons, dopo il nuovo decreto approvato dal Governo che prevede, oltre alle nuove regole sulla quarantena, la prossima fissazione di prezzi calmierati per le mascherine Ffp2.

Covid19 Basilicata: 530 nuovi positivi.

in Emergenza Covid-19
Covid19 Basilicata: 530 nuovi positivi. Processati 2.704 tamponi molecolari. Due pazienti in terapia intensiva.
La task force regionale comunica che nella giornata di ieri, 29 dicembre, sono state effettuate 4.661 vaccinazioni. A ieri sono 444.176 i lucani che hanno ricevuto la prima dose del vaccino (80,3 per cento) e 412.546 quelli che hanno ricevuto anche la seconda dose (74,6 per cento) e 153.270 quelli che hanno ricevuto la terza dose (27,7 per cento) per un totale di somministrazioni effettuate pari a 1.009.992 su 553.254 residenti (dati portale Poste italiane).
Sempre nella giornata di ieri, sono stati processati 2.704 tamponi molecolari per la ricerca di contagio da Covid-19, di cui 530 (tutti relativi a residenti in Basilicata) sono risultati positivi. Nella stessa giornata si sono registrate 50 guarigioni. In totale sono 62 le persone ricoverate: 28 presso A.O.R. San Carlo di Potenza e 34 presso P.O. Madonna delle Grazie di Matera, di cui 2 in terapia intensiva.
Il bollettino quotidiano con i dati riassuntivi consultabile collegandosi alla pagina web dedicata.
1 Corleto Perticara
1 Fardella
7 Ferrandina
2 Forenza
6 Francavilla in Sinni
2 Genzano di Lucania
2 Gorgoglione
8 Grassano (n. 1 domiciliato a Tricarico)
2 Grottole
2 Lagonegro
8 Latronico
17 Lauria
53 Lavello
4 Maratea
2 Marsico Nuovo
10 Marsicovetere (n. 1 domiciliato a Paterno)
56 Matera
27 Melfi
2 Miglionico
1 Missanello
4 Moliterno
2 Montescaglioso
7 Muro lucano
3 Noepoli
8 Palazzo San Gervasio
5 Paterno
4 Picerno
4 Pietragalla
12 Pignola (n. 1 domiciliato in Piemonte)
4 Pisticci
3 Policoro
96 Potenza (n. 2 domiciliati a Pietragalla, n. 1 domiciliato a Tolve)
1 Rapolla
7 Rapone
8 Rionero in Vulture (n. 1 domiciliato a Lavello)
2 Rivello (n. 1 domiciliato a Trecchina)
1 Rotonda
1 Ruoti
2 Salandra
1 San Chirico Nuovo
3 San Fele
2 Sant’Angelo Le Fratte
3 Sant’Arcangelo (n. 1 domiciliato in Emilia Romagna)
2 Sarconi
3 Sasso di Castalda
3 Satriano di Lucania
1 Senise
9 Stigliano
3 Teana
8 Tito (n.1 domiciliato in Lazio)
3 Tolve (n.1 domiciliato a Potenza)
5 Tramutola
5 Trecchina
7 Tricarico
1 Trivigno
6 Tursi
3 Vaglio di Basilicata
20 Venosa(n.1 domiciliato in Emilia Romagna, n. 1 domiciliato in Puglia)
2 Viggianello
6 Viggiano (n.1 domiciliato in Piemonte)
Positivi non residenti ma domiciliati in regione Basilicata: n. 19. Positivi non residenti ed in isolamento in altra regione: n. 37
Segui ilMet su Instagram

Covid19 Basilicata: 484 contagi. A Bernalda 18.

in Emergenza Covid-19

Covid19 Basilicata: 484 contagi. A Bernalda 18. Due i pazienti in terapia intensiva e positività al 19%. Nel Metapontino: 13 a Pisticci, 15 a Policoro, 6 a Scanzano, 1 a Rotondella, 1 Montalbano e 4 a Nova Siri.

La task force regionale comunica che nella giornata di ieri, 28 dicembre, sono state effettuate 5.990 vaccinazioni.

A ieri sono 444.058 i lucani che hanno ricevuto la prima dose del vaccino (80,3 per cento) e 412.380 quelli che hanno ricevuto anche la seconda dose (74,5 per cento) e 149.654 quelli che hanno ricevuto la terza dose (27 per cento) per un totale di somministrazioni effettuate pari a 1.006.092 su 553.254 residenti (dati portale Poste italiane).

Sempre nella giornata di ieri, sono stati processati 2.330 tamponi molecolari per la ricerca di contagio da Covid-19, di cui 484 (e tra questi 440 relativi a residenti in Basilicata) sono risultati positivi. Nella stessa giornata si sono registrate 45 guarigioni, delle quali 41 relative a residenti in Basilicata. In totale sono 55 le persone ricoverate: 27 presso A.O.R. San Carlo di Potenza e 28 presso P.O. Madonna delle Grazie di Matera, di cui 2 in terapia intensiva.

BAMBINI: INDICAZIONI PER GLI OVER 12 E I BIMBI DAI 5 AGLI 11 ANNI

nformazioni utili per la somministrazione del vaccino anti-covid per il personale scolastico, per gli over 12 e i bimbi dai 5 agli 11 anni. L’ASM e il Comune di Matera hanno deciso di dedicare la Sala Consiliare “Pasolini” di via Sallustio, situata all’interno del centro commerciale “IL CIRCO”, alle vaccinazioni dei docenti e del personale ATA, della fascia di età 5-11 e degli over 12 delle scuole di Matera e provincia.
In particolare si è deciso che, per quanto riguarda i bimbi dai 5 agli 11 anni, dopo aver effettuato la prenotazione sulla piattaforma di Poste Italiane, le somministrazione verranno eseguite solo di domenica. Si inizierà il 2 gennaio dalle ore 8.00 alle ore 20.00 sino alla prima domenica di marzo. Le restanti domeniche, invece, verranno dedicate ai richiami delle prime somministrazioni. Gli over 12, insieme a tutto il personale scolastico,potranno iniziare a prenotarsi, dalle ore 20.00 di domani 30 dicembre, all’indirizzo web. Per questo target, dal 3 al 5 gennaio, le somministrazioni verranno effettuate dalle ore 8.00 alle ore 13.00 e dalle ore 15.00 alle ore 19.00.

Il 6 gennaio il punto vaccinale rimarrà CHIUSO.
Si riprenderà regolarmente dal 7 gennaio al 28 febbraio, dal lunedì al sabato dalle ore 15.00 alle ore 19.00. Tutti gli utenti che hanno prenotato la vaccinazione per i bambini 5-11 anni riceveranno un SMS da parte di Poste Italiane che confermerà che la somministrazione avverrà al “Circo” e non più alle Tende del Qatar. Inoltre, chiunque si prenoti sulla piattaforma dedicata dell’ASM dovrà cancellare l’eventuale prenotazione effettuata sul sito di Poste Italiane ad eccezione del target 5-11. Tutti gli utenti che rientrano in questo target e che dovessero riscontrare problemi con la prenotazione possono inviare una mail a vaccini.scuola@asmbasilicata.it allegando la foto del retro della tessera sanitaria e indicando il numero di cellulare.

 

Covid19 Basilicata: 464 nuovi contagi. 2 decessi: a Bernalda e Lagonegro

in Emergenza Covid-19
Covid19 Basilicata: 464 nuovi contagi. 2 decessi: a Bernalda e Lagonegro. Nel Metapontino: 4 casi a Scanzano Jonico e Bernalda, 13 a Policoro, 1 Pisticci, 7 a Tursi.
La task force regionale comunica che nella giornata di ieri, 27 dicembre, sono state effettuate 5.546 vaccinazioni. A ieri sono 443.765 i lucani che hanno ricevuto la prima dose del vaccino (80,2 per cento) e 411.998 quelli che hanno ricevuto anche la seconda dose (74,5 per cento) e 143.556 quelli che hanno ricevuto la terza dose (25,9 per cento) per un totale di somministrazioni effettuate pari a 999.319 su 553.254 residenti (dati portale Poste italiane).
 In totale sono 51 le persone ricoverate: 24 nell’ospedale San Carlo di Potenza; 27 nell’ospedale Madonna delle Grazie di Matera, delle quali una ricoverata nel reparto di terapia intensiva Covid. Sempre nella giornata di ieri, sono stati processati 2.494 tamponi molecolari per la ricerca di contagio da Covid-19, di cui 464 (e tra questi 429 relativi a residenti in Basilicata) sono risultati positivi. Nella stessa giornata si sono registrate 29 guarigioni, tutte relative a residenti in Basilicata. Nella giornata di ieri sono decedute due persone: una residente a Lagonegro ricoverata all’ospedale San Carlo di Potenza e una residente a Bernalda ricoverata presso il Madonna delle Grazie di Matera.
Il bollettino quotidiano con i dati riassuntivi sarà consultabile dopo le ore 14,00 di oggi collegandosi alla pagina web: https://bit.ly/3fLEgGd.
N. Comune
2 Abriola
12 Acerenza (n.2 domiciliati a Rionero in Vulture)
3 Atella
3 Avigliano
1 Balvano
2 Baragiano
3 Barile
1 Bella (n.1 domiciliato in Emilia Romagna)
4 Bernalda
2 Calvello
2 Castronuovo sant’Andrea
3 Chiaromonte
1 Colobraro
2 Fardella
3 Ferrandina
2 Filiano
2 Forenza (n.1 domiciliato in Veneto)
1 Francavilla in Sinni
2 Genzano di Lucania
1 Ginestra
3 Grassano
1 Irsina
2 Lagonegro
2 Latronico
9 Lauria
43 Lavello
6 Maratea (n.1 domiciliato a Lauria)
1 Maschito
106 Matera
32 Melfi (n.2 domiciliati a Barile)
1 Miglionico
1 Montemilone
2 Montescaglioso
1 Muro Lucano
2 Noepoli
1 Oppido Lucano (n.1 domiciliato in Emilia Romagna)
3 Palazzo San Gervasio (n.1 domiciliato in Piemonte)
2 Picerno
1 Pietrapertosa
2 Pignola
1 Pisticci
13 Policoro (n.1 domiciliato in Lazio)
49 Potenza (n.3 domiciliati: 1 a Filiano, 1 a Pignola, 1 a Valsinni)
3 Rapolla
3 Rapone
8 Rionero in Vulture
1 Rivello
5 Rotonda
4 Ruvo del Monte
1  San Chirico Nuovo
1 San Costantino Albanese
14 San Fele
5 San Giorgio Lucano
1 Satriano di Lucania (n.1 domiciliato a Potenza)
4 Scanzano Jonico (n.1 domiciliato a Policoro)
17 Senise
1 Terranova di Pollino
6 Trecchina
7 Tursi
2 Vaglio di Basilicata
7 Venosa
1 Vietri di Potenza
2 Viggiano (n.1 domiciliato a Terranova di Pollino)
I positivi non residenti ma domiciliati in Basilicata sono 17
BARDI: “INUTILE PRESENTARSI SENZA PRENOTAZIONE PER VACCINI E TAMPONI”

“In tutta Italia ci sono file per i tamponi e per i vaccini e anche la nostra Regione non è da meno. Stiamo facendo migliaia di vaccinazioni e tamponi al giorno, tra aziende sanitarie e farmacie, che ringrazio per il grande sforzo organizzativo e per il servizio reso alla cittadinanza. Devo però chiedere a tutti di non presentarsi ai punti vaccinali e agli hub predisposti da ASP e ASM per i tamponi se non si è provvisti di prenotazione, come meritoriamente ribadito anche oggi dai Sindaci di Potenza e Matera. Chi non ha la prenotazione non potrà fare la vaccinazione (a meno che non rientri nelle categorie Over 80 e fragili) e non potrà fare il tampone, come avviene in altre Regioni. Come ha detto ieri il Generale Figliuolo, serve pazienza, il momento è delicato e le file ci sono dappertutto. Ringrazio l’Esercito per il team mobile composto da un medico e due infermieri che domani e dopodomani saranno presso la tenda Qatar di Matera, dove in questo momento vi è una forte criticità sul fronte dei contagi.

Servono pazienza, educazione e rispetto per medici, sanitari, protezione civile e volontari. Ribadisco: è inutile presentarsi senza prenotazione, è inutile fare tamponi se non si è entrati in contatto con un positivo e non ha senso fare il test se non vi è un motivo fondato.
Capisco l’ansia e la preoccupazione, ma è il momento della responsabilità”. Lo afferma in una nota il Presidente della Regione Basilicata, Vito Bardi.
Segui ilMet su Instagram

Bernalda: conferite le deleghe ai consiglieri

in Politica

Bernalda: conferite le deleghe ai consiglieri. L’iniziativa finalizzata a dare supporto al sindaco Domenico Raffaelle Tataranno

Il sindaco Domenico Raffaelle Tataranno ha firmato nella giornata di ieri 22 Dicembre, i decreti che conferiscono deleghe specifiche ai consiglieri comunali del gruppo “Uniamoci per Bernalda e Metaponto”, si tratta di deleghe di supporto al Sindaco e agli Assessori al ramo, il cui conferimento non ha ovviamente nessun onere aggiuntivo per il bilancio del Comune.

L’obiettivo è quello di coinvolgere ogni consigliere di maggioranza in compiti importanti e rilevanti della amministrazione comunale, al fine di rendere piu’ efficaci i risultati da raggiungere. 

A Cirigliano Giuseppina è stata affidata la delega: “DECORO E ARREDO URBANO- GESTIONE RIFIUTI e BONIFICA – METAPONTO – DEMANIO INTRASTRUTTURE VERDI – RIQUALIFICAZIONE PIAZZA PAPA GIOVANNI XXIII”. A Petrozza Rocco è stata assegnata la delega “EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA (Rapporti con l’ATER di Matera), ASSOCIAZIONISMO SPORTIVO E IMPIANTISTICA SPORTIVA” .

Francesco Lepenne ha ottenuto la delega “ATTIVITÀ PRODUTTIVE E PROMOZIONE EVENTI”. A Tiziana Viggiano è stata conferita la delega alla “Promozione culturale-Asilo Nido- Comunicazione – Magna Grecia – Unesco – Risorse umane”. Raffaella Grieco si occuperà di “Politiche di attenzione per la TERZA ETA’ e per le FASCE DEBOLI DELLA POPOLAZIONE ”, a Gianfranco Sortiero è stata affidata la “ Promozione territoriale e turistica.  Davide Carbone sarà delegato alla “Agricoltura” mentre Fusco Antonelloalla “PROMOZIONE SPORT ED EVENTI SPORTIVI. Caroli Felicia si occuperà di “POLITICHEGIOVANILI E SALUTE e Vita Scocuzza sarà delegataai“Gemellaggi”.

Con questa nuova compagine amministrativa allargata si vuole determinare una maggioranza di qualità, dove tutte le competenze e professionalità di ogni singolo consigliere possano essere messe a servizio della intera comunità,  come valore aggiunto a quello del sindaco e degli assessori, allo scopo di determinare un lavoro piu’ proficuo per realizzare progetti e sviluppare il territorio

Covid19 Basilicata: 256 nuovi contagi. A Policoro 19

in Emergenza Covid-19

Covid19 Basilicata: 256 nuovi contagi. A Policoro 19. Un decesso a Senise. tasso di positività in regione è al 11,5%.

Il tasso di positività in regione è al 11,5%. Un decesso a Senise. I guariti totali della giornata sono 50. Nessun paziente ricoverato in terapia intensiva.
Nel Metapontino: 1 a Bernalda, 1 a Colobraro, 1 a Nova Siri, 8 a Pisticci, 19 Policoro, 1 a Scanzano Jonico, 2 a Tursi.

Vaccinazioni e test covid-19, aggiornamento del 23 dicembre

La task force regionale comunica che nella giornata di ieri, 22 dicembre, sono state effettuate 4.200 vaccinazioni.

A ieri sono 443.280 i lucani che hanno ricevuto la prima dose del vaccino (80,1 per cento), 411.073 quelli che hanno ricevuto anche la seconda dose (74,3 per cento) e 133.479 quelli che hanno ricevuto la terza dose (24,1 per cento) per un totale di somministrazioni effettuate pari a 987.832 su 553.254 residenti (dati portale Poste italiane).

In totale sono 41 le persone ricoverate (21 nell’ospedale San Carlo di Potenza e 20 nell’ospedale Madonna delle Grazie di Matera. Nessun paziente al momento si trova nei reparti di terapia intensiva). Sempre nella giornata di ieri, sono stati processati 2.212 tamponi molecolari per la ricerca di contagio da Covid-19, di cui 270 (256 relativi a residenti in Basilicata) sono risultati positivi. Nella stessa giornata si sono avute 51 guarigioni, di cui 50 riferite a residenti in Basilicata. Registrato inoltre il decesso di una persona residente a Senise.

Il bollettino quotidiano con i dati riassuntivi sarà consultabile dopo le ore 14,00 di oggi collegandosi alla pagina web dedicata.

 

ISTANTANEA NAZIONALE. Nuove misure per Omicron, verso obbligo di mascherine

Draghi: “I vaccini restano lo strumento di difesa migliore dal virus”. Sull’obbligo vaccinale “valuteremo se estenderlo ad altri”.

Divieto di eventi all’aperto fino al 31 dicembre, durata ridotta a 6 mesi del Green Pass e l’obbligo in tutta Italia delle mascherine all’aperto e dell’uso di Ffp2 ad eventi, spettacoli e sui mezzi di trasporto.

Sono queste, secondo quanto si apprende, alcune delle misure esaminate nella Cabina di regia sulle nuove misure di contrasto al Covid alla luce della variante Omicron che si è svolta a Palazzo Chigi. Inoltre il governo starebbe valutando l’introduzione dell’obbligo di vaccini per tutta la Pubblica amministrazione (ma una decisione sarà presa anche alla luce del confronto con le Regioni), l’ipotesi di calmierare i prezzi delle Ffp2 e la riduzione a 4 mesi dei tempi per la terza dose [ANSA]

1 2 3 14
Torna su