Archivio categoria

Emergenza Covid-19

Basilicata, Covid-19, tredici nuovi positivi

in Emergenza Covid-19

La task force regionale comunica che ieri, 24 settembre, sono stati processati 850 tamponi per la ricerca di contagio da Covid-19, di cui 13 sono risultati positivi. Le positività riguardano 7 persone residenti a Melfi; 3 persone residenti a Pescopagano; 1 persona residente a Potenza; 1 persona residente a Lavello; 1 persona residente a Rapolla. Nella stessa giornata sono guarite 4 persone: 2 residenti a Potenza e 2 residenti a Lauria. Con questo aggiornamento i lucani attualmente positivi sono 133 (124 all’ultimo aggiornamento a cui si aggiungono 13 positività e si sottraggono 4 guarigioni) e di questi 121 si trovano in isolamento domiciliare. Sono 14 i ricoverati nelle strutture ospedaliere lucane: a Potenza 6 persone sono ricoverate nel reparto di Malattie infettive e 1 nel reparto di Ostetricia dell’ospedale ‘San Carlo’; a Matera 6 persone si trovano nel reparto di Malattie infettive e 1 persona nel reparto di Terapia intensiva dell’ospedale ‘Madonna delle Grazie’. Ai positivi vanno aggiunti nel complesso 28 persone decedute (9 di Potenza, 2 di Paterno, 1 di Spinoso, 2 di Moliterno, 1 di Villa d’Agri, 2 di Rapolla, 1 di Irsina, 1 di Montemurro, 1 di Pisticci, 2 di Matera, 1 di San Costantino Albanese, 2 di Avigliano, 1 di Tursi, 1 di Aliano, 1 di Bernalda); 400 guariti; 1 cittadino campano in isolamento a Lavello; 1 persona di nazionalità estera diagnostica in Puglia in isolamento a Matera; 1 persona residente in Puglia in isolamento in Basilicata; 4 persone di nazionalità estera in isolamento una a Potenza, una a Matera; una a Rotonda e una a Lavello; 1 persona di nazionalità estera domiciliata a Venosa e ricoverata al San Carlo; 2 cittadini residenti in Toscana e in isolamento in Basilicata; 5 cittadini residenti in Emilia Romagna in isolamento in Basilicata; 5 persone di nazionalità estera e provenienti da stato estero in isolamento in Basilicata; 25 cittadini stranieri in isolamento in struttura dedicata in Basilicata; 1 cittadino residente in Basilicata in isolamento nel Lazio; 1 cittadino residente e in isolamento in Basilicata diagnosticato in Puglia; 3 cittadini stranieri lavoratori stagionali in isolamento a Palazzo San Gervasio.

Dall’inizio dell’emergenza sanitaria sono stati analizzati 69.677 tamponi, di cui 68.994 risultati negativi.

Covid-19 Basilicata, nove tamponi positivi su 746 processati

in Emergenza Covid-19

La task force regionale comunica che ieri, 22 settembre, sono stati processati 746 tamponi per la ricerca di contagio da Covid-19, di cui 9 sono risultati positivi.

Le positività riguardano 1 persona residente a Ruoti; 1 persona residente a Tito; 1 persona residente a Venosa; 2 persone residenti a Matera; 3 persone residenti a Pescopagano; 1 persona residente a Pignola in isolamento a Potenza.

Nella stessa giornata sono guarite 5 persone: 1 di nazionalità estera in isolamento in Basilicata; 1 persona residente a Tursi in isolamento a Lauria; 2 persone residenti a Barile; 1 persona residente a Potenza.

Con questo aggiornamento i lucani attualmente positivi sono 124 (120 all’ultimo aggiornamento, più 9 positività meno 4 guarigioni di residenti e meno 1 guarigione di ieri nel Comune di Lauria erroneamente non conteggiata) e di questi 112 si trovano in isolamento domiciliare.

Sono 14 i ricoverati nelle strutture ospedaliere lucane: a Potenza 6 persone sono ricoverate nel reparto di Malattie infettive e 1 nel reparto di Ostetricia dell’ospedale ‘San Carlo’; a Matera 6 persone si trovano nel reparto di Malattie infettive e 1 persona nel reparto di Terapia intensiva dell’ospedale ‘Madonna delle Grazie’.

Ai positivi vanno aggiunti nel complesso 28 persone decedute (9 di Potenza, 2 di Paterno, 1 di Spinoso, 2 di Moliterno, 1 di Villa d’Agri, 2 di Rapolla, 1 di Irsina, 1 di Montemurro, 1 di Pisticci, 2 di Matera, 1 di San Costantino Albanese, 2 di Avigliano, 1 di Tursi, 1 di Aliano, 1 di Bernalda); 396 guariti; 1 cittadino campano in isolamento a Lavello; 1 persona di nazionalità estera diagnostica in Puglia in isolamento a Matera; 1 persona residente in Puglia in isolamento in Basilicata; 4 persone di nazionalità estera in isolamento una a Potenza, una a Matera; una a Rotonda e una a Lavello; 1 persona di nazionalità estera domiciliata a Venosa e ricoverata al San Carlo; 2 cittadini residenti in Toscana e in isolamento in Basilicata; 5 cittadini residenti in Emilia Romagna in isolamento in Basilicata; 5 persone di nazionalità estera e provenienti da stato estero in isolamento in Basilicata; 25 cittadini stranieri in isolamento in struttura dedicata in Basilicata; 1 cittadino residente in Basilicata in isolamento nel Lazio; 1 cittadino residente e in isolamento in Basilicata diagnosticato in Puglia; 3 cittadini stranieri lavoratori stagionali in isolamento a Palazzo San Gervasio.

Dall’inizio dell’emergenza sanitaria sono stati analizzati 68.827 tamponi, di cui 68.107 risultati negativi.

Covid-19, Basilicata 14 positivi, in totale sono stati processati 577 tamponi

in Emergenza Covid-19

La task force regionale comunica che ieri, lunedì 21 settembre, sono stati processati 577 tamponi per la ricerca di contagio da Covid-19, di cui 14 risultati positivi. I 14 tamponi risultati positivi riguardano: 6 persone residenti a Matera; 5 persone residenti a Pisticci; una persona residente a Pescopagano; una persona residente a Banzi; una persona residente a Venosa. Con questo aggiornamento i lucani attualmente positivi sono 106 (92 all’ultimo aggiornamento più 14 positività residenti. Di questi 97 sono in isolamento domiciliare. Sono 11 i ricoverati nelle strutture ospedaliere lucane: a Potenza 4 persone sono ricoverate nel reparto di Malattie infettive dell’ospedale ‘San Carlo’; a Matera 6 persone si trovano nel reparto di Malattie infettive e 1 persona nel reparto di Terapia intensiva dell’ospedale ‘Madonna delle Grazie’. Ai positivi vanno aggiunti nel complesso 28 persone decedute (9 di Potenza, 2 di Paterno, 1 di Spinoso, 2 di Moliterno, 1 di Villa d’Agri, 2 di Rapolla, 1 di Irsina, 1 di Montemurro, 1 di Pisticci, 2 di Matera, 1 di San Costantino Albanese, 2 di Avigliano, 1 di Tursi, 1 di Aliano, 1 di Bernalda); 391 guariti; una persona di nazionalità estera diagnostica in Puglia in isolamento a Matera; una persona residente in Puglia in isolamento in Basilicata; due persone di nazionalità estera in isolamento uno a Potenza e uno a Matera; una persona di nazionalità estera domiciliata a Venosa e ricoverata al S. Carlo; due cittadini residenti in Toscana e in isolamento in Basilicata; cinque cittadini residenti in Emilia Romagna in isolamento in Basilicata; sette persone di nazionalità estera e provenienti da stato estero in isolamento in Basilicata; 25 cittadini stranieri in isolamento in struttura dedicata in Basilicata; un cittadino residente in Basilicata in isolamento in Lazio; un cittadino residente ed isolato in Basilicata diagnosticato in Puglia; tre cittadini stranieri lavoratori stagionali a Palazzo San Gervasio. Dall’inizio dell’emergenza sanitaria sono stati analizzati 67.504 tamponi, di cui 66.818 risultati negativi.

7 tamponi positivi sui 409 processati in Basilicata

in Emergenza Covid-19

La task force regionale comunica che sabato 19 e domenica 20 settembre, sono stati processati 409 tamponi per la ricerca di contagio da Covid-19, di cui 7 risultati positivi.
I 7 tamponi risultati positivi riguardano: una persona residente a Ruoti; una persona residente a Potenza; una persona residente in Puglia in isolamento a Lavello; una persona residente ad Anzi; una persona residente a Matera; una persona di nazionalità estera in isolamento a Matera; una persona residente a Bella. Si segnala inoltre che una persona di nazionalità estera diagnostica in Puglia è in isolamento a Matera.

Nelle stesse giornate risultano guarite nove persone di cui: una persona residente a Senise; due persone residenti a Anzi; cinque cittadini stranieri in isolamento in strutture dedicate in Basilicata; una persona di nazionalità estera e provenienti da stato estero in isolamento in Basilicata.
Con questo aggiornamento i lucani attualmente positivi sono 92 (90 all’ultimo aggiornamento più 5 positività residenti, meno tre guarigioni). Di questi 85 sono in isolamento domiciliare.
Sono 8 i ricoverati nelle strutture ospedaliere lucane: a Potenza 3 persone sono ricoverate nel reparto di Malattie infettive dell’ospedale ‘San Carlo’; a Matera 4 persone si trovano nel reparto di Malattie infettive e 1 persona nel reparto di Terapia intensiva dell’ospedale ‘Madonna delle Grazie’.
Ai positivi vanno aggiunti nel complesso 28 persone decedute (9 di Potenza, 2 di Paterno, 1 di Spinoso, 2 di Moliterno, 1 di Villa d’Agri, 2 di Rapolla, 1 di Irsina, 1 di Montemurro, 1 di Pisticci, 2 di Matera, 1 di San Costantino Albanese, 2 di Avigliano, 1 di Tursi, 1 di Aliano, 1 di Bernalda); 391 guariti; una persona di nazionalità estera diagnostica in Puglia in isolamento a Matera; una persona residente in Puglia in isolamento in Basilicata; due persone di nazionalità estera in isolamento uno a Potenza e uno a Matera; una persona di nazionalità estera domiciliata a Venosa e ricoverata al S. Carlo; due cittadini residenti in Toscana e in isolamento in Basilicata; cinque cittadini residenti in Emilia Romagna in isolamento in Basilicata; sette persone di nazionalità estera e provenienti da stato estero in isolamento in Basilicata; 25 cittadini stranieri in isolamento in struttura dedicata in Basilicata; un cittadino residente in Basilicata in isolamento in Lazio; un cittadino residente ed isolato in Basilicata diagnosticato in Puglia; tre cittadini stranieri lavoratori stagionali a Palazzo San Gervasio. Dall’inizio dell’emergenza sanitaria sono stati analizzati 66.927 tamponi, di cui 66.255 risultati negativi.

Sono 12 i tamponi risultati positivi rispetto ai 613 processati in Basilicata

in Emergenza Covid-19

La task force regionale comunica che ieri, 10 settembre, sono stati processati 613 tamponi per la ricerca di contagio da Covid-19, di cui 12 sono risultati positivi. Le positività riguardano: 6 persone residenti a San Severino Lucano, una persona residente a Viggianello in isolamento a San Severino Lucano, 3 persone residenti in Emilia Romagna in isolamento a San Severino Lucano, una persona diagnosticata in Basilicata ma residente ed in isolamento in Puglia, una persona diagnosticata in Basilicata ma residente in Lombardia ed in isolamento in Puglia. Nella stessa giornata è stata registrata la guarigione di una persona residente in un comune della regione Lazio e in isolamento in Basilicata. Con questo aggiornamento i lucani attualmente positivi sono 81 e di questi 77 si trovano in isolamento domiciliare. Sono 5 i ricoverati nelle strutture ospedaliere lucane: a Potenza 1 persona è ricoverata nel reparto di Malattie infettive dell’ospedale ‘San Carlo’, a Matera nell’ospedale ‘Madonna delle Grazie’ 3 persone sono ricoverate nel reparto di Malattie infettive e 1 persona nel reparto di Terapia intensiva. Ai positivi vanno aggiunti nel complesso 28 persone decedute (9 di Potenza, 2 di Paterno, 1 di Spinoso, 2 di Moliterno, 1 di Villa d’Agri, 2 di Rapolla, 1 di Irsina, 1 di Montemurro, 1 di Pisticci, 2 di Matera, 1 di San Costantino Albanese, 2 di Avigliano, 1 di Tursi, 1 di Aliano, 1 di Bernalda); 378 guariti; 1 cittadino residente in Umbria in isolamento in Basilicata; 4 persone residenti in comuni della Toscana e in isolamento in Basilicata; 4 cittadini residenti in comune della regione Emilia Romagna in isolamento in Basilicata; 1 cittadino residente in Puglia e ricoverato al ‘Madonna delle Grazie’ di Matera; 7 persone di nazionalità estera e provenienti da Stato estero in isolamento in Basilicata; 30 cittadini stranieri in isolamento in Basilicata in una struttura dedicata; 1 cittadino residente in Basilicata in isolamento nel Lazio; 1 cittadino, diagnosticato in Puglia, residente in Basilicata dove si trova in isolamento; 3 cittadini stranieri in isolamento a Palazzo San Gervasio.

Dall’inizio dell’emergenza sanitaria sono stati analizzati 62.587 tamponi, di cui 61.949 risultati negativi.

Covid-19, Basilicata: su 664 tamponi processati, sono 6 quelli positivi

in Emergenza Covid-19

La task force regionale comunica che ieri, 9 settembre, sono stati processati 664 tamponi per la ricerca di contagio da Covid-19, di cui 6 sono risultati positivi. Le positività riguardano: 1 persona residente a Tursi; 1 persona residente a Policoro; 2 persone residenti a Senise; 2 persone diagnosticate in Basilicata ma residenti ed in isolamento in Puglia. Nella stessa giornata è stata registrata la guarigione di 1 persona residente in un comune della regione Toscana e in isolamento in Basilicata. Con questo aggiornamento i lucani attualmente positivi sono 74 e di questi 70 si trovano in isolamento domiciliare. Sono 5 i ricoverati nelle strutture ospedaliere lucane: a Potenza 1 persona è ricoverata nel reparto di Malattie infettive dell’ospedale ‘San Carlo’, a Matera nell’ospedale ‘Madonna delle Grazie’ 3 persone sono ricoverate nel reparto di Malattie infettive e 1 persona nel reparto di Terapia intensiva. Ai positivi vanno aggiunti nel complesso 28 persone decedute (9 di Potenza, 2 di Paterno, 1 di Spinoso, 2 di Moliterno, 1 di Villa d’Agri, 2 di Rapolla, 1 di Irsina, 1 di Montemurro, 1 di Pisticci, 2 di Matera, 1 di San Costantino Albanese, 2 di Avigliano, 1 di Tursi, 1 di Aliano, 1 di Bernalda); 378 guariti; 1 persona residente nella regione Lazio ed in isolamento in Basilicata; 1 cittadino residente in Umbria in isolamento in Basilicata; 4 persone residenti in comuni della Toscana e in isolamento in Basilicata; 1 cittadino residente in Emilia Romagna e in isolamento Basilicata; 1 cittadino residente in Puglia e ricoverato al ‘Madonna delle Grazie’ di Matera; 7 persone di nazionalità estera e provenienti da Stato estero in isolamento in Basilicata; 30 cittadini stranieri in isolamento in Basilicata in una struttura dedicata; 1 cittadino residente in Basilicata in isolamento nel Lazio; 1 cittadino, diagnosticato in Puglia, residente in Basilicata dove si trova in isolamento; 3 cittadini stranieri in isolamento a Palazzo San Gervasio.

Dall’inizio dell’emergenza sanitaria sono stati analizzati 61.974 tamponi, di cui 61.348 risultati negativi.

Covid-19, Basilicata: dieci i tamponi risultati positivi in Basilicata

in Emergenza Covid-19

La task force regionale comunica che nelle giornate del 5 e del 6 settembre sono stati processati 516 tamponi per la ricerca di contagio da Covid-19, di cui 10 sono risultati positivi. Le positività riguardano 1 persona residente a Matera, 1 persona di nazionalità estera ospitata in una struttura di accoglienza a Matera, 4 persone residenti a Lauria, 2 persone residenti a Ferrandina, 1 persona residente a Ginestra e 1 persona residente a Potenza. Nelle stesse giornate sono state registrate le guarigioni di 1 persona residente a Matera e di 5 cittadini stranieri ospitati in strutture dedicate della regione. Inoltre, una persona residente a Ferrandina diagnosticata in Puglia risulta in isolamento in Basilicata. Con questo aggiornamento i lucani attualmente positivi sono 57 e di questi 53 si trovano in isolamento domiciliare. Attualmente sono 5 i ricoverati nelle strutture ospedaliere lucane: a Potenza 1 persona è ricoverata nel reparto di Malattie infettive dell’ospedale ‘San Carlo’, a Matera nell’ospedale ‘Madonna delle Grazie’ 3 persone sono ricoverate nel reparto di Malattie infettive e 1 persona nel reparto di Terapia intensiva. Ai positivi vanno aggiunti nel complesso 28 persone decedute (9 di Potenza, 2 di Paterno, 1 di Spinoso, 2 di Moliterno, 1 di Villa d’Agri, 2 di Rapolla, 1 di Irsina, 1 di Montemurro, 1 di Pisticci, 2 di Matera, 1 di San Costantino Albanese, 2 di Avigliano, 1 di Tursi, 1 di Aliano, 1 di Bernalda); 377 guariti; 1 persona residente nella regione Lazio ed in isolamento in Basilicata; 1 cittadino residente in Umbria in isolamento in Basilicata; 5 persone residenti in comuni della Toscana e in isolamento in Basilicata; 1 cittadino residente in Emilia Romagna e in isolamento Basilicata; 1 cittadino residente in Puglia e ricoverato al ‘Madonna delle Grazie’ di Matera; 8 persone di nazionalità estera e provenienti da Stato estero in isolamento in Basilicata; 26 cittadini stranieri in isolamento in Basilicata in una struttura dedicata, 1 cittadino residente in Basilicata in isolamento in Lazio. Dall’inizio dell’emergenza sanitaria sono stati analizzati 59.870 tamponi, di cui 59.272 risultati negativi.

Covid19, due nuovi positivi, i lucani in isolamento domiciliare sono 29. Due i ricoverati in ospedale.

in Emergenza Covid-19

La task force regionale comunica che ieri, 1° settembre, sono stati processati 585 tamponi per la ricerca di contagio da Covid-19, di cui 2 sono risultati positivi. Le positività riguardano: 1 persona residente a Barile; 1 persona residente a Potenza in isolamento nel Lazio. Con questo aggiornamento i lucani positivi sono 31 (ieri erano 29 a cui si aggiungono le 2 nuove persone positive). Attualmente sono 2 le persone ricoverate nelle strutture ospedaliere lucane: una nel reparto di Malattie infettive dell’ospedale ‘San Carlo’ di Potenza e l’altra nel reparto di Terapia intensiva dell’ospedale ‘Madonna delle Grazie’ di Matera. I lucani in isolamento domiciliare sono 29. Ai positivi vanno aggiunti nel complesso 28 persone decedute (9 di Potenza, 2 di Paterno, 1 di Spinoso, 2 di Moliterno, 1 di Villa d’Agri, 2 di Rapolla, 1 di Irsina, 1 di Montemurro, 1 di Pisticci, 2 di Matera, 1 di San Costantino Albanese, 2 di Avigliano, 1 di Tursi, 1 di Aliano, 1 di Bernalda); 376 guariti; 1 persona residente nella regione Lazio ed in isolamento in Basilicata; 1 cittadino residente in Umbria in isolamento in Basilicata; 5 persone residenti in comuni della Toscana e in isolamento in Basilicata; 1 cittadino residente in Emilia Romagna e in isolamento Basilicata; 1 cittadino residente in Puglia e ricoverato al ‘Madonna delle Grazie’ di Matera; 10 persone di nazionalità estera e provenienti da Stato estero in isolamento in Basilicata; 23 cittadini stranieri in isolamento in Basilicata in una struttura dedicata; 1 cittadino residente in Basilicata in isolamento nel Lazio.

Dall’inizio dell’emergenza sanitaria sono stati analizzati 57.324 tamponi, di cui 56.675 risultati negativi.

Basilicata, emergenza Covid-19, positivo un tampone su 462

in Emergenza Covid-19

La task force regionale comunica che ieri 31 agosto sono stati processati 462 tamponi per la ricerca di contagio da Covid-19, di cui 1 è risultato positivo e riguarda una persona residente nel Comune di Sant’Angelo Le Fratte.

 

Inoltre la positività di un cittadino di Montescaglioso, che aveva effettuato il tampone in un centro privato, non è stata confermata in occasione della ripetizione del tampone in un laboratorio di riferimento. La persona in questione è stata sottratta dal totale dei positivi.

 

Con questo aggiornamento i lucani positivi restano 29.

Attualmente sono 2 i ricoverati nelle strutture ospedaliere lucane: uno nel reparto di Malattie infettive dell’ospedale ‘San Carlo’ di Potenza e l’altro nel reparto di Terapia intensiva dell’ospedale ‘Madonna delle Grazie’ di Matera.

I lucani in isolamento domiciliare sono 28.

Ai positivi vanno aggiunti nel complesso 28 persone decedute (9 di Potenza, 2 di Paterno, 1 di Spinoso, 2 di Moliterno, 1 di Villa d’Agri, 2 di Rapolla, 1 di Irsina, 1 di Montemurro, 1 di Pisticci, 2 di Matera, 1 di San Costantino Albanese, 2 di Avigliano, 1 di Tursi, 1 di Aliano, 1 di Bernalda); 376 guariti; 1 persona residente nella regione Lazio ed in isolamento in Basilicata; 1 cittadino residente in Umbria in isolamento in Basilicata; 5 persone residenti in comuni della Toscana e in isolamento in Basilicata; 1 cittadino residente in Emilia Romagna e in isolamento Basilicata; 1 cittadino residente in Puglia e ricoverato al ‘Madonna delle Grazie’ di Matera; 10 persone di nazionalità estera e provenienti da Stato estero in isolamento in Basilicata; 23 cittadini stranieri in isolamento in Basilicata in una struttura dedicata.

Dall’inizio dell’emergenza sanitaria sono stati analizzati 56.739 tamponi, di cui 55.092 risultati negativi.

Un positivo, 277 i tamponi processati

in Emergenza Covid-19

La task force regionale comunica che nei giorni 29 e 30 agosto sono stati processati 277 tamponi per la ricerca di contagio da Covid-19, di cui 1 è risultato positivo. La positività riguarda 1 persona residente in Emilia Romagna in isolamento nel comune di Rionero.  Con questo aggiornamento i lucani positivi sono 29, numero invariato all’ultimo aggiornamento. Attualmente sono 2 i ricoverati presso le strutture ospedaliere lucane: una nel reparto di malattie infettive dell’ospedale ‘San Carlo’ di Potenza e l’altra nel reparto di Terapia intensiva dell’ospedale ‘Madonna delle Grazie’ di Matera. I lucani in isolamento domiciliare sono 28. Ai positivi vanno aggiunti nel complesso 28 persone decedute (9 di Potenza, 2 di Paterno, 1 di Spinoso, 2 di Moliterno, 1 di Villa d’Agri, 2 di Rapolla, 1 di Irsina, 1 di Montemurro, 1 di Pisticci, 2 di Matera, 1 di San Costantino Albanese, 2 di Avigliano, 1 di Tursi, 1 di Aliano, 1 di Bernalda); 376 guariti; 1 persona residente nella regione Lazio ed in isolamento in Basilicata; 1 cittadino residente in Umbria in isolamento in Basilicata; 5 persone residenti in comuni della Toscana e in isolamento in Basilicata; 1 cittadino residente in Emilia Romagna e in isolamento Basilicata; 1 cittadino residente in Puglia e ricoverato al Madonna delle Grazie di Matera; 10 persone di nazionalità estera e provenienti da Stato estero in isolamento in Basilicata; 23 cittadini stranieri in isolamento in Basilicata in una struttura dedicata. Dall’inizio dell’emergenza sanitaria sono stati analizzati 56.277 tamponi, di cui 55.631 risultati negativi.

1 2 3 18
Torna su