Archivio tag

Brazilian Jujitsu

Jiu – Jitsu brasiliano: ai campionati europei di Roma ci sarà Luigi Di Santo

in Cronaca

Jiu – Jitsu brasiliano: ai campionati europei di Roma ci sarà Luigi Di Santo. L’atleta e maestro di Scanzano Jonico al prestigioso appuntamento internazionale

Agli “European Jiu – Jitsu” di Roma ci sarà anche la Basilicata rappresentata dall’atleta metapontino Luigi Di Santo (Asd Dojo Fit Club) di Scanzano Jonico e altri atleti lucani. Il prestigioso appuntamento, secondo solo al “Mundial”, ha un rating di “quattro stellette” come precisato dalla stampa specialistica  in corso di svolgimento al Palapellicone e che terminerà il 20 Febbraio.

L’Asd Dojo Fit Club Scanzano Jonico fa parte del network della WCRA del maestro Paolo Girone di Bari. Luigi Di Santo è alla sua prima esperienza europea di lotta in categoria Master 3, peso 76kg al momento numero 5 nel ranking Nazionale della Uijj.

L’atleta di Scanzano combatterà il prossimo 17 Febbraio e dovrà sostenere sei incontri con altrettanti avversari tutti in mattinata. “Sarà una mattinata impegnativa ed esaltante, l’intervallo è di 10 minuti fra un match di Jiu – Jitsu brasiliano e l’altro”,

ha spiegato Di Santo.

A Di Santo è stato poi chiesto da dove è nata questa passione divenuta un lavoro, infatti insegna la disciplina nella sua palestra, e anche un momento di agonismo?

“Tutto è nato alle scuole medie quando Maurizio Ciancia ha avviato i corsi di Taekwondo. Da quel momento la curiosità, poi lo studio del Jiu – Jitsu tradizionale, quindici anni e cinque volte in Giappone per approfondire. Da quattro anni a questa parte il Jiu – Jitsu brasiliano”.

Cosa ti aspetti dalla competizione in programma a Roma?

“Si tratta di sport, di agonismo, di professionismo: quindi vado lì per il podio. Tuttavia so benissimo che ci saranno i migliori lottatori d’Europa e non sarà per niente facile. Come prima esperienza da quarantunenne, passare il primo o il secondo turno sarebbe già una soddisfazione. Certo, se riuscissi a piazzarmi bene il prossimo mese di marzo potrei partecipare agli intercontinentali”.

Ad accompagnare Luigi a Roma, oltre alla compagna e sparring partner Federica Iannello,  ci sarà il suo maestro Paolo Girone, cintura nera terzo grado anch’egli impegnato nella competizione.

Cosa dire a chi decide di avvicinarsi e praticare le arti marziali?

“Senza dubbio parliamo di difesa personale, quindi si tratta di apprendere e affinare la tecnica di combattimento. Nel Jiu – Jitsu brasiliano poi il rischio di infortuni è molto contenuto. Poi ci sono i valori insiti alla disciplina: rispetto, umiltà, perseveranza, equilibrio, coraggio, dedizione e leadership. E’ uno sport che consente di scaricare ansia e fa bene alla forma fisica”.

Sarà possibile seguire le giornate sulle piattaforme dedicate “Grappling

I canali social ufficiali di Luigi Di Santo.  ASD Dojo FitClub

A completare la rappresentanza lucana:  nelle categorie femminili Alessia Podano, cintura viola e Mariarosaria Faruolo, cintura viola piuma leggeri. Nelle categorie maschili: Domenico Colucci, cintura blu pesi medi, Donatello Angerame, cintura blu pesi leggeri. Lorenzo Amato, cintura blu pesi medi. Valerio Accetta, cintura bianca.

 

Ultima modifica 17:05 del 15 Febbraio 2022

 

Torna su