Archivio tag

agrifood design

Policoro, l’Amministrazione offre gratuito patrocinio per il webinar dedicato al verde urbano

in Cultura

Concesso il gratuito patrocinio per il webinar “Think Green! Il Verde Urbano: risorsa ambientale, opportunità etica. Censimento e Gestione” organizzato da Agrifood Design

Il verde urbano come risorsa ambientale ed opportunità etica. L’Amministrazione Comunale di Policoro ha deliberato la concessione del gratuito patrocinio per l’importante webinar organizzato per venerdì 13 novembre, alle ore 16.30, dalla AGRIFOOD DESIGN, società di consulenza con sede in Scanzano J.co, nei settori agroalimentare, ambientale e forestale, dal titolo “Think Green! Il Verde Urbano: risorsa ambientale, opportunità etica. Censimento e Gestione”. Si tratta di uno studio specifico, effettuato attraverso tecniche innovative quali ICT (tecnologia dell’informazione e della comunicazione o tecnologie), che consentirà all’Amministrazione Comunale di effettuare un vero e proprio censimento del verde urbano: il tutto, mediante utilizzo di supporti digitali per la fase di rilievi e di GIS e WEBGIS per l’elaborazione e la restituzione dei dati. L’iniziativa, come sottolinea l’Amministrazione Comunale, prevederà di sensibilizzare le persone al rispetto della natura e quindi del verde pubblico al fine di continuare a godere degli spazi verdi, organizzati e gestiti in modo armonico con il contesto urbano e soprattutto con la consapevolezza dell’immenso valore etico oltre che economico insito nella tutela del patrimonio naturalistico. Il “pensare verde”, organizzato dalla Società Agrifood Design, vedrà gli interventi di autorevoli studiosi del settore e si terrà sulla piattaforma Cisco Webex Meetings; la partecipazione sarà consentita previa richiesta tramite invio mail a: info@agrifooddesign.it.

 

Think Green! Webinar organizzato da Agrifood Design, online il 13 Novembre

in Appuntamenti

La Agrifood Design, società di consulenza nei settori agroalimentare, ambientale e forestale, organizza per il giorno 13 novembre alle ore 16.30 un webinar dal titolo: Think Green! Il verde urbano: risorsa ambientale, opportunità etica, censimento e gestione.
La Green Philosophy si evolve nella straordinaria convinzione che “il pensare verde” possa diventare una filosofia di vita, poiché avverte come urgente la necessità di ristabilire l’antico legame tra uomo e natura. L’uomo dovrebbe tornare a concepire l’ambiente che lo circonda come la propria casa, ecco perché attraverso la pianificazione del verde urbano si può e si deve restituire ai cittadini il diritto di fruire e godere degli spazi verdi, che vanno organizzati e gestiti in modo armonico con il contesto urbano e soprattutto con la consapevolezza dell’immenso valore etico oltre che economico insito nella tutela del patrimonio naturalistico. L’amministrazione comunale, riconoscendo la fondamentale importanza di tale obiettivo, ha richiesto l’adesione all’idea progettuale a società di consulenza esperte nel settore, attraverso il
Mercato della Pubblica Amministrazione (MePA). La Agrifood Design, che riconosce nella propria “mission” questo tipo di attività, ha aderito e offerto la propria consulenza alla prima fase operativa relativa al censimento del verde urbano, che verrà effettuato attraverso tecniche innovative quali ICT (tecnologia dell’informazione e della comunicazione o tecnologie) mediante utilizzo di supporti digitali per la fase di rilievi e di GIS e WEBGIS per l’elaborazione
e la restituzione dei dati. L’amministrazione Comunale, volendo fortemente la realizzazione di questo progetto, ha compiuto un primo passo che porterà sicuramente a traguardi importanti e significativi per l’intera comunità. Un antico proverbio greco dice che …

una società cresce e diventa grande quando gli anziani piantano alberi alla cui ombra sanno che non si potranno mai sedere

Questo vuol dire investire nel futuro! La partecipazione al webinar, che si terrà sulla piattaforma Cisco Webex Meetings, deve essere richiesta tramite invio mail a: info@agrifooddesign.it.

 

facebook agrifooddesign

Torna su