Covid-19, in Basilicata 94 nuovi casi. A Policoro 11, a Scanzano 6, 5 a Bernalda

in Emergenza Covid-19

Aggiornamento 12 febbraio (dati 11 febbraio)

 

La task force regionale comunica che ieri, 11 febbraio, sono stati processati 963 tamponi molecolari per la ricerca di contagio da Covid-19, di cui 94 (e fra questi 90 relativi a residenti in Basilicata) sono risultati positivi.
Le positività riguardano: 2 persone residenti e in isolamento in Calabria, 2 persone residenti e in isolamento in Campania, 1 residente ad Avigliano, 1 a Balvano, 5 a Bernalda, 3 a Ferrandina, 5 a Lavello, 4 a Maratea, 8 a Matera, 6 a Melfi, 2 a Miglionico, 3 a Montescaglioso, 3 a Nova Siri, 1 residente a Pignola in isolamento a Tito, 2 residenti a Pisticci, 11 a Policoro, 7 a Potenza, 5 a Rionero in Vulture, 1 a Ruvo del Monte, 1 a San Fele, 6 a Scanzano Jonico (di cui 1 in isolamento a Policoro), 6 a Stigliano, 1 a Trecchina, 1 a Tursi, 1 a Vietri di Potenza e 6 a Viggianello.
A seguito di verifica e riallineamento tra le piattaforme Covid-19 della Regione Basilicata e dell’Istituto Superiore di Sanità, con il bollettino odierno si registrano 17 guarigioni relative al periodo antecedente. Si tratta di soggetti già dichiarati guariti, nei tempi e nelle modalità previste dalle vigenti circolari ministeriali, dai servizi delle Aziende sanitarie territorialmente competenti.
Alle 17 guarigioni dovute al riallineamento se ne sommano 14 odierne, per un totale di 31 guarigioni. Le 14 nuove guarigioni di residenti in Basilicata, a cui si aggiunge quella di 1 persona residente in Emilia-Romagna in isolamento a Lauria, sono così distribuite: 1 a Melfi, 1 a Paterno, 1 a Pignola, 9 a Potenza, 1 a Matera e 1 a Montalbano Jonico.
Nella giornata di ieri sono decedute 4 persone residenti 1 a Policoro, 1 a Potenza, 1 a Rionero in Vulture e 1 a Venosa.
Con questo aggiornamento i lucani attualmente positivi sono 3.126, di cui 3.053 in isolamento domiciliare. Sono 10.220 le persone residenti in Basilicata guarite dall’inizio dell’emergenza sanitaria e 339 quelle decedute.
Le persone attualmente ricoverate nelle strutture ospedaliere lucane sono 73: a Potenza 31 pazienti sono ricoverati nel reparto di Malattie infettive, 27 in Pneumologia, 2 in Medicina d’urgenza e 2 in Terapia intensiva dell’ospedale San Carlo; a Matera 4 persone si trovano nel reparto di Malattie infettive, 5 in Pneumologia e 2 in Terapia intensiva dell’ospedale ‘Madonna delle Grazie’.
Dall’inizio dell’emergenza sanitaria sono stati analizzati 220.849 tamponi molecolari, di cui 204.452 sono risultati negativi, e sono state testate 135.300 persone.