Dighe lucane: allarme siccità

in Economia

Dighe lucane: allarme siccità. La Cia ha chiesto interventi tempestivi alla Regione. “Trasferire acqua all’invaso di Gannano”

Molto critica la situazione negli invasi lucani. A Gannano,  l’invaso situato fra i comuni di Tursi e Stigliano, si registra rispetto a un anno fa

un deficit di un milione di metri cubi di acqua.

Non va affatto meglio per San Giuliano, il Pertusillo e il Basentello, anche qui situazione in passivo.

La Cia agricoltori ha invocato interventi tempestivi alla Regione.

“Tra le azioni immediate, proposto il trasferimento di “idonei quantitativi di acqua alla diga di Gannano per affrontare l’emergenza”. Preoccupazione anche in Confagricoltura, che prende atto della discussione in atto tra Regione, Consorzio di Bonifica e Autorità di Bacino ed estende i timori anche alla campagna del pomodoro nel Vulture. Il presidente Battifarano chiede risposte e certezze”.

Foto da eipli 

Ultimi articoli in Economia

Torna su