Archivio tag

scanzano jonico - page 5

Emergenza Covid-19 Basilicata: 42 nuovi positivi in Basilicata, 8 i residenti nel Metapontino

in Emergenza Covid-19

Aggiornamento del 28 gennaio (dati 27 gennaio)

 La task force regionale comunica che ieri, 27 gennaio, sono stati processati 669 tamponi per la ricerca di contagio da Covid-19, di cui 42 (tutti residenti in Basilicata) sono risultati positivi. Le positività riscontrate riguardano: 2 residenti ad Avigliano, 1 a Baragiano, 1 a Bella, 3 a Bernalda, 5 a Lauria, 1 a Lavello, 1 a Maratea, 7 a Matera, 4 a Melfi, 2 a Montescaglioso, 1 a Pignola, 2 a Policoro, 6 residenti a Potenza di cui 1 in isolamento a Roma), 1 residente a Rotondella, 2 a Scanzano Jonico e 3 a Venosa. Nella stessa giornata sono guarite 57 persone, tra cui 1 residenti in Lombardia in isolamento a Lauria e 1 una persona residente e in isolamento in Puglia. I lucani guariti risiedono 1 ad Avigliano, 5 a Banzi, 1 Filiano (in isolamento a Rionero in Vulture), 3 a Grumento Nova, 9 a Lavello, 3 a Maratea, 1 a Missanello (in isolamento a Sant’Arcangelo), 1 a Montemilone, 1 a Paterno, 3          a Pescopagano, 2 a Pisticci, 2 a Policoro, 2 a Potenza, 7 a Rapolla, 1 a Rionero in Vulture, 4 a Ruoti, 2 a Sarconi, 1 a Scanzano Jonico, 1 a Spinoso (in isolamento a Marsico Nuovo) e 5 a Venosa. Nel bollettino odierno la task force riporta 1 decesso, avvenuto lo scorso 25 gennaio all’ospedale ‘Madonna delle Grazie’ di Matera. Con questo aggiornamento i lucani attualmente positivi sono 6.719 di cui 6.643 in isolamento domiciliare. Sono 5.669 le persone residenti in Basilicata guarite dall’inizio dell’emergenza sanitaria e 310 quelle decedute. Le persone attualmente ricoverate nelle strutture ospedaliere lucane sono 76: a Potenza 29 pazienti sono ricoverati nel reparto di Malattie infettive, 26 in Pneumologia, 8 in Medicina d’urgenza e 2 in Terapia intensiva dell’ospedale San Carlo; a Matera 5 persone si trovano nel reparto di Malattie infettive e 6 in Pneumologia dell’ospedale ‘Madonna delle Grazie’. Dall’inizio dell’emergenza sanitaria sono stati analizzati 207.421 tamponi, di cui 192.070 risultati negativi, e sono state testate 128.348 persone.

Covid-19, sono 63 i nuovi casi in Basilicata su 738 tamponi processati

in Emergenza Covid-19

La task force regionale comunica che ieri, 20 gennaio, sono stati processati 738 tamponi molecolari per la ricerca di contagio da Covid-19, di cui 63 (e fra questi 57 residenti in Basilicata) sono risultati positivi. Le positività riscontrate riguardano: 1 persona residente in Campania in isolamento a Potenza, 1 cittadino di nazionalità estera in isolamento in Basilicata, 1 persona residente e in isolamento in Calabria, 2 persone residenti e in isolamento in Puglia, 1 persona residente e in isolamento in Veneto, 1 persona residente ad Avigliano, 1 a Baragiano, 1 a Bernalda, 1 a Cancellara (in isolamento a Potenza), 3 a Lavello, 6 a Marsicovetere, 3 a Matera, 5 a Melfi, 2 a Moliterno, 1 a Noepoli (in isolamento a Potenza), 1 a Nova Siri, 1 a Palazzo San Gervasio, 1 a Pietragalla (in isolamento a Potenza), 2 a Pisticci, 1 a Policoro, 14 a Potenza, 1 a Scanzano Jonico (in isolamento a Policoro), 1 a Tito, 2 a Vaglio Basilicata (di cui 1 in isolamento a Potenza), 3 residenti a Venosa (di cui 1 in isolamento a Roma), 1 residente  a Vietri di Potenza e 5 residenti a Viggiano. Nella stessa giornata sono decedute 4 persone (1 residente a Marsicovetere, 1 residente a Moliterno che si trovava in isolamento a Brienza, 1 residente a Montalbano Jonico che si trovava in isolamento a Brienza e 1 persona residente a Scanzano Jonico), e sono guarite 63 persone, tra cui 1 residente nel Lazio in isolamento a Ruoti e 1 un cittadino di nazionalità estera in isolamento a Lauria. I 61 guariti lucani risiedono 1 ad Avigliano, 2 a Genzano di Lucania, 1 a Latronico (in isolamento a Lauria), 14 a Lavello, 10 a Matera, 4 a Melfi, 1 a Montescaglioso, 8 a Oppido Lucano, 1 a Palazzo San Gervasio, 3 a Policoro, 9 a Stigliano, 2 a Tito (di cui 1 in isolamento a Potenza) e 5 a Venosa.

Con questo aggiornamento i lucani attualmente positivi sono 6.724 di cui 6.638 in isolamento domiciliare. Sono 5.281 le persone residenti in Basilicata guarite dall’inizio dell’emergenza sanitaria e 298 quelle decedute.

Le persone attualmente ricoverate nelle strutture ospedaliere lucane sono 86: a Potenza 32 pazienti sono ricoverati nel reparto di Malattie infettive, 28 in Pneumologia, 9 in Medicina d’urgenza e 4 in Terapia intensiva dell’ospedale San Carlo; a Matera 7 persone si trovano nel reparto di Malattie infettive, 4 in Pneumologia e 2 in Terapia intensiva dell’ospedale ‘Madonna delle Grazie’.

Dall’inizio dell’emergenza sanitaria sono stati analizzati 202.268 tamponi, di cui 187.335 risultati negativi, e sono state testate 126.040 persone.

Sono 197 i nuovi positivi al Covid-19 in Basilicata. Nel Metapontino 13 nuovi casi

in Emergenza Covid-19

La task force regionale comunica che nei giorni 9 e 10 gennaio, sono stati processati 1.564 tamponi per la ricerca di contagio da Covid-19, di cui 197 (e fra questi 184 residenti in Basilicata) sono risultati positivi. Le positività riscontrate riguardano: 1 persona residente ad Anzi, 1 ad Atella,16 ad Avigliano, 1 a Baragiano, 4 a Brienza, 2 a Castelgrande di cui 1 in isolamento a Pescopagano, 3 a Castelluccio Inferiore, 1 a Castelmezzano in isolamento a Irsina, 1 a Castelsaraceno, 2 a Corleto Perticara di cui 1 in isolamento a Brienza, 4 a Ferrandina e in isolamento a Matera, 5 a Genzano di Lucania di cui 1 in isolamento a Potenza, 3 a Ginestra, 4 a Grumento Nova, 3 a Lauria, 16 a Lavello di cui 1 in isolamento a Ruoti, 2 a Marsico Nuovo, 4 a Marsicovetere, 13 a Matera, 16 a Melfi, 3 a Moliterno, 3 a Montalbano Jonico, 1 a Montemilone, 4 a Oppido Lucano, 1 a Palazzo San Gervasio, 3 a Pignola, 9 a Pisticci,  3 a Pomarico, 13 a Potenza di cui 1 in isolamento a Pietragalla, 1 a Rionero in Vulture, 4 a Ripacandida, 1 a Rapolla, 2 a Rotonda, 5 a Ruoti di cui 1 in isolamento a Brienza, 1 a Salandra, 6 a Sarconi di cui 1 in isolamento a Policoro, 1 a Sant’Angelo le Fratte, 2 a Sant’Arcangelo di cui 1 in isolamento a Brienza, 1 a Satriano di Lucania in isolamento a Potenza, 1 a Scanzano Jonico, 1 a Stigliano, 1 a Tito, 2 a vaglio di Basilicata,  8 a Venosa, 5 a Vietri di Potenza, 2 residenti in Puglia in isolamento a Melfi, 1 residente in Veneto in isolamento a Castronuovo di Sant’Andrea, 10 residenti in Puglia e lì in isolamento. Nelle stesse giornate sono decedute 7 persone: 1 residente ad Avigliano,  1 a Filiano, 1 a Forenza, 1 a Muro Lucano, 1 a Potenza, 1 a Sarconi, 1 a Savoia di Lucania. Risultano guarite 92 persone (90 residenti e 2 non residenti): 1 residente ad Albano di Lucania,1 residente ad Atella, 1 a Banzi, 1 a Calvello, 1 a Lagonegro, 6 a Lauria, 5 a Lavello, 9 a Marsicovetere, 3 a Matera, 9 a Melfi, 1 a Montemilone, 1 a Montemurro, 1 a Oliveto Lucano, 2 a Palazzo San Gervasio, 2 a Paterno, 5 a Pietragalla, 1 a Pisticci, 4 a Policoro, 3 a Potenza, 2 a Rapolla, 1 a Ripacandida, 1 a San Chirico Raparo, 4 a Sarconi, 1 a Satriano di Lucania, 1 a San Costantino Albanese, 1 a San Fele, 2 a Stigliano, 1 a Tursi,  15 a Venosa, 1 a Viggianello,  1 residente in Calabria in isolamento a Marsicovetere, 1 residente in Lombardia e in isolamento a Lavello.

 Con questo aggiornamento i lucani attualmente positivi sono 6.436 di cui 6.338 in isolamento domiciliare. Sono 4.895 le persone residenti in Basilicata guarite dall’inizio dell’emergenza sanitaria e 271 quelle decedute.
Le persone attualmente ricoverate nelle strutture ospedaliere lucane sono 98: a Potenza 32 pazienti sono ricoverati nel reparto di Malattie infettive, 32 in Pneumologia, 9 in Medicina d’urgenza e 4 in Terapia intensiva dell’ospedale San Carlo; a Matera 12 persone si trovano nel reparto di Malattie infettive, 7 in Pneumologia e 2 in Terapia intensiva dell’ospedale ‘Madonna delle Grazie’. Dall’inizio dell’emergenza sanitaria sono stati analizzati 194.445 tamponi, di cui 180.264 risultati negativi, e sono state testate 122.613 persone.

Scanzano Jonico, Covid-19: negativi gli 805 test rapidi eseguiti l’8 e il 9 Gennaio

in Emergenza Covid-19

La Commissione Straordinaria rende noto che nelle giornate di venerdì 8 Gennaio e sabato 9 Gennaio è stato effettuato lo screening per Sars-CoV-2 alla popolazione scolastica residente a Scanzano Jonico, per un totale di nn. 805 test rapidi somministrati, risultati tutti negativi.
La Commissione Straordinaria ringrazia l’Azienda Sanitaria, il personale Medico volontario, gli Operatori sanitari, il “Gruppo Lucano Protezione civile” di Scanzano Jonico, il Dirigente scolastico dell’I.C. “Fabrizio De Andrè”, le Forze dell’Ordine e tutti coloro che hanno collaborato con l’amministrazione comunale.

VIDEO. Deposito scorie in Basilicata? Bardi: “né ora, né mai”

in Senza categoria

Covid-19, in Basilicata 155 positivi, nel Metapontino sono 15; 4 a Scanzano Jonico

in Emergenza Covid-19

La task force regionale comunica che ieri, 30 dicembre, sono stati processati 1.354 tamponi per la ricerca di contagio da Covid-19, di cui 155 (e fra questi 145 residenti in Basilicata) sono risultati positivi.
           
Le positività riscontrate riguardano: 2 residenti in Emilia Romagna in isolamento a Brienza ed a Ferrandina, 2 residenti ed in isolamento in Campania, 1 residente ed in isolamento in Lombardia, 5 residenti ed in isolamento in Puglia, 8 di Avigliano di cui 1 in isolamento a Pietragalla, 13 di Baragiano, 2 di Bella, 1 di Bernalda, 6 di Brienza, 1 di Ferrandina, 3 di Lagonegro, 3 di Lauria, 10 di Lavello, 2 di Maratea, 1 di Marsico Nuovo, 1 di Marsicovetere, 8 di Matera, 1 di Melfi, 2 di Miglionico, 1 di Moliterno in isolamento in Toscana, 3 di Montalbano Jonico, 6 di Muro Lucano, 1 di Nova Siri, 6 di Oppido Lucano, 10 di Picerno, 7 di Pignola, 3 di Pisticci, 2 di Policoro, 1 di Pomarico, 20 di Potenza, 2 di Rotondella, 4 di Scanzano Jonico, 2 di Spinoso, 5 di Stigliano di cui 1 in isolamento in Lombardia, 1 di Terranova del Pollino, 3 di Tito, 1 di Vaglio di Basilicata, 3 di Venosa, 2 di Vietri di Potenza.

 Nella stessa giornata risultano guarite 90 persone (89 residenti e 1 non residente che si trovava in isolamento in Basilicata): 7 di Avigliano, 1 di Ferrandina, 1 di Genzano di Lucania, 1 di Irsina, 4 di Lagonegro, 17 di Lauria, 12 di Lavello, 1 di Maratea, 3 di Marsico Nuovo, 7 di Matera, 10 di Melfi, 2 di Montemilone, 10 di Palazzo San Gervasio, 1 di Paterno, 1 di Pomarico, 2 di Potenza, 3 di Rivello, 1 di Rotonda, 1 di Sant’Arcangelo, 2 di Sasso di Castalda, 2 di Venosa, 1 residente in Campania. Ieri, inoltre, è deceduta 1 persona residente a Ruoti. Con questo aggiornamento i lucani attualmente positivi sono 5.861 (5.806 all’ultimo aggiornamento, a cui si aggiungono 145 positività di residenti e si sottraggono 89 guarigioni di residenti e 1 deceduto), di cui 5.768 in isolamento domiciliare. Sono 4.390 le persone residenti in Basilicata guarite dall’inizio dell’emergenza sanitaria e 249 quelle decedute. Le persone attualmente ricoverate nelle strutture ospedaliere lucane sono 93: a Potenza 36 pazienti sono ricoverati nel reparto di Malattie infettive, 1 in Terapia intensiva, 27 in Pneumologia e 7 in Medicina d’urgenza dell’ospedale San Carlo; a Matera 9 persone si trovano nel reparto di Malattie infettive, 4 in Terapia intensiva e 9 in Pneumologia dell’ospedale ‘Madonna delle Grazie’.
Dall’inizio dell’emergenza sanitaria sono stati analizzati 184.291 tamponi, di cui 171.304 risultati negativi, e sono state testate 117.865 persone.

Covid-19, in Basilicata sono 1326 i tamponi processati, 125 i positivi: nel Metapontino 7

in Emergenza Covid-19

La task force regionale comunica che ieri, 29 dicembre, sono stati processati 1.326 tamponi per la ricerca di contagio da Covid-19, di cui 125 (e fra questi 109 residenti in Basilicata) sono risultati positivi. Le positività riscontrate riguardano: 2 residenti nel Lazio in isolamento a Matera e a Venosa, 1 residente in Lombardia in isolamento a Lavello, 1 residente in Trentino Alto Adige in isolamento a Lavello, 1 cittadino straniero in isolamento a Matera, 2 residenti e in isolamento Campania, 8 residenti e in isolamento in Puglia, 1 residente e in isolamento in Trentino Alto Adige, 8 di Avigliano di cui 1 in iso9lamento a Tolve, 1 di Banzi, 1 di Bernalda, 2  di Castelgrande, 1 di Filiano, 2 di Francavilla in Sinni, 4 di Grassano, 2 di Lauria, 16 di Lavello, 1 di Maratea, 6 di Marsicovetere di cui 1 in isolamento a Viggiano, 1 di Maschito, 11 di Matera, 1 di Miglionico, 2 di Montalbano Jonico, 1 di Montemurro, 1 di Muro Lucano, 1 di Pescopagano, 2 di Picerno, 1 di Pignola, 3 di Pisticci, 2 di Pomarico, 21 di Potenza di cui 1 in isolamento a Picerno, 2 di Rionero in Vulture, 1 di Rivello, 1 di Salandra, 1 di Scanzano Jonico, 1 di Tito in isolamento a Pignola, 1 di Tolve, 5 di Venosa di cui 1 in isolamento a Lavello, 5 di Vietri di Potenza, 1 di Viggiano.

Nella stessa giornata risultano guarite 65 persone (61 residenti e 4 non residenti che si trovavano in isolamento in Basilicata):

7 di Avigliano, 7 di Barile, 1 di Bernalda, 1 di Castelsaraceno, 1 di Forenza, 1 di Genzano di Lucania, 1 di Grassano, 1 di Grottole, 3 di Lagonegro, 5 di Lauria, 3 di Lavello, 2 di Marsico Nuovo, 2 di Marsicovetere, 2 di Matera, 5 di Melfi, 2 di Moliterno, 1 di Montemurro, 1 di Montescaglioso, 1 di Nemoli, 1 di Potenza, 2 di Rapolla, 2 di Rionero in Vulture, 1 di Sant’Arcangelo, 1 di Spinoso, 1 di Terranova del Pollino, 2 di Tolve, 2 di Tramutola, 1 di Venosa, 1 di Viggiano, 1 residente in Calabria, 1 residente in Puglia, 2 residenti nel Lazio.

Ieri, inoltre, sono decedute 7 persone (6 residenti in Basilicata e 1 non residente): 1 di Filiano, 1 di Lavello, 1 di Matera, 2 di Potenza, 1 di Venosa, 1 residente nel Lazio.

Con questo aggiornamento i lucani attualmente positivi sono 5.806 (5.764 all’ultimo aggiornamento, a cui si aggiungono 109 positività di residenti e si sottraggono 61 guarigioni di residenti e 6 deceduti), di cui 5.713 in isolamento domiciliare. Sono 4.301 le persone residenti in Basilicata guarite dall’inizio dell’emergenza sanitaria e 248 quelle decedute. Le persone attualmente ricoverate nelle strutture ospedaliere lucane sono 93: a Potenza 35 pazienti sono ricoverati nel reparto di Malattie infettive, 1 in Terapia intensiva, 28 in Pneumologia e 8 in Medicina d’urgenza dell’ospedale San Carlo; a Matera 10 persone si trovano nel reparto di Malattie infettive, 3 in Terapia intensiva e 8 in Pneumologia dell’ospedale ‘Madonna delle Grazie’. Dall’inizio dell’emergenza sanitaria sono stati analizzati 182.937 tamponi, di cui 170.105 risultati negativi, e sono state testate 117.195 persone.          

Covid-19, in Basilicata altri 64 positivi, nel Metapontino 1 a Scanzano, 1 a Pisticci e un altro a Bernalda

in Emergenza Covid-19

Emergenza Covid-19, aggiornamento del 15 dicembre (dati 14/12)

 

La task force regionale comunica che ieri, 14 dicembre, sono stati processati 922 tamponi per la ricerca di contagio da Covid-19, di cui 64 (e fra questi 60 residenti in Basilicata) sono risultati positivi. Le positività riscontrate riguardano: 1 straniero in isolamento a Irsina, 1 residente in Piemonte e in isolamento a Bella, 1 residente in Puglia e lì in isolamento, 1 residente nel Lazio e lì in isolamento, 8 persone residenti ad Avigliano, 4 a Bella, 1 a Bernalda, 1 a Brienza, 2 a Castelgrande, 1 a Castelsaraceno, 5 a Ferrandina, 1 a Genzano di Lucania, 1 a Grassano, 1 a Lagonegro, 1 a Marsico Nuovo, 5 a Marsicovetere, 3 a Matera, 1 a Melfi, 2 a Miglionico, 1 a Montescaglioso, 4 a Muro Lucano, 2 a Pietragalla, 1 a Pignola, 1 a Pisticci, 8 a Potenza, 1 a Rapolla, 2 a Rapone, 1 a Ripacandida,  1 a Salandra, 1 a Scanzano Jonico.

 

Nella stessa giornata sono state registrate 46 guarigioni (45 di residenti e 1 di non residenti): 1 residente in Campania, 1 persona residente ad Avigliano, 1 a Corleto Perticara, 1 a Episcopia, 2 a Lauria, 1 a Lavello, 3 a Marsicovetere, 6 a Melfi, 1 a Oppido Lucano, 3 a Pignola, 1 a Policoro,  2 a Potenza, 1 a Rapolla, 8 a Rionero in Vulture, 1 a Rivello, 4 a Sant’Arcangelo, 1 a Sasso di Castalda, 2 a Satriano di Lucania, 6 a Venosa. 

 

Inoltre, risultano decedute 5 persone: 1 residente ad Accettura, 1 a Matera, 1 a Melfi, 1 a Muro Lucano, 1 a Venosa.

 

Con questo aggiornamento i lucani attualmente positivi sono 5.975 (5.963 all’ultimo aggiornamento, a cui si aggiungono 60 positività di residenti e si sottraggono 45 guarigioni di residenti e 5 deceduti) di cui 5.858 in isolamento domiciliare.

Sono 3.112 le persone guarite dall’inizio dell’emergenza sanitaria e 209 quelle decedute (a cui si aggiungono 3 deceduti in Basilicata ma residenti in altre regioni).

Da verifica effettuata sui positivi del giorno 14 dicembre sono da aggiungere al computo dei residenti positivi totali 2 cittadini di nazionalità estera residenti a Venosa.

Le persone attualmente ricoverate nelle strutture ospedaliere lucane sono 117: a Potenza 37 pazienti sono ricoverati nel reparto di Malattie infettive, 5 in Terapia intensiva, 28 in Pneumologia e 8 in Medicina d’urgenza dell’ospedale San Carlo; a Matera 23 persone si trovano nel reparto di Malattie infettive, 6 in Terapia intensiva e 10 in Pneumologia dell’ospedale ‘Madonna delle Grazie’.

Dall’inizio dell’emergenza sanitaria sono stati analizzati 168.405 tamponi, di cui 156.791 risultati negativi.

Bardi: “Finalmente Basilicata in zona gialla”. Il numero dei nuovi positivi è di 102 su 1.104 tamponi. 1 nuovo positivo a Scanzano e 1 a Policoro

in Emergenza Covid-19

La task force regionale comunica che ieri, 11 dicembre, sono stati processati 1.104 tamponi per la ricerca di contagio da Covid-19, di cui 102 (e fra questi 83 residenti in Basilicata) sono risultati positivi.Le positività riscontrate riguardano: 1 persona residente ad Abriola, 1 ad Acerenza, 4 ad Atella, 4 a Balvano e in isolamento domiciliare a Potenza, 2 a Barile, 1 a Brienza, 2 a Ferrandina, 2 a Lagonegro, 5 a Lauria, 2 a Lavello, 1 a Marsicovetere, 4 a Matera, 3 a Melfi, 1 a Montemilone, 1 a Montescaglioso, 2 a Muro Lucano, 1 a Oppido Lucano, 1 a Picerno, 1 a Policoro, 22 a Potenza, 2 a Rionero in Vulture, 1 a Rivello, 1 a Ruoti, 1 a Sarconi, 1 a Scanzano Jonico, 1 a Spinoso, 1 a Tolve, 1 a Trecchina, 1 a Vaglio di Basilicata, 9 a Venosa, 3 a Viggiano, 15 persone residenti e in isolamento in Puglia, 1 persona residente e in isolamento in Calabria, 1 persona residente e in isolamento in Campania, 1 persona residente nel Lazio e in isolamento a Potenza, 1 persona dell’India in isolamento a Potenza.
Nella stessa giornata sono state registrate 53 guarigioni di residenti, così distribuite: 2 ad Atella, 3 a Forenza, 2 a Genzano di Lucania, 3 a Lagonegro, 2 a Lauria, 1 a Lavello, 6 a Melfi, 2 a Paterno, 3 a Potenza, 16 a Rionero in Vulture, 1 a Roccanova, 1 a Rotonda, 2 a San Severino Lucano, 1 a Sant’Arcangelo, 1 a Sasso di Castalda, 1 a Satriano di Lucania, 1 a Senise, 1 a Tramutola, 1 a Vaglio di Basilicata, 3 a Viggianello.Inoltre, risulta deceduta 1 persona residente ad Abriola. Con questo aggiornamento i lucani attualmente positivi sono 6.079, (6.050 all’ultimo aggiornamento, a cui si aggiungono 83 positività di residenti e si sottraggono 53 guarigioni di residenti e 1 deceduto) di cui 5.951 in isolamento domiciliare. Sono 2.848 le persone guarite dall’inizio dell’emergenza sanitaria e 193 quelle decedute.
Le persone attualmente ricoverate nelle strutture ospedaliere lucane sono 128: a Potenza 39 pazienti sono ricoverati nel reparto di Malattie infettive, 7 in Terapia intensiva, 31 in Pneumologia e 10 in Medicina d’urgenza dell’ospedale San Carlo; a Matera 23 persone si trovano nel reparto di Malattie infettive, 7 in Terapia intensiva e 11 in Pneumologia dell’ospedale ‘Madonna delle Grazie’. Dall’inizio dell’emergenza sanitaria sono stati analizzati 165.936 tamponi, di cui 154.515 risultati negativi.

Bardi su passaggio a zona gialla della Basilicata

“Grazie alle misure messe in campo dalla Regione e al comportamento responsabile dei lucani la Basilicata è finalmente diventata zona gialla.
Quattro settimane fa eravamo zona arancione con un indice di contagiosità tra i più alti d’Italia.
Dico questo perché basta pochissimo per ritornare in una condizione di sofferenza.
Mi affido, quindi, ancora una volta, al senso di responsabilità di ognuno di noi senza il quale nessuna battaglia si vince.
Invece dobbiamo continuare su questa strada.
Quindi bisogna evitare assolutamente assembramenti, mettere sempre la mascherina e attenersi alle regole che ci sono state date.
Solo in questa maniera potremo passare un Natale sereno”.

Emergenza Covid-19 (dati 5 e 6 dicembre): 201 positivi su 2074

in Emergenza Covid-19

La task force regionale comunica che nei giorni 5 e 6 dicembre sono stati processati 2.074 tamponi per la ricerca di contagio da Covid-19, di cui 201 (e fra questi 185 residenti in Basilicata) sono risultati positivi.

Le positività riscontrate riguardano: 13 persone residenti e in isolamento in Puglia, 2 persone residenti in Campania e in isolamento in Basilicata (1 a Potenza e 1 a Grumento Nova), 1 persona residente in Valle d’Aosta e lì in isolamento, 5 persone residenti ad Acerenza, 1 a Barile, 1 a Bernalda, 3 a Brienza, 1 a Castelmezzano, 2 a Corleto Perticara, 17 a Ferrandina, 1 a Filiano, 1 a Gallicchio, 1 a Grassano, 2 a Grottole, 6 a Lagonegro, 1 a Laurenzana, 6 a Lauria, 12 a Lavello, 1 a Marsico Nuovo, 1 a Marsicovetere, 1 a Maschito,  23 a Matera, 17 a Melfi, 1 a Moliterno, 3 a Montalbano Jonico, 1 a Muro Lucano, 4 a Nemoli, 2 a Oppido Lucano, 5 a Palazzo san Gervasio, 3 a Paterno, 1 a Pisticci, 8 a Policoro, 26 residenti a a Potenza di cui 1 in isolamento a Cancellara, 1 a Rapolla, 2 a Rionero in Vulture, 4 a Ripacandida, 1 a Ruoti, 4 a Sant’Arcangelo, 2 a Sarconi di cui 1 in isolamento a Moliterno, 3 a Scanzano Jonico, 1 a Senise, 2 a Stigliano, 2 a Tito, 1 a Tricarico, 1 a Trivigno, 2 a Venosa, 2 a Viggiano.

 

Nelle stesse giornate sono state registrate 195 guarigioni di residenti: 1 residente ad Anzi, 1 a Balvano, 4 a Barile, 24 a Calvello, 1 a Castronuovo Sant’Andrea, 2 a Chiaromonte, 9 a Episcopia, 1 a Filiano, 1 a Irsina, 1 a Lagonegro, 4 a Lauria, 3 a Marsicovetere, 1 a Matera, 35 a Melfi, 1 a Moliterno, 1 a Montemilone, 1 a Muro Lucano, 7 a palazzo San Gervasio, 1 a Pietragalla, 4 a Policoro, 7 a Potenza, 12 a Rionero in Vulture, 3 a Ripacandida, 5 a Rotonda, 8 a Ruoti, 6 a San Costantino Albanese, 4 a San Fele, 1 a san Paolo Albanese, 12 a Sant’Arcangelo, 2 a Sarconi, 3 a Senise, 15 a Terranova di Pollino, 1 a Tramutola, 1 a Tricarico, 1 a Trivigno, 3 a Venosa, 8 a Viggianello.

 

Inoltre, risultano decedute 11 persone: 1 di Ferrandina, 1 di Forenza, 2 di Lavello, 1 di Matera, 1 di Melfi, 2 di Potenza, 1 di Rionero in Vulture, 1 di Rotonda, 1 di Venosa.

 

Con questo aggiornamento i lucani attualmente positivi sono 6.194 (di cui 6.054 in isolamento domiciliare. Sono 2.406 le persone guarite dall’inizio dell’emergenza sanitaria e 177 quelle decedute.

Sono 140 le persone attualmente ricoverate nelle strutture ospedaliere lucane: a Potenza 35 pazienti sono ricoverati nel reparto di Malattie infettive, 7 in Terapia intensiva, 27 in Pneumologia e 14 in Medicina d’urgenza dell’ospedale San Carlo; a Matera 38 persone si trovano nel reparto di Malattie infettive, 9 in Terapia intensiva e 10 in Pneumologia dell’ospedale ‘Madonna delle Grazie’.

Dall’inizio dell’emergenza sanitaria sono stati analizzati 161.844 tamponi, di cui 150.795 risultati negativi.

Nel Metapontino, dati 5 e 6 dicembre 2020:

Policoro 158 casi

Valsinni 14 casi

Bernalda 111

Pisticci 104

Rotondella 7

Nova Siri 53

San Giorgio Lucano 22

Tursi 29

Scanzano Jonico 109

Montalbano Jonico 148

Colobraro 4

Craco 3

Torna su