Archivio tag

scanzano jonico - page 3

PD Scanzano Jonico, pronta la segreteria cittadina

in Politica
Il neoeletto segretario del Partito Democratico di Scanzano Jonico Rocco Durante (nella foto d’apertura) ha nominato, in queste ore,  la sua segreteria così composta:
Rimoli Pasquale – Vice Segretario
Mattia Sabato – Segretario GD
Marica Stigliano – delega Diritti scolastici e universitari
Margherita Sigismondi – delega Economia e Tributi
Salvatore Pecchia – delega Agricoltura, Ambiente e Made in Italy
Romano Tommaso – delega Sanità e Politiche per la disabilità
Gigi Di Maggio – delega Turismo e Terzo settore
Elisa Dolce – delega Lavoro e Welfare
Alessandro Gallicchio – responsabile organizzazione

Covid-19, in Basilicata 87 nuovi positivi. Nove i casi a Pisticci, 8 a Policoro, 4 a Bernalda, 2 a Valsinni e a Scanzano Jonico

in Emergenza Covid-19

Emergenza Covid-19, aggiornamento del 13 febbraio su dati del 12 febbraio

La task force regionale comunica che ieri, 12 febbraio, sono stati processati 1.093 tamponi molecolari per la ricerca di contagio da Covid-19, di cui 87 (e fra questi 84 relativi a residenti in Basilicata) sono risultati positivi. Le positività riguardano: 1 persona residente e in isolamento nel Molise, 2 persone residenti e in isolamento Puglia, 1 di Albano di Lucania, 1 di Atella, 2 di Avigliano di cui 1 in isolamento a Potenza, 4 di Bernalda, 1 di Castelsaraceno in isolamento a Viggiano, 3 di Forenza, 1 di Irsina, 2 di Latronico, 1 di Lauria, 8 di Maratea, 14 di Matera, 7 di Melfi, 1 di Montalbano Jonico, 2 di Nova Siri, 1 di Pignola, 9 di Pisticci, 8 di Policoro, 3 di Potenza, 5 di Rionero in Vulture, 2 di Scanzano Jonico, 1 di Tito, 2 di Trecchina, 1 di Tursi, 2 di Valsinni, 1 di Venosa, 1 di Vietri di Potenza.

Nella stessa giornata sono guarite 34 persone, tutte residenti in Basilicata: 1 di Avigliano, 1 di Castelluccio Inferiore, 2 di Genzano di Lucania, 3 di Ginestra, 5 di Lavello, 4 di Melfi, 2 di Montemilone, 3 di Palazzo San Gervasio, 2 di Picerno, 1 di Pignola, 1 di Pisticci, 2 di Rapolla, 1 di Rionero in Vulture, 3 di Tito, 1 di Tursi, 2 di Venosa. Con questo aggiornamento i lucani attualmente positivi sono 3.176, di cui 3.107 in isolamento domiciliare. Sono 10.254 le persone residenti in Basilicata guarite dall’inizio dell’emergenza sanitaria e 339 quelle decedute.
Le persone attualmente ricoverate nelle strutture ospedaliere lucane sono 69: a Potenza 30 pazienti sono ricoverati nel reparto di Malattie infettive, 18 in Pneumologia, 4 in Medicina d’urgenza e 3 in Terapia intensiva dell’ospedale San Carlo; a Matera 6 persone si trovano nel reparto di Malattie infettive, 6 in Pneumologia e 2 in Terapia intensiva dell’ospedale ‘Madonna delle Grazie’. Dall’inizio dell’emergenza sanitaria sono stati analizzati 221.942 tamponi molecolari, di cui 205.458 sono risultati negativi, e sono state testate 135.908 persone.

Partito Democratico, a Scanzano il nuovo segretario è Rocco Durante

in Politica

Sarà, inoltre, compito del nuovo segretario guidare il partito verso le prossime elezioni amministrative, momento cruciale e di svolta per il futuro del paese

Nella giornata di lunedì, sono stati convocati il direttivo e il resto degli iscritti della sezione PD di Scanzano Jonico. Il segretario cittadino, Salvatore Pecchia, ha dato le dimissioni dalla carica di segretario per ragioni personali e lavorative che non gli permettono di adempiere al suo mandato. Il dibattito che ha fatto seguito, presieduto dal segretario provinciale Claudio Scarnato, ha portato all’elezione del nuovo segretario, individuato nella persona di Rocco Durante, votato all’unanimità. Sarà, dunque, quest’ultimo a fare propria l’eredità di Salvatore Pecchia, che ringraziamo per quanto ha dato in questi due anni e mezzo da segretario e continuerà a dare al PD di Scanzano Jonico. Sarà, inoltre, compito del nuovo segretario guidare il partito verso le prossime elezioni amministrative, momento cruciale e di svolta per il futuro del paese. A lui e alla squadra che formerà va l’augurio di un buon lavoro per il partito e per la nostra cittadina.

Emergenza Covid-19 Basilicata: 42 nuovi positivi in Basilicata, 8 i residenti nel Metapontino

in Emergenza Covid-19

Aggiornamento del 28 gennaio (dati 27 gennaio)

 La task force regionale comunica che ieri, 27 gennaio, sono stati processati 669 tamponi per la ricerca di contagio da Covid-19, di cui 42 (tutti residenti in Basilicata) sono risultati positivi. Le positività riscontrate riguardano: 2 residenti ad Avigliano, 1 a Baragiano, 1 a Bella, 3 a Bernalda, 5 a Lauria, 1 a Lavello, 1 a Maratea, 7 a Matera, 4 a Melfi, 2 a Montescaglioso, 1 a Pignola, 2 a Policoro, 6 residenti a Potenza di cui 1 in isolamento a Roma), 1 residente a Rotondella, 2 a Scanzano Jonico e 3 a Venosa. Nella stessa giornata sono guarite 57 persone, tra cui 1 residenti in Lombardia in isolamento a Lauria e 1 una persona residente e in isolamento in Puglia. I lucani guariti risiedono 1 ad Avigliano, 5 a Banzi, 1 Filiano (in isolamento a Rionero in Vulture), 3 a Grumento Nova, 9 a Lavello, 3 a Maratea, 1 a Missanello (in isolamento a Sant’Arcangelo), 1 a Montemilone, 1 a Paterno, 3          a Pescopagano, 2 a Pisticci, 2 a Policoro, 2 a Potenza, 7 a Rapolla, 1 a Rionero in Vulture, 4 a Ruoti, 2 a Sarconi, 1 a Scanzano Jonico, 1 a Spinoso (in isolamento a Marsico Nuovo) e 5 a Venosa. Nel bollettino odierno la task force riporta 1 decesso, avvenuto lo scorso 25 gennaio all’ospedale ‘Madonna delle Grazie’ di Matera. Con questo aggiornamento i lucani attualmente positivi sono 6.719 di cui 6.643 in isolamento domiciliare. Sono 5.669 le persone residenti in Basilicata guarite dall’inizio dell’emergenza sanitaria e 310 quelle decedute. Le persone attualmente ricoverate nelle strutture ospedaliere lucane sono 76: a Potenza 29 pazienti sono ricoverati nel reparto di Malattie infettive, 26 in Pneumologia, 8 in Medicina d’urgenza e 2 in Terapia intensiva dell’ospedale San Carlo; a Matera 5 persone si trovano nel reparto di Malattie infettive e 6 in Pneumologia dell’ospedale ‘Madonna delle Grazie’. Dall’inizio dell’emergenza sanitaria sono stati analizzati 207.421 tamponi, di cui 192.070 risultati negativi, e sono state testate 128.348 persone.

Covid-19, sono 63 i nuovi casi in Basilicata su 738 tamponi processati

in Emergenza Covid-19

La task force regionale comunica che ieri, 20 gennaio, sono stati processati 738 tamponi molecolari per la ricerca di contagio da Covid-19, di cui 63 (e fra questi 57 residenti in Basilicata) sono risultati positivi. Le positività riscontrate riguardano: 1 persona residente in Campania in isolamento a Potenza, 1 cittadino di nazionalità estera in isolamento in Basilicata, 1 persona residente e in isolamento in Calabria, 2 persone residenti e in isolamento in Puglia, 1 persona residente e in isolamento in Veneto, 1 persona residente ad Avigliano, 1 a Baragiano, 1 a Bernalda, 1 a Cancellara (in isolamento a Potenza), 3 a Lavello, 6 a Marsicovetere, 3 a Matera, 5 a Melfi, 2 a Moliterno, 1 a Noepoli (in isolamento a Potenza), 1 a Nova Siri, 1 a Palazzo San Gervasio, 1 a Pietragalla (in isolamento a Potenza), 2 a Pisticci, 1 a Policoro, 14 a Potenza, 1 a Scanzano Jonico (in isolamento a Policoro), 1 a Tito, 2 a Vaglio Basilicata (di cui 1 in isolamento a Potenza), 3 residenti a Venosa (di cui 1 in isolamento a Roma), 1 residente  a Vietri di Potenza e 5 residenti a Viggiano. Nella stessa giornata sono decedute 4 persone (1 residente a Marsicovetere, 1 residente a Moliterno che si trovava in isolamento a Brienza, 1 residente a Montalbano Jonico che si trovava in isolamento a Brienza e 1 persona residente a Scanzano Jonico), e sono guarite 63 persone, tra cui 1 residente nel Lazio in isolamento a Ruoti e 1 un cittadino di nazionalità estera in isolamento a Lauria. I 61 guariti lucani risiedono 1 ad Avigliano, 2 a Genzano di Lucania, 1 a Latronico (in isolamento a Lauria), 14 a Lavello, 10 a Matera, 4 a Melfi, 1 a Montescaglioso, 8 a Oppido Lucano, 1 a Palazzo San Gervasio, 3 a Policoro, 9 a Stigliano, 2 a Tito (di cui 1 in isolamento a Potenza) e 5 a Venosa.

Con questo aggiornamento i lucani attualmente positivi sono 6.724 di cui 6.638 in isolamento domiciliare. Sono 5.281 le persone residenti in Basilicata guarite dall’inizio dell’emergenza sanitaria e 298 quelle decedute.

Le persone attualmente ricoverate nelle strutture ospedaliere lucane sono 86: a Potenza 32 pazienti sono ricoverati nel reparto di Malattie infettive, 28 in Pneumologia, 9 in Medicina d’urgenza e 4 in Terapia intensiva dell’ospedale San Carlo; a Matera 7 persone si trovano nel reparto di Malattie infettive, 4 in Pneumologia e 2 in Terapia intensiva dell’ospedale ‘Madonna delle Grazie’.

Dall’inizio dell’emergenza sanitaria sono stati analizzati 202.268 tamponi, di cui 187.335 risultati negativi, e sono state testate 126.040 persone.

Sono 197 i nuovi positivi al Covid-19 in Basilicata. Nel Metapontino 13 nuovi casi

in Emergenza Covid-19

La task force regionale comunica che nei giorni 9 e 10 gennaio, sono stati processati 1.564 tamponi per la ricerca di contagio da Covid-19, di cui 197 (e fra questi 184 residenti in Basilicata) sono risultati positivi. Le positività riscontrate riguardano: 1 persona residente ad Anzi, 1 ad Atella,16 ad Avigliano, 1 a Baragiano, 4 a Brienza, 2 a Castelgrande di cui 1 in isolamento a Pescopagano, 3 a Castelluccio Inferiore, 1 a Castelmezzano in isolamento a Irsina, 1 a Castelsaraceno, 2 a Corleto Perticara di cui 1 in isolamento a Brienza, 4 a Ferrandina e in isolamento a Matera, 5 a Genzano di Lucania di cui 1 in isolamento a Potenza, 3 a Ginestra, 4 a Grumento Nova, 3 a Lauria, 16 a Lavello di cui 1 in isolamento a Ruoti, 2 a Marsico Nuovo, 4 a Marsicovetere, 13 a Matera, 16 a Melfi, 3 a Moliterno, 3 a Montalbano Jonico, 1 a Montemilone, 4 a Oppido Lucano, 1 a Palazzo San Gervasio, 3 a Pignola, 9 a Pisticci,  3 a Pomarico, 13 a Potenza di cui 1 in isolamento a Pietragalla, 1 a Rionero in Vulture, 4 a Ripacandida, 1 a Rapolla, 2 a Rotonda, 5 a Ruoti di cui 1 in isolamento a Brienza, 1 a Salandra, 6 a Sarconi di cui 1 in isolamento a Policoro, 1 a Sant’Angelo le Fratte, 2 a Sant’Arcangelo di cui 1 in isolamento a Brienza, 1 a Satriano di Lucania in isolamento a Potenza, 1 a Scanzano Jonico, 1 a Stigliano, 1 a Tito, 2 a vaglio di Basilicata,  8 a Venosa, 5 a Vietri di Potenza, 2 residenti in Puglia in isolamento a Melfi, 1 residente in Veneto in isolamento a Castronuovo di Sant’Andrea, 10 residenti in Puglia e lì in isolamento. Nelle stesse giornate sono decedute 7 persone: 1 residente ad Avigliano,  1 a Filiano, 1 a Forenza, 1 a Muro Lucano, 1 a Potenza, 1 a Sarconi, 1 a Savoia di Lucania. Risultano guarite 92 persone (90 residenti e 2 non residenti): 1 residente ad Albano di Lucania,1 residente ad Atella, 1 a Banzi, 1 a Calvello, 1 a Lagonegro, 6 a Lauria, 5 a Lavello, 9 a Marsicovetere, 3 a Matera, 9 a Melfi, 1 a Montemilone, 1 a Montemurro, 1 a Oliveto Lucano, 2 a Palazzo San Gervasio, 2 a Paterno, 5 a Pietragalla, 1 a Pisticci, 4 a Policoro, 3 a Potenza, 2 a Rapolla, 1 a Ripacandida, 1 a San Chirico Raparo, 4 a Sarconi, 1 a Satriano di Lucania, 1 a San Costantino Albanese, 1 a San Fele, 2 a Stigliano, 1 a Tursi,  15 a Venosa, 1 a Viggianello,  1 residente in Calabria in isolamento a Marsicovetere, 1 residente in Lombardia e in isolamento a Lavello.

 Con questo aggiornamento i lucani attualmente positivi sono 6.436 di cui 6.338 in isolamento domiciliare. Sono 4.895 le persone residenti in Basilicata guarite dall’inizio dell’emergenza sanitaria e 271 quelle decedute.
Le persone attualmente ricoverate nelle strutture ospedaliere lucane sono 98: a Potenza 32 pazienti sono ricoverati nel reparto di Malattie infettive, 32 in Pneumologia, 9 in Medicina d’urgenza e 4 in Terapia intensiva dell’ospedale San Carlo; a Matera 12 persone si trovano nel reparto di Malattie infettive, 7 in Pneumologia e 2 in Terapia intensiva dell’ospedale ‘Madonna delle Grazie’. Dall’inizio dell’emergenza sanitaria sono stati analizzati 194.445 tamponi, di cui 180.264 risultati negativi, e sono state testate 122.613 persone.

Scanzano Jonico, Covid-19: negativi gli 805 test rapidi eseguiti l’8 e il 9 Gennaio

in Emergenza Covid-19

La Commissione Straordinaria rende noto che nelle giornate di venerdì 8 Gennaio e sabato 9 Gennaio è stato effettuato lo screening per Sars-CoV-2 alla popolazione scolastica residente a Scanzano Jonico, per un totale di nn. 805 test rapidi somministrati, risultati tutti negativi.
La Commissione Straordinaria ringrazia l’Azienda Sanitaria, il personale Medico volontario, gli Operatori sanitari, il “Gruppo Lucano Protezione civile” di Scanzano Jonico, il Dirigente scolastico dell’I.C. “Fabrizio De Andrè”, le Forze dell’Ordine e tutti coloro che hanno collaborato con l’amministrazione comunale.

VIDEO. Deposito scorie in Basilicata? Bardi: “né ora, né mai”

in Senza categoria

Covid-19, in Basilicata 155 positivi, nel Metapontino sono 15; 4 a Scanzano Jonico

in Emergenza Covid-19

La task force regionale comunica che ieri, 30 dicembre, sono stati processati 1.354 tamponi per la ricerca di contagio da Covid-19, di cui 155 (e fra questi 145 residenti in Basilicata) sono risultati positivi.
           
Le positività riscontrate riguardano: 2 residenti in Emilia Romagna in isolamento a Brienza ed a Ferrandina, 2 residenti ed in isolamento in Campania, 1 residente ed in isolamento in Lombardia, 5 residenti ed in isolamento in Puglia, 8 di Avigliano di cui 1 in isolamento a Pietragalla, 13 di Baragiano, 2 di Bella, 1 di Bernalda, 6 di Brienza, 1 di Ferrandina, 3 di Lagonegro, 3 di Lauria, 10 di Lavello, 2 di Maratea, 1 di Marsico Nuovo, 1 di Marsicovetere, 8 di Matera, 1 di Melfi, 2 di Miglionico, 1 di Moliterno in isolamento in Toscana, 3 di Montalbano Jonico, 6 di Muro Lucano, 1 di Nova Siri, 6 di Oppido Lucano, 10 di Picerno, 7 di Pignola, 3 di Pisticci, 2 di Policoro, 1 di Pomarico, 20 di Potenza, 2 di Rotondella, 4 di Scanzano Jonico, 2 di Spinoso, 5 di Stigliano di cui 1 in isolamento in Lombardia, 1 di Terranova del Pollino, 3 di Tito, 1 di Vaglio di Basilicata, 3 di Venosa, 2 di Vietri di Potenza.

 Nella stessa giornata risultano guarite 90 persone (89 residenti e 1 non residente che si trovava in isolamento in Basilicata): 7 di Avigliano, 1 di Ferrandina, 1 di Genzano di Lucania, 1 di Irsina, 4 di Lagonegro, 17 di Lauria, 12 di Lavello, 1 di Maratea, 3 di Marsico Nuovo, 7 di Matera, 10 di Melfi, 2 di Montemilone, 10 di Palazzo San Gervasio, 1 di Paterno, 1 di Pomarico, 2 di Potenza, 3 di Rivello, 1 di Rotonda, 1 di Sant’Arcangelo, 2 di Sasso di Castalda, 2 di Venosa, 1 residente in Campania. Ieri, inoltre, è deceduta 1 persona residente a Ruoti. Con questo aggiornamento i lucani attualmente positivi sono 5.861 (5.806 all’ultimo aggiornamento, a cui si aggiungono 145 positività di residenti e si sottraggono 89 guarigioni di residenti e 1 deceduto), di cui 5.768 in isolamento domiciliare. Sono 4.390 le persone residenti in Basilicata guarite dall’inizio dell’emergenza sanitaria e 249 quelle decedute. Le persone attualmente ricoverate nelle strutture ospedaliere lucane sono 93: a Potenza 36 pazienti sono ricoverati nel reparto di Malattie infettive, 1 in Terapia intensiva, 27 in Pneumologia e 7 in Medicina d’urgenza dell’ospedale San Carlo; a Matera 9 persone si trovano nel reparto di Malattie infettive, 4 in Terapia intensiva e 9 in Pneumologia dell’ospedale ‘Madonna delle Grazie’.
Dall’inizio dell’emergenza sanitaria sono stati analizzati 184.291 tamponi, di cui 171.304 risultati negativi, e sono state testate 117.865 persone.

Covid-19, in Basilicata sono 1326 i tamponi processati, 125 i positivi: nel Metapontino 7

in Emergenza Covid-19

La task force regionale comunica che ieri, 29 dicembre, sono stati processati 1.326 tamponi per la ricerca di contagio da Covid-19, di cui 125 (e fra questi 109 residenti in Basilicata) sono risultati positivi. Le positività riscontrate riguardano: 2 residenti nel Lazio in isolamento a Matera e a Venosa, 1 residente in Lombardia in isolamento a Lavello, 1 residente in Trentino Alto Adige in isolamento a Lavello, 1 cittadino straniero in isolamento a Matera, 2 residenti e in isolamento Campania, 8 residenti e in isolamento in Puglia, 1 residente e in isolamento in Trentino Alto Adige, 8 di Avigliano di cui 1 in iso9lamento a Tolve, 1 di Banzi, 1 di Bernalda, 2  di Castelgrande, 1 di Filiano, 2 di Francavilla in Sinni, 4 di Grassano, 2 di Lauria, 16 di Lavello, 1 di Maratea, 6 di Marsicovetere di cui 1 in isolamento a Viggiano, 1 di Maschito, 11 di Matera, 1 di Miglionico, 2 di Montalbano Jonico, 1 di Montemurro, 1 di Muro Lucano, 1 di Pescopagano, 2 di Picerno, 1 di Pignola, 3 di Pisticci, 2 di Pomarico, 21 di Potenza di cui 1 in isolamento a Picerno, 2 di Rionero in Vulture, 1 di Rivello, 1 di Salandra, 1 di Scanzano Jonico, 1 di Tito in isolamento a Pignola, 1 di Tolve, 5 di Venosa di cui 1 in isolamento a Lavello, 5 di Vietri di Potenza, 1 di Viggiano.

Nella stessa giornata risultano guarite 65 persone (61 residenti e 4 non residenti che si trovavano in isolamento in Basilicata):

7 di Avigliano, 7 di Barile, 1 di Bernalda, 1 di Castelsaraceno, 1 di Forenza, 1 di Genzano di Lucania, 1 di Grassano, 1 di Grottole, 3 di Lagonegro, 5 di Lauria, 3 di Lavello, 2 di Marsico Nuovo, 2 di Marsicovetere, 2 di Matera, 5 di Melfi, 2 di Moliterno, 1 di Montemurro, 1 di Montescaglioso, 1 di Nemoli, 1 di Potenza, 2 di Rapolla, 2 di Rionero in Vulture, 1 di Sant’Arcangelo, 1 di Spinoso, 1 di Terranova del Pollino, 2 di Tolve, 2 di Tramutola, 1 di Venosa, 1 di Viggiano, 1 residente in Calabria, 1 residente in Puglia, 2 residenti nel Lazio.

Ieri, inoltre, sono decedute 7 persone (6 residenti in Basilicata e 1 non residente): 1 di Filiano, 1 di Lavello, 1 di Matera, 2 di Potenza, 1 di Venosa, 1 residente nel Lazio.

Con questo aggiornamento i lucani attualmente positivi sono 5.806 (5.764 all’ultimo aggiornamento, a cui si aggiungono 109 positività di residenti e si sottraggono 61 guarigioni di residenti e 6 deceduti), di cui 5.713 in isolamento domiciliare. Sono 4.301 le persone residenti in Basilicata guarite dall’inizio dell’emergenza sanitaria e 248 quelle decedute. Le persone attualmente ricoverate nelle strutture ospedaliere lucane sono 93: a Potenza 35 pazienti sono ricoverati nel reparto di Malattie infettive, 1 in Terapia intensiva, 28 in Pneumologia e 8 in Medicina d’urgenza dell’ospedale San Carlo; a Matera 10 persone si trovano nel reparto di Malattie infettive, 3 in Terapia intensiva e 8 in Pneumologia dell’ospedale ‘Madonna delle Grazie’. Dall’inizio dell’emergenza sanitaria sono stati analizzati 182.937 tamponi, di cui 170.105 risultati negativi, e sono state testate 117.195 persone.          

Torna su