Archivio tag

coronavirus - page 3

Covid-19, in Basilicata 120 casi. A Pisticci 4, Bernalda e Policoro 3, a Scanzano 1

in Emergenza Covid-19

Emergenza Covid-19, aggiornamento 23 febbraio, dati 22 febbraio 2021. Fra l’ospedale Madonna delle Grazie di Matera e il San Carlo di Potenza, 5 in totale i pazienti in terapia intensiva

La task force regionale comunica che ieri, 22 febbraio, sono stati processati 1.430 tamponi molecolari per la ricerca di contagio da Covid-19, di cui 120 (e fra questi 114 relativi a residenti in Basilicata) sono risultati positivi. Le positività riguardano: 1 persona residente in Lombardia e in isolamento a Matera, 5 persone residenti e in isolamento in Puglia, 2 residenti ad Accettura, 1 ad Avigliano, 3 a Bernalda, 1 a Ferrandina, 7 a Genzano di Lucania, 1 a Grottole, 1 a Lauria, 9 a Maratea, 18 a Matera, 5 a Melfi, 2 a Moliterno, 7 a Montescaglioso, 2 a Oppido Lucano, 3 a Palazzo San Gervasio, 1 a Picerno, 2 a Pignola, 4 a Pisticci, 3 a Policoro, 21 a Potenza, 1 a Rapone, 3 a Rionero in Vulture, 1 a Scanzano Jonico, 16 a Venosa.

La task force fa sapere che al computo delle positività totali della Regione, per successivo caricamento in piattaforma Covid-19, si aggiungono ulteriori 36 positività riferite allo scorso 20 febbraio, data a partire dalla quale le persone interessate sono state comunque prese in carico dall’Azienda sanitaria territorialmente competente.

Le 36 positività sono relative a 1 persone di nazionalità estera in isolamento a Matera, 3 residenti ad Accettura, 1 a Colobraro, 3 a Ferrandina, 1 a Matera, 1 a Montalbano Jonico, 10 a Montescaglioso, 3 a Pisticci, 11 a Policoro, 1 a Scanzano Jonico, 1 a Tursi (in isolamento a Policoro). Nella giornata di ieri 22 febbraio è deceduta 1 persone residente a Potenza e sono guariti 44 lucani, a cui si aggiungono 1 residente nel Lazio in isolamento a Muro Lucano, 1 residente nelle Marche in isolamento a Castelgrande, 1 persona residente e in isolamento in Campania e 1 persona residente e in isolamento in Puglia.

Le 44 guarigioni di residenti sono così distribuite sul territorio regionale: 1 ad Avigliano, 1 a Castelgrande, 3 a Lagonegro, 4 a Lauria, 1 a Marsicovetere, 7 Matera, 6 a Melfi, 1 a Miglionico, 1 a Montalbano Jonico, 1 a Muro Lucano, 3 a Paterno, 2 a Pietragalla, 2 a Pignola, 3 a Policoro, 1 a Pomarico, 1 a Potenza, 1 a Rionero in Vulture, 1 a Tito e 4 a Tolve. Con questo aggiornamento i lucani attualmente positivi sono 3.476, di cui 3.392 in isolamento domiciliare. Sono 10.786 le persone residenti in Basilicata guarite dall’inizio dell’emergenza sanitaria e 357 quelle decedute. Le persone attualmente ricoverate nelle strutture ospedaliere lucane sono 84: a Potenza 27 pazienti sono ricoverati nel reparto di Malattie infettive, 21 in Pneumologia, 9 in Medicina d’urgenza e 2 in Terapia intensiva dell’ospedale San Carlo; a Matera 13 persone si trovano nel reparto di Malattie infettive, 9 in Pneumologia e 3 in Terapia intensiva dell’ospedale ‘Madonna delle Grazie’. Dall’inizio dell’emergenza sanitaria sono stati analizzati 232.955 tamponi molecolari, di cui 215.589 sono risultati negativi, e sono state testate 142.341persone.

Covid-19 Basilicata, sui 1.136 tamponi processati, 107 quelli positivi. A Policoro 15 nuovi casi

in Emergenza Covid-19

Emergenza Covid-19, aggiornamento 9 febbraio, dati 8 febbraio 2021. Sono 3 i pazienti nelle terapie intensive degli ospedali lucani

La task force regionale comunica che ieri, 8 febbraio, sono stati processati 1.136 tamponi molecolari per la ricerca di contagio da Covid-19, di cui 107 (e fra questi 104 residenti in Basilicata) sono risultati positivi. Le positività riguardano: 1 persona di nazionalità estera in isolamento a Valsinni, 1 persona di nazionalità estera in isolamento a Matera, 1 persona residente e in isolamento in Puglia, 2 persone residenti ad Abriola, 2 ad Accettura, 1 ad Atella, 2 ad Avigliano, 1 a Barile, 1 a Bella, 3 a Bernalda, 1 a Castelgrande, 4 a Castelluccio Inferiore, 1 a Episcopia, 1 a Filiano, 3 a Forenza (di cui 1 in isolamento a Venosa), 1 a Grassano, 2 a Latronico, 6 a Lauria, 1 a Maratea, 6 a Matera, 6 a Melfi, 1 a Montalbano Jonico, 1 a Montescaglioso, 1 a Nova Siri, 1 a Paterno, 1 a Pietragalla, 1 a Pisticci, 15 a Policoro, 14 a Potenza, 2 a Rapolla, 1 a Rionero in Vulture, 1 a Rotondella, 2 a Ruoti (di cui 1 in isolamento a Potenza), 1 a San Fele, 8 a Sant’Arcangelo, 1 a Scanzano Jonico, 2 a Stigliano, 2 a Trecchina, 2 a Tursi (di cui 1 in isolamento a Policoro e 1 a Stigliano), 2 a Venosa e 1 Vietri di Potenza.

A seguito di verifica e riallineamento tra le piattaforme Covid-19 della Regione Basilicata e dell’Istituto Superiore di Sanità, con il bollettino odierno si registrano 74 guarigioni relative al periodo antecedente. Si tratta di soggetti già dichiarati guariti, nei tempi e nelle modalità previste dalle vigenti circolari ministeriali, dai servizi delle Aziende sanitarie territorialmente competenti.

Alle 74 guarigioni legate al riallineamento se ne sommano 8 odierne, per un totale di 82 guarigioni. Le nuove 8 guarigioni di residenti in Basilicata, a cui se ne aggiunge 1 relativa a una persona residente e in isolamento in Campania, sono così distribuite: 1 ad Abriola, 2 a Matera, 1 a Potenza, 1 a Rapolla, 2 a Oppido Lucano e 1 a Rotondella.

Nella giornata di ieri è deceduta 1 persona residente a Potenza. Con questo aggiornamento i lucani attualmente positivi sono 3.069, di cui 2.984 in isolamento domiciliare. Sono 9.999 le persone residenti in Basilicata guarite dall’inizio dell’emergenza sanitaria e 333 quelle decedute.

Le persone attualmente ricoverate nelle strutture ospedaliere lucane sono 85: a Potenza 31 pazienti sono ricoverati nel reparto di Malattie infettive, 30 in Pneumologia, 8 in Medicina d’urgenza e 1 in Terapia intensiva dell’ospedale San Carlo; a Matera 8 persone si trovano nel reparto di Malattie infettive, 5 in Pneumologia e 2 in Terapia intensiva dell’ospedale ‘Madonna delle Grazie’.

Dall’inizio dell’emergenza sanitaria sono stati analizzati 218.064 tamponi molecolari, di cui 201.963 sono risultati negativi, e sono state testate 133.854 persone

Covid-19 Basilicata, 15 i positivi su 256 tamponi, 7 nel Metapontino

in Emergenza Covid-19

Aggiornamento del primo febbraio (dati 31gennaio), sono state registrate ulteriori 479 guarigioni relative al periodo antecedente, in precedenza non conteggiate, per complessive 483 guarigioni

 

La task force regionale comunica che ieri, 31 gennaio, sono stati processati 256 tamponi per la ricerca di contagio da Covid-19, di cui 15 (13 residenti in Basilicata) sono risultati positivi. Le positività riscontrate riguardano: 1 Balvano, 2 Bernalda, 1 Lavello, 1 Paterno, 1 Pignola; 4 Policoro, 1 Rionero in Vulture, 1 Tursi, 1 Vietri di Potenza            (domiciliato a Potenza); 2 non residenti ed in isolamento in Campania.

La task force informa che, a seguito di verifica e riallineamento tra piattaforme Covid-19 della Regione Basilicata e dell’Istituto Superiore di Sanità, sono state registrate ulteriori 479 guarigioni relative al periodo antecedente, in precedenza non conteggiate, per complessive 483 guarigioni.  Nella stessa giornata di risultano guariti 4 residenti: 1 Montalbano Jonico, 1 Potenza, 1 Rionero in Vulture, 1 Ripacandida. Con questo aggiornamento i lucani attualmente positivi sono 5070 di cui 4997 in isolamento domiciliare. Sono 7464 le persone residenti in Basilicata guarite dall’inizio dell’emergenza sanitaria e 316 quelle decedute. Le persone attualmente ricoverate nelle strutture ospedaliere lucane sono 73: a Potenza 24 pazienti sono ricoverati nel reparto di Malattie infettive, 25 in Pneumologia, 6 in Medicina d’urgenza e 2 in Terapia intensiva dell’ospedale San Carlo; a Matera 10 persone si trovano nel reparto di Malattie infettive e 6 in quello di Pneumologia dell’ospedale ‘Madonna delle Grazie’. Dall’inizio dell’emergenza sanitaria sono stati analizzati 210.160 tamponi, di cui 194.640 risultati negativi, e sono state testate 129.725 persone.

 

 

 

 

Basilicata: 48 nuovi contagi in Basilicata, 1.022 i tamponi processati. Sono 132 i guariti.

in Emergenza Covid-19

Emergenza Covid-10, aggiornamento del 29 gennaio, dati 28/01

La task force regionale comunica che ieri, 28 gennaio, sono stati processati 1.022 tamponi per la ricerca di contagio da Covid-19, di cui 48 (43 residenti in Basilicata) sono risultati positivi. Le positività riscontrate riguardano: 4 persone residenti ad Avigliano, 1 a Corleto Perticara, 1 a Ferrandina, 1 a Filiano, 1 a Lauria, 5 a Lavello,1 a Marsico Nuovo, 1 a Matera, 4 a Montescaglioso, 1 a Palazzo San Gervasio, 2 a Paterno, 1 a Picerno, 1 a Pietragalla, 2 a Pignola,  1 a Pisticci in isolamento a Potenza, 12 a Potenza, 2 a Rapolla, 1 a San Fele in isolamento a Potenza, 1 a Venosa, 1 residente in Sicilia in isolamento a Rotonda, 1 residente in Toscana in isolamento a Montescaglioso, 3 residenti in Puglia e lì in isolamento. Nella stessa giornata sono guarite 132 persone, (di cui 131 residenti in Basilicata): 1 persona residente ad Abriola ( in isolamento a Tolve), 1 residente ad Accettura, 2 ad Avigliano, 1 a Chiaromonte, 1 a Genzano di Lucania, 1 a Ginestra, 1 a Grumento Nova (in isolamento a Marsicovetere), 3 residenti a Lauria, 1 a Lavello, 24 a Marsicovetere, 8 a Matera, 4 a Moliterno (1 in isolamento a Perugia), 1 a Montemurro, 45 a Muro Lucano, 6 a Paterno, 5 a Pescopagano, 5 a Pignola, 5 a Potenza, 4 a Rionero in Vulture, 1 a San Chirico Raparo, 2 a Sant’Arcangelo, 1 a Scanzano Jonico, 1 a Senise, 2 a Tolve, 5 a Venosa, 1 persona residente in Campania (in isolamento a Marsicovetere).

La task force comunica che a seguito di verifica e riallineamento tra piattaforme Covid-19 della Regione Basilicata e dell’Istituto Superiore di Sanità, sono state registrate ulteriori n. 701 guarigioni relative al periodo antecedente, in precedenza non conteggiate, per complessive n. 833 guarigioni. I dati aggregati, esposti nella parte finale del bollettino tengono conto di tale riallineamento. In giornata risultano decedute 3 persone: 2 residenti a Potenza, 1 residente a Trivigno (domiciliata a Potenza). Con questo aggiornamento i lucani attualmente positivi sono 5.927 di cui 5.852 in isolamento domiciliare. Sono 6.501 le persone residenti in Basilicata guarite dall’inizio dell’emergenza sanitaria e 313 quelle decedute. Le persone attualmente ricoverate nelle strutture ospedaliere lucane sono 75: a Potenza 29 pazienti sono ricoverati nel reparto di Malattie infettive, 22 in Pneumologia, 7 in Medicina d’urgenza e 3 in Terapia intensiva dell’ospedale San Carlo; a Matera 8 persone si trovano nel reparto di Malattie infettive, 5 in Pneumologia e 1 in Terapia Intensiva dell’ospedale ‘Madonna delle Grazie’.

Dall’inizio dell’emergenza sanitaria sono stati analizzati 208.443 tamponi, di cui 193.044 risultati negativi, e sono state testate 128.896 persone.

Sono 694 i tamponi processati in Basilicata, 60 i nuovi positivi

in Emergenza Covid-19

 Aggiornamento del 26 gennaio (dati 25/01)

La task force regionale comunica che ieri, 25 gennaio, sono stati processati 694 tamponi per la ricerca di contagio da Covid-19, di cui 60 (e fra questi 56 residenti in Basilicata) sono risultati positivi. Le positività riscontrate riguardano: 1 persona residente ad Acerenza, 1 a Brindisi di Montagna, 1 a Castelgrande, 6 a Corleto Perticara di cui 3 in isolamento a Guardia Perticara, 1 persona  residente a Filiano, 1 a Genzano di Lucania, 1 a Grottole, 1 a Guardia Perticara, 1 a Lauria, 1 a Lavello, 1 a Maratea, 11 a Matera, 6 a Melfi, 4 a Muro Lucano, 7 a Potenza, 2 a Rionero in Vulture, 2 a Ripacandida, 1 a Sant’Arcangelo, 1 a Tramutola,  2 a Trecchina, 1 a Trivigno, 3 a Venosa, 1 persona residente nelle Marche in isolamento a Castelgrande, 1 persona straniera in isolamento a Matera, 1 persona residente in Campania e lì in isolamento, 1 persona residente in Puglia e lì in isolamento. Nella stessa giornata sono guarite 22 persone, tutte residenti in Basilicata: 1 di Avigliano, 1 di Bernalda, 1 di Francavilla in Sinni, 1 di Ginestra, 1 di Gorgoglione, 3 di Lauria, 3 di Lavello, 1 di Melfi, 4 di Oppido Lucano, 1 di Palazzo San Gervasio, 1 di Roccanova, 1 di Ruoti, 2 di Sarconi, 1 di Satriano di Lucania. Nella stessa giornata risultano decedute 4 persone di cui 2 residenti in Basilicata: 1 residente ad Avigliano, 1 a Venosa (domiciliata a Brienza). Con questo aggiornamento i lucani attualmente positivi sono 6.743 di cui 6.658 in isolamento domiciliare. Sono 5.531 le persone residenti in Basilicata guarite dall’inizio dell’emergenza sanitaria e 309 quelle decedute. Le persone attualmente ricoverate nelle strutture ospedaliere lucane sono 85: a Potenza 33 pazienti sono ricoverati nel reparto di Malattie infettive, 29 in Pneumologia, 9 in Medicina d’urgenza e 2 in Terapia intensiva dell’ospedale San Carlo; a Matera 6 persone si trovano nel reparto di Malattie infettive e 6 in Pneumologia dell’ospedale ‘Madonna delle Grazie’. Dall’inizio dell’emergenza sanitaria sono stati analizzati 205.971 tamponi, di cui 190.738 risultati negativi, e sono state testate 127.698 persone.

Covid-19 Basilicata, sono 61 i tamponi positivi, 5 i pazienti in terapia intensiva

in Senza categoria

La task force regionale comunica che ieri, 18 gennaio, sono stati processati 752 tamponi per la ricerca di contagio da Covid-19, di cui 61 (e fra questi 58 residenti in Basilicata) sono risultati positivi. Le positività riscontrate riguardano: 1 persona residente in Liguria in isolamento a Grumento Nova, 1 persona residente in Puglia in isolamento a Potenza, 1 persona residente e in isolamento nel Lazio, 1 persona residente ad Atella, 1 ad Avigliano, 1 a Brienza, 1 residente a Calvello in isolamento a Potenza, 10 residenti a Filiano, 2 a Grumento Nova, 2 a Lauria, 5 a Lavello, 1 residente a Marsicovetere in isolamento a Moliterno, 5 residenti a Matera, 2 a Melfi, 1 a Moliterno, 1 a Pietragalla, 3 a Pignola, 6 residenti a Potenza (di cui 1 in isolamento a Filiano e 1 in isolamento a Pignola), 1 residente a Rapolla, 4 a Rionero in Vulture, 7 a San Martino d’Agri (di cui 5 in isolamento a Viggiano), 1 residente a Sarconi, 1° Satriano di Lucania, 1 a Tramutola e 1 a Vietri di Potenza.

Nella stessa giornata sono decedute 8 persone (1 residente a Brienza, 1 residente a Gallicchio che si trovava in isolamento a Brienza, 1 residente a Grumento Nova, 1 residente a Potenza, 2 residenti a Sasso di Castalda che si trovavano in isolamento a Brienza, 2 residenti a Vietri di Potenza), e sono guarite 14 persone, tra cui 1 persona residente in Lombardia e in isolamento Ripacandida. I 13 guariti lucani risiedono 3 ad Atella, 1 a Brienza (in isolamento a Potenza), 1 a Calvello (in isolamento a Potenza), 2 a Lavello, 1     a Melfi, 1 a Pignola, 1 a Rionero in Vulture, 1 a Ruoti, 1 a Satriano di Lucania e 1 a Tramutola.

Con questo aggiornamento i lucani attualmente positivi sono 6.725 di cui 6.643 in isolamento domiciliare. Sono 5.172 le persone residenti in Basilicata guarite dall’inizio dell’emergenza sanitaria e 294 quelle decedute.

Le persone attualmente ricoverate nelle strutture ospedaliere lucane sono 82: a Potenza 32 pazienti sono ricoverati nel reparto di Malattie infettive, 26 in Pneumologia, 8 in Medicina d’urgenza e 3 in Terapia intensiva dell’ospedale San Carlo; a Matera 6 persone si trovano nel reparto di Malattie infettive, 5 in Pneumologia e 2 in Terapia intensiva dell’ospedale ‘Madonna delle Grazie’.

Dall’inizio dell’emergenza sanitaria sono stati analizzati 200.646 tamponi, di cui 185.833 risultati negativi, e sono state testate 125.394 persone.

In allegato il bollettino quotidiano con i dati riassuntivi.

Covid-19, in Basilicata 86 residenti positivi. Nel Metapontino: 2 a Policoro, 1 a Montalbano Jonico, 4 di Pisticci

in Emergenza Covid-19

La task force regionale comunica che ieri, 15 gennaio, sono stati processati 790 tamponi per la ricerca di contagio da Covid-19, di cui 89 (e fra questi 86 residenti in Basilicata) sono risultati positivi.

Le positività riscontrate riguardano: 1 persona residente in Molise e in isolamento a Brienza, 1 residente in Campania e lì in isolamento, 1 residente in Puglia e lì in isolamento, 1 persona di Anzi, 3 di Avigliano, 6 di Brienza, 1 di Garaguso, 6 di Lavello, 3 di Marsico Nuovo di cui una persona in isolamento a Brienza, 4 persone di Marsicovetere di cui 2 in isolamento a Brienza, 4 di Matera, 1 di Melfi, 1 di Missanello in isolamento a Brienza, 2 persone di Moliterno di cui una in isolamento a Brienza, 1 persona di Montalbano Jonico in isolamento a Brienza, 1 di Montemurro, 1 di Muro Lucano, 1 di Oppido Lucano, 2 di Paterno, 1 di Picerno, 1 di Pietragalla, 4 persone di Pignola di cui 1 in isolamento a Potenza, 4 persone di Pisticci di cui 1 in isolamento a Matera, 2 di Policoro, 10 persone di Potenza di cui 1 in isolamento a Brienza, 3 di Rapolla, 1 di Rionero in Vulture, 1 di Rotonda, 1 di Ruoti, 1 di Salandra, 3 persone di Sant’Angelo Le Fratte di cui una in isolamento a Brienza, 1 di Sarconi, 2 di Sasso di Castalda, 4 persone di Satriano di Lucania di cui 1 in isolamento a Tito, 3 persone di Tramutola di cui una in isolamento a Brienza, 1 di Venosa in isolamento a Brienza, 1 persona di Vietri di Potenza, 4 di Viggiano  di cui 1 in isolamento a Brienza e 1 in isolamento a Potenza.       

 

Nella stessa giornata sono decedute 2 persone (1 residente a Rapone e 1 residente in Calabria) e sono state registrate 36 guarigioni: 1 residente in Emilia Romagna e in isolamento a Brienza, 1 residente nel Lazio ed in isolamento a Corleto Perticara,  15 persone di Avigliano, 1 di Brienza, 2 di Corleto Perticara di cui 1 in isolamento a Policoro, 1 di Grassano, 3 di Lavello, 1, di Matera, 1 di Policoro, 4 di Potenza di cui 1 in isolamento a Tito, 4 di Rapone, 1 di Satriano di Lucania, 1 di Venosa.

 Con questo aggiornamento i lucani attualmente positivi sono 6.665 di cui 6.575 in isolamento domiciliare. Sono 5.132 le persone residenti in Basilicata guarite dall’inizio dell’emergenza sanitaria e 283 quelle decedute residenti. Le persone attualmente ricoverate nelle strutture ospedaliere lucane sono 90: a Potenza 34 pazienti sono ricoverati nel reparto di Malattie infettive, 31 in Pneumologia, 9 in Medicina d’urgenza e 3 in Terapia intensiva dell’ospedale San Carlo; a Matera 6 persone si trovano nel reparto di Malattie infettive e 7 in Pneumologia dell’ospedale ‘Madonna delle Grazie’.

Dall’inizio dell’emergenza sanitaria sono stati analizzati 199.193 tamponi, di cui 184.497 risultati negativi, e sono state testate 124.764 persone.

Basilicata, didattica digitale fino al 30 Gennaio

in Emergenza Covid-19

Con questo provvedimento, dalla data odierna e fino al 30 gennaio 2021 gli Istituti di istruzione secondaria di secondo grado, statali e paritari, e le Scuole di istruzione e formazione professionale (IeFP) continuano ad adottare la didattica digitale integrata complementare alla didattica in presenza per gli studenti dei percorsi di studio e per gli iscritti ai percorsi di secondo livello dell’istruzione degli adulti in modo da assicurare il ricorso alla didattica digitale integrata per il 100% della popolazione studentesca.

Inoltre, a decorrere da oggi l’ordinanza dispone che sul territorio regionale i servizi di trasporto pubblico locale continuino ad essere esercitati con un coefficiente di riempimento massimo del 50% dei posti consentiti dalla carta di circolazione dei mezzi stessi.

L’ordinanza è stata pubblicata sul supplemento ordinario del Bollettino Ufficiale della Regione n.7 del 16 gennaio 2021 ed è consultabile sulla home page del sito internet della Regione, nella sezione Bur.

Sono 197 i nuovi positivi al Covid-19 in Basilicata. Nel Metapontino 13 nuovi casi

in Emergenza Covid-19

La task force regionale comunica che nei giorni 9 e 10 gennaio, sono stati processati 1.564 tamponi per la ricerca di contagio da Covid-19, di cui 197 (e fra questi 184 residenti in Basilicata) sono risultati positivi. Le positività riscontrate riguardano: 1 persona residente ad Anzi, 1 ad Atella,16 ad Avigliano, 1 a Baragiano, 4 a Brienza, 2 a Castelgrande di cui 1 in isolamento a Pescopagano, 3 a Castelluccio Inferiore, 1 a Castelmezzano in isolamento a Irsina, 1 a Castelsaraceno, 2 a Corleto Perticara di cui 1 in isolamento a Brienza, 4 a Ferrandina e in isolamento a Matera, 5 a Genzano di Lucania di cui 1 in isolamento a Potenza, 3 a Ginestra, 4 a Grumento Nova, 3 a Lauria, 16 a Lavello di cui 1 in isolamento a Ruoti, 2 a Marsico Nuovo, 4 a Marsicovetere, 13 a Matera, 16 a Melfi, 3 a Moliterno, 3 a Montalbano Jonico, 1 a Montemilone, 4 a Oppido Lucano, 1 a Palazzo San Gervasio, 3 a Pignola, 9 a Pisticci,  3 a Pomarico, 13 a Potenza di cui 1 in isolamento a Pietragalla, 1 a Rionero in Vulture, 4 a Ripacandida, 1 a Rapolla, 2 a Rotonda, 5 a Ruoti di cui 1 in isolamento a Brienza, 1 a Salandra, 6 a Sarconi di cui 1 in isolamento a Policoro, 1 a Sant’Angelo le Fratte, 2 a Sant’Arcangelo di cui 1 in isolamento a Brienza, 1 a Satriano di Lucania in isolamento a Potenza, 1 a Scanzano Jonico, 1 a Stigliano, 1 a Tito, 2 a vaglio di Basilicata,  8 a Venosa, 5 a Vietri di Potenza, 2 residenti in Puglia in isolamento a Melfi, 1 residente in Veneto in isolamento a Castronuovo di Sant’Andrea, 10 residenti in Puglia e lì in isolamento. Nelle stesse giornate sono decedute 7 persone: 1 residente ad Avigliano,  1 a Filiano, 1 a Forenza, 1 a Muro Lucano, 1 a Potenza, 1 a Sarconi, 1 a Savoia di Lucania. Risultano guarite 92 persone (90 residenti e 2 non residenti): 1 residente ad Albano di Lucania,1 residente ad Atella, 1 a Banzi, 1 a Calvello, 1 a Lagonegro, 6 a Lauria, 5 a Lavello, 9 a Marsicovetere, 3 a Matera, 9 a Melfi, 1 a Montemilone, 1 a Montemurro, 1 a Oliveto Lucano, 2 a Palazzo San Gervasio, 2 a Paterno, 5 a Pietragalla, 1 a Pisticci, 4 a Policoro, 3 a Potenza, 2 a Rapolla, 1 a Ripacandida, 1 a San Chirico Raparo, 4 a Sarconi, 1 a Satriano di Lucania, 1 a San Costantino Albanese, 1 a San Fele, 2 a Stigliano, 1 a Tursi,  15 a Venosa, 1 a Viggianello,  1 residente in Calabria in isolamento a Marsicovetere, 1 residente in Lombardia e in isolamento a Lavello.

 Con questo aggiornamento i lucani attualmente positivi sono 6.436 di cui 6.338 in isolamento domiciliare. Sono 4.895 le persone residenti in Basilicata guarite dall’inizio dell’emergenza sanitaria e 271 quelle decedute.
Le persone attualmente ricoverate nelle strutture ospedaliere lucane sono 98: a Potenza 32 pazienti sono ricoverati nel reparto di Malattie infettive, 32 in Pneumologia, 9 in Medicina d’urgenza e 4 in Terapia intensiva dell’ospedale San Carlo; a Matera 12 persone si trovano nel reparto di Malattie infettive, 7 in Pneumologia e 2 in Terapia intensiva dell’ospedale ‘Madonna delle Grazie’. Dall’inizio dell’emergenza sanitaria sono stati analizzati 194.445 tamponi, di cui 180.264 risultati negativi, e sono state testate 122.613 persone.

Scanzano Jonico, Covid-19: negativi gli 805 test rapidi eseguiti l’8 e il 9 Gennaio

in Emergenza Covid-19

La Commissione Straordinaria rende noto che nelle giornate di venerdì 8 Gennaio e sabato 9 Gennaio è stato effettuato lo screening per Sars-CoV-2 alla popolazione scolastica residente a Scanzano Jonico, per un totale di nn. 805 test rapidi somministrati, risultati tutti negativi.
La Commissione Straordinaria ringrazia l’Azienda Sanitaria, il personale Medico volontario, gli Operatori sanitari, il “Gruppo Lucano Protezione civile” di Scanzano Jonico, il Dirigente scolastico dell’I.C. “Fabrizio De Andrè”, le Forze dell’Ordine e tutti coloro che hanno collaborato con l’amministrazione comunale.

Torna su