Archivio tag

broker forex

Mercato forex: ecco i migliori broker del momento per investire

in Economia

Chiunque conosca il trading online sa bene che non esistono strategie o competenze universalmente applicabili. Al contrario, ogni mercato ed ogni strumento finanziario (in certi casi, persino ogni azione!) hanno le loro specifiche regole d’uso ed è per questo che è importante approfondire le proprie conoscenze nella maniera più ampia e variegata possibile. In questa sede ci si occuperà di un mercato specifico, che prevede condizioni di utilizzo uniche nel loro genere: un mercato molto grande, molto attrattivo e che ogni giorno muove quantità semplicemente impressionanti di denaro.

Stiamo facendo riferimento al Forex e ai tanti broker che permettono di investire al suo interno: in questa sede l’obiettivo è capire quali siano le migliori piattaforme per dedicarsi al mercato valutario e per farlo si ricorrerà alle indicazioni di miglioribrokerforex.com. Infatti, questo sito specifico sui migliori broker forex fornisce diversi elementi utili per capire e confrontare il funzionamento dei principali protagonisti di questo particolare mercato.

Che cosa è un broker

Prima di entrare nel dettaglio dei migliori broker con cui investire nel Forex appare però necessario dare qualche chiarimento in merito ad entrambi i protagonisti dell’articolo. Iniziamo dai broker, dei siti che svolgono il ruolo di intermediario, permettendo all’utente di accedere alle borse ed ai mercati internazionali. Fino a qualche anno fa i broker erano soprattutto persone in carne ed ossa: professionisti della finanza che provavano ogni giorno ad allargare il proprio parco clienti proponendo strumenti finanziari selezionati ad investitori di tutto il mondo. Oggi il termine viene indicato per parlare di piattaforme online, ma la funzione è grosso modo la stessa: iscrivendosi ad un broker un trader può sfruttare tutti i servizi presenti al suo interno. È però importante sottolineare che i broker non sono assolutamente tutti uguali tra loro: al contrario, ciascuno di essi, oltre a dare accesso a strumenti finanziari diversi, offre infatti modalità e condizioni d’uso assolutamente specifiche.

Che cosa è il forex

Veniamo ora al Forex, ovvero al Foreign Exchange Market: il mercato valutario più grande del mondo e quello con la maggiore liquidità, grazie ad una compravendita quotidiana stimata attorno ai 4 miliardi di dollari. Il Forex funziona trattando le valute come asset finanziari a se stanti: questo vuol dire che al suo interno le singole valute vengono scambiate sia con beni di altra natura, sia con altre valute. Il Forex è nato negli anni ’70 negli USA: le sue regole di base sono grosso modo le stesse da ormai quasi 50 anni.

A cambiare è stato soltanto il tasso di cambio fisso tra dollaro americano ed oro che lo caratterizzava alle sue origini. Parlare di mercato valutario significa parlare della possibilità di acquistare e vendere coppie di valute al suo interno. Le contrattazioni nel Forex avvengono su una specie di doppio binario: da una parte si acquista una valuta “x”, dall’altro, nello stesso momento, si vende una valuta “y”. Una delle coppie di valute più note e apprezzate del Forex è la coppia EUR/USD (euro/dollaro): chiunque compri questa coppia di valute sta comprando euro nello stesso momento in cui vende dollari. Al contrario, chi vende la coppia EUR/USD sta vendendo euro nello stesso momento in cui acquista dollari.

I migliori broker forex

Veniamo ora ad alcuni dei migliori broker per investire nel Forex indicati da miglioribrokerforex.com. Iniziamo con Capital.com, un portale che consente di investire su più di 100 diverse coppie di valute, offrendo situazioni di investimento molto interessanti con un primo deposito minimo incredibilmente basso (appena 20 euro).

Anche FP Markets e Trade.com offrono modalità d’uso piuttosto particolari, ma, da questo punto di vista, è fondamentale citare anche eToro: un broker attivo anche nel Forex, divenuto famoso in tutto il mondo proprio per le sue particolarissime modalità operative all’insegna del Social Trading e, soprattutto, del Copy Trading.

 

 

 

 

 

Torna su