Archivio tag

bandiera arancio

A Montecarlo bandiera arancione per il comune di Valsinni

in Cultura

Valsinni- Montercarlo- Montecarlo si tinge di arancione. Protagonisti di un importante evento nel principato, 54 Paesi Bandiera Arancione, fra questi i comuni lucani di Valsinni, Aliano e Guardia Perticara. Valsinni, Bandiera Arancione fin dal 2002, deve questo riconoscimento e marchio di qualità turistico ambientale a un suggestivo centro storico medioevale e alla capacità organizzativa del paese di accogliere i visitatori che ogni anno si riversano sempre più numerosi tra le viuzze del borgo antico. Lo scorso 15 febbraio l’associazione Paesi Bandiera Arancione, guidata da Fulvio Gazzola, sindaco di Dolceacqua, in collaborazione con la Fondazione Alberto II di Monaco, il Comune del Principato, l’Ambasciata d’Italia e il Touring Club italiano ha organizzato un convegno dal titolo “Pratiche innovative per un turismo sostenibile”, durante il quale sono stati affrontati temi delicati quali il riciclo dei rifiuti, la mobilità elettrica e dove si è discusso ampiamente di iniziative a favore della salvaguardia del mare. Moderatore, il noto attore Ezio Greggio. A rappresentare Valsinni, il sindaco Gaetano Celano che non nasconde l’emozione mentre ci racconta di questo evento. “Sono partito dal mio paese con grande entusiasmo sapendo che un tale incontro con personalità europee e i sindaci dei paesi Bandiera Arancione sarebbe stato un momento di integrazione e soprattutto di promozione del territorio” dichiara Celano. “ Ho lavorato tanto in questi cinque anni del mio mandato e nei precedenti 10 anni in veste di vicesindaco di Valsinni per promuovere la cultura e il paese noto per aver dato i natali a Isabella Morra, poetessa del ‘500 che oggi occupa un posto preminente nel panorama della letteratura italiana.Con la collaborazione del Touring Club e dell’associazione Bandiera Arancioneabbiamo sempre organizzato molti ed importanti eventi anche nel nostro piccolo comune, eventi che hanno riscosso un interesse notevole di pubblico e di critica. “Chi visita Valsinni” continua il primo cittadino“rimane incantato per i suoi vicoli suggestivi e per la storia che palpita in questi luoghi nonché dal castello medioevale che si erge imponente sulla roccia. Questo ho raccontato di Valsinni a Montecarlo con l’invito a tutti di visitare il mio paese per vivere un viaggio nella poesia e nel sogno”. Tra i progetti dell’amministrazione comunale, ci racconta ancora il sindaco, importanza preminente assume il progetto di recupero del centro storico. Queste, dunque, sono le iniziative importanti da promuovere perché l’Italia, composta da tanti piccoli paesi e tante realtà diverse per storia e cultura, ha ancora molto da raccontare. Dare voce a ogni singolo paese, significa recuperare una parte importante della nostra storia.

Torna su