Bernalda. La “Capriata Pitagorica” ottiene il riconoscimento P.A.T.

in Storie di Frutta

Bernalda. La “Capriata Pitagorica”, piatto a base di legumi,  ottiene il riconoscimento P.A.T. Il dossier è stato predisposto dall’associazione OCCSE della Magna Grecia

Con smisurato orgoglio rendiamo noto alla comunità di Metaponto e Bernalda che, con provvedimento ministeriale del 16 marzo 2024, il dossier predisposto dalla nostra associazione ha ottenuto l’ambito risultato del prestigioso riconoscimento P.A.T. (Prodotto Agroalimentare Tradizionale)!!
Tale riconoscimento istituzionale, oltre a rappresentare il primo e l’unico per la nostra comunità, così viene riferito, è da ritenersi eccezionale soprattutto perché riguarda un piatto che recupera le tradizioni e l’identità culturale di cui, a nostro avviso, bisogna riappropriarsi al più presto a beneficio nostro e, perché no, delle terre di Magna Grecia.
Il P.A.T. riconosciuto dal Ministero è la “CRAPIATA PITAGORICA”, una pietanza dalle straordinarie qualità culinarie, ma anche di

immenso valore culturale e di sicura rilevanza per tutti i vegetariani del modo che, nella figura di Pitagora, il maestro che a Metaponto insegnò, visse e morì, riconoscono universalmente la primogenitura dell’insegnamento vegetariano.

Nei prossimi giorni, in una apposita conferenza stampa, illustreremo ogni dettaglio che ci ha portato ad ottenere tanto e, in quella occasione, avremo modo di ringraziare tutti coloro che hanno contribuito a raggiungere l’innegabile brillante risultato.

 

[Comunicato Stampa OCCSE Magna Grecia]

Ultimi articoli in Storie di Frutta

Torna su