A Giusy Rocco la segreteria del Partito Democratico di Scanzano Jonico

in Politica

A Giusy Rocco la segreteria del Partito Democratico di Scanzano Jonico. Succede a Rocco Durante, la proclamazione è avvenuta giovedì scorso

 

Cambio alla segreteria del Partito Democratico cittadino a Scanzano Jonico, Rocco Durante ha passato il testimone a Giusy Rocco. “Onorato di aver rappresentato il Partito Democratico, un caloroso in bocca al lupo a Giusy, sarò sempre al suo fianco”.
Una sfida complessa quella che attende Giusy. A lei sono state rivolte alcune domande a margine della sua proclamazione unanime avvenuta giovedì scorso al Palazzo baronale cittadino.

Chi te l’ha fatta fare. Stiamo parlando di un partito che agli occhi dell’opinione pubblica appare tutt’altro che saldo al suo interno e non solo?

“La passione che da sempre mi anima per il bene della città. Inoltre, mi hanno dato slancio tutte le testimonianze dei cittadini in occasione delle tre campagne elettorali a cui ho partecipato. Anche in quelle occasioni si ha la possibilità di intercettare i bisogni dei protagonisti dell’azione politica, cioè dei cittadini”

Cosa sei pronta a dare al tuo partito,  e cosa ti aspetti dal PD, a tutti i livelli,  in termini di collaborazione e supporto alle tue azioni politiche?

“Il lavoro del nostro circolo sarà quello di trasmettere alla popolazione che c’è unità di pensiero, di intenti. Che ben si può agire sia a livello provinciale che regionale e che il lavoro si può instaurare anche con gli altri segretari di circolo. Ricordo infatti che il segretario provinciale è Claudio Scarnato, nostro concittadino. Ciò mi fa pensare che si potrà avviare un discorso di coordinamento e collaborazione con gli altri circoli”.

Sì, ma Policoro per esempio che è la città più vicina a Scanzano Jonico non ha un segretario cittadino,  si regge sul commissario che è il segretario provinciale, Claudio Scanato. Inoltre, alle ultime amministrative il Partito Democratico in quella città non ha nemmeno presentato una lista. Te la senti, in questa sede,  di dare un indirizzo ai vertici del tuo partito affinché si evitino situazioni di vacanza politica nei comuni?

“L’attenzione su Policoro è già stata posta, si sta lavorando per ricreare entusiasmo e coesione anche lì. Inutile giocare a indovina chi, ma auspico che anche in città il consenso unanime si orienti verso una figura che abbia dimostrato impegno e appartenenza e che ha svolto il suo lavoro nel solo interesse della città e mai per fini personali”.

Nella tua agenda politica quali saranno le priorità?

“Mettere Scanzano Jonico al primo posto. Ascoltare tutti, senza distinzioni fra chi simpatizza per il PD e chi no. Occorre dare risalto a tutte le bellezze che Scanzano Jonico può offrire. Saremo, come PD cittadino, portavoce delle necessità della città e dei progetti che intendiamo realizzare per il benessere di tutti”.

Ultimi articoli in Politica

Torna su