Scanzano Jonico: il bilancio della gestione commissariale

in Politica

Scanzano Jonico: il bilancio della gestione commissariale: 38 interventi per 28 milioni di euro. Compresi nel conto anche gli interventi che si riferiscono al PNRR

Un totale di 38 interventi per più di 28 milioni di euro. Otto interventi erano già stati finanziati prima dello scioglimento del comune per presunte infiltrazioni mafiose. I sei interventi candidati ai Fondi PNRR, per circa 6,5 milioni di euro, si riferiscono all’edilizia scolastica, a quella pubblica, miglioramento raccolta rifiuti e viabilità

E’ stato approvato il bilancio di previsione 2022 – 2024, la gestione commissariale del comune di Scanzano Jonico ha prodotto 11 proposte progettuali oggetto di candidatura e due interventi da candidare, il tutto per oltre 17 milioni di euro.

Edilizia scolastica, edilizia sportiva, edilizia comunale, interventi per il miglioramento del servizio della raccolta dei rifiuti, manutenzione strade, infrastrutturazione, riqualificazione urbanistica e ambientale.

Sempre nella gestione commissariale sono state avviate le procedure per la realizzazione di 25 opere già finanziate per oltre 11 milioni di euro, le voci di intervento vanno anche in questo caso dall’edilizia scolastica a quella sportiva, comunale al miglioramento della raccolta dei rifiuti, manutenzione strade, riqualificazione e infrastrutturazione.

Il periodo esaminato è quello che va dal 27 Dicembre 2019 ad oggi. I dati sono stati resi noti dal commissario prefettizio Rosalia Ermelinda Camerini.

La gestione commissariale ha divulgato gli interventi realizzati e in corso di realizzazione e “i finanziamenti accordati e programmati”. Sono compresi, nell’elenco, anche le voci che si riferiscono al Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR).

Segui ilMet su Instagram

 

Scanzano Jonico: il Prefetto nomina la dottoressa Camerini

Ultimi articoli in Politica

Torna su