Risultati della ricerca

tamponi molecolari gratuiti - page 6

89 risultati trovati

Covid19 Basilicata: 34 i nuovi positivi, 17 i guariti

in Emergenza Covid-19

Covid19 Basilicata: 34 i nuovi positivi, 17 i guariti. Non è stato registrato nessun decesso. Nel Metapontino 3 nuovi casi a Nova Siri

La task force regionale comunica che nella giornata di ieri, 28 ottobre, sono state effettuate 1.056 vaccinazioni. A ieri sono 432.193 i lucani che hanno ricevuto la prima dose del vaccino (78,1 per cento) e 392.382 quelli che hanno ricevuto anche la seconda dose (70,9 per cento) e 6.240 quelli che hanno ricevuto la terza dose per un totale di somministrazioni effettuate pari a 830.815 su 553.254 residenti (dati portale Poste italiane). Sempre nella giornata di ieri, sono stati processati 639 tamponi molecolari per la ricerca di contagio da Covid-19, di cui 34 (tra questi 29 relativi a residenti in Basilicata) sono risultati positivi. Nella stessa giornata si sono registrate 17 guarigioni, di cui 15 relative a residenti in Basilicata.

Tamponi molecolari totali n. 458.965. Tamponi molecolari totali negativi n.425.505.
Report dati tamponi processati in data 28 ottobre 2021
Persone testate n.242.875
Test antigenici totali n. 24.013

Tamponi molecolari di giornata n.639
TAMPONI MOLECOLARI POSITIVI TOTALI N.34
Tamponi molecolari negativi n.605

GUARITI TOTALI DI GIORNATA N.17
DECESSI ODIERNI TOTALI N.0
POSITIVI TOTALI N.34

Positivi residenti: n.30
1 Bella; 1Calvello(domiciliato a Potenza); 11Castelgrande; 1 Lauria; 2Lavello; 5 Matera (n. 1 domiciliato in Puglia); 1 Melfi (domiciliato a Castelgrande); 3 Nova Siri; 1 Palazzo San Gervasio; 3 Potenza; 1 Viggiano

CASI ATTUALI RESIDENTI N. 826
POSITIVI RESIDENTI IN ISOLAMENTO DOMICILIARE N. 804
DECEDUTI RESIDENTI N. 601
GUARITI RESIDENTI N. 28.475

ISTANTANEA NAZIONALE: CRESCE LA TRASMISSIBILITA’
L’andamento dell’epidemia “va monitorato con estrema attenzione e, se confermato, potrebbe preludere ad una recrudescenza epidemica”.
E’ quanto si legge nelle conclusioni del monitoraggio settimanale Iss-Ministero della Salute sui casi di Covid dove si spiega che “la trasmissibilità stimata sui casi sintomatici è in aumento e in avvicinamento alla soglia epidemica”. Anche per la trasmissibilità stimata sui casi con ricovero ospedaliero il dato è in aumento e sopra la soglia epidemica.
Balzo in avanti dell’incidenza settimanale dei casi di Covid e dell’Rt, il tasso di trasmissibilità. A livello nazionale l’incidenza arriva a 46 casi di Covid per 100.000 abitanti (nella settimana 22-28 ottobre) rispetto ai 34 della scorsa settimana. Nel periodo 6-19 ottobre 2021, l’Rt medio calcolato sui casi sintomatici è stato pari a 0,96 (range 0,83 – 1,16), appena al di sotto della soglia epidemica e in deciso aumento rispetto alla settimana precedente quando raggiungeva il valore di 0,86. Sono i dati del monitoraggio Covid settimanale Iss-Ministero della Salute all’esame della Cabina di regina [ansa]

 

Covid19 Basilicata: 16 nuovi contagi e 40 guariti

in Emergenza Covid-19

Covid19 Basilicata: 16 nuovi contagi e 40 guariti. Sono stati processati 602 tamponi molecolari. Il tasso di positività regionale è al 2.6%. Nel Metapontino sono tre i nuovi guariti, tutti cittadini di Policoro. Non si sono registrati decessi, nessun paziente è ricoverato nelle terapie intensive presenti negli ospedali della Basilicata. Zero i nuovi casi di Covid nel Metapontino.

La task force regionale comunica che nella giornata di ieri, 25 ottobre, sono state effettuate 1.058 vaccinazioni. A ieri sono 431.642 i lucani che hanno ricevuto la prima dose del vaccino (78,0 per cento), 391.363 quelli che hanno ricevuto anche la seconda dose (70,7 per cento) e 4.944 quelli che hanno ricevuto la terza dose per un totale di somministrazioni effettuate pari a 827.949 su 553.254 residenti (dati portale Poste italiane). Sempre nella giornata di ieri, sono stati processati 602 tamponi molecolari per la ricerca di contagio da Covid-19, di cui 18 (e tra questi 16 relativi a residenti in Basilicata) sono risultati positivi. Nella stessa giornata si sono registrate 41 guarigioni, (di cui 40 relative a residenti in Basilicata).

COVID19, ISTANTANEA NAZIONALE

Sono 4.054 i positivi ai test Covid individuati nelle ultime 24 ore, secondo i dati del ministero della Salute. Ieri erano stati 2.535. Sono invece 48 le vittime in un giorno (ieri 30). Gli attualmente positivi al Covid in Italia sono 75.046, secondo i dati del ministero della Salute, 392 in più nelle ultime 24 ore. Dall’inizio della pandemia i casi sono 4.747.773, i morti 131.904. I dimessi e i guariti sono invece 4.540.823, con un incremento di 3.613 rispetto a ieri. Nuova cifra record di 639.745 i tamponi molecolari e antigenici per il coronavirus effettuati nelle ultime 24 ore in Italia, secondo i dati del ministero della Salute. Ieri erano stati 222.385. Il tasso di positività è allo 0,6%, in calo rispetto all’1,1% di ieri. Sono 341 i pazienti ricoverati in terapia intensiva per il Covid in Italia, 3 in più rispetto a ieri nel saldo tra entrate e uscite. Gli ingressi giornalieri, secondo i dati del ministero della Salute sono 37(ieri 16). I ricoverati con sintomi nei reparti ordinari sono 2.604, rispetto a ieri sono 25 in più [ANSA]

 

Covid19 Basilicata: 22 contagi e 73 guariti

in Emergenza Covid-19

Covid19 Basilicata: 22 contagi e 73 guariti. I dati aggregati rilevati il 23 e il 24 Ottobre 2021

Covid19 Basilicata: 22 contagi e 73 guariti. Sono stati processati 620 tamponi molecolari. Il tasso di positività in regione è pari al 3.5%. Nel Metapontino due nuovi casi a Montalbano Jonico. I nuovi guariti nel Metapontino: 3 a Montalbano Joico. Nessun decesso e nessun paziente nelle terapie intensive regionali.

La task force regionale comunica che nella giornata di ieri, 24 ottobre, sono state effettuate 796 vaccinazioni. A ieri sono 431.390 i lucani che hanno ricevuto la prima dose del vaccino (78,0 per cento), 390.977 quelli che hanno ricevuto la seconda dose (70,7 per cento) e 4.517 quelli che hanno ricevuto la terza dose per un totale di somministrazioni effettuate pari a 826.884 su 553.254 residenti (dati portale Poste italiane). Sempre nella giornata di ieri sono stati processati 285 tamponi molecolari per la ricerca di contagio da Covid-19, di cui 6 (tutti relativi a residenti in Basilicata) sono risultati positivi. Nella stessa giornata sono state registrate 20 guarigioni, tutte di residenti.

PILLOLA ANTI-COVID: AL VIA LA REVISIONE

L’Agenzia europea dei medicinali (Ema) ha avviato la revisione in tempo reale dei dati sul farmaco antivirale orale molnupiravir sviluppato da Merck Sharp & Dohme, in collaborazione con Ridgeback Biotherapeutics per il trattamento di Covid‑19 negli adulti.
Lo rende noto l’Ema. Secondo i primi risultati delle sperimentazioni il farmaco può prevenire il ricovero o la morte nei pazienti. Se sarà concessa l’autorizzazione all’immissione in commercio dalla Commissione europea, affermano le aziende, Molnupiravir potrebbe essere la prima pillola antivirale per il trattamento del COVID-19 nell’Unione europea. [ansa]

Covid19 Basilicata: 16 nuovi positivi e 34 guariti

in Emergenza Covid-19

Covid19 Basilicata: 16 nuovi positivi e 34 guariti. Sono stati processati 564 tamponi molecolari. Un paziente è deceduto

La task force regionale comunica che nella giornata di ieri, 20 ottobre, sono state effettuate 1.126 vaccinazioni. A ieri sono 430.522 i lucani che hanno ricevuto la prima dose del vaccino (77,8 per cento) e 389.280 quelli che hanno ricevuto anche la seconda dose (70,4 per cento) e 3.151 quelli che hanno ricevuto la terza dose per un totale di somministrazioni effettuate pari a 822.953 su 553.254 residenti (dati portale Poste italiane).

Sempre nella giornata di ieri, sono stati processati 564 tamponi molecolari per la ricerca di contagio da Covid-19, di cui 16 (e tra questi 15 relativi a residenti in Basilicata) sono risultati positivi. Nella stessa giornata si sono registrate 34 guarigioni, (di cui 33 relative a residenti in Basilicata) e si è verificato un decesso. Il bollettino quotidiano con i dati riassuntivi consultabile collegandosi alla pagina web.

COVID19 E TERZA DOSE, SPERANZA RISPONDE AL QUESTION TIME

“Valuteremo la terza dose eventualmente anche per altre categorie che oggi sono fuori. Ad oggi sono state somministrate oltre 700mila terze dosi”. Lo ha affermato il ministro della Salute, Roberto Speranza, rispondendo al question time alla Camera. ‘Siamo arrivati all’ 85,76% di prime dosi tra over12 e all’81, 55% di vaccinati con ciclo completo a stamani. Il green pass è un pezzo fondamentale della strategia del governo ed è uno strumento che gli italiani stanno usando massicciamente, essendo 103 mln quelli scaricati a stamani”. Lo ha affermato il ministro della Salute, Roberto Speranza, rispondendo al question time alla Camera. Sui tamponi, ha ricordato Speranza, “è stata stipulata un’intesa con le farmacie per calmierare il costo mentre il vaccino è gratuito”. Rispetto poi alla durata di validità dei tamponi ai fini del green pass, Speranza ha sottolineato che “è corretto su materie cosi tecniche un confronto con gli scienziati” “L’auspicio – ha concluso – è che la percentuale di vaccinati possa crescere ancora perchè il vaccino è la chiave fondamentale per chiudere questa stagione così difficile”.

IL PUNTO DELL’ISS

I deceduti per Covid-19 con ciclo vaccinale completo sono ‘iperfragili’ con un’età media più alta sui non vaccinati (85,5 contro 78,3) e un numero medio di patologie significativamente più alto (5,0 contro 3,9 pre-esistenti), afferma un approfondimento del report periodico Iss sui decessi pubblicato oggi e basato su 671 cartelle cliniche dall’1 febbraio al 5 ottobre 2021 [ansa]

Covid19 Basilicata: positività al 2%

in Emergenza Covid-19

Covid19 Basilicata: positività al 2%. In tutta la regione sono 15 i nuovi contagi su 643 tamponi molecolari. Nessun decesso e nessun paziente ricoverato in terapia intensiva.

La task force regionale comunica che nella giornata di ieri, 18 ottobre, sono state effettuate 1.195 vaccinazioni. A ieri sono 430.107 i lucani che hanno ricevuto la prima dose del vaccino (77,7 per cento) e 391.169 quelli che hanno ricevuto anche la seconda dose (70,7 per cento) per un totale di somministrazioni effettuate pari a 821.276 su 553.254 residenti (dati portale Poste italiane). Sempre nella giornata di ieri sono stati processati 643 tamponi molecolari per la ricerca di contagio da Covid-19, di cui 15 (e tra questi 13 relativi a residenti in Basilicata) sono risultati positivi. Nella stessa giornata sono state registrate 31 guarigioni, 30 delle quali relative a residenti in Basilicata. Il bollettino quotidiano con i dati riassuntivi consultabile collegandosi alla pagina web dedicata.

“VACCINI EFFICACI”, LO STUDIO DEL SAN MATTEO DI PAVIA

I vaccini contro il Sars-CoV-2 sono sicuri ed efficaci e la somministrazione di una terza dose può conferire un’efficacia protettiva maggiore. E’ quanto emerge dalla ricerca condotta su quasi 4mila operatori sanitari della Fondazione Irccs Policlinico San Matteo di Pavia per indagare, in modo prospettico, sul rischio di infezione da Covid-19 dei soggetti vaccinati. Il lavoro che rappresenta, al momento, uno dei più ampi studi effettuati fino ad ora, è stato pubblicato sulla rivista di settore “Nature Communications”. Lo studio è stato condotto tra gennaio e aprile del 2021 e ha coinvolto 3.720 operatori sanitari che avevano completato il ciclo vaccinale. I risultati hanno dimostrato l’efficacia dei vaccini nel proteggere dall’infezione da Sars-CoV-2 che si attesta all’83 per cento nella popolazione complessiva degli operatori sanitari e al 93 per cento negli operatori sanitari che avevano in precedenza contratto l’infezione da Covid-19. “Dei 3720 operatori sanitari vaccinati – sottolinea una nota del San Matteo – solamente 33 hanno contratto l’infezione da Sars-CoV-2, vale a dire meno dell’1 per cento [ansa]

 

Covid19 Basilicata: tasso positività al 3.3%

in Emergenza Covid-19

Covid19 Basilicata: tasso positività al 3.3%. Un decesso a Potenza. Dai dati aggregati risultano 16 i nuovi positivi

Sulla base dei dati raccolti il 16 e il 17 Ottobre 2021, sono 16 i nuovi contagi rispetto a 482 tamponi molecolari processati. Un decesso si è registrato a Potenza, mentre sono 24 i ricoveri totali nei reparti ordinari: nessun paziente si trova nelle terapie intensive della Basilicata. Nel Metapontino i nuovi positivi: 2 a Montalbano Jonico, 2 a Policoro. I guariti nel comprensorio jonico: 2 a Policoro. Al 17 Ottobre 2021 risultano 429.507 i lucani che hanno ricevuto la prima dose del vaccino (77,6 per cento) e 390.160 quelli che hanno ricevuto anche la seconda dose (70,5 per cento)

 

La task force regionale comunica che nella giornata di ieri, 17 ottobre, sono state effettuate 1.010 vaccinazioni. A ieri sono 429.507 i lucani che hanno ricevuto la prima dose del vaccino (77,6 per cento) e 390.160 quelli che hanno ricevuto anche la seconda dose (70,5 per cento) per un totale di somministrazioni effettuate pari a 819.667 su 553.254 residenti (dati portale Poste italiane).

Sempre nella giornata di ieri sono stati processati 113 tamponi molecolari per la ricerca di contagio da Covid-19, di cui 4 (tutti relativi a residenti in Basilicata) sono risultati positivi. Nella stessa giornata sono state registrate 19 guarigioni, 18 delle quali relative a residenti in Basilicata. Il bollettino quotidiano con i dati riassuntivi consultabile collegandosi alla pagina web dedicata.

 

Nell’infografica di apertura i dati aggregati che si riferiscono alle rilevazioni  del 16 e 17 Ottobre 2021. 

 

Covid19 Basilicata: un decesso.

in Emergenza Covid-19

Covid19 Basilicata: un decesso.  Sono 18 i nuovi positivi su 559 tamponi molecolari processati. Nessun paziente in terapia intensiva, un decesso a Ginestra. I guariti totali nella giornata in Basilicata sono 45. Nel Metapontino un nuovo positivo a Bernalda. I guariti nel comprensorio jonico: 1 a Bernalda, 3 a Policoro, 1 a Tursi

La task force regionale comunica che nella giornata di ieri, 14 ottobre, sono state effettuate 1.357 vaccinazioni. A ieri sono 427.743 i lucani che hanno ricevuto la prima dose del vaccino (77,3 per cento) e 387.890 quelli che hanno ricevuto anche la seconda dose (70,1 per cento) per un totale di somministrazioni effettuate pari a 815.633 su 553.254 residenti (dati portale Poste italiane).

Sempre nella giornata di ieri sono stati processati 559 tamponi molecolari per la ricerca di contagio da Covid-19, di cui 18 (e di questi 17 relativi a residenti in Basilicata) sono risultati positivi. Nella stessa giornata sono state registrate 45 guarigioni, 44 delle quali relative a residenti in Basilicata. Il bollettino quotidiano con i dati riassuntivi  consultabile collegandosi alla pagina web

ISTANTANEA NAZIONALE: SI RIDUCE L’INCIDENZA
Diminuisce ancora l’incidenza settimanale a livello nazionale dei casi di Covid: 29 per 100.000 abitanti (4/10/2021 – 10/10/2021) rispetto ai 34 per 100.000 abitanti (27/09/2021 – 3/10/2021) dello scorso monitoraggio. Nel periodo 22 settembre – 5 ottobre 2021, l’Rt medio calcolato sui casi sintomatici è stato pari a 0,85 (range 0,82 – 0,87), al di sotto della soglia epidemica e in leggero aumento rispetto alla settimana precedente quando segnava 0,83. I dati sono contenuti nella bozza di monitoraggio all’esame della cabina di Regia. Tre Regioni (Marche, Molise e Valle d’Aosta) risultano questa settimana classificate a rischio moderato, rispetto alle 4 Regioni e Province autonome (PPAA) della scorsa settimana (Basilicata, PA Trento, PA Bolzano e Valle d’Aosta). Le restanti 18 Regioni e Province autonome risultano classificate a rischio basso. Due Regioni/PPAA, inoltre, riportano un’allerta di resilienza legata ai servizi sanitari territoriali (PA Bolzano e Sardegna) [ANSA]

Covid19 Basilicata: 11 i nuovi positivi

in Emergenza Covid-19

Covid19 Basilicata: 11 i nuovi positivi. Sono stati processati 649 tamponi molecolari. Il tasso di positività in regione è all’1,69%. Nessun decesso e nessun paziente ricoverato nelle terapie intensive degli ospedali di Matera e Potenza.

La task force regionale comunica che nella giornata di ieri, 13 ottobre, sono state effettuate 1.377 vaccinazioni. A ieri sono 427.075 i lucani che hanno ricevuto la prima dose del vaccino (77,2 per cento) e 387.201 quelli che hanno ricevuto anche la seconda dose (70,0 per cento) per un totale di somministrazioni effettuate pari a 814.276 su 553.254 residenti (dati portale Poste italiane). Sempre nella giornata di ieri sono stati processati 649 tamponi molecolari per la ricerca di contagio da Covid-19, di cui 11 – tutti relativi a residenti in Basilicata – sono risultati positivi. Nella stessa giornata sono state registrate 57 guarigioni, tutte relative a residenti in Basilicata.
Il bollettino quotidiano con i dati riassuntivi consultabilecollegandosi alla pagina web dedicata.

MEZZA ITALI IN ZONA VERDE

Mezza Italia zona verde per la gestione dell’emergenza covid. Oggi sono 9 le regioni (Piemonte, Liguria, Lombardia, Friuli-Venezia Giulia, Umbria, Abruzzo, Molise, Puglia, Sardegna) più la provincia di Trento, nella zona che corrisponde al livello di rischio più basso nella mappa europea aggiornata ogni settimana dall’Ecdc.
Le altre regioni, più la provincia di Bolzano, sono gialle, il livello di rischio moderato, un gradino superiore al verde nella classificazione Ecdc, che si basa sulle notifiche dei casi positivi ogni 100mila abitanti, in abbinamento alla percentuale di test positivi sul totale dei test effettuati, senza prendere in considerazione il tasso di vaccinazione. Anche altri grandi Paesi Ue come Francia, Spagna e Polonia hanno vaste porzioni di territorio in verde. In rosso scuro, il rischio massimo, restano l’intera Slovenia, in forte contrasto con il confinante Friuli (verde), i tre Stati Baltici, tutta la Romania, due regioni della Grecia, i due terzi orientali della Slovacchia e una provincia orientale della Bulgaria [adn Kronos]

Covid19 Basilicata: un decesso a Venosa

in Emergenza Covid-19

Covid19 Basilicata: un decesso a Venosa: su 881 tamponi molecolari processati sono 24 i nuovi contagi. Sono invece 38 i guariti, 26 i ricoveri.

Nessun paziente è ricoverato in terapia intensiva. Nel Metapontino un nuovo contagio a Tursi, uno a Policoro. I guariti nel comprensorio jonico: 2 a Tursi, 2 a Scanzano Jonico. Il tasso di positività è al 2.72%.

La task force regionale comunica che nella giornata di ieri, 8 ottobre, sono state effettuate 989 vaccinazioni. A ieri sono 424.541 i lucani che hanno ricevuto la prima dose del vaccino (76,7 per cento) e 383.390 quelli che hanno ricevuto anche la seconda dose (69,3 per cento) per un totale di somministrazioni effettuate pari a 807.931 su 553.254 residenti (dati portale Poste italiane). Sempre nella giornata di ieri sono stati processati 881 tamponi molecolari per la ricerca di contagio da Covid-19, di cui 26 (e di questi 24 residenti in Basilicata) sono risultati positivi. Nella stessa giornata sono state registrate 38 guarigioni, tutte relative a residenti in Basilicata. Inoltre, è stato registrato il decesso di 1 persona residente a Venosa.

“Alla luce delle ultime deliberazioni di EMA – spiega il ministero – via libera alla terza dose di vaccino per i fragili di ogni età e per tutti gli over 60, sempre dopo almeno sei mesi dal completamento del ciclo primario di vaccinazione”. La decisione avviene mentre sono ancora 8,4 milioni gli italiani che non hanno fatto neppure il primo shot del vaccino anti-Covid (il 15,54% della popolazione vaccinabile) e restano nella fascia di età più critica quasi tre milioni di ultracinquantenni (precisamente 2.987.859) non immunizzati. Il peggio, nelle parole del premier Draghi, è però definitivamente alle spalle: “i nostri sforzi congiunti ci hanno aiutato a tenere sotto controllo la pandemia in molti Paesi e a darci la speranza che la sua fine sia in vista”, spiega il Presidente del Consiglio al summit B20, annunciando la lotta al “protezionismo sui prodotti sanitari” affinché sia difesa “la libera circolazione dei vaccini e delle materie prime necessarie per produrli”. Su questo il premier punta fiducioso al vertice del G20 a Roma, fiducioso che “alla fine di ottobre raggiungerà un forte impegno per riformare il Wto” (l’Organizzazione mondiale del commercio). Le somministrazioni proseguono anche in vista del 15 ottobre, data in cui il Green pass sarà obbligatorio sui luoghi di lavoro [ansa]

Covid19 Basilicata: 24 nuovi positivi e 16 guariti

in Emergenza Covid-19

Covid19 Basilicata: 24 nuovi positivi e 16 guariti. Sono stati processati 900 tamponi molecolari.

Nel Metapontino 4 nuovi casi a Policoro e 1 a Pisticci.

La task force regionale comunica che nella giornata di ieri, 6 ottobre, sono state effettuate 933 vaccinazioni.
A ieri sono 423.768 i lucani che hanno ricevuto la prima dose del vaccino (76,6 per cento) e 382.183 quelli che hanno ricevuto anche la seconda dose (69,1 per cento) per un totale di somministrazioni effettuate pari a 805.951 su 553.254 residenti (dati portale Poste italiane).
Sempre nella giornata di ieri, sono stati processati 900 tamponi molecolari per la ricerca di contagio da Covid-19, di cui 24 (e tra questi 22 relativi a residenti in Basilicata) sono risultati positivi. Nella stessa giornata si sono registrate 16 guarigioni, di cui 15 relative a residenti in Basilicata. Il bollettino quotidiano con i dati riassuntivi consultabile dopo collegandosi alla pagina web dedicata.

COVID19 ISTANTANEA NAZIONALE

Dal 29 settembre al 5 ottobre calano, per la quinta settimana consecutiva, i nuovi casi di Covid-19 (sono stati 21.060 rispetto a 23.159 della settimana precedente, pari al -9%), così come calano dell’8,5% le persone in isolamento domiciliare (86.898 rispetto a 94.995). Ma soprattutto un netto calo, pari a -19,4%, si vede nei decessi, passati da 311 a 386. Lo rileva il monitoraggio indipendente della Fondazione Gimbe, che confronta i dati della settimana dal 29 settembre-5 ottobre 2021, con quelli della precedente.

“Ormai da 5 settimane consecutive il dato nazionale mostra una discesa dei nuovi casi settimanali, anche se nell’ultima settimana, rispetto alla precedente, 5 Regioni registrano un incremento percentuale dei contagi: Basilicata, Prov. Aut. Bolzano, Prov. Aut. Trento, Sardegna, Valle D’Aosta, ma rimangono “contenuti in termini assoluti” [Fonte Ansa]

Torna su