Covid19 Basilicata: 767 nuovi positivi. Tre decessi. 172 i nuovi guariti.

in Emergenza Covid-19

Covid19 Basilicata: 767 nuovi positivi. Tre decessi, si tratta di pazienti vaccinati con comorbilità. Sono 172 i nuovi guariti. Sono 105.160 i lucani privi di copertura vaccinale. Su 553.254 residenti, sono 448.094 i cittadini che hanno ricevuto la prima dose.

La task force regionale comunica che nella giornata di ieri, 7 gennaio, sono state effettuate 7.774 vaccinazioni.

A ieri sono 448.094 i lucani che hanno ricevuto la prima dose del vaccino (81,0 per cento) e 414.584 quelli che hanno ricevuto anche la seconda dose (74,9 per cento) e 190.810 (34,5 per cento) quelli che hanno ricevuto la terza dose per un totale di somministrazioni effettuate pari a 1.053.488 su 553.254 residenti (dati portale Poste italiane).

In totale sono 70 le persone ricoverate: 37 nell’ospedale San Carlo di Potenza, di cui 2 in terapia intensiva, e 33 nell’ospedale Madonna delle Grazie di Matera.
Sempre nella giornata di ieri, sono stati processati 2.631 tamponi molecolari per la ricerca di contagio da Covid-19, di cui 767 sono risultati positivi. Nella stessa giornata si sono registrate 172 guarigioni.

Sono 3 le persone decedute: una donna nata il 1933 ricoverata presso reparto Pneumologia P.O. Matera, vaccinata con comorbilità, deceduta il 7/1/2022 e residente a Ferrandina; una donna del 1931 ricoverata presso rep. Malattie Infetive P.O. Matera, vaccinata con comorbilità, deceduta il 7/1/2022 e residente a Matera; un uomo del 1963, ricoverato presso rep. T.I. P.O. Matera, vaccinato con comorbilità, deceduto in data odierna.

Il bollettino quotidiano con i dati riassuntivi consultabile collegandosi alla pagina web dedicata.

I nuovi casi nel Metapontino:
Bernalda: 22, Colobraro: 1, Montalbano Jonico: 8, Nova Siri: 16, Pisticci: 8,
Policoro: 23, Rotondella: 5, Scanzano Jonico: 16, Tursi: 4, Valsinni: 2. Il sindaco di Tursi, Salvatore Cosma chiede invece la didattica a distanza:  “Il dilagare della quarta ondata del Coronavirus sospinta dalla variante Omicron sta facendo registrare numeri record nel nostro Paese per numero di casi, e per la maggior parte tra i giovani e giovanissimi, come mai prima d’ora e un tasso di positività che sfiora il 20% su scala nazionale. Alla luce di questi numeri sono in tanti tra sindaci, operatori scolastici e famiglie che si chiedono se sia opportuno tornare in classe il 10 Gennaio oppure promuovere un periodo di Dad in virtù anche della scarsa percentuale di bambini e ragazzi vaccinati”, si legge in una nota inviata in queste ore.

Segui ilMet su Instagram

 

BARDI: “BASILICATA RESTA BIANCA. IERI NUOVO RECORD VACCINAZIONI”
“Ieri nuovo record di somministrazioni dall’inizio della campagna vaccinale: 7.774. C’è stato un aumento notevole anche delle prime dosi (per le quali ricordo che non serve la prenotazione), effetto forse dell’obbligo vaccinale per gli Over 50.
Di questo passo, in 1 mese potremmo arrivare al 100% degli Over 50 vaccinati, una categoria che in Basilicata è già vaccinata per oltre il 94% del totale. Ovviamente il 100% di Over 50 vaccinati tra un mese è solo una proiezione: vedremo il trend dei prossimi giorni.

La Basilicata resta in zona bianca grazie alla percentuale di riempimento delle terapie intensive Covid più bassa d’Italia, dovuta anche al tasso molto elevato di Over 50 vaccinati,

superiore alla media nazionale. Purtroppo l’aumento di contagi e ricoveri rende questo dato molto precario. Ricordo a tutti che i nostri comportamenti individuali fanno la differenza”. Lo afferma in una nota il Presidente della Regione Basilicata, Vito Bardi.

 

TPL, DAL 10 GENNAIO OBBLIGO MASCHERINA FFP2 E GREEN PASS

Dal prossimo 10 gennaio 2022 sono obbligatori green pass e mascherina FFP2 per accedere a tutti i servizi di trasporto pubblico locale.
Fino alla scadenza dello stato d’emergenza (31 marzo 2022) continueranno inoltre le corse autobus aggiuntive per gli studenti, in affiancamento al Programma ordinario dei trasporti.
È quanto prevede l’ordinanza del Presidente della Regione Basilicata, Vito Bardi, numero 2/2022 pubblicata sul Bollettino Ufficiale Speciale della Regione Basilicata numero 3 del 2022.

Green Pass: come “scaricare” la certificazione verde

 

Ultimi articoli in Emergenza Covid-19

Torna su