Covid19 Basilicata: nel Metapontino 11 nuovi casi

in Emergenza Covid-19

Covid19 Basilicata: nel Metapontino 11 nuovi casi. In regione positività al 5%. Sono 30 i nuovi casi di positività complessivi e 5 i nuovi guariti. Un paziente in terapia intensiva e zero decessi. Nel Metapontino i nuovi casi riguardano Scanzano Jonico: 2, Pisticci 3, Policoro 3, 1 a Bernalda, 2 a Montalbano Jonico. Nella giornata di ieri, 12 Novembre, sono stati processati in totale 596 tamponi molecolari.

Vaccinazioni e test Covid-19, aggiornamento del 13 novembre

La task force regionale comunica che nella giornata di ieri, 12 novembre, sono state effettuate 1.485 vaccinazioni. A ieri sono 434.591 i lucani che hanno ricevuto la prima dose del vaccino (78,6 per cento), 398.313 quelli che hanno ricevuto anche la seconda dose (72,0 per cento) e 15.942 quelli che hanno ricevuto la terza dose per un totale di somministrazioni effettuate pari a 848.846 su 553.254 residenti (dati portale Poste italiane). Sempre nella giornata di ieri, sono stati processati 596 tamponi molecolari per la ricerca di contagio da Covid-19, di cui 30 (tutti relativi a residenti in Basilicata) sono risultati positivi. Nella stessa giornata si sono registrate 6 guarigioni, di cui 5 relative a residenti in Basilicata.

Il bollettino quotidiano con i dati riassuntivi  consultabile collegandosi alla pagina web dedicata.

ISTANTANEA NAZIONALE COVID 19 E SCUOLE, RASI: “NON E’ STATO FATTO NULLA DI STRUTTURALE”

Nelle scuole sono mancati interventi strutturali, in particolare per quanto riguarda la gestione dei flussi in entrata e uscita, ha detto il microbiologo Guido Rasi, consulente del Commissario all’emergenza Covid Francesco Paolo Figliuolo, nel programma di Radio1 ‘Sabato anch’io’.
Riferendosi alle regole per contenere l’epidemia di Covid-19, Rasi ha rilevato: “temo che non sia stato fatto nulla di strutturale per le scuole”.
Il problema, ha aggiunto, è “la gestione dei flussi in entrata e uscita”. E’ importante intervenire “non tanto nella classe, ma nel momento in cui si gestiscono i flussi delle persone”.

Ultimi articoli in Emergenza Covid-19

Torna su