185 nuovi positivi al Covid-19 in Basilicata, 1800 i tamponi processati. Sei i casi a Tursi, 5 a Pisticci e Rotondella, 3 a Policoro

in Emergenza Covid-19

Emergenza Covid-19, aggiornamento 6 marzo, dati 5 marzo 2021

La task force regionale comunica che ieri, 5 marzo, sono stati processati 1800 tamponi molecolari per la ricerca di contagio da Covid-19, di cui 185 (e fra questi 177 relativi a residenti in Basilicata) sono risultati positivi.

Le positività riguardano: 1 Atella (domiciliato a Rionero in Vulture); 4 Avigliano; 1 Balvano;

1 Bella;  2 Bernalda; 1 Calvera; 2 Castronuovo di S. Andrea; 2 Chiaromonte; 3 Ferrandina; 1 Filiano; 18       Francavilla in Sinni;  5 Grottole; 2 Lagonegro; 4 Latronico;  10 Lauria; 1 Marsico Nuovo;  25 Matera; 10 Melfi; 1 Miglionico; 6 Montescaglioso; 1 Nova Siri; 6 Palazzo San Gervasio; 3 Pescopagano; 1 Pietrapertosa; 5 Pisticci; 3 Policoro;  1  Pomarico;  15  Potenza (n. 1 domiciliato ad Anzi);  1 Rionero in Vulture;  5 Rotondella (n. 1 domiciliato a Nova Siri);

1 Ruoti; 1 Sant’Angelo le Fratte; 1 Sant’Arcangelo; 1 San Mauro Forte; 10 Senise; 3 Stigliano; 1 Teana: 2 Tricarico;  6         Tursi; 1 Valsinni; 3  Venosa; 2 Vietri di Potenza; 4 Viggiano. Uno non residente ma domiciliato in Basilicata proveniente dalla Romania

(domiciliato a Corleto Perticara). Sono sette i non residenti e in isolamento in altre regioni:

1 Calabria; 1 Campania; 2 Lazio; 2 Puglia; 1 Toscana.

Nella stessa giornata sono decedute due persone: una di Senise e un non residente della Calabria. La task force informa che, a seguito di verifica e riallineamento tra piattaforme Covid-19 della Regione Basilicata e dell’Istituto Superiore di Sanità, si registrano, con il bollettino odierno, 71 guarigioni relative al periodo antecedente. Trattasi di soggetti già dichiarati guariti, nei tempi e nelle modalità previste dalle vigenti circolari ministeriali, dai servizi delle Aziende Sanitarie territorialmente competenti.

Alle 71 guarigioni dovute a riallineamento, si sommano n. 26 guarigioni in residenti odierne, per un totale di n. 97 guarigioni. Le 26 guarigioni odierne di residenti in Basilicata, a cui si aggiunge quella di 1 persona residente ma domiciliata in Basilicata, sono così distribuite sul territorio: 1 Acerenza; 1 Albano di Lucania; 3 Avigliano; 1   Castelgrande; 1 Castelluccio Inferiore; 3 Filiano; 1 Maratea; 3 Matera;4 Policoro; 1 Rotonda; 1 Senise; 3  Stigliano; 1           Tito; 2 Tolve. Con questo aggiornamento i lucani attualmente positivi sono 3734, di cui 3627 in isolamento domiciliare. Sono 11.906 le persone residenti in Basilicata guarite dall’inizio dell’emergenza sanitaria e 365 quelle decedute. Le persone attualmente ricoverate nelle strutture ospedaliere lucane sono 107: a Potenza 29 pazienti sono ricoverati nel reparto di Malattie infettive, 18 in Pneumologia, 9 in Medicina d’urgenza e 5 in Terapia intensiva dell’ospedale San Carlo; a Matera 27 persone si trovano nel reparto di Malattie infettive, 11 in Pneumologia e 8 in Terapia intensiva dell’ospedale ‘Madonna delle Grazie’. Dall’inizio dell’emergenza sanitaria sono stati analizzati 248.566  tamponi molecolari, di cui 229.747 sono risultati negativi, e sono state testate 152.047 persone.

Ultimi articoli in Emergenza Covid-19

Torna su