Rotondella, eseguiti 150 tamponi molecolari alle categorie più a esposte a rischio Covid-19

in Emergenza Covid-19

Alle ore 13.30 – si legge in una nota del Comune di Rotondella –  si è conclusa la campagna di screening mediante tamponi molecolari voluta fortemente dall’amministrazione comunale, la quale – d’intesa con imedici di medicina generale –

ha interessato il mondo della scuola, i commercianti ed i professionisti, ovverosia le categorie ritenute più esposte al pubblico, è quanto riportato in una nota dal sindaco della cittadina, Gianluca Palazzo.

Sono stati eseguiti circa 150 tamponi, che hanno manifestato il senso di responsabilità e di comunità, di amor proprio e del prossimo degli interessati. Il risultato di oggi è frutto, oltre che della volontà politica, della sinergia e capacità di confronto e dialogo delle istituzioni. Per dette ragioni un ringraziamento va all’assessore regionale Rocco LEONE, all’ASM nella persona della dott.ssa Salvatrice CASOLARO e del dott. Artino CITRO nonché degli infermieri Enzo ARENA e Rocco AMODEO, per la professionalità e disponibilità manifestata nell’organizzazione e gestione dell’attività di screening. In attesa degli esiti raccomandiamo il rispetto delle regole, la prudenza ed il buon senso che un simile periodo impone e richiede.