Covid-19, in Basilicata processati 1.417 tamponi, 109 i positivi. Nel Metapontino, un caso a Bernalda

in Emergenza Covid-19

La task force regionale comunica che ieri, 22 dicembre, sono stati processati 1.417 tamponi per la ricerca di contagio da Covid-19, di cui 109 (e fra questi 95 residenti in Basilicata) sono risultati positivi.

Le positività riscontrate riguardano: 1 persona residente ad Abriola, 1 ad Acerenza in isolamento a Pietragalla, 3 ad Atella, 2 ad Avigliano, 1 a Baragiano, 1 a Bernalda, 1 a Brienza, 1 a Brindisi di Montagna, 3 a Calvello, 1 a Filiano, 2 a Forenza, 3 a Genzano di Lucania, 5 a Grassano, 4 a Lavello, 1 a Maschito, 8 a Matera, 8 a Melfi, 2 a Nova Siri, 2 ad Oppido Lucano, 2 a Palazzo San Gervasio, 2 a Pietragalla, 3 a Pignola, 3 a Pomarico, 8 a Potenza, 6 a Rionero in Vulture, 1 a Ruoti, 4 a Salandra, 1 a San Fele, 1 a Sant’Angelo Le Fratte, 2 a Satriano di Lucania, 2 a Spinoso, 2 a Stigliano, 2 a Tito, 1 a Tramutola, 1 a Trivigno, 1 a Vaglio di Basilicata, 4 a Venosa, 2 persone residenti in Emilia Romagna in isolamento a Ruvo del Monte, 2 persone residenti in Lombardia in isolamento a Melfi, 1 persona residente in Campania e lì in isolamento, 8 residenti in Puglia e lì in isolamento, 1 residente in Sicilia e lì in isolamento.

Nelle stesse giornate sono state registrate 156 guarigioni (152 di residenti e 4 di non residenti): 1 persona residente ad Abriola, 1 ad Atella, 4 a Brienza, 6 a Calvello, 1 a Ferrandina, 4 a Lauria, 3 a Marsicovetere, 64 a Matera, 8 a Moliterno, 1 a Montemurro, 3 a Montescaglioso, 12 ad Oppido Lucano, 1 a Paterno, 2 a Pietragalla, 1 a Policoro, 1 a Potenza, 1 a San martino d’Agri, 28 a Sant’Arcangelo, 2 a Sarconi, 7 a Spinoso, 1 a Viggianello, 1 persona residente in Calabria domiciliata a Rotonda, 1 residente nel Lazio domiciliata a Potenza, 2 persone straniere domiciliate a Matera.

Inoltre, sono decedute 3 persone: 1 ad Abriola, 1 ad Oppido Lucano, 1 ad Avigliano (residente in Emilia Romagna).

Con questo aggiornamento i lucani attualmente positivi sono 5.697 di cui 5.597 in isolamento domiciliare.

Sono 3.990 le persone residenti in Basilicata guarite dall’inizio dell’emergenza sanitaria e 226 quelle decedute.

Le persone attualmente ricoverate nelle strutture ospedaliere lucane sono 100: a Potenza 35 pazienti sono ricoverati nel reparto di Malattie infettive, 5 in Terapia intensiva, 27 in Pneumologia e 8 in Medicina d’urgenza dell’ospedale San Carlo; a Matera 13 persone si trovano nel reparto di Malattie infettive, 4 in Terapia intensiva e 8 in Pneumologia dell’ospedale ‘Madonna delle Grazie’.

Dall’inizio dell’emergenza sanitaria sono stati analizzati 177.942 tamponi, di cui 165.599 risultati negativi.