Mercato libero: ecco le offerte luce e gas per risparmiare all’insegna della trasparenza

in Economia

Per ridurre gli effetti dei rincari dell’energia elettrica e del gas sul mercato all’ingrosso, determinati dai recenti eventi di carattere geopolitico, è fondamentale cercare offerte luce e gas convenienti all’interno del mercato libero dell’energia.

A differenza del servizio di maggior tutela, infatti, dove il prezzo della componente energetica viene stabilito trimestralmente dall’Autorità di regolazione per energia reti e ambiente (ARERA), nel mercato libero vige la libera concorrenza. I fornitori, quindi, stabiliscono autonomamente il costo della materia energia, con la possibilità di formulare offerte per il gas e la luce sia a prezzo fisso che indicizzato.

Per risparmiare è importante anche rivolgersi a compagnie in grado di fornire condizioni trasparenti, senza costi nascosti e con bollette chiare e facili da leggere. Una corretta comunicazione della compagnia aiuta i consumatori a compiere scelte consapevoli, affinché sia possibile valutare in maniera adeguata le offerte gas e luce nel mercato libero ed evitare brutte sorprese al momento di pagare la fattura.

Le offerte gas e luce con tariffe convenienti per risparmiare

Un operatore che ha da sempre adottato un approccio orientato alla trasparenza e al rispetto dei consumatori è per esempio Pulsee, digital energy company specializzata nella fornitura di energia prodotta da fonti rinnovabili.

Tra le proposte di Pulsee è possibile annoverare RELAX, un’offerta luce e gas chiara, priva di clausole e costi nascosti, che include la garanzia di fornire elettricità prodotta da fonti rinnovabili e ridurre l’impatto ambientale causato dai propri consumi di energia.

La tariffa elettrica è monoraria, ideale per chi utilizza l’energia senza particolari fasce orarie e pagando un prezzo sempre uguale della materia prima. Si tratta, ad esempio, di persone che lavorano da casa in smart working, famiglie con bambini piccoli o anziani che trascorrono la maggior parte del giorno in casa utilizzando l’energia elettrica negli orari diurni da ufficio.

La possibilità di gestire la fornitura 100% online con Pulsee è senza dubbio un altro aspetto positivo, per evitare lo spreco di carta e controllare le bollette di luce e gas in qualsiasi momento in modo semplice e smart, tramite l’area personale o app mobile per smartphone.

Si tratta di un’offerta compatibile con il cambio fornitore, la voltura, il subentro, la prima attivazione e i nuovi allacci con prima attivazione della fornitura di energia elettrica e gas. La sottoscrizione dell’offerta luce e gas è semplice e veloce, infatti bastano pochi minuti e bisogna avere con sé un documento d’identità, il codice fiscale, una bolletta recente e scegliere il metodo di pagamento più adatto alle proprie necessità tra cui un bonifico bancario, una carta di credito o l’app Satispay.

Come valutare la trasparenza di un’offerta gas e luce

Soprattutto nell’ambito delle forniture energetiche è fondamentale affidarsi soltanto a fornitori in grado di assicurare chiarezza e trasparenza nella presentazione delle offerte di energia elettrica e gas.

Innanzitutto, i costi devono essere facili da comprendere, evitando le offerte con un prezzo particolarmente basso ma piene di asterischi e informazioni aggiuntive a fondo pagina scritte in caratteri piccoli e difficili da leggere. L’offerta gas e luce deve anche essere flessibile, possibilmente senza vincoli temporali di permanenza per usufruire della massima libertà di scelta, cambiando fornitore in modo gratuito senza costi aggiuntivi.

Le offerte luce e gas di Pulsee non solo sono trasparenti, ma anche completamente personalizzabili a seconda delle proprie esigenze.

In particolare, è possibile inserire del contratto una serie di servizi aggiuntivi, oltre alla fornitura di energia elettrica e gas, tra cui la condivisione delle bollette con i coinquilini, la scelta di promuovere attività con cui compensare le emissioni di CO2 prodotte dal gas consumato ogni giorno, oppure la promozione delle buone abitudini di sostenibilità che consentono di ridurre la propria carbon footprint.