Montalbano Jonico diventa ufficialmente Città dell’Olio

in Economia

Montalbano Jonico diventa ufficialmente Città dell’Olio: adesso è possibile accelerare su promozione, tutela e valorizzazione del prodotto olio, anche a fini turistici.

Il sindaco Piero Marrese ha ricevuto la bandiera dell’Associazione Nazionale Città dell’Olio, organizzazione che, a livello nazionale, si batte per la promozione dell’olio extravergine di oliva in Italia.

“Con i dirigenti dell’associazione, presenti anche il consigliere comunale Antonio Tornese e i rappresentanti del mondo olivicolo locale e provinciale – ha spiegato il primo cittadino jonico – abbiamo ribadito la necessità di promuovere e tutelare un prodotto fondamentale nella tradizione agricola, alimentare e culturale della nostra città. L’olio, difatti, è un prodotto prelibato che è legato indissolubilmente a un territorio a tradizione agricola come quello di Montalbano Jonico. Per questo, come Amministrazione comunale, abbiamo inteso dare corso a questa adesione, con l’obiettivo di intraprendere azioni concrete volte a tutelare il prodotto olio non solo dal punto di vista prettamente agricolo e produttivo, ma anche come opportunità concreta dal punto di vista turistico. E’ noto a tutti, infatti, che esiste anche un filone specifico nel settore del turismo che prende il nome di oleoturimo

Per tutti questi motivi, come rappresentante della città di Montalbano Jonico, ho ricevuto con grande orgoglio ed entusiasmo la bandiera dell’Associazione, essendo conscio che non si tratta solo di un dato formale ma che tale consegna rappresenta l’inizio di un percorso virtuoso che si tradurrà, ancora una volta, nella valorizzazione del nostro territorio”.

 

Ultimi articoli in Economia

Torna su