Fucina Madre a Matera

in Economia

Fucina Madre a Matera: expo dell’artigianato e del design della Basilicata che si terrà a Matera dal 7 all’11 luglio prossimi.

È in programma per le ore 17 del 7 luglio a Matera, presso i locali del Basilicata Open Space in Piazza Vittorio Veneto, la cerimonia inaugurale dell’edizione 2021 di FUCINA MADRE, l’expo dell’artigianato e del design della Basilicata che si terrà a Matera dal 7 all’11 luglio prossimi.

Al progetto – spiega l’Apt – hanno aderito 70 tra artigiani, designer, maker provenienti da tutta la Basilicata, e ben 58 di essi esporranno le loro opere in un programma che prevede mostre, momenti di approfondimento e workshop, con l’obiettivo di riportare Matera e la Basilicata al centro dell’interesse nazionale nel settore, con artigianato e design come strumenti di promozione del territorio. A Matera Fucina Madre si articolerà tra i Sassi e il centro della Città coinvolgendo, oltre alle botteghe degli artieri, luoghi significativi come quelli della Fondazione Sassi, il complesso delle Monacelle, la Chiesa del Carmine di Palazzo Lanfranchi, Santa Maria De Armenis, la Casa di Ortega, gli Ipogei di San Giorgio al Paradiso e Basilicata OpenSpace che costituirà il fulcro delle attività di approfondimento dell’Expo.

All’inaugurazione è prevista la presenza del presidente della Giunta regionale della Basilicata, Vito Bardi, dell’Assessore alle Politiche di Sviluppo, Francesco Cupparo, del direttore Apt, Antonio Nicoletti e della direttrice artistica Palmarosa Fuccella, oltre ai rappresentanti dei partner e dei rappresentanti delle design week italiane.

“Con Fucina Madre la Basilicata si presenta al settore del design nazionale con una varietà di produzioni che mostrano capacità di innovare, nel solco di tradizioni antichissime che appartengono alla nostra cultura – ha dichiarato il presidente Bardi -. L’Expo racconta, nella città di Matera, non solo la qualità delle produzioni della nostra regione, ma anche le potenzialità di crescita di questo settore che vede al centro la creatività dell’uomo, unita alla manualità del saper fare”.

Per l’assessore alle Politiche di Sviluppo, Francesco Cupparo, “Dedicare all’artigianato artistico e al design un evento di rilievo nazionale, organizzato nella città che solo pochi giorni fa ha ospitato i ministri di ottanta paesi del mondo, è un segnale chiaro di come la Regione sia in grado non solo di sostenere, come abbiamo fatto e stiamo continuando a fare in questi mesi, ma anche di promuovere il mondo delle imprese. L’attenzione al settore del design e dell’artigianato è una tessera di un mosaico più ampio, che vede l’APT impegnata in una promozione a tutto tondo delle eccellenze della nostra regione”

Organizzato da APT e Regione Basilicata, l’evento è realizzato in collaborazione con la Soprintendenza Archeologica, Belle Arti e Paesaggio e la Direzione Regionale Musei, il Comune di Matera, l’Università degli Studi della Basilicata, la Fondazione Matera-Basilicata 2019, la Camera di Commercio, CNA, Confartigianato, Casartigiani, CLAAI, i Licei artistici di Potenza e Matera e con il supporto di altri partner.

Tutti gli approfondimenti su Fucina Madre sono disponibili all’indirizzo web.

Ultimi articoli in Economia

Torna su