Con Nova Siri Genetics finalmente la fragola ha il suo Club Varietale

in Economia

Diverse fasce di mercato presidiate con marchi dal posizionamento chiaro e distintivo: si inizia con Rossetta®, brand premium dedicato al consumatore italiano.

È stato lanciato ufficialmente oggi, in occasione di una conferenza stampa on line, alla presenza degli operatori del settore e dei media, il Club Varietale dedicato alla fragola, iniziativa dell’azienda Nova Siri Genetics.

A spiegare il progetto sono stati Nicola Tufaro, fondatore della società e breeder, e Alida Stigliano, responsabile marketing.

Anche il mercato delle fragole ha adesso un soggetto aggregatore, il Club Varietale, che si impegna a presidiarne tutte le fasce, aggregando vivaisti, produttori e distributori. Obiettivo, valorizzare il frutto rendendolo distintivo e riconoscibile grazie a brand specifici, ovvero creando politiche di marca pronte a soddisfare diverse fasce di consumatori, arrivando a presidiare lo scaffale sino a 8-9 mesi l’anno.

A ogni brand ideato corrisponderà dunque un posizionamento, pensato già per specifici target di clientela finale. In questo contesto Nova Siri Genetics, in quanto azienda specializzata nell’attività di ricerca, sperimentazione e moltiplicazione di nuove varietà di fragola, porta in dote a tutti i player della filiera le proprie competenze e conoscenze delle migliori varietà. Ciò le consente, per esempio, di identificare varietà perfette per la coltivazione nel Bacino del Mediterraneo, così come di rendere disponibili cultivar innovative a basso impatto ambientale.

Il Club Varietale NSG viene presentato ufficialmente oggi unitamente al primo brand, Rossetta®, che identifica la fascia premium dell’offerta, disponibile da gennaio a giugno (si veda sotto).

“Con il Club Varietale NSG – ha spiegato Alida Stigliano – la nostra azienda, facendo leva sui ‘frutti’ della sua attività di ricerca, mette a disposizione le proprie varietà, accompagnandole dalla moltiplicazione delle piante alla commercializzazione, sino alla creazione dei brand, per un posizionamento valorizzante: ecco che la ricerca e il mercato vanno di pari passo per portare vantaggi a tutti gli attori della filiera. Si pensi a temi quali il sapore del frutto, la sua shelf-life: una varietà deperibile in 24 ore non può avere successo. Nostro compito è quello di identificare unicamente varietà che possano avere un ottimo riscontro da parte dei vari cluster di consumatori”. 

“Fino a oggi – completa Nicola Tufaro il produttore che sceglieva una varietà di fragola da coltivare non aveva una perfetta conoscenza della pianta e della sua resa; ciò si poteva trasformare, all’atto pratico, in un feedback negativo da parte del mercato. Con il Club Varietale NSG copriamo questo gap, orientiamo nella scelta varietale fornendo un vantaggio competitivo importante. Inoltre, sosteniamo una coltivazione con metodi sempre più ecologici e intercettiamo, con la giusta pianificazione, la domanda nello specifico periodo in cui questa si esprime: una vera operazione win-win”.

Con una produzione che può garantire i frutti a scaffale anche per 8-9 mesi l’anno, il prodotto “fragola” si prepara a fidelizzare realmente il consumatore finale; compito del Club Varietale di NSG è anche quello di garantire una qualità organolettica ed estetica costante, in modo da rendere le fragole realmente appealing. 

Il 2021, “anno zero” del Club Varietale dedicato alla fragola NSG, è già operativo non solo con il brand premium Rossetta®, ma anche con tutta l’attività di formazione e consulenza e marketing che viene messa a disposizione degli aderenti attraverso una sezione dedicata del sito web aziendale. 

Nova Siri Genetics è poi già pronta a lanciare, a partire dalla prossima campagna, un progetto per un target diverso di consumatore, puntando alle linee premium per la grande distribuzione: in questo caso il brand dedicato sarà Marimbella®, varietà precoce molto promettente, già coltivata in tutte le regioni meridionali italiane e in Spagna con ottimi risultati.