Ginosa Marina: riqualificazione lungomare, finanziato progetto per 1,5 mln

in Economia

Il Comune di Ginosa è aggiudicatario di finanziamento pari a 1,5 milioni di euro, con cofinanziamento dell’ente comunale di 80.000 euro, per la riqualificazione del lungomare di Marina di Ginosa, classificandosi secondo su 96 istanze pervenute.
Un risultato ottenuto grazie alla partecipazione dell’Amministrazione all’Avviso Pubblico FSC 2014-2020/ PATTO PER LA PUGLIA “Selezione di interventi strategici per la fruizione di aree ed infrastrutture, finalizzati prioritariamente al miglioramento della qualità dei sistemi e dei servizi di accoglienza nel settore turistico”.

Maggiore vivibilità del lungomare, decementificazione, abbattimento delle barriere architettoniche, più spazio per i più piccoli per poter giocare, piste ciclabili e pedonali, ripristino naturalistico dei sistemi costieri spiaggia-duna-pineta/macchia area umida retrodunale con la creazione di accessi alla spiaggia compatibili, riconnessione delle aree verdi dislocate lungo la costa:

ecco ciò che comprende la nuova progettazione esecutiva, che va ad unirsi a “Paesaggi costieri’’, progetto già aggiudicatario di 1,3 milioni di euro (avviso pubblico della Regione Puglia POR PUGLIA 2014-2020 – Asse VI – Azione 6.6-Sub-Azione 6.6.a) che mira a riqualificare e ristabilire una connessione ecologica costiera lungo i cordoni dunali dell’abitato di Marina di Ginosa.
<<L’aggiudicazione di questo bando rappresenta un ulteriore punto di svolta per lo sviluppo paesaggistico e turistico di Marina di Ginosa in chiave sostenibile – hanno dichiarato il Sindaco Vito Parisi e l’Assessore alla Rigenerazione Urbana Emiliana Bitetti – abbiamo lavorato su un progetto che viene dal cuore e che ha visto la partecipazione dei bambini di Marina di Ginosa a cui è stato chiesto come immaginavano il lungomare della loro città. Anche grazie alle loro idee si è dato vita a tale progettazione, che mira a modificare radicalmente l’immagine dell’attuale lungomare di Marina di Ginosa.
L’obiettivo è quello di riappropriarci delle nostre bellezze naturali e degli spazi pubblici, valorizzandoli e rendendoli realmente fruibili da tutti. Abbiamo bene in mente la nuova concezione di lungomare e paesaggio costiero della Marina, che vedrà una trasformazione anche grazie all’adozione del Piano delle Coste a cui stiamo lavorando, con cui si potrà dare via a nuovi investimenti, migliorando l’offerta turistica complessiva, garantendo a ciascun concessionario lo stesso spazio fronte mare sfruttando la spiaggia in profondità e dando vita a più lidi e spiagge libere.
Da qui agli anni a venire, Marina di Ginosa è destinata a cambiare volto e a esprimere maggiormente le sue potenzialità dal punto di vista attrattivo e turistico>>.

Ultimi articoli in Economia

Torna su