Sempre in contatto…e senza smartphone. Le funzioni del LynQ.

in Una finestra sul Mondo

Per chi abbia un po’ di vita alle spalle è notorio che, in molte occasioni, forse in troppe, quando si va in giro con una famiglia o un gruppo di amici pieni di curiosità e di entusiasmi, si passa più tempo a controllare che siano tutti a portata di mano (o almeno di occhio) che a godersi la festa, l’evento, il concerto di turno.

Si fa presto a dire: “A me non potrebbe mai succedere”. Ricordatevi che la Legge di Murphy è sempre all’opera e tutto ciò che può andare storto va storto. Per cui, al concerto rock si entra insieme e, nella calca che spinge, travolge, preme e separa, ci si trova uno sotto il palco e l’altro all’altezza del centrocampo (i concerti amano i campi da calcio, anche se degli stessi, alla fine dei concerti rimane ben poco). Quando si va a sciare, come sempre, l’amico fanatico ex-campione condominiale di slalom gigante si fionda a valle più veloce di una slavina, mentre gli altri si attardano nei pressi della partenza, cadendo ripetutamente, oppure appena più giù perdendosi nei boschi alla ricerca dello Yeti.

Tutto questo non accadrà più.

Infatti la Indiegogo ha messo sul mercato un aggeggino tecnologico piccolo, maneggevole e fortunatamente supertecnologico, chiamato LynQ, che senza aver bisogno di campo, di 4G, di WH, di FB o di altro riesce a rimanere in contatto con altri dodici dispositivi uguali ognuno dei quali può essere impostato col nome del legittimo proprietario o momentaneo possessore.

Cosa succede quindi? Succede che se Raffaele (io, quindi) va al concertone rock di Ligabue con altri quattro cinquantenni allo sbaraglio, invece di rintracciarsi tramite avvisi della Protezione Civile, i cinque sapranno sempre esattamente dove e quanto distanti si troveranno l’uno dall’altro. Il LynQ, infatti, su un visore grande quanto una grossa moneta, indicherà i nomi degli altri quattro amici nel raggio di tre miglia e guiderà uno verso l’altro o tutti verso un punto comune scelto da uno di loro. Funzione utilissima anche per chi abbia a che fare con gruppi di bambini/ragazzi velocissimi a sparire dalla circolazione, ma anche piuttosto portati alla paura ed al panico.

In preordine il LynQ costa 89 dollari (85/86 euro): a prezzo pieno lo troverete a 149.

Ma la soddisfazione di avere tutto e tutti sotto controllo, quella, amici miei, non ha prezzo.