Depilato o peloso? Guida per gli indecisi

in La Grande Bellezza

Meglio un uomo depilato o peloso? Se volessimo porre la domanda riferendoci solamente ad una questione di pura estetica la risposta dividerebbe il web. Se invece ti stai chiedendo quale sia la miglior scelta tra depilato o peloso perché vuoi informarti meglio per una tua necessità personale questa guida fa al caso tuo. In ogni caso, prima di procedere, dai un’occhiata su www.depilazioneuomo.it

Perché depilarsi?

Perché non farlo, invece? Insomma la depilazione è una questione piuttosto personale e dipende da tanti fattori, tra cui il tipo di pelle, lo stile di vita e la soglia di sopportazione del dolore. Inoltre la scelta dovrebbe tenere conto anche del bilancio finanziario dato che i metodi di depilazione sono tanti e hanno costi molti differenti. La prima cosa importante da sapere è che la depilazione non è solamente una questione estetica, anzi, tutto il contrario! Difatti un uomo può scegliere di depilarsi per soffrire meno il caldo e per risolvere problemi di eccessiva sudorazione che si presentano puntuali come un orologio svizzero sotto forma di vistose macchie di sudore su petto e ascelle, magari durante una importante riunione di lavoro o durante un appuntamento. Inoltre per gli sportivi la depilazione è una necessità perché il pelo può influire sulle prestazioni. Pensa ai nuotatori, ai ciclisti, o ai performer di body building…tutte queste discipline richiedono necessariamente un corpo depilato per una questione tecnica e non estetica.

Come depilarsi?

Come per le donne la depilazione maschile offre tutta una serie di possibilità. Puoi optare per il rasoio, per la ceretta, per il laser o per la luce pulsata. Ci sono poi le cere arabe, la depilazione a filo, quella wax ecc… I metodi sono tantissimi e per scegliere bisogna fare i conti con il proprio budget e con il tipo di pelle su cui si va ad intervenire. Il rasoio è comodo perché si trasporta ovunque e consente in una passata di rimuovere i peli superflui. Tuttavia la lama taglia a filo il pelo che, entro 24 ore comincerà a ricrescere più forte di prima. Questa scelta è comoda e pratica ma sconsigliata a chi non ha tanto tempo da dedicare alla depilazione quasi giornaliera. Poi c’è la ceretta che, sebbene provochi il fastidio dello strappo è un metodo a cui ci si abitua presto e che assicura una rimozione dei peli in eccesso in maniera sicura e veloce e una durata mensile niente male. Per chi cerca metodi più definitivi ovviamente non resta altro che affidarsi alla potenza della luce pulsata, un metodo che tramite un fascio luminoso indebolisce il bulbo e i cui effetti si vedono dopo qualche trattamento. Perché è comodo? Perché non è doloroso e assicura una miglior resa nel tempo. Per questo metodo, tuttavia, dovrai affidarti al consiglio professionale di un esperto che valuterà la tua cute e ti proporrà il miglior piano per te.