Il carro della Bruna realizzato da quattro artiste

in Cultura

Il carro della Bruna realizzato da quattro artiste: il manufatto in cartapesta che sarà portato in processione il prossimo 2 luglio

Per la prima volta, dopo 633 edizioni, il manufatto in cartapesta e legno sarà realizzato da quattro giovani artiste. Elena Mirimao illustra il bozzetto che raffigurerà il tema del Vangelo: “Donna, ecco tuo figlio”

Dopo 633 edizioni, da quando Papa Urbano VI nel 1389, istituì la festa in onore di Maria Santissima della Bruna, patrona d Matera, il carro trionfale in legno e cartapesta sarà realizzato da donne. Quattro giovanissime artiste, avranno il compito di costruire il manufatto in cartapesta che sarà portato in processione il prossimo 2 luglio: Elena Mirimao, Annalisa Di Gioia, Luigina Bonamassa e Laura D’Ercole. Tema dell’edizione 2023 scelto dall’associazione Maria Ss. della Bruna, il vangelo di Giovanni ”Donna, ecco tuo figlio – Qualsiasi cosa vi dica, fatela – Dal mistero dell’Eucaristia ai ministeri della Chiesa”.

Elena Mirimao nel podcast spiega come è nata l’idea di partecipare al concorso, del bozzetto decretato vincitore nella categoria professionisti e delle tavole che rappresenteranno le varie scene.

Per saperne di più ascolta il podcast 

 

https://open.spotify.com/episode/4bW3Z9SzEFTsUx59KXQds5

Ultimi articoli in Cultura

Torna su