Pulizia e sorrisi: Valsinni splende nelle giornate ecologiche

in Cronaca

Pulizia e sorrisi: Valsinni splende nelle giornate ecologiche

Nella giornata di venerdì l’affascinante borgo di Valsinni è stato teatro delle attese Giornate Ecologiche, catena di eventi promossa dall’EPLI in collaborazione con le associazioni Plastic Free ed Eventi Green con il patrocinio dell’UNCEM. Il progetto di rigenerazione urbana ha coinvolto oltre mille aree in tutta Italia e ben nove comuni della Lucania, con lo scopo di rendere i territori in questione più sostenibili attraverso i preziosi sforzi operati dai volontari delle associazioni. L’idea trova le sue origini anche dal bisogno di sensibilizzare la popolazione alla cura e alla salvaguardia dell’ambiente, per poter contribuire alla lotta contro il cambiamento climatico e allo stesso tempo valorizzare le meraviglie turistiche e paesaggistiche che i territori sono in grado di offrire.

La comunità valsinnese ha mostrato un’appassionata e ammirevole partecipazione all’evento, guidata dalle associazioni Crescere Insieme e La Bella Gioventù con patrocinio gratuito del Comune. Volontari appartenenti a ogni stratificazione del tessuto sociale del loco si sono prodigati in attente e virtuose attività di pulizia, che hanno visto anche il coinvolgimento in prima linea dell’amministrazione comunale. Il lavoro di bonifica ambientale si è focalizzato principalmente nel centro storico del paese, simbolo assoluto della cultura del luogo e consolidata meta turistica da oltre tre decadi. I volontari partecipanti hanno operato una pulizia completa dividendosi a squadre, in modo da coprire l’intera area e garantire un servizio il più efficiente possibile in base alle esigenze presentate dalla zona. L’attività si è svolta tra sorrisi e un coinvolgente entusiasmo, figlio di un genuino ed orgoglioso sentimento d’amore che la comunità nutre da sempre per il proprio paese.

Valsinni ha compiuto un importante passo avanti verso la sostenibilità e la ricerca di un’ideale convivenza con il territorio, manifestando una sensibilità che dovrà fungere da esempio per l’intera collettività. Il rispetto e la cura per l’ambiente rappresentano un primo fondamentale step verso una vita migliore per i cittadini e le generazioni future, oltre che un valore aggiunto in grado di dar lustro agli splendidi luoghi presenti nel territorio. La pulizia è inoltre il primo strumento di promozione turistica, e il suo valore attrattivo, per quanto ancora troppo sottovalutato, ricopre un’importanza cruciale nel richiamo di vecchi e nuovi visitatori.

 

Francesco Lionetti

Tag:

Ultimi articoli in Cronaca

Torna su