Presidio permanente Basentana: i cittadini chiedono sicurezza

in Cronaca

Presidio permanente Basentana: i cittadini chiedono sicurezza il tratto interessato dai lavori di posa dello spartitraffico a Pisticci

Il presidente della Provincia di Matera, Piero Marrese, manifesta “solidarietà e vicinanza ai componenti del presidio permanente sulla SS 407 Basentana. A breve convocherò un Consiglio provinciale sulla questione”.
Questa mattina il presidente della Provincia di Matera, Piero Marrese, ha portato, insieme al consigliere provinciale Pasquale Sodo, la sua “vicinanza e quella di tutta l’Amministrazione della Provincia di Matera a chi cerca di sopravvivere in un territorio difficile come il nostro e manifesta in modo permanente per

sensibilizzare Anas, Regione Basilicata e Comune di Pisticci a mettere in sicurezza il tratto interessato dai lavori di posa dello spartitraffico centrale, in territorio di Pisticci. I cittadini chiedono sicurezza per gli automobilisti, tutela delle attività agricole e produttive, rispetto per chi opera nella zona adiacente la SS 407 Basentana, in territorio di Pisticci.

Ho ascoltato le istanze dei manifestanti, che condivido pienamente, garantendo l’interessamento della Provincia di Matera affinché le parti interessate si confrontino in modo costruttivo ed elaborino proposte utili ad assicurare, in primis, l’immediata messa in sicurezza del tratto oggetto dei lavori insieme alla previsione di adeguate pertinenze per favorire l’attività degli imprenditori agricoli e dei cittadini, altrimenti costretti a giri interminabili per accedere alle proprietà, peraltro con il rischio di paralisi del traffico, tenuto conto del cospicuo numero di mezzi agricoli costretti a percorrere lunghe tratte della Basentana.
Anas e Regione Basilicata ascoltino il territorio: noi saremo accanto ai cittadini e a breve convocherò un Consiglio provinciale”.

Ultimi articoli in Cronaca

Torna su