La Basilicata del vino protagonista nella nona edizione del volume AIS

in Cronaca

La Basilicata del vino protagonista nella nona edizione del volume AIS

La regione Basilicata continua a distinguersi in ambito vitivinicolo. Nell’edizione 2023 della Guida Vitae, sono ben 13 le aziende lucane che hanno raggiunto le Quattro Viti, ad un produttore è stato attribuito il Tastevin AIS, mentre 2 etichette del Vulture sono rientrate nella speciale classifica de “Le Gemme del 2023” ovvero i 100 vini italiani che hanno ottenuto i punteggi più elevati espressi in centesimi e che rappresentano un’accurata selezione tra l’eccellenza delle Quattro Viti.

La Guida VITAE 2023, giunta alla sua nona edizione è stata presentata giovedì 24 novembre a Milano presso la sede dell’Associazione Italiana Sommelier. Da quasi un decennio, la guida valorizza le straordinarie competenze interne dell’Associazione stessa, facendo narrare ai Soci i territori vitivinicoli della Penisola, e l’esperienza degli anni passati ha permesso di costruire un bagaglio tale da rendere la pubblicazione un immenso compendio di dati, nozioni, che si aggiorna e si rinnova vendemmia dopo vendemmia.

Sono circa 4.000 i produttori che hanno accettato di mettersi in discussione e più di 30.000 i vini degustati rigorosamente alla cieca da un migliaio di Sommelier. Tra questi sono 2.276 le aziende accolte nel volume e 1.011 i vini premiati con il massimo riconoscimento: le Quattro Viti. Durante la presentazione condotta dal giornalista Gianluca Semprini, sono stati premiati i ventidue produttori e ad altrettante etichette è stato attribuito il Tastevin AIS, il prestigioso premio che l’Associazione Italiana Sommelier conferisce a chi ha contribuito a imprimere una svolta produttiva al territorio di origine, a chi rappresenta un modello di riferimento di indiscusso valore nella rispettiva zona e a chi ha riportato sotto i riflettori vitigni dimenticati.

Di seguito le eccellenze della Basilicata premiate per il 2023:

TASTEVIN
Calata delle Brecce 2019 – Terra dei Re

LE GEMME DEL 2023
Aglianico del Vulture Superiore Carato Venusio 2017 – Cantina di Venosa
Aglianico del Vulture Superiore Eleano 2018 – Eleano

 

QUATTRO VITI

AGLIANICO DEL VULTURE MASQITO GOLD 2016 – Colli Cerentino
AGLIANICO DEL VULTURE RE MANFREDI 2019 – Re Manfredi – Cantine Terre degli Svevi
AGLIANICO DEL VULTURE SUPERIORE CALATURI 2017 – Tenuta i GelsI
AGLIANICO DEL VULTURE SUPERIORE CARATO VENUSIO 2017 – Cantina di Venosa
AGLIANICO DEL VULTURE SUPERIORE DAGINESTRA 2018 – Grifalco
AGLIANICO DEL VULTURE SUPERIORE ELEANO 2018 – Eleano
AGLIANICO DEL VULTURE SUPERIORE FIORDIMARNA 2016 – Basilisco
AGLIANICO DEL VULTURE SUPERIORE LA FIRMA 2017 – Cantine del Notaio
AGLIANICO DEL VULTURE SUPERIORE MARTINO RISERVA 2016 – Martino
AGLIANICO DEL VULTURE TITOLO 2020 – Elena Fucci
CALATA DELLE BRECCE 2019 – Terra dei Re
MATERA MORO CURAFFANNI RISERVA 2018 – Battifarano
MATERA PRIMITIVO MONACELLO 2020 – Tenuta Parco dei Monaci