A Matera attivo con cadenza quindicinale da settembre l’ambulatorio di radioterapia

in Cronaca

A Matera attivo da settembre l’ambulatorio di radioterapia: il servizio di supporto ai pazienti oncologici sarà attivo con cadenza quindicinale

L’Asm comunica che da settembre presso il presidio ospedaliero Madonna delle Grazie di Matera sarà attivo con cadenza quindicinale l’ambulatorio di radioterapia erogato dal radioterapista Crob. Sarà messa a disposizione dei pazienti un’agenda Cup per l’accesso alla prima visita mentre la visita di controllo sarà direttamente prenotata dal medico radioterapista grazie al sistema informatico regionale Arca/amico. L’Asm ha ritenuto di attivare il servizio al fine di supportare i pazienti oncologici, che in tale modo non dovranno affrontare ulteriori viaggi verso il Crob per sottoporsi a visita prima o durante le applicazioni di radioterapia.

Sarà attivata anche in un secondo momento un’agenda presso il presidio di Policoro. L’iniziativa supporta il paziente oncologico che così non dovrà spostarsi ulteriormente, tenendo presente che l’Azienda sanitaria ha predisposto, a proprie spese, un servizio di navetta Asm-Crob.

Un ulteriore passo a tutela dei nostri pazienti