Tursi: “rilevazione passività”, approvato schema avviso pubblico

in Cronaca

Al via le operazioni per quantificare la “massa debitoria complessiva” del comune di Tursi: chi ha un diritto di credito verso l’ente può fare domanda

In data 30 novembre 2020, il Commissario straordinario di liquidazione, nominato con D.P.R. del 28/10/2020 ai sensi dell’art. 253 D.LGS. 267/2000, ha approvato l’Avviso Pubblico, per l’immediata pubblicazione e massima diffusione, per l’avvio della procedura di rilevazione delle passività, sino a tutto il 31 Dicembre 2019, del Comune di Tursi, al fine di compiere una ricognizione precisa e dettagliata della massa debitoria dell’ente.

Tale provvedimento dispone ed invita chiunque ritenga di vantare un diritto di credito nei confronti del Comune di Tursi, per fatti ed atti di gestione verificatisi entro il 31 dicembre 2019, a presentare, nelle forme consentite dalla legge, istanza di ammissione a massa passiva, in carta libera, indirizzata al COMMISSARIO
STRAORDINARIO DI LIQUIDAZIONE del Comune di Tursi – Piazza M. SS. di Anglona, 1 -75028 TURSI (MT).

L’istanza in questione deve essere presentata, in carta libera e deve contenere:

  1. a) Le generalità identificative del creditore o ragione sociale ed indirizzo;
  2. b) L’oggetto del credito vantato al 31 dicembre 2019 nei confronti del Comune di Tursi;
  3. c) L’epoca in cui il credito è sorto;
  4. d) L’importo complessivo del credito, eventualmente distinto per capitale ed accessori, se dovuti;
  5. e) Il tipo ed estremi del/i documento/i idoneo/i che comprova/no la sussistenza del credito vantato;
  6. f) Le eventuali cause di prelazione ex art. 2745 e segg. c.c.;
  7. g) Le eventuali atti interruttivi della prescrizione.

L’istanza dovrà essere redatta secondo il modello allegato “1/A” al presente avviso, scaricabile dal sito internet comunale (www.comune.tursi.mt.it).

L’istanza può essere presentata alternativamente:

a- Al protocollo generale del Comune, in orario d’ ufficio;

b- A mezzo raccomandata A/R;

c- Via PEC all’indirizzo: comune.tursi@cert.ruparbasilicata.it

Tale istanza deve essere presentata entro il termine perentorio di 60 giorni dalla data dipubblicazione del presente avviso all’Albo pretorio del Comune, ossia entro il 29GENNAIO 2021.

Ultimi articoli in Cronaca

Torna su