Domenica, 03 Luglio 2022

Leandro Verde

Leandro Verde

“E’ stata solo una presa in giro”, è questo il commento più diffuso a conclusione del consiglio comunale di Tursi che è cominciato alle ore 17,30 e si è concluso intorno alle 22. Quattro ore di discussione, con interventi pertinenti e impenitenti che hanno sancito con tutta probabilità una frattura all’interno della maggioranza, difficilmente ricomponibile.

Si è tenuto lunedì alla Corte di Appello di Potenza l’udienza per la convalida dell’arresto di Antonio Celano, 55 anni, residente in Francia e domiciliato a Tursi, indagato per la ricettazione di opere di Mirò e destinatario di un Mae (mandato di cattura europeo). Il Consigliere delegato dal presidente della Corte di Appello, il dott. Pasquale Materi, ha convalidato l'arresto con applicazione della custodia cautelare in carcere emesso dalla sezione penale della Corte di Appello di Potenza in data 28 gennaio 2013.

Alla fine una soluzione è stata trovata e l'Udc di Basilicata ha reso noti i nomi dei candidati alla Camera. Capolista è il segretario nazionale del partito, Lorenzo Cesa, secondo posto, invece, per il segretario regionale del partito Palmiro Sacco. Seguono Antonio Corbo, Giuseppe Francesco Maria Gandi, Rocco Salvatore Fuina e Luisa Basile in Flore.

Maria Montesano, 36 anni appena compiuti, è nata a Tursi, dove vive e lavora come segretaria in uno studio commerciale da 15 anni. Il suo datore di lavoro, Salvatore Calcagno, è il segretario cittadino del Pd. Alla sua prima esperienza politica, la consigliera è indipendente, ma è stata iscritta al PdL nel 2010, salvo poi non rinnovare la tessera. Alle scorse elezioni comunali, proprio nel 2010, è stata l’unica donna candidata nella lista “Alleanza, impegno e libertà”, la sola presentata nelle competizione, a sostegno dell’attuale sindaco del PdL Giuseppe Labriola.

Tursi - Erano da poco passate le ore 7 di stamane quando è stato dato l’allarme: una canna fumaria di una civile abitazione di due piani ha preso fuoco. In poco tempo le fiamme si sono estese al tetto in legno e alle pareti circostanti. Sul posto sono intervenuti numerosi vigili del fuoco di Policoro, del distaccamento volontario di Montalbano e della centrale di Matera che hanno circondato l’edificio, sedato le fiamme e sgombrato l’appartamento e quello adiacente.

Mancano tre giorni alla presentazione dei simboli e delle coalizioni dei partiti, per questo c’è grande fermento per cercare di far quadrare i conti con i candidati giusti, visto che ormai sulle alleanza c’è ben poco da dire. L’11 e 12 gennaio 2013 i partiti devono ufficializzare le varie coalizioni che attualmente sembrano essere quattro più il MoVimento a 5 Stelle di Beppe Grillo, che ha già deciso da tempo di correre da solo. Mentre le liste con le candidature vanno presentate entro il 20 e 21 gennaio, così come previsto dalla legge elettorale.

Tursi - Doveva essere un Consiglio comunale veloce, visto che all’ordine del giorno c’era solo un punto: “Approvazione del regolamento sui controlli interni”,  ma così non è stato. La seduta è durata ben due ore e il punto è passato a maggioranza con quattordici voti favorevoli e un astenuto, Maria Montesano. Il punto in questione regolamenta le modalità di accesso agli atti. In apertura di seduta, la  consigliera indipendente Montesano, l’unica di minoranza, ha rivolto alcune interrogazioni a risposta orale,

Tursi - C’erano ex calciatori, sportivi, cittadini colobraresi ma anche amici di Tursi e Valsinni alla cerimonia di intitolazione del campo sportivo comunale  a Giambattista Bernardo. Sulla targa svelata al termine della presentazione è scritto: “Al compianto Presidente, per l’attività, l’impegno e la passione profusi a favore del suo amato paese, in particolare del calcio e dello sport colobrarese”.

Per l’ultimo appuntamento musicale del 2012 all’Absolute Cafè di Policoro, sabato 29 dicembre, si  balla con l’inconfondibile sound di Raina, fondatore e componente dei Villa Ada Posse, la crew romana  che ha fatto la storia del reggae e del raggamuffin italiano. Per la prima volta a Policoro, l’autore di “Berluscone” e “Prima delle tre” riproporrà le storiche hit della band dal primo disco d’esordio della crew, “Musically”, fino ad arrivare ai brani dell’ultimo cd solista "Che colpa ne ho".

Giovedì 27 dicembre all’Absolute Cafè di Policoro (Mt) riparte Salotto Muzika Basilicata, con un appuntamento eccezionale: Raiz & Fausto Mesolella in Wops (viaggio musicale senza passaporto). Wops è il viaggio musicale di due musicisti eclettici come Raiz (storico leader degli Almamegretta) e Fausto Mesolella (chitarrista degli Avion Travel), che da soli sul palco con voce e chitarra presentano un repertorio di canzoni che amano da sempre.