Martedì, 30 Novembre 2021

Leandro Verde

Leandro Verde

Il 2015 è cominciato davvero bene per la Santarsieri Band che è stata selezionata come band ufficiale di Casa Sanremo, dove si esibirà tutte le sere dall’08 al 14 febbraio, e si è classificata terza al Napoli Green Contest 2014 all'Arenile di Bagnoli, conclusosi ieri (5 febbraio). La band lucana nata nel 2012 da un’idea di Bruno Santarsieri, cantante e attore lucano, e Vincenzo Sanchirico, titolare della Sanchirico Spettacoli di Tursi, si proietta così in una dimensione nazionale che potrebbe dare il giusto riconoscimento al lavoro svolto in questi anni.

"Il personaggio del mese" di gennaio 2015 non ha bisogno di molte presentazioni: è Antonio Conte, 45 anni, ex calciatore e attuale allenatore della nazionale italiana di calcio. Il suo ritratto è stato indovinato alla prima tavola da Mariacarmela Parziale che intuito e scritto subito il nome del personaggio ritratto a matite colorate dal maestro Vincenzo D'Acunzo, che ha dato vita al gioco grazie alla collaborazione con ilMetapontino.it.

Con il singolo “Campo - Quannu Moru po ma Scampo” i Renanera hanno vinto la quinta edizione del premio “Musica contro le mafie”, che si è concluso con le finali di Cosenza e Modena. A trionfare sono stati la band lucana e Valentina Amandolese, i primi si sono aggiudicati la finale del centro-sud che si è svolta a Rende (Cs) lo scorso 27 gennaio, mentre Amandolese si è imposta a Modena, a dicembre, per il centro-nord.

Racconta la storia documentale sulle origini e lo sviluppo dell’Azione Cattolica della Diocesi di Tursi-Lagonegro, “Gocce di Memoria”, il libro pubblicato da Antonio Rondinelli che sarà presentato sabato 31 gennaio, alle ore 19,00, nella sala convegni Benedetto XVI di Tursi. La serata prevede un seminario sul contributo socio economico, culturale e religioso dell’Azione Cattolica diocesana allo sviluppo del territorio. Interverranno: Giuseppe Labriola, sindaco di Tursi, mons. Francescantonio Nolè, vescovo della diocesi di Tursi-Lagonegro, don Gianluca Bellusci, relatore, don Battista Di Santo, parroco della Cattedrale della Ss. Annunziata, Carmela Luglio, presidente diocesana dell’Azione Cattolica, e l’on. Cosimo Latronico. Coordina il giornalista Mario Lamboglia.

Sabato scorso nell’aula magna dell’ Istituto Tecnico Commerciale  “Levi” di Grassano si è tenuta la premiazione del campionato regionale “Basilicata in Corsa 2014”. Tra i protagonisti di questa edizione ci sono gli atleti tursitani dell’Atletica Amatori Tursi, che si sono ben distinti nelle diverse categorie d’appartenenza e nei campionati di società.

E' una donna, lucana e di successo, "Il personaggio del mese" di dicembre 2014: Arisa, nome d'arte di Rosalba Pippa. La cantante, scrittrice, attrice e doppiatrice italiana ha raggiunto la notorietà nazionale nel 2009, quando con la canzone Sincerità ha vinto la categoria "Nuove Proposte" del 59º Festival di Sanremo. Il suo ritratto è stato indovinato prima degli altri da Maria e Piero (Maria Salerno e Piero Laragione) che alla terza tavola hanno scritto il nome del personaggio ritratto a matite colorate dal maestro Vincenzo D'Acunzo, che ha dato vita al gioco grazie alla collaborazione con ilMetapontino.it.

Si è corso domenica scorsa il XXIII° Giro Podistico Tursitano, valevole anche come Campionato Regionale di corsa su strada.  A trionfare è stato il giovane lucano Luca Placanico, con il tempo di 34’50’’, di Francavilla in Sinni e tesserato con il Club Atletico Potenza. Secondo a soli 13’’ e arrivato un altro lucano: Antonio Imperatore (foto 2) della Podistica Ferrandina, che si riconferma Campione Regionale di corsa su strada. Terzo gradino del podio per Angelo Potenza, della Marathon club Grassano.

Tursi - Chiude dopo quasi sessant’anni di attività la storica banca di Tursi (di via Eraclea), oggi Ubi-Banca Carime, ed ex Cassa di Risparmio di Calabria e Lucania. Una notizia che ha colto di sorpresa l’intera comunità tursitana che da subito ha dimostrato una netta contrarietà per la decisione adottata dal gruppo bancario bergamasco.

Il grande attore statunitense Robin Williams è "Il personaggio del mese" di novembre 2014. Deceduto l'11 agosto scorso all'età di 63 anni, ha lasciato un segno indelebile nel mondo del cinema con pellicole come Good Morning, Vietnam, L'attimo fuggente, Risvegli e Patch Adams. Il protagonista di Flubber - Un professore tra le nuvole (1997), dalla cui locandina è stato ispirato il ritratto, è stato disegnato a matite colorate dal maestro Vincenzo D'Acunzo.

Raduno Ferrari e Premio “Francesco Calculli’’, uno dei pionieri locali della rete  commerciale di autoveicoli, sullo stesso podio a Matera per sostenere le imprese ed evidenziare il ruolo della Camera di commercio, Casa di tutti gli imprenditori, che ha messo un programma di incontri e attività segnati dai tempi della clessidra sul tema “Un motore per le imprese e per lo sviluppo del territorio’’.

Pagina 1 di 36