Martedì, 24 Maggio 2022

Il 30 Aprile si svolgeranno le primarie per l'elezione del Segretario nazionale del Partito Democratico.

Published in POLITICA

A seguito dell’ultimo evento incendiario che ha colpito il territorio di Scanzano J.co, si è nuovamente acuito il problema sicurezza nell’area metapontina.

In particolare, le attività agricole e commerciali che insistono principalmente nei comuni di Policoro e Scanzano assistono inerti ormai da anni ad eventi incendiari, furti e rapine di matrice verosimilmente dolosa. Le Istituzioni non possono rimanere passive sull’argomento. Infatti il Comune di Scanzano ha tenuto in data 20.03.2017 un Consiglio Comunale aperto per discutere del tema. Nessuno dell’Amministrazione comunale in carica di Policoro vi ha partecipato. Dimenticanza o disinteresse? Non è possibile dirlo. Certamente quello che si è fatto negli ultimi anni non basta. Non si può rimanere inerti su un argomento così delicato e certamente non sono sufficienti ormai i proclami dell’amministrazione di Policoro fatti negli ultimi anni. Più volte è stato richiesto dall’opposizione in Consiglio, di valutare l’istallazione agli ingressi strategici della Città di telecamere fisse. Ma purtroppo, aldilà dei proclami elettorali, nei passati bilanci del comune di Policoro non sono mai state stanziate somme per procedere alla loro apposizione. Suggerisco, quindi, che nel bilancio previsionale del 2017, in corso di redazione da parte dell’Amministrazione in carica, sia finalmente prevista la somma necessaria per tale intervento, seppur solamente di carattere disincentivante, rispetto ad un problema più vasto ma comunque da affrontare. 

 

Consigliere Comunale PD Policoro Francesco Fortunato

 

 

Published in INTERVENTI

Va via il generale, dopo aver avvisato il premier Gentiloni (ha detto all'Ansa).  L'ultimo politico riconducibile alla sinistra in Basilicata che ormai è solo un argomento per nostalgici. (Con legittimo gradimento del qualunquismo imperversante e del "pittellismo" incluso: per la serie sto con chi vince, la guerra fatevela voi).

Published in INTERVENTI
Giovedì, 16 Febbraio 2017 13:38

Speranza: "Il Pd è il Partito di Renzi"

Sono ore molto delicate in cui si sta decidendo del futuro del PD. L'ultima scorso la Direzione nazionale del Partito Democratico è stata animata da un dibattito ricco e plurale. Le conclusioni del segretario non hanno rappresentato questa ricchezza di posizioni e visioni, che ci caratterizza come la più grande comunità civile e politica del Paese. L'esito della Direzione è stato profondamente deludente e ha sancito la trasformazione del Partito Democratico nel Partito di Renzi, un partito personale e leaderistico che stravolge l'impianto identitario del PD e il suo pluralismo.
Abbiamo chiesto un impegno preciso: il sostegno al governo sino alla sua scadenza naturale, un congresso senza forzature e preceduto da una conferenza programmatica nella quale ritrovare l'unità, ma siamo stati inascoltati.
Per questa ragione, sabato mattina, saremo tutti assieme al Teatro Vittoria, con l'obiettivo di costruire un'azione politica comune, per rivolgere un appello a tutti i nostri militanti ed attivisti e per impedire una deriva dagli sviluppi irreparabili. Il Pd non può smarrire la sua natura di partito del centrosinistra, che trova le sue ragioni fondative nel principio dell'uguaglianza e nei valori della Costituzione.

Roberto Speranza

Published in POLITICA

I necessari controlli dello stato di obsolescenza dei mezzi adibiti al trasporto pubblico locale andavano eseguiti prima o comunque per tempo. E’ possibile che in Basilicata i controlli devono partire sempre dopo che si sia sfiorata una tragedia? Questo comportamento chiama in causa direttamente l’assessore regionale, Nicola Benedetto che non se la può cavare con un annuncio di un’imminente bando di ammodernamento del parco macchine della Basilicata. Tuttavia, all’assessore Benedetto, posso dire che per conoscere lo stato di obsolescenza degli autobus basta chiedere ai nostri studenti o ai lavoratori che ogni giorno sono obbligati a doverli prendere.

E’ opportuno che i competenti organi della Regione Basilicata, oltre a preoccuparsi di garantire moderni e rapidi collegamenti di trasporto su rotaia, come avvenuto con l’istituzione di corse Freccia Rossa, mostrino particolare attenzione alle modalità di erogazione del trasporto pubblico su gomma, richiamando le imprese concessionarie al rigoroso rispetto delle norme contrattuali.

Tuttavia va ricordato anche che Il Co.tr.a.b. (Consorzio Aziende Trasporti di Basilicata) ha sottoscritto un contratto di appalto con le Province di Matera e Potenza per la gestione dei trasporti pubblici di linea che scade il 31/12/2017. Il predetto appalto pubblico fu assegnato nel 2008 a seguito di procedura di gara ad evidenza pubblica. Tra gli obblighi contrattuali il Cotrab si impegnava ad utilizzare autobus con età media di 12 anni e comunque non superiore a 25 anni.

Purtroppo oggi il Cotrab utilizza quotidianamente circa 200 autobus tra Matera e Potenza con oltre 25 anni di età e molti hanno superato addirittura i 30 anni, come quello della Liscio Srl (impresa aderente Cotrab) che si è incendiato giorno 21/01/2017 sulla SS 106 Jonica.

E’ evidente che queste imprese non adempiono agli impegni contrattuali e che invece percepiscono ingenti risorse pubbliche per garantire il rispetto delle norme anche in tema di sicurezza, non rinnovando il
parco autobus si procurano un indebito arricchimento ed ingiusto profitto di diversi milioni di euro. Pertanto allo stato la presunta grave violazione è da ricercarsi precisamente nell'inadempienza contrattuale del Cotrab rispetto all'appalto sottoscritto con le province di Matera e Potenza.

La Regione Basilicata che sta predisponendo un bando per l'acquisto di autobus nuovi dovrà impedire di poter partecipare a coloro che sono stati inadempienti ai contratti sottoscritti perché bisogna farla finita con il maledetto modo di fare impresa solo utilizzando i soldi pubblici.

 

Pasquale BELLITTI
Segretario Provinciale PD

 

 

 

Published in INTERVENTI

Il segretario provinciale del Partito Democratico di Matera, Pasquale Bellitti, ha rilasciato la seguente dichiarazione:

Published in POLITICA

Mitidieri resta, però, a disposizione per le prossime scadenze elettorali

Published in POLITICA

Pd, UdC - Area Popolare, Realtà Italia e Centro Democratico. "Aperti al civismo"

Published in PRIMA PAGINA

Il referendum del 4 Dicembre sarà decisivo per definire l’impalcatura istituzionale della Repubblica nonché i poteri delle Regioni e dello Stato centrale.

Published in APPUNTAMENTI

Il 4 Dicembre prossimo gli italiani saranno chiamati alle urne per il referendum costituzionale.

Published in APPUNTAMENTI