Mercoledì, 30 Novembre 2022

La politica degli annunci non porta bene alla comunità, soprattutto se a quel che si dice e si annuncia non si dà seguito. Primo punto dolente: questione spazzatura. Ora siamo veramente stanchi di sentire frottole. Il sindaco annunciò che a febbraio 2017 sarebbe partita la raccolta differenziata e che a giugno 2017 la raccolta sarebbe stata al 75%. Ad oggi, nulla è cambiato se non un disagio continuo con cassonetti stracolmi di spazzatura e materassi. Ricordiamo che è stato il loro cavallo di battaglia in campagna elettorale. Questione sicurezza: ha annunciato che presto si sarebbe aperta la caserma dei carabinieri, che si sarebbe fatto promotore di costituire un comitato di interforze con la funzione di dare supporto alle forze dell’ordine. Per non parlare del sistema di sorveglianza nel paese. Ma purtroppo nemmeno questo ha avuto seguito.
Ora ci mancava il servizio di trasporto scolastico. Sono più di quarant’anni che Scanzano Jonico è un comune autonomo e questo è un servizio che è sempre stato garantito dai cittadini. Purtroppo con il comune in mano a questa amministrazione il nostro paese rimarrà privo di tale servizio.
Chiediamo all’attuale amministrazione, relativamente a questo problema, un impegno forte per risolverlo al più presto possibile, al fine di evitare di creare disagi alle famiglie, in particolar modo per quelle che risiedono nelle zone di campagna del paese.

 

I Consiglieri di Minoranza

Claudio Scarnato (Scanzano Conta)

Rossana De Pascalis ( Scanzano Conta)

Pasquale Cariello (Scanzano Viva)

Antonello Musillo (Movimento 5 Stelle)

Published in POLITICA

Consiglio infuocato a Scanzano Jonico.  Giacco e Merlo danno vita a "Scanzano Libera". L'ex sindaco di Scanzano, Salvatore Iacobellis, esprime solidarietà a Maria Giovanna Merlo

Published in POLITICA

Il sindaco replica al consigliere Cariello che nei giorni scorsi ha accusato di inerzia la maggioranza: "gli è sfuggito, inoltre, che il Dipartimento Agricoltura Regione Basilicata, nella persona dell’assessore Braia, invero solertemente, ha già inoltrato la richiesta di riconoscimento dello stato di calamità, tant’è che è stato immediatamente predisposto e diffuso il modello per la segnalazione dei danni da parte degli agricoltori, che troverai sul sito della regione nonché, udite, udite, sul sito del comune di cui tu saresti consigliere comunale"

Published in POLITICA

“E' passata ormai una settimana dalla grande gelata che ha messo in ginocchio anche il mondo agricolo di Scanzano Jonico e da parte dell' Amministrazione Comunale, non è arrivato un benchè minimo segnale di sostegno e appoggio. Tutto tace dal palazzo comunale che pare congelato come gli stessi campi.”

Published in POLITICA

Ripoli annuncia "summit" con le forze dell'ordine. In una nota congiunta le minoranze di Scanzano chiedono consiglio comunale aperto e costituzione di parte civile del comune per episodi simili. Bellitti (PD): "Troppi i segnali di ripresa di attività criminali". Don Antonio:  "atti criminali che ledono la giustizia e la sicurezza della Città"

Published in CRONACA