Giovedì, 20 Gennaio 2022

Il Piano d'Ambito di Scanzano torna ad occupare l'agenda politica cittadina, infatti il dibattito fra le diverse forze politiche verte sullo strumento urbanistico la cui storia è abbastanza lunga e complessa. E a tratti "travagliata". Ad ogni modo, mancherebbe davvero pochissimo all'adozione dello strumento, e l'attuale Amministrazione guidata dal sindaco Raffaello Ripoli potrebbe scrivere la parola fine all'iter che ha conosciuto una svolta importante con i due governi cittadini guidati dall'allora sindaco,  Salvatore Iacobellis artefice anche del regolamento urbanistico approvato in tempi record almeno stando ai tempi biblici impiegati da altri comuni della fascia jonica per il medesimo strumento urbanistico. Di seguito le note diffuse alla stampa da Scanzano Libera (Maria Giovanna Merlo e Sabino Rocco Giacco) e Scanzano Conta (Claudio Scarnato e Rossana De Pascalis). E la replica del sindaco, Raffaello Ripoli. 

Published in POLITICA

Cariello abbandona. Sabato non sa di 3,5 milioni di euro. Su revoca delibera loculi, Pantano: “Scordatevelo”. Scarnato sui danni erariali supposti da Ripoli: “Basta con questa storia. Mai un atto di indagine”. Servizio scuolabus, non si esclude l'esternalizzazione.

Published in POLITICA