Domenica, 03 Luglio 2022

Sembrava di stare in America, quando lo inaugurarono, in quel lontano 2002. Grande, immenso, illuminato. Così si presentava il bowling di Metaponto agli albori del nuovo millennio. C’erano i tabelloni, quelli dei punteggi; le piste in legno, da calpestare rigorosamente con le scarpette blu, anni Venti. Che facevano tanto swing, che sapevano tanto dell’America di Fonzie ed Happy Days.

Published in Terza Pagina