Giovedì, 07 Luglio 2022

Il superamento della soglia di trialometani che è stato segnalato è in relazione al consueto trattamento di clorazione

Published in CRONACA

"Controllerò personalmente il confezionamento dei pasti" dichiara il sindaco Mascia

Published in CRONACA

È VIETATO, in tutto il territorio di Nova Siri Marina, sino a nuovo ordine, l'uso e consumo dell'acqua a scopo potabile, in particolare l'uso dell'acqua come bevanda e per la preparazione dei cibi, restando idonea al solo utilizzo per l'igiene personale e dei locali.

Published in CRONACA

Nel pomeriggio di ieri il sindaco di Pisticci, Dr Vito Di Trani, e l’Ing. Salvatore Giannace, dell’Ufficio Tecnico Comunale, hanno avuto due incontri di lavoro, con ildDirettore Tecnico di Acquedotto Lucano Ing. Raffaele Pellettieri, il primo, e con il Dr. Bernardo, responsabile dei Fondi FESR della Regione Basilicata, il secondo.

Oggetto dell’incontro con il Dirigente di Acquedotto Lucano sono stati i diversi progetti che interessano il territorio di Pisticci. Nel corso della riunione è emerso quanto segue.

Pisticci Scalo. Il prossimo gennaio sarà completata la condotta fognaria dal Quartiere Residenziale ai depuratori di Teconoparco S.p.A. dopo l’ultimazione dell’intervento di Acquedotto Lucano saranno realizzati i lavori di riqualificazione, già affidati, per 600.000 euro che interesseranno varie aree dell’abitato.

Depuratore Pisticci Centro. A marzo avrà luogo la gara di appalto dei lavori di realizzazione del Depuratore in località Madonna delle Grazie, opera che Pisticci attende da molto tempo.

Troncone fognario Tinchi, Marconia. I lavori, cominciati alcuni anni fa, sono fermi da qualche tempo per problemi legati all’impresa aggiudicataria dell’appalto. Acquedotto Lucano ha, perciò, risolto il rapporto con l’impresa. Si procederà, in seguito, a un nuovo affidamento per l’ultimazione del tronco fognario che convoglierà gli scarichi presso il depuratore di Tamma e prima dell’avvio dei lavori avrà luogo un incontro tra Acquedotto Lucano e Comune di Pisticci per valutare l’inserimento, nel progetto, di alcune zone non comprese in precedenza come, per esempio, Via Siena a Tinchi.

Rete acque bianche a Marconia. A giorni il Comune di Pisticci consegnerà agli Uffici della Regione Basilicata il progetto definitivo del progetto della rete di raccolta delle acque bianche a Marconia, anche in questo caso l’intervento sarà finanziato con fondi FESR. Si tratta di un progetto ambizioso, basato su due lotti funzionali che consentirà un deciso miglioramento a Marconia e ai suoi abitanti. Il progetto prevede il convogliamento delle acque presso il depuratore di Marconia che sarà adeguato allo scopo, poiché i reflui fognari saranno incanalati e trattati presso il depuratore di Tamma.

Collettamento fognario zona Lidi. Acquedotto Lucano ha candidato un progetto di 6 milioni di euro da attingere ai fondi FAS (Fondo Aree Sottoutilizzate). L’infrastruttura è necessaria nella nostra zona dei Lidi cui è rivolta attenzione sempre maggiore dai turisti e dagli operatori del settore e convoglierà gli scarichi fognari degli insediamenti turistici nel depuratore di zona Tamma.

Si tratta di questioni su cui intenso è stato il lavoro dell’Amministrazione Comunale fin dal suo insediamento che ha potuto sempre contare sulla disponibilità del Presidente Marcello Pittella e gli Uffici della Regione.

L’altro incontro verteva sulla diffusione della Banda Larga, a tale proposito il Dr. Berardo ha informato che prima di estendere la fibra ottica ad altri comuni, sarà completato l’intervento a Pisticci, Maratea e Policoro. Ancora una volta, il Sindaco Dr. Di Trani, ha evidenziato la necessità di estendere la fibra ottica all’intera popolazione pisticcese, richiesta fatta anche attraverso un deliberato di Giunta comunale del 24 novembre scorso e inviato al Presidente della Giunta Regionale.

 

 

 

 

 

Published in POLITICA