Giovedì, 25 Luglio 2024

EVENTI

EVENTI (1838)

Latest News

Nasce a Tursi il Moto Club “I Rimappati”. Aperte le iscrizioni

Mercoledì, 21 Ottobre 2015 10:08 Written by

Tursi – "I Rimappati". E’ questo l'originale nome scelto da un gruppo di amici centauri di Tursi per la costituzione di un nuovo Moto Club nella città di Pierro. L’associazione, costituita nei giorni scorsi, ha come obiettivi quelli di “creare manifestazioni che possano in qualche modo attirare gente e far passare qualche giornata di spensieratezza a tutti” come afferma il giovane presidente Gianpiero De Simone.

FAImarathon a Nova Siri: una domenica alla scoperta della Masseria Battifarano – 18 ottobre

Venerdì, 16 Ottobre 2015 15:05 Written by

Domenica 18 ottobre 2015 torna anche in Basilicata la “FAImarathon”, l'appuntamento nato nel 2012 nell'ambito della campagna di raccolta fondi del FAI (Fondo Ambiente Italiano) “Ricordiamoci di salvare l’Italia”, e realizzato grazie alla partnership con “Il Gioco del Lotto” e per la prima volta affidato ai giovani del FAI.

Per un giorno, grazie al lavoro di 3500 volontari apriranno al pubblico oltre 500 luoghi in 130 città d'Italia. Palazzi, chiese, teatri, giardini, cortili: attraverso visite a contributo libero si potranno scoprire i luoghi della nostra vita quotidiana, spesso inaccessibili o poco conosciuti. Non ci sono punti di partenza o di arrivo ma solo itinerari tematici, di interesse artistico, paesaggistico e sociale, che rappresentano l’identità del territorio, la sua storia, le sue tradizioni.

Tra le 9 località lucane coinvolte partecipa anche Nova Siri, grazie all'impegno degli alunni dell’ISIS “Pitagora” di Montalbano e di Nova Siri, che in qualità di “apprendisti ciceroni” accompagneranno i visitatori alla scoperta di un’azienda della fascia ionica, la Masseria Battifarano, sita in contrada Cerrolongo. Questa storica proprietà appartiene da più di cinque secoli alla famiglia da cui prende il nome e produce prevalentemente frutta, vite da vino, olive e cereali, avvalendosi delle tecniche agricole più moderne, integrate ed a basso impatto ambientale.

L'itinerario prevede, infatti, un percorso che attraversa le principali coltivazioni (vigneti, frutteti ed oliveti), descrivendone il loro sviluppo nella tradizione locale e l’utilizzo nell’alimentazione contadina e nella dieta mediterranea. Dalla campagna, poi, si passerà a visitare le strutture aziendali e la cantina dove vengono trasformate le uve prodotte. Sarà inoltre possibile visionare una selezione di documenti dell’Archivio Privato di famiglia, riordinato e catalogato a cura della Soprintendenza Archivistica della Basilicata, riguardanti la civiltà contadina.

In questo importante compito di valorizzazione di un bene del loro territorio i ragazzi si sentiranno coinvolti in prima persona nella vita sociale, culturale ed economica della comunità e vivranno un’esperienza di cittadinanza attiva, finalizzata a far nascere la consapevolezza del valore che i beni artistici e paesaggistici rappresentano per il sistema territoriale. Infine, gli studenti di Montalbano e Nova Siri, attraverso stand, presentazioni ppt, visite guidate di alcune strutture antiche e moderne, intendono fornire una panoramica di storia dell’agricoltura del metapontino e della gestione di un’azienda familiare lucana, nonché un modello ed un esempio di sviluppo.

Le visite guidate avranno luogo dalle 9:00 alle 17:00. Per maggiori informazioni visitare il sito www.faimarathon.it

 

 

“Nel paese della poesia…Albino Pierro e altro”, tre appuntamenti in programma a Tursi il 22,23 e 24 ottobre 

Venerdì, 16 Ottobre 2015 09:10 Written by

Tre appuntamenti in programma a Tursi per la rassegna “Nel paese della poesia … Albino Pierro e altro” organizzata dal Centro Studi e dal Parco letterario intitolati a Don Albino, utilizzando i fondi FESR della Regione Basilicata.

Per giovedì 22 ottobre (ore 18.30) nella Sala conferenze “Benedetto XVI”, attigua alla Cattedrale, confronto a più voci ovvero “parlamenti” sul tema “Matera e i suoi paesi: memoria e futuro” con la partecipazione di Salvatore Cosma (sindaco di Tursi), Paride Leporace, Lucia Serino, Sergio Ragone, Silvana Kuhtz, Emanuele Curti, Paolo Verri, Franco Arminio, Nadia Kibout, Marta Ragozzino, Antonio Labate, Rocco Campese, Antonio Rondinelli, Concetta Mormando, Giuseppe La Salandra.

Per venerdì 23, a partire dalle ore 11.00, “Passeggiata paesologica” nei luoghi d’ispirazione della poesia pierriana insieme a Franco Arminio e con la partecipazione degli studenti dell’Istituto Comprensivo “A. Pierro” e dell’ITCG “M. Capitolo”. Alle 15.30, nel centro storico di Tursi, Ulderico Pesce leggerà i poeti lucani mentre dalle 17.00 i versi di Albino Pierro verranno recitati “dai suoi compaesani” muovendosi tra le vie del paese. Alle 18.30, nella Sala Conferenze “Benedetto XVI “antologica sulla poesia dialettale” con Rossella Renzi,  Franco Arminio e letture di Daniele Cundari, Vincenzo Mastropirro. Alle 20.00, “Cerimonia dei sensi”, con letture e canti mentre alle 21 esibizione di Caterina Pontrandolfo Folk Trio e dalle 22.00 concerto di Mario Dario Muci. A concludere questa giornata un reading di poesie inedite di Franco Arminio.

L’ultimo appuntamento è per sabato 24 (Sala Conferenze Benedetto XVI, ore 18,30) per la presentazione delle ristampe anastatiche di tre volumi di Albino Pierro, curate dal Centro studi omonimo: ‘A terre d’u ricorde (edito a Roma nel1960), I ‘nnammurète (Roma, 1963) e Metaponto (Roma, 1963). Brevi saluti di Salvatore Cosma, Sindaco di Tursi, Luigi De Lorenzo primo cittadino di Aliano e di Antonio Colajacovo (Presidente Parco Letterario C. Levi) ed ampia relazione sulle tre raccolte pierriane di Pino Aprile, giornalista e scrittore.

 

A seguire gli interventi di Francesco Ottomano (Presidente Parco Letterario A. Pierro), Giuseppe Labriola (già sindaco di Tursi e componente del Consiglio Nazionale Forense), di Francesco De Giacomo (Presidente Provincia di Matera), di Vito De Filippo Sottosegretario alla salute), di Piero Lacorazza (Presidente Consiglio Regione Basilicata). Nel corso della serata, coordinata dalla giornalista Eva Bonitatibus, saranno recitate liriche tratte dalle tre raccolte mentre il cantautore Antonio Labate proporrà alcune poesie rese musicalmente ancora più accattivanti.


"La settimana del pianeta terra", il 25 ottobre a Montalbano

Giovedì, 15 Ottobre 2015 10:54 Written by

Si terrà il 25 ottobre, nel parco nazionale dei Calanchi di Montalbano Jonico, la terza edizione de “La settimana del pianeta terra”.

Evento organizzato dall’associazione “Gea-Geoturismo e Ambiente terra dei calanchi” e dal dipartimento di Scienze della terra dell’Università degli studi di Bari, nel corso della manifestazione sono previste diverse escursioni gratuite aventi come finalità quella di far conoscere le particolarità naturalistico-geologiche di Montalbano.

Proprio per le sue peculiarità geologiche, la riserva dei Calanchi di Montalbano è candidata al Chiodo d’oro 2016.

 

Prenotazione obbligatoria

 

Rosanna Laragione 3294132487 – Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Porzia Lombardi 3332717550 – Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Popular News

E' in programma a Marconia di Pisticci, giovedì 12 dicembre,…
Antonio Di Pietro, Presidente onorario dell’Idv, sarà a Potenza venerdì…
ROTONDELLA - In programma per il 10 e 12 febbraio…
Matera - Si terrà domani, venerdì 10 maggio alle ore…

I traumi del calciatore, dalla prevenzione alla cura, il 17 Ottobre a Potenza

Giovedì, 15 Ottobre 2015 10:08 Written by

 

Si terrà sabato 17 ottobre a Potenza, alle ore 17 presso la sala A del Consiglio Regionale della Basilicata (via Verrastro 5), il convegno “I traumi nel calciatore: dalla prevenzione alla cura” organizzato dal Comitato Regionale Figc Basilicata.

Craco, incontro sul progetto 'Barca' - 19 ottobre

Mercoledì, 14 Ottobre 2015 04:26 Written by

Il giorno 19 ottobre si terrà a Craco un pubblico incontro teso a divulgare e condividere il processo di definizione del Progetto Aree Interne , detto Progetto Barca dal nome dell'ex Ministro della coesione territoriale Fabrizio Barca che ne è stato il promotore. Il progetto è teso a definire le migliori pratiche di elaborazione di una strategia di sviluppo locale economico sociale delle aree interne dell'Italia e delle regioni del Mezzogiorno.

TeatroLab, parte il nuovo anno accademico - 19 ottobre

Martedì, 13 Ottobre 2015 13:16 Written by

Nuovo anno accademico per TeatroLab, la scuola di teatro del Circus di Pisticci ideata e diretta di Daniele Onorati. Il quinto ciclo di attività fa forza su un percorso di maturazione dell’intero progetto reso evidente, nelle passate stagioni, dalla qualità delle opere messe in scena dagli allievi. Alcune di esse, dopo i successi sul territorio, saranno esportate in più ampi consessi fino a raggiungere i teatri di Roma, a conferma di quanto siano validi gli insegnamenti svolti in questa scuola esclusiva, che rappresenta una occasione unica di formazione nell'ambito dell'arte scenica e recitativa nel metapontino.

Evoluzione e prospettive dell'agrumicoltura - 10 ottobre Corigliano

Sabato, 10 Ottobre 2015 16:12 Written by

Si terrà sabato 10 ottobre 2015 ore 16.00 a Corigliano Calabro Scalo (CS), nella Piana di Sibari, il Convegno dal titolo "Evoluzione e prospettive dell'AGRUMICOLTURA di domani, promosso dall'Associazione L.A.ME.T.A. e realizzato con il patrocinio degli Ordini dei Dottori Agronomi e Forestali della Provincia di Cosenza, Matera e Taranto e con il patrocinio dal Comune di Corigliano Calabro e dalla Camera di Commercio della Provincia di Cosenza.