Martedì, 24 Maggio 2022

Latest News

Il centro studi Albino Pierro presenta: "Un pianto nascosto"

Mercoledì, 04 Maggio 2011 18:37 Written by

Tursi - “Albino Pierro: Visioni, Memoria e Terra di Basilicata”, questo il tema del convegno che il centro studi Albino Pierro ha organizzato per sabato 7 maggio, alle ore 18, nell’Auditorium “N. Marrese” dell’Itcg di Tursi. Dopo la proiezione del documentario “Omaggio a don Albino”, di Maria Luisa Forenza che coordinerà i lavori, ci sarà la presentazione dell’ultima edizione Einaudi della raccolta antologica: “Un pianto nascosto”.

Buono il bilancio di primavera, da luglio l'Estate di Isabella

Domenica, 29 Maggio 2011 19:16 Written by

Valsinni- bilancio positivo per il Parco Morra di Valsinni. È imminente la chiusura dell’anno scolastico ed ormai volgono alla fine anche le uscite didattiche che portano i ragazzi a visitare per un giorno i paesi del circondario. Si riconferma come meta ambita Favale, odierna Valsinni, feudo della nobile casata dei Morra e parco letterario dal 1982, paese che lega il suo nome e la sua fama ad Isabella, poetessa del ‘500 e femminista ante litteram, barbaramente uccisa dai fratelli per una presunta relazione amorosa con il barone di Bollita (Nova Siri) Diego Sandoval De Castro. A partire dal mese di marzo, infatti, quasi ogni giorno, pullman di scolaresche provenienti dalle scuole  del centro sud hanno visitato il paese lucano, accolti da menestrelli, cantastorie e dame in costume.

Nova Siri, ieri Gaetano Dimatteo è stato intervistato dalla giornalista Antonella Amendola

Domenica, 29 Maggio 2011 14:06 Written by

NOVA SIRI - Come preannunciato, intorno alle ore 19,30 di ieri, la nota giornalista Antonella Amendola ha incontrato il Maestro Gaetano Dimatteo nel contesto della sua abitazione privata di Nova Siri Marina, sede espositiva della sua ultima mostra intitolata “Le Puttane” e inaugurata lo scorso 26 maggio. In un’intervista senza censure, gli spettatori sono stati accolti in una rilassata atmosfera creata dalla sensazione di avere dinnanzi a sé non la professionista Antonella Amendola e l’artista Gaetano Dimatteo, bensì due amici di vecchia data che, in un momento dai toni insieme nostalgici, riflessivi e a tratti, perché no, divertiti, hanno ripercorso istanti di vita trascorsi insieme restituendo al pubblico il piacere di entrare in una loro dimensione privata fatta di scambi diretti e pieni di amorevole complicità.

Montalbano, Unità d'Italia vista dai grandi poeti

Mercoledì, 04 Maggio 2011 11:14 Written by

MONTALBANO - La sezione attività culturali del Circolo Nuova Italia di Montalbano Jonico ha organizzato una serie di incontri sul tema: “L’Unità d’Italia vista dai grandi poeti italiani>>. Il primo di questi incontri si è tenuto lunedì 2 maggio, presso la Chiesa di S. Maria dell’Episcopio di Montalbano, e ha riguardato la lettura ed il commento del 6° Canto del Purgatorio di Dante Alighieri. Si tratta del canto “politico” che Dante dedica all’Italia e che ha per protagonista Sordello, compatriota di Virgilio.  Il commento è stato curato dalla Professoressa Gilda Stridacchio, già docente di Lingua e Letteratura Italiana presso il Liceo Scientifico di Montalbano Jonico.

Popular News

Nasce la pagina Facebook "La Lucania alla corte del Blasco",…
Matera - Il progetto New Green Generation è entrato nell’ultima…
Una selezione più dinamica con il preciso obiettivo di far…
POTENZA - Nelle più recenti edizioni del Lucania Film Festival…

Teatralità, emozioni, energia: il grande spettacolo di Ranieri ieri a Policoro

Lunedì, 02 Maggio 2011 16:10 Written by

POLICORO – Viscerale, appassionato, profondamente teatrale. Il suo spettacolo è la rappresentazione del suo volto espressivo, di artista completo, e la sintesi perfetta di una carriera lunga quarant’anni. Con “Canto perché non so nuotare…da 500 repliche”, Massimo Ranieri ha regalato ieri agli oltre 1600 spettatori del Palaercole di Policoro un emozionante “one man show”.

Gemellaggio, una delegazione croata (Pazin) a Scanzano

Domenica, 01 Maggio 2011 13:20 Written by

SCANZANO – Il gemellaggio fra Scanzano e Pazin, piccolo comune croato nel cuore dell'Istria, è quasi fatto, dopo l'accoglimento dei rispettivi consigli municipali, manca soltanto un'ultima formalità che spetta al Governo croato, nello specifico al ministero dell'amministrazione. Venerdì scorso nella sala convegni dell'antico Palazzo baronale di Scanzano, un delegazione croata, guidata dal vice sindaco di Pazin, Ivica Grzinic, e da Denis Vicentin, direttore del museo etnografico della centro istriano, ha incontrato l'Amministrazione comunale scanzanese e i cittadini per presentare le linee guida dell'ambizioso progetto a cui hanno fatto da catalizzatori le associazioni culturali Terre Sonore,  Brezza Jonica (associazione di promozione sociale, ndr) e Federico II Eventi. Fra le altre autorità presenti all'incontro il console onorario della Croazia, Rosa Alò.

Valsinni: gli studenti dell'Ipseoa di Matera vincono la seconda edizione di Terramia

Domenica, 01 Maggio 2011 12:34 Written by

VALSINNI - Dopo il successo dell’anno scorso, si è svolta ieri, al ristorante “il Maniero” di Valsinni, la II edizione di “TerraMia”: il concorso enogastronomico per le scuole alberghiere della Basilicata. “Finalizzato alla promozione ed alla valorizzazione dei prodotti tipici e tradizionali del territorio lucano”, l’evento è stato patrocinato dal Comune di Valsinni e fortemente voluto da Patrizio Lionetti, assessore locale alla Cultura, all’occorrenza anche abile intrattenitore, e presentato dal veterano professor Antonio Pinca.

Montalbano, tutto è pronto per la sagra dell'arancia

Venerdì, 29 Aprile 2011 15:47 Written by

MONTALBANO - Un fine settimana dedicato all’arancia, quello in programma a Montalbano Jonico (MT) sabato 30 aprile e domenica 1° maggio, con la manifestazione “Sagra dell’arancia”, organizzata dall’amministrazione comunale. Un programma realizzato in collaborazione con l’Alsia, con due iniziative nella giornata di sabato 30 aprile. La prima vedrà il coinvolgimento dei più piccoli, con un laboratorio del gusto per i bambini delle scuole primarie, condotto dalla Fattoria didattica “Nivaldine” di Rotondella e dal responsabile dell’Azienda sperimentale dell’Agenzia, “Pantanello” di Metaponto, Carmelo Mennone.