Martedì, 29 Settembre 2020

BERNALDA. Strade cittadine 'bucate', partiti i lavori

BERNALDA – Sono cominciati oggi in via Nuova Camarda a Bernalda i lavori di riparazione delle buche cittadine. Solo pochi giorni fa l'Adiconsum cittadina, rappresentata dal professor Otello Carrieri(foto3), aveva rivolto l'invito all'Amministrazione comunale e al primo cittadino di Bernalda, Leo Chiruzzi, affinchè  intervenissero per porre rimedio ad una situazione che avrebbe potuto determinare incidenti ai cittadini.

 

“Si aspetta che qualcuno si faccia male sul serio?”, ha scritto, alcuni giorni fa,  in una nota l'Adiconsum. “ La situazione è al limite, anzi forse quel limite lo si è superato visto che in una sola giornata sono state raccolte una decina di segnalazioni. Molte di queste buche sono di grandi dimensioni, quindi esiste una seria possibilità che qualcuno si faccia male; e ove questo accadesse sappiamo che la responsabilità, come da ultima Cassazione del 2009 che ha condannato il comune di Roma, ricadrebbe sulle casse del Comune”.

Da questa mattina (7 aprile), gli operai sono al lavoro con l'”asfalto caldo”, ha precisato l'assessore ai Lavori Pubblici, Dino Paradiso(foto2). “ Abbiamo atteso, prima di intervenire, per due ragioni: questo tipo di lavori si possono fare quando le condizioni meteorologiche sono favorevoli, inoltre abbiamo, in questi mesi, accumulato la disponibilità di bilancio necessaria per effettuare le riparazioni”, ha spiegato l'assessore. Che ha aggiunto: “ Presto, non appena riapriranno anche gli impianti che lavorano il bitume, ripartiranno anche i lavori di rifacimento del mantello stradale e dei marciapiedi nelle zone della città in cui furono sospesi a Natale ( zona Chiesa SS. Medici, ndr)”. Paradiso ha, infine, ricordato che i lavori in Corso Umberto, quelli che consentiranno di abbattere le barriere architettoniche, sono   partiti nei tempi stabiliti.

“Ben venga la collaborazione fra associazione e Amministrazione”, ha commentato Carrieri.

Read 996 times Last modified on Mercoledì, 06 Luglio 2016 13:03
Rate this item
(0 votes)

About Author