Giovedì, 28 Ottobre 2021

Arrivano gli smart watch

Fino a qualche anno fa, per vedere strumenti ipertecnologici, in grado di svolgere numerose funzioni in uno spazio molto piccolo, dovevamo recarci al cinema a gustarci uno dei film di James Bond o di Mission Impossible con Tom Cruise. Ma la tecnologia, si sa, corre veloce e ciò che fino a ieri era solo un sogno, domani potrebbe essere già realtà. È il caso degli smart watch, orologi 'intelligenti' che non saranno più soltanto meri strumenti per segnare il tempo, ma molto molto di più.

Si profila l'ennesimo scontro tra i due principali colossi della tecnologia smart, cioè Apple e Google.  Sia l'azienda di Cupertino che quella di Mountain View avrebbero già pronta la tecnologia necessaria a invadere questa nicchia di mercato, anche se la compagnia fondata da Steve Jobs pare essere in svantaggio sui tempi. Tuttavia in casi come questi, spesso, le notizie lasciate trapelare sono volutamente lontane dalla realtà, per non dare vantaggio competitivo alle altre aziende.

In ogni caso, per il momento sappiamo che la Apple sta sviluppando quello che dovrebbe prendere il nome di iWatch. Non ci sono indiscrezioni particolari, se non che l'iWatch potrà essere integrato con gli altri dispositivi di casa Apple, come iPhone, iPad e iPod, tramite bluetooth. Poi dovrebbero trovare spazio un giroscopio, l'accelerometro per gestire le app più pesanti e dei sensori interni.

Per quanto riguarda Google, invece, secondo alcuni rumor l'orologio intelligente di casa Mountain View potrebbe arrivare come regalo di Natale. Il nome? Google Smart Watch, con tecnologia touch screen e sistema operativo Android. E se da Apple trapela poco, da Google praticamente nulla di più. Sarà sicuramente grande la sorpresa quando questi strumenti arriveranno sul mercato.

Quasi sicuramente, tuttavia, gli smart watch non saranno adatti alle app dedicate ai giochi, come quelli da casinò o poker online, dal momento che il loro schermo sarà troppo piccolo per poter distinguere con facilità e chiarezza eventuali carte, chip, tavoli, tappeti verdi, simboli e quant'altro.
Dunque difficilmente potremo vedere una versione di grandi classici come Casinò Master o Poker Revolution, applicazioni che potete trovare recensite su Casinoonline.it: la prima è dedicata appunto a giochi da casinò come blackjack, slot machine e video poker, la seconda invece adatta agli appassionati di poker e Tetris.

Read 2500 times Last modified on Giovedì, 07 Luglio 2016 09:49
Rate this item
(0 votes)