Mercoledì, 06 Luglio 2022

Frammartino (Policoro è tua) scrive al Pdl: ''Intervenga su assessore 'abusivo' come fatto in passato su altri''

"In questi giorni "Policoro è Tua", unica forza politica civica, ha messo all’attenzione dell’opinione pubblica edell’amministrazione comunale l’esistenza dell’incompatibilità di un assessore ( abusivo ) in quando debitore disomme dovute alla civica amministrazione.

A tale iniziativa che va verso la tutela della salvaguardia dei principi di legalità, trasparenza e della legittimità degli atti amministrativi, il sindaco, la sua giunta, la maggioranza e anche l’opposizione fino ad ora non solo hanno smentito tale vicenda, nè tanto meno hanno agito affinché tale situazione fosse rimossa. Sembra una comica vicenda fatta di omertà e copertura psedomafiosa, dove tutti sanno ma fanno finta di non vedere, in barba a qualsiasi rispetto della legge. A noi non rimane che rivolgerci al giovane segretario della PDL di Policoro e al suo direttivo(altrettanto giovane), al gruppo consiliare ricordando che appena un anno fa, esattamente l'11 giugnio 2011, l’attuale consigliere di maggioranza Angelo Porsia e l’assessora Livia Lauria intrapresero in nome e per conto del PDL locale una giusta battaglia contro un consigliere che sosteneva l’ex maggioranza di Lopatriello proprio per una incompatibilità simile. Allora le parole usate da questi rappresentati politici dell’attuale maggioranza, tra l’altro condivise da noi, furono dure senza mezzi termini, addirittura l’avvocato Lauria prese un’iniziativa contro l’allora consigliere investendo della questione Corte dei Conti e Prefettura. Evitiamo qui di ricordare le parole dure dei suddetti esponenti politici contro il mancato rispetto delle regole democratiche. Ma caro segretario, e caro PDl di Policoro, oggi dobbiamo registrare che tale iniziativa tra l’altro sostenuta dall’allora segretario Leone, non era mossa da un vero senso civico per il rispetto delle regole  ma da un cinico opportunismo politico, quello che le regole e le leggi valgono solo per i nemici.  E proprio a te e al PDL , chiediamo di smentirci e darci un segnale che le battaglie per il rispetto delle regole democratiche non si fanno solo per calcoli di puro cinismo politico ma che esse sono il sale della buona politica e che la salvaguardia delle istituzione e della legalità sono un patrimonio di chi si dedica alla politica con passione e amore e non solo per la conquista del potere per il potere, e solo queste possono battere oggi quel sentir comune antipartitico che sta investendo come uno tsunami la politica italiana. Confido nella tua giovane età, confido nella tua passione politica e quella di tanti dirigenti del PDl locale a cui mi lega anche un’amicizia e una stima pur nella differenza di opinioni affinchè  la buona Politica quella con la P maiuscola almeno una volta e trasversalmente prevalga".

Ottavio Frammartino

Policoro è Tua

Read 852 times Last modified on Giovedì, 07 Luglio 2016 09:22
Rate this item
(0 votes)