Mercoledì, 05 Ottobre 2022

Allo stage 'Arte e Lavoro' di Gorgoglione presenti anche alunni del Pitagora di Nova Siri

GORGOGLIONE - Ha avuto inizio lunedì 10 settembre, la seconda annualità dello stage residenziale di scultura “Arte e Lavoro” previsto nell’ambito del progetto “Gorgoglione, il paese della pietra”, presentato dal Comune di Gorgoglione, finanziato dal tavolo paritetico Regione Basilicata-Total Italia E&P, e organizzato dalla cooperativa sociale Istrix.

Il centro storico del paese dell’entroterra lucano, noto su scala internazionale  per la omonima pietra-Flysch, torna ad ospitare, per il secondo anno consecutivo, giovani aspiranti scultori provenienti dall’Istituto “Pitagora”, sezione artistica di Nova Siri, insieme ad altri alunni dell’Istituto d’Arte di Potenza e del Liceo artistico “Carlo Levi” di Matera.

A guidare le attività laboratoriali lo scultore Angelo Carbone, già vicepreside del liceo artistico di Matera, coadiuvato dalla giovane scultrice, Mariateresa Demma, specializzata in scultura presso l’Accademia di Belle Arti di Carrara.

Valorizzare e recuperare l’antica tradizione di lavorazione artigianale, restituendo nuova voce alla pietra locale, in termini di decorazione architettonica e urbana, questi i presupposti di partenza dell’iniziativa che, della durata di due settimane, terminerà il 21 settembre.

Read 1093 times Last modified on Giovedì, 07 Luglio 2016 09:08
Rate this item
(0 votes)