Lunedì, 04 Luglio 2022

Lo Scanzano ne fa 3, inguaia il Tursi e si prepara a festeggiare

TURSI - Con un netto 3 a 0 l’Atletico Scanzano supera l’Aurora NR Tursi e si prepara a festeggiare la promozione in Eccellenza, che arriverà  domenica prossima in caso di vittoria. I tursitani subiscono a freddo il primo gol degli ospiti: al 7’ Cicchitelli di piatto destro infila su corner di Lavecchia. La reazione del Tursi è in una punizione da fuori di F. Digno che dalla distanza manda di poco alto sulla traversa. Scende la pioggia e il campo diventa pesante, ci sono diversi falli ma la partita è sostanzialmente corretta.

Al 38’ mister Angelino (nella foto) toglie Lucarelli e inserisce A. Digno per dare più vivacità alla manovra offensiva. Ma è ancora lo Scanzano con Bozzi che, dopo aver colpito la traversa con un gran colpo di testa in area, infila la palla in rete con un diagonale dalla sinistra su lancio di Sparapano. Prima della fine arriva anche l’espulsione di Scarati per doppia ammonizione. Nella ripresa gli ospiti si presentano con Simeone al posto di Sparapano. Ostaku prova la conclusione da fuori e Lo Basso è bravo a mandare in fallo laterale. Il Tursi prova a reagire ma Marsico, autore di una grande partita insieme a Bozzi, chiude la partita con un tiro su cross dalla destra.

Gli uomini di mister Finamore (foto 2) si sono dimostrati nettamente superiori, praticando un bel gioco con fraseggi e azioni degne di nota. Un risultato giusto, anche se i locali hanno avuto diverse occasioni, specie verso la fine, per segnare almeno il gol della bandiera con Bavaro, De Bari e A. Digno. Nonostante le tre reti subite, il capitano Marra si è confermato ancora una volta cuore e anima di questa squadra che dovrà impegnarsi al massimo per uscire dalla zona bassa della classifica. Per il presidente virgallito: “Sapevamo che era una partita difficilissima, in settimana ho provato a caricare la squadra dicendo che avremmo tentato il colpaccio, ma era indispensabile per risollevare il morale. Lo Scanzano si è dimostrata squadra di categoria superiore ed è giusta la posizione che ricopre in classifica. Adesso dobbiamo cercare di non perdere la testa e giocare ogni partita come se fosse una finale, solo così possiamo salvarci”.

Aurora NR Tursi: Lo Basso, Lucarelli (38’ pt A. Digno), F. Digno (12’ st Santamaria), Adduci, Marra, De Gennaro, De Bari, Verde (14’ st Libone), Bavaro, Francolino, Ciaglia. A disp. Crocco, De Marco, Russo. All. Angelino.

Atletico Scanzano: Maida, Scarati, De Giorgio, Chiruzzi, Cicchelli, Ostaku, Lavecchia, Di Cecca, Sparapano (1° st Simeone), Marsico (45’ st Faillace), Bozzi. A disp. Casalnuovo, Lambertini, Cantafelice, Donadio, Carlomagno. All. Finamore.

Arbitro: Passannante di Potenza

Reti: 7’ pt Cicchelli, 43’ pt Bozzi, 9’ st Marsico.

Note: 46’ pt espulso Scarati per doppia ammonizione.

 

Read 1092 times Last modified on Mercoledì, 06 Luglio 2016 13:03
Rate this item
(0 votes)

About Author